Napoli (2017)

Trasporti urbani in altre citta'

Moderators: Hallenius, teo

Re: Napoli (2017)

Postby serie1928 » Sat 01 July 2017; 15:09

@MNM
1- ti sbagli: il termine "passante" è ufficiale ed identifica un tipo di infrastruttura, stradale o ferroviaria, che collega due teminali attraverso un certo ambito. Usato nel caso di Milano e Mestre, in maniera ufficiale sia in ambito tecnico, sia in ambito linguistico.
2- tutto giusto, un primato che nessuno contesta, ma che non ne fa una metropolitana.
3- in maniera impropria, ma vero, ma questo non le fa assumere i gradi di merito.
4- no. Le ferrovie non vengono omologate in base a definizioni di capacità e frequenza/velocità bensì ai requisiti tecnici che devono rispettare. Velocità e frequenza determinano solo alcuni requisiti da rispettare. In altre parole sono ferrovie o non sono ferrovie. Il Passante milanese e la Metropilitana di Napoli rispettano le medesime norme di tutte le altre linee ferroviarie di RFI o concesse (ora ANSF), norme che definiscono solo il come devono essere costruite ed esercite. Forse le uniche ferrovie che vengono omologate in maniera speciale sono quelle ad alta velocità, ma non sono sicura che abbiano un "corpus normativo" del tutto avulso.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10731
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Napoli (2017)

Postby vincenzo201 » Sat 01 July 2017; 17:06

Nel 1925, quali erano le normative che distinguevano metropolitane, ferrovie, passanti, ecc.?
Nel 1925, quali erano le differenze costruttive, tecniche, di servizio, tra la linea ferroviaria tra Gianturco e Pozzuoli e le metro di Londra e Parigi, a parte il totale isolamento dal resto della rete ferroviaria a Londra e Parigi (a proposito di questo, ci sarebbe da considerare anche la ferrovia Cumana, del 1883)
Quando si iniziò a progettare la metropolitana di Londra, con quale terminologia fu indicata?
vincenzo201
 
Posts: 911
Joined: Thu 25 February 2010; 13:18

Re: Napoli (2017)

Postby MNM » Sat 01 July 2017; 17:17

@serie1928
1- vero che la parola "passante" applicata come sostantivo alle infrastrutture di trasporto è entrata a far parte del gergo tecnico ed è utilizzata in maniera generica anche per Napoli (pure per le stazioni ferroviarie non terminali o per i tronchi ferroviari che uniscono due linee di diverso utilizzo, come il tronco della Cumana a Fuorigrotta oppure il passante di collegamento TAV di Gricignano). Capita, come hai scritto, che la parola venga utilizzata anche nome proprio di una specifica infrastruttura (Milano - Mestre). In questo caso io mi riferisco alla terminologia applicata specificamente alla "toponomastica" ovvero al modo ufficiale o popolare con cui è identificata la linea partenopea. Oltretutto non esiste un terminale ferroviario della direttissima ad occidente di Napoli.
4-sono pienamente d'accordo.
Sono stato troppo abbreviativo, il mio era un esempio. Volevo solo specificare che dietro un simbolo o una lettera non ci deve essere ad ogni costo una omologazione, tanto più che esistono tantissimi "modelli" di omologazione, a prescindere dal servizio esercito.
Le ferrovie dello stato per il riconoscimento del servizio svolto sulla Linea 2 di Napoli utilizzano la lettera M, a Milano identificano il servizio sulla linea passante con un simbolo recante la lettera S.
Viaggio nella metropolitana di Napoli: VIDEO
User avatar
MNM
 
Posts: 1013
Joined: Thu 26 March 2015; 11:42

Re: Napoli (2017)

Postby S-Bahn » Sat 01 July 2017; 20:32

Sapete qual è il problema su questa discussione sul passante-metropolitana di Napoli?
E' che le stesse cose le abbiamo dette almeno 10 volte. Su alcuni punti sono tutti d'accordo, su altri no.
Alla fine qualcuno pensa che sia una metropolitana, qualcuno pensa che non sia più definibile come tale ma che lo sia stata e qualcuno pensa che non lo sia ora né lo sia mai stata.
Benissimo, solo che ciclicamente si ritorna d'accapo su questo.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51202
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Napoli (2017)

Postby Hallenius » Sat 01 July 2017; 20:42

Completamente d'accordo con S-Bahn.
Ormai penso si siano esaurite anche le informazioni marginali da addurre per supportare le propri tesi. Non si potrebbe semplicemente parlare d'altro?
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1473
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: Napoli (2017)

Postby Augusto1 » Sun 02 July 2017; 10:40

mattecasa wrote:In ogni caso la numerazione mischia le metropolitane con le ferrovie, causando difficoltà nell'utente.


Solo per chiudere l'argomento: l'utente pensa ad usufruire di un servizio, non a chiedersi quali siano le specifiche tecniche di una linea. La numerazione sarebbe eventualmente commerciale, non tecnica.
Augusto1
 
Posts: 1209
Joined: Sun 16 January 2011; 19:36

Re: Napoli (2017)

Postby GLM » Sun 02 July 2017; 21:22

A patto che ciò che viene definito "metropolitana" abbia velocità e frequenze tali, altrimenti è deleterio.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16952
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Napoli (2017)

Postby S-Bahn » Sun 02 July 2017; 21:34

Nel festivo la tratta Gobba-Gessate di M2 (Milano) che frequenza ha? Smettiamo per questo di chiamarla metropolitana?
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51202
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Napoli (2017)

Postby GLM » Mon 03 July 2017; 4:49

sai anche tu che è un'eccezione.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16952
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Napoli (2017)

Postby Astro » Mon 03 July 2017; 8:34

Per me quella non è mai stata una metropolitana. Nella maggior parte del tempo ha frequenze [a volte di molto] inferiori alle tranvie urbane.
Astro
 
Posts: 3837
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Napoli (2017)

Postby Lucio Chiappetti » Mon 03 July 2017; 11:27

jumbo wrote:La cosiddetta metropolitana di Napoli ... di più simile al Passante ferroviario milanese


Ricordo che leggevo su una rivista del 1961 dedicata alle metropolitane europee di un passante fatto a Bruxelles, mi pareva si chiamasse Grand Jonction ... googlando trovo Jonction Nord-Midi https://fr.wikipedia.org/wiki/Ligne_0_B ... elles-Nord
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4859
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Napoli (2017)

Postby MNM » Mon 03 July 2017; 11:32

S-Bahn wrote:Sapete qual è il problema su questa discussione sul passante-metropolitana di Napoli?
E' che le stesse cose le abbiamo dette almeno 10 volte. Su alcuni punti sono tutti d'accordo, su altri no.
Alla fine qualcuno pensa che sia una metropolitana, qualcuno pensa che non sia più definibile come tale ma che lo sia stata e qualcuno pensa che non lo sia ora né lo sia mai stata.
Benissimo, solo che ciclicamente si ritorna d'accapo su questo.

Però le discussioni permettono di capire e a trovare qualche punto di convergenza. Io penso che nel caso specifico di Napoli le discussioni, benché infinite e ripetitive, abbiano comunque dato un contributo riguardo le conoscenze ed a capire le ragioni delle "differenze di pensiero". Alla fine ci si è trovati d'accordo anche su alcuni punti della questione.
GLM wrote:sai anche tu che è un'eccezione.

Meglio dire che si tratta di situazioni estreme ma non eccezionali, ci sono casi simili anche in altri Paesi. Ad esempio a Bilbao un ramo della metropolitana è a binario unico, ciò non toglie che tutti lo individuano come metropolitana, visto il tipo di servizio che svolge.
Augusto1 wrote:
mattecasa wrote:In ogni caso la numerazione mischia le metropolitane con le ferrovie, causando difficoltà nell'utente.


Solo per chiudere l'argomento: l'utente pensa ad usufruire di un servizio, non a chiedersi quali siano le specifiche tecniche di una linea. La numerazione sarebbe eventualmente commerciale, non tecnica.

Sono d'accordo, anche la simbologia che può essere segnata con una lettera (ad es. M, S, R) oppure con un elemento grafico, ha valore commerciale e non tecnico e serve ad identificare il tipo di servizio offerto dalla linea.
Viaggio nella metropolitana di Napoli: VIDEO
User avatar
MNM
 
Posts: 1013
Joined: Thu 26 March 2015; 11:42

Re: Napoli (2017)

Postby Hallenius » Mon 03 July 2017; 16:23

Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1473
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: Napoli (2017)

Postby Nuvola » Mon 03 July 2017; 20:59

^^ Mi sembra un progetto interessante .
User avatar
Nuvola
 
Posts: 1841
Joined: Tue 18 October 2011; 17:00
Location: Napoli

Re: Napoli (2017)

Postby Nuvola » Mon 03 July 2017; 21:07

Passante di penetrazione urbana - Linea 2

2 domande per tutti voi

1) Uno degli aspetti critici della linea 2 è la velocità commerciale, peggiorata nel corso degli anni.

L'introduzione del sistema HD ertms nell'ambito dei nodi urbani , oltre a garantire interoperabilità, incrementare gli standard di regolarità e puntualità, aumentare la capacità di traffico sarà in grado di assicurare anche una maggior rapidità dei convogli ?

Attualmente la linea 2 va in sofferenza nel caso di treni "accodati" a breve distanza (tipico il caso di un treno di rinforzo da Campi Flegrei che passa dopo 3 [4/5] minuti direzione San Giovanni- Barra) dovendo percorrere la sezione a 30 km/H .

"La caratteristica principale del sistema è la gestione ottimizzata del traffico nei nodi urbani passando da una distanza media tra due segnali di 1.200 metri a circa 300. In questo modo, si ridurrà lo spazio fra due treni, aumentando la capacità dell’infrastruttura".(fsnews)


Il sistema HD ertms sarà in grado di aumentare la sola capacità in sicurezza o anche di far muovere più velocemente i convogli ?

Il sistema è in corso di sperimentazione nei nodi di Milano Roma e Firenze (deludente aver escluso Napoli) .
Sapete qualcosa in proposito?

Image

2) variante di cancello
Ci sarà l'innesto della linea proveniente dalla variante in costruzione Napoli -Cancello per Caserta all'interno del passante metropolitano?
In tal modo la linea 2 servirebbe sia Napoli centrale che Napoli Afragola.

Image

Mi dispiace per le imprecisioni nel formulare le domande.

Grazie!
User avatar
Nuvola
 
Posts: 1841
Joined: Tue 18 October 2011; 17:00
Location: Napoli

PreviousNext

Return to Trasporti urbani in Italia

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests