Catania

Trasporti urbani in altre citta'

Moderators: Hallenius, teo

Re: Catania

Postby Cristian1989 » Wed 21 December 2016; 1:07

1) Ovviamente non ho nulla contro il nome, ma trovo stupido dare due denominazioni differenti quando sono la stessa cosa (come da noi in futuro Crocetta e Sforza-Policlinico...)
2) In futuro Porto verrà servita dal passante ferroviario in costruzione, inoltre la metropolitana di Catania non ha questo grande utilizzo (si spera con con l'attuale arrivo in centro e il prossimo prolungamento verso Nesima aumenti il suo utilizzo). Attualmente a Catania hanno i treni contati, quindi tenere in vita il ramo Porto funzionante come navetta non ha praticamente senso. Meglio concentrare tutte le risorse su un'unica tratta.
3) Il punto tre ovviamente non potrà essere attuato, ormai è andata così. La stazione di Stesicoro non si trova sotto la piazza omonima (che interseca la centralissima via Etnea). Purtroppo è arretrata di qualche centinaio di metri, sotto corso Sicilia (ha le uscite qui e qui) e si piazza quasi a metà strada fra piazza Stesicoro e piazza Risorgimento. Un'occasione persa anche per la riqualificazione della zona che pur essendo centrale è in abbandono (stile ex Varesine prima dell'intervento di Porta Nuova).
Chi vive moderno sale sul bus (Notturno Bus, 2007)
Cristian1989
 
Posts: 10282
Joined: Sun 30 April 2006; 14:54

Re: Catania

Postby S-Bahn » Wed 21 December 2016; 10:22

1) ovviamente scherzavo. Era una osservazione che stavo io stesso per fare
2) il Passante Ferroviario è la soluzione e probabilmente per allora, se e quando andrà "in Porto" :wink: , la navetta verrà abolita.
Altrimenti sarebbe una "vergogna di sistema" lasciar fuori dai collegamenti il porto di una grossa città di mare, e forse questo ha suggerito la navetta che ritengo provvisoria.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52604
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Catania

Postby Hallenius » Wed 21 December 2016; 12:01

Tra Giovanni XXIII e la stazione FS (un centinaio di metri circa) è stato realizzato o è previsto un collegamento sotterraneo con tapis roulant oppure non esiste e non è prevista alcuna integrazione tra le due stazioni?
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1625
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: Catania

Postby Cristian1989 » Thu 22 December 2016; 11:04

Non ho idea, però da altro forum (SSC) risulta attualmente la stazione più spaziosa.

Postato dall'utente Hecmar su SSC:
Image
Chi vive moderno sale sul bus (Notturno Bus, 2007)
Cristian1989
 
Posts: 10282
Joined: Sun 30 April 2006; 14:54

Re: Catania

Postby Nuvola » Fri 17 February 2017; 10:07

Da "La Sicilia"

http://www.lasicilia.it/news/home/62888/metropolitana-catania-in-due-mesi-utenti-quasi-raddoppiati-ora-5mila-al-giorno.html

Metropolitana Catania, «in due mesi utenti quasi raddoppiati, ora 5mila al giorno»

Catania - «Dal 20 dicembre scorso, cioè dal giorno in cui la Circumetnea ha “allungato” la metropolitana facendo entrare in funzione la tratta “Giovanni XXIII-Stesicoro”, gli utenti giornalieri sono raddoppiati, passando da circa 2.500 a ben 5.000. Un successo che ci lascia ben sperare per il prossimo futuro, quando cioè apriremo, presumibilmente prima dell’estate, la tratta Borgo-Nesima che aggiungerà all’esistente altre quattro fermate, Milo, Cibali, San Nullo e Nesima. Otto chilometri di lunghezza totale e tanti altri poli d’attrazione serviti dalla metropolitana, come lo stadio Angelo Massimino, la Cittadella universitaria, il Policlinico, il San Luigi».

È soddisfatto l’ing. Sebastiano Gentile, direttore Esercizio della Circum, secondo il quale si sta verificando «una maggiore fidelizzazione e la gente sta optando per l’abbonamento mensile, molto conveniente visto il costo di 12 euro, contro un euro di biglietto per 90 minuti di corsa e i 2 euro per il ticket giornaliero».
Entro il 2018, poi, aggiunge Gentile, «attiveremo altre due stazioni fino a Monte Po, con la fermata intermedia “Fontana”, che servirà la zona dell’ospedale Garibaldi Nesima. Su tutto il resto non ci sono ancora date certe, ma posso dire che stiamo già cantierando la tratta “Stesicoro-Palestro”, quella, per intenderci, che un giorno, speriamo non lontano, arriverà fino all’aeroporto di Fontanarossa.

Oggi la metropolitana di Catania è aperta dal lunedì al sabato dalle 6,40 alle 21,20, mentre resta chiusa le domeniche e i festivi (hanno fatto eccezione i tre giorni clou della festa di Sant’Agata, con numeri record di viaggiatori: quasi 100.000). Ma è intenzione della dirigenza della Circumetnea aprire anche la domenica. «Bisognerà però incrementare il numero degli utenti, perché altrimenti, come succede adesso, il rapporto costi/ricavi ci costringerebbe a rimanere chiusi» spiega l’ing. Salvatore Fiore.

Prima dell’estate, alla tratta Borgo-Nesima si aggiungeranno altre quattro fermate, Milo, Cibali, San Nullo e Nesima. Otto chilometri di lunghezza totale e tanti altri poli d’attrazione serviti, come lo stadio di Cibali, la Cittadella universitaria, il Policlinico, il San Luigi»


...
User avatar
Nuvola
 
Posts: 1841
Joined: Tue 18 October 2011; 17:00
Location: Napoli

Re: Catania

Postby serie1928 » Fri 17 February 2017; 13:01

Una raccomandazione: evitiamo lo stillicidio di "primati" inconsistenti. Sarà merito di opportuna annotazione quando i passeggeri medi giornalieri saranno "50000", meglio se "100000".
Queste cifre possono andare bene per "chi non sa" o che non ha la più pallida idea a cosa serva una metropolitana.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 11227
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Catania

Postby MNM » Fri 17 February 2017; 15:47

Il "primato" è di Catania, non certamente nazionale, ed è importante per la città. I Valori in gioco sono effettivamente bassi, anche a confronto con una ferrovia urbana, piuttosto che una tranvia. Però forniscono un indice importante, ovvero il notevole incremento (del 100%) avuto con l'apertura di solo due stazioni.

Escludendo il ramo costiero a binario unico, considerando quindi che la linea è completa solo al 30%, se si dovesse affermare questo trend (raddoppio numero passeggeri ogni 2 stazioni aperte), ci sarebbe speranza di un buon riscontro di viaggiatori anche a metà dell'opera. Ovviamente ritengo assolutamente improbabile che si possa mantenere questo indice di crescita. Tuttavia il riscontro avuto con l'apertura dell'ultima tratta, fa ben sperare per un buon risultato riguardo l'investimento complessivo. In sostanza, per la città il dato di incremento passeggeri che c'è stato sulla metropolitana è assolutamente positivo ed importante in prospettiva futura.
Viaggio nella metropolitana di Napoli: VIDEO
User avatar
MNM
 
Posts: 1013
Joined: Thu 26 March 2015; 11:42

Re: Catania

Postby Trullo » Fri 17 February 2017; 15:51

Sono numeri da linea di autobus, neanche da tram...
"Il comunismo ha sbagliato, ma non era sbagliato.“ (Rossana Rossanda)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26723
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Catania

Postby serie1928 » Fri 17 February 2017; 16:31

MNM, quando ho scritto quello che ho scritto, era anche per invitar(ti) a non voler puntualizzare su un aspetto lampante, ma del tutto irrilevante. La notizia non è meritoria di menzione, se non per provocare sonora ilarità, al di fuori della città di Catania. Il fatto che questo 3D si chiami "Catania" non è certo per scriverci tali banalità (quelle della notizia). Evitalo anche tu.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 11227
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Catania

Postby S-Bahn » Fri 17 February 2017; 17:52

Vero. Il raddoppio di utenza c'è stato anche con sole due fermate in più e può fare sperare in un trend positivo a infrastruttura completa, ma è il doppio di uno zero virgola qualcosa.
Onestamente sono numeri da nascondere con pudore più che da mostrare...
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52604
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Catania

Postby MNM » Fri 17 February 2017; 19:41

Tolto il ramo marittimo, si tratta di un segmento di linea di quasi 4 km, una lunghezza impropria per una metropolitana, come è improprio per una metropolitana un dato di trasporto di 5000 pas/giorno. Ma entrambi i valori possono dirsi fra loro abbastanza proporzionati.

Una linea così corta non dovrebbe nemmeno entrare in esercizio (vale anche per Napoli, Genova e per tutte le città dove si sono viste situazioni simili). Non sono io a difendere certi "primati", non si è capito, il mio intendo era quello di cercare di far leggere l'articolo (che non ho postato io, né l'ho quotato) da un diverso punto di vista, dalla prospettiva "catanese" e di chi prospetta un adeguato successo dell'opera a conclusione dei lavori, quando quella linea potrà essere definita a pieno titolo una metropolitana o a qualcosa molto simile ad essa.
Viaggio nella metropolitana di Napoli: VIDEO
User avatar
MNM
 
Posts: 1013
Joined: Thu 26 March 2015; 11:42

Re: Catania

Postby friedrichstrasse » Sat 18 February 2017; 1:38

serie1928 wrote:Una raccomandazione: evitiamo lo stillicidio di "primati" inconsistenti


Mi viene in mente il mattone dell'esimio prof. Ogliari dedicato ai trasporti nell'ex Regno delle Due Sicilie, intitolato con involontaria (?) ironia "Terra di primati" :mrgreen:
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Catania

Postby Nuvola » Sat 18 February 2017; 8:06

serie1928 wrote:Una raccomandazione: evitiamo lo stillicidio di "primati" inconsistenti. Sarà merito di opportuna annotazione quando i passeggeri medi giornalieri saranno "50000", meglio se "100000".
Queste cifre possono andare bene per "chi non sa" o che non ha la più pallida idea a cosa serva una metropolitana.


E' un articolo dall'interessante contenuto informativo.
Si parla di utenti , sviluppi della linea a breve e lungo termine.
Se non pubblichi articoli come questo di cosa vorresti parlare ?
Un minimo di enfasi c'è nelle parole dell'ingegnere Sebastiano Gentile, direttore Esercizio della Circum ma è ovvio, io percepisco la consapevolezza del tantissimo lavoro che ancora resta da compiere
User avatar
Nuvola
 
Posts: 1841
Joined: Tue 18 October 2011; 17:00
Location: Napoli

Re: Catania

Postby serie1928 » Sat 18 February 2017; 10:57

Ma per favore :!: Quando l'enfasi sarà per aver raggiunto i 50000 passeggeri giornalieri, ci sarà ancora tutta la consapevolezza del "tantissimo lavoro ancora da fare" (100000 pax/giorno è il minimo per una metropolitana!) e del pochissimo lavoro fatto.
Al momento c'è il nulla di cui parlare, è una "non notizia".
"Fatti, non pugnette :!: "
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 11227
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Catania

Postby MNM » Sat 18 February 2017; 14:41

Un primato per questa linea c'è e forse varca i confini del nostro stato. Mi riferisco ai tempi ci costruzione dell'opera: 30 anni per realizzare 5,7km (190 metri/anno). Un primato che vede i cittadini catanesi vittime e non partecipi ad un sistema di finanziamento, di progettazione, gestione dei lavori, ecc., gestito completamente (o quasi) dallo stato centrale, che evidentemente dimostra di avere pochi reali interessi verso quest'opera, se non propagandisti e, forse, speculativi.
Viaggio nella metropolitana di Napoli: VIDEO
User avatar
MNM
 
Posts: 1013
Joined: Thu 26 March 2015; 11:42

PreviousNext

Return to Trasporti urbani in Italia

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests