Roma

Trasporti urbani in altre citta'

Moderators: Hallenius, teo

Postby giolumi » Fri 29 December 2006; 21:41

Coccodrillo wrote:
Quindi sarebbe tutto da rifare, compreso buona parte dei lavori fatti con l'ottica di essere riutilizzati.
Per sentito dire comunque...


Lo dice Vittorio Formigari sul suo sito, ma esistono anche metropolitane automatiche con tratti all'aperto.

PL sulla nuova tratta romana dubito ce ne siano, alla peggio si mette qualche recinzione alla linea.


una volta messa un recinzione cosa fare di più? in fondo mica tutto le automatiche saranno sotterranee, micro esempio il nostro people mover per san raffaele

anche l'orly val (a memoria lontana) è esterno ma non ha grosse protezioni eppure è automatico e con una lunghezza di percorso non indifferente
CHIUSO
giolumi
 
Posts: 6171
Joined: Wed 05 July 2006; 21:06
Location: MILANO

Postby S-Bahn » Fri 29 December 2006; 22:14

Non sto dicendo che non si può fare, ma più e più volte ho sentito di incompatibilità e di lavori da rifare.
Forse si sbagliano, ma forse qualche ragione c'è.

L'Orly VAL (che quando l'ho preso era l'unico mezzo non integrato di tutta l'area tariffaria parigina, destino comune delle gadget-bahn come il S. raffale, ma almeno il VAL funziona) è esterno, ma tutto o quasi in sopraelevata.
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51901
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Postby giolumi » Sat 30 December 2006; 11:46

non è tutto in sopraelevata c'è un lungo tratto in trincea, poi si alza nei pressi dell'areoporto,guarda google earth che si vede benissimo

comunque fino al 2004 era ancora non integrato, e molto caro (se non sbaglio 7-8 euro)
CHIUSO
giolumi
 
Posts: 6171
Joined: Wed 05 July 2006; 21:06
Location: MILANO

Postby EuroCity » Sat 30 December 2006; 21:09

Volendo, si potrebbero benissimo integrare anche i sistemi non convenzionali come l'OrlyVAL, ecc., a livello tariffario e non solo.

Piuttosto, da noi, la Regione (e Province e Comuni) che cosa sta facendo per un'integrazione tariffaria a livello dell'intera Lombardia?

Porca miseria, non è possibile che ancora non si sia fatto nulla: Formigoni e Cattaneo, sursum corda! :idea: :arrow:
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12100
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Postby S-Bahn » Sat 30 December 2006; 21:30

Per fare una cosa bisogna che interessi farla. Me se non te ne frega nulla...
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51901
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Postby giolumi » Sun 31 December 2006; 19:27

EuroCity wrote:Volendo, si potrebbero benissimo integrare anche i sistemi non convenzionali come l'OrlyVAL, ecc., a livello tariffario e non solo.

Piuttosto, da noi, la Regione (e Province e Comuni) che cosa sta facendo per un'integrazione tariffaria a livello dell'intera Lombardia?

Porca miseria, non è possibile che ancora non si sia fatto nulla: Formigoni e Cattaneo, sursum corda! :idea: :arrow:


:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

niente! ancora nulla, un vuoto pauroso, eppure è un problema abnorme, perfino accumonare milano e sesto è impresa titanica... intanto un giorno o ngi due leggi sui gironali uno che si lamenta di dove pagare un altro scaglione per andare da milano a sesto!!!!
CHIUSO
giolumi
 
Posts: 6171
Joined: Wed 05 July 2006; 21:06
Location: MILANO

Postby friedrichstrasse » Mon 01 January 2007; 20:48

Dedicato agli estimatori della rete romana:
http://xoomer.alice.it/vform/tramroma/att_roma/procla_2.htm
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Postby theleme » Wed 10 January 2007; 16:11

ho aggiornato la mia mappa della metro romana. a chi interessasse:
http://dl9.ohshare.com/v/4426530/1metroroma.pdf.html
Theléme
theleme
 
Posts: 6
Joined: Sat 08 July 2006; 10:55

Postby friedrichstrasse » Wed 10 January 2007; 18:05

Bella, ma... E' la rete prevista al 2100, immagno...
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Postby EuroCity » Wed 10 January 2007; 18:15

Interessante anche l'idea della linea S circolare FR0...
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12100
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Postby friedrichstrasse » Wed 10 January 2007; 18:21

Piace molto anche a me l'idea, ma chissà quando riusciranno a combinare qualcosa.
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Postby EuroCity » Thu 11 January 2007; 16:48

Interessante anche l'idea di unire tra di loro FR2 ed FR5 attraverso Roma Tiburtina e la futura cintura nord: in effetti, ci dovrebbe essere un'unica linea passante del genere...
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12100
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Postby friedrichstrasse » Fri 12 January 2007; 20:08

S-Bahn wrote:Per Roma ci sarebbe un'altra complicazione.
A un certo punto si è deciso di fare la metro C automatica. Nulla di strano, nelle nuove metroplitane.
Pare però che a questo punto salti l'idea di un passaggio di consegne tra ferro-tranvia e metrò, non andando più bene molte soluzioni dal momento che la guida automatica richiede un livello di protezione e separazione assoluto.
Quindi sarebbe tutto da rifare, compreso buona parte dei lavori fatti con l'ottica di essere riutilizzati.
Per sentito dire comunque...


Sul Messaggero di ieri, un lungo pistolotto sulle tasse che ci aspettano, sull'aumento dell'Irpef regionale ecc. ecc., il tutto condito con gli usuali commenti tra i quali però ne spicca uno: i nostri soldi serveranno anche a finanziare la "cura del ferro" per Roma. Sopra l'aulico articolo campeggia l'immagine riportata a fianco, che mostra la cabina di una motrice articolata della Roma-Pantano, ripresa proprio nella ricostruita stazione di Pantano. Bene, a molti è noto che la tratta Torrenova-Pantano della linea in oggetto doveva divenire parte della metro C, ma a pochi è noto che secondo le ultime decisioni del comune la stessa tratta, ricostruita con standard da metropolitana e completata pochi mesi or sono con ingenti spese, è invece destinata ad essere smantellata, in quanto la metro C dovrà essere tutta in sotterraneo.

E questo perché? Perché gli abitanti della zona, tramite gli usuali comitati, associazioni, ecc., hanno fatto presente che il rumore della metropolitana turberebbe i loro sonni e a nessuno è venuto in mente di mandarli al diavolo.


http://xoomer.alice.it/vform/tramroma/att_roma/att_2007.htm#1201

Aggiungo che gran parte degli insediamenti sulla Casilina sono ABUSIVI.
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Postby EuroCity » Fri 12 January 2007; 20:26

La metro C, però, anche se automatica, dovrebbe comunque essere del tipo "pesante" (tipo la M3), o no?
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12100
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Postby Coccodrillo » Fri 12 January 2007; 20:51

^^^ esatto
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13530
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

PreviousNext

Return to Trasporti urbani in Italia

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests