Napoli (2017)

Trasporti urbani in altre citta'

Moderators: Hallenius, teo

Re: Napoli (2016)

Postby S-Bahn » Fri 20 January 2017; 0:42

L'ho seguito da diverse stagioni, imbarcandomi a Napoli.
In effetti i lavori vanno per le lunghe ma è vero che per dimensione, complessità e implicazioni archeologiche è davvero tanta, tanta roba.
Comunque da tempo l'accesso principale e il servizio funzionano, è il resto del completamente che non è terminato
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51901
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Napoli (2016)

Postby serie1928 » Fri 20 January 2017; 1:39

MNM, ve lo ha prescitto il medico di fare un cantiere così grande e complesso? Non ha eguali in Europa? Emmenomale :!:
Perché sempre questo complesso di inferiorità da dover millantare primati inesitenti o creati appositamente, e di cui non frega niente a nessuno?

15 e M1 a Bettola: medesimo esempio di opere di cui non frega niente a nessuno, perché evidentemente non servono. Mi incazzo ogni volta che ci penso, anche perché son convinto del contrario, ovvero che servano.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10960
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Napoli (2016)

Postby Nuvola » Fri 20 January 2017; 1:56

La stazione della linea 1 è entrata in funzione nel 2015.
Anche il resto si avvia a conclusione (fine 2018/inizio 2019).
Si tratta di una struttura complessa ed imponente.
Come spiegato bene da MNM lo scavo è stato realizzato in una zona storicamente nevralgica per la città.
Basta osservare i dipinti dalla tavola strozzi in poi per rendersi conto di che difficolta sono state incontrate dal punto di vista archeologico.
A lavori ultimati sarà possibile ripercorrere tutta la storia di Napoli attraverso i reperti visibili nella stazione e nell'area archeologica: dalle banchine ed edifici termali romani, all'edilizia angioina, aragonese per finire con le fortificazioni di epoca vicereale e borbonica.

Foto da La repubblica

La costruenda stazione della linea 6

http://napoli.repubblica.it/cronaca/2017/01/13/news/napoli_e_le_stazioni_dell_arte_della_metro_ecco_piazza_municipio_firmata_da_alvaro_siza-155967246/#gallery-slider=155968132


Image

Image

Il tronchino di Manovra nella sua parte completata.

Image

La grande galleria ipogea che correrà al di sotto di piazza Municipio.

Image

Image

Corridoio archeologico: la base della fortificazione scampata alle demolizioni costituirà una quinta scenografica .

Image

Image

Image
Last edited by Nuvola on Fri 20 January 2017; 2:10, edited 2 times in total.
User avatar
Nuvola
 
Posts: 1841
Joined: Tue 18 October 2011; 17:00
Location: Napoli

Re: Napoli (2016)

Postby serie1928 » Fri 20 January 2017; 2:06

Ripeto, tutto quello in costruzione ora, a parte il mezzanino della linea 6, è di qualche necessità al funzionamento della linea 1? No, è solo un intervento urbanistico collegato alla metropolitana ma del tutto ininfluente sul funzionamento della stessa: caviamo dall'insieme il cantiere attuale, il risultato non cambia.
Non ve lo ha prescitto il medico, come dicevo.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10960
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Napoli (2016)

Postby Nuvola » Fri 20 January 2017; 2:20

Non si potevano non costruire le stazione della linea 1 e della linea 6 poste a quote diverse , il relativo collegamento sotterraneo, il mezzanino che le sovrasta ed i piani intermedi, il tronchino di manovra che si spinge fino al limite basso della piazza, le uscite, i locali tecnici .
Le uniche cose in più sono il sottopasso verso il porto (fondamentale per non interrompere il traffico sulla litoranea) e la galleria ipogea che sovrasta il tronchino di manovra ed affianca i locali tecnici. Che senso avrebbe non costruirlo avendo realizzato lo scavo profondo e costruito la struttura per la manovra dei treni?
In definitiva, imho, si tratta di uno straordinario progetto.

http://www.campaniacrbc.it/images_rav/02_StoNa.jpg
User avatar
Nuvola
 
Posts: 1841
Joined: Tue 18 October 2011; 17:00
Location: Napoli

Re: Napoli (2016)

Postby MNM » Fri 20 January 2017; 8:32

@ serie1928, ho fatto riferimento al primato solo per far capire di cosa stiamo parlando in termini di dimensioni. Di primati Napoli ne è piena, basta guardare intorno alla stazione per capirlo: il Maschio Angioino, il teatro San Carlo, Palazzo Reale, Palazzo San Giacomo, la stessa piazza, ecc., tutti monumenti che per una ragione o un'altra detengono qualche primato.

Riguardo la necessità di realizzare uno scavo di così grandi dimensioni ha già risposto Nuvola: il tronchi di manovra, i locali tecnici/attrezzati ed il deposito/officina della linea 6, sono stati realizzati con la tecnica di scavo cielo aperto per problemi di carattere geologici. L'area passeggeri e museale è posta al di sopra di questi manufatti.

Voglio sottolineare che c'è molta condivisione a Napoli riguardo questo progetto, nonostante i fastidi dati dai cantieri, e che la stessa opera oramai ha superato, anche nella percezione popolare, il limite correlato al concetto di stazione. Oltre alle funzioni urbanistiche, sarà un vero e proprio museo storico archeologico della città (parco e museo archeologico della metropolitana) per il quale sono stati stanziati 8 milioni di euro, che si aggiungono a quelli già erogati per le opere destinate nodo modale.
Viaggio nella metropolitana di Napoli: VIDEO
User avatar
MNM
 
Posts: 1013
Joined: Thu 26 March 2015; 11:42

Re: Napoli (2016)

Postby serie1928 » Fri 20 January 2017; 9:48

Per parlare in termini di dimensioni ci sono i "metriquadri", gli"ettari" ed i "metricubi". I primati, veri o presunti, assecondano solo un latente complesso di inferiorità, in particolarmodo quelli "presunti".

Per non interrompere il traffico sulla litoranea non è affatto necessario un sottopasso di 300m. E francamante non vedo nemmeno la necessità di "non interrompre il traffico", mettendo in alternativa un semplice semaforo di attraversamento. È sempre una strada urbana.
Ripeto: non è necessario alla costruzione ed al funzionamento della metropolitana, è semplicemente bello e comodo come qualsiasi altro intervento di tipo urbanistico.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10960
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Napoli (2016)

Postby S-Bahn » Fri 20 January 2017; 10:27

Però capisco la cura particolare per un nodo con due metropolitane e che si trova come snodo tra la centralissima zona Municipio, il porto con la Stazione Marittima e la litoranea che è di fatto l'unico attraversamento consistente est-ovest dal mare fino alla tangenziale.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51901
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Napoli (2016)

Postby Nuvola » Fri 20 January 2017; 11:00

^^ Esatto.
Giusto per essere franchi, i napoletani sono stremati dai cantieri della metro sia a piazza Municipio (se non ricordo male i lavori sono partiti nel 2003) che nella zona Chiaia come per quella del corso Umberto (stazione Duomo).
Si tratta però di opere infrastrutturali fondamentali per la città, essenziali per la mobilità ed indifferibili.
Gli scavi in centro città ovviamente hanno creato disagi maggiori.
Nelle mie " cronache" traspare la mia passione per l'archeologia e l'architettura ma anch'io vorrei veder completati i progetti .


Il sottopasso di cui parla serie1928
Io darei gran merito a Siza e De Moura per la cura con cui è stato definito il progetto.
La litoranea è un asse essenziale per l'attraversamento est ovest della città ed il sottopasso sarà utilizzato da chi proviene dal porto o vi è diretto .
La parte di galleria ipogea che percorre la piazza convoglia le persone verso la stazioni provenienti dalle uscite poste nella parte bassa della piazza.
Municipio fa parte delle opere di rinnovamento di questa parte della città insieme a restyling della litoranea (compresa la corsia preferenziale dove passano i tram) e si spera anche l'area portuale con l'imbarco per le isole (progetto fermo da anni).
Si tratta non solo di dare risposte in tema di mobilità ma anche di decoro urbano per i napoletani ed i turisti.
L'obiettivo è affrontare la concorrenza di attrattori fortissimi quali le isole del golfo, la costiera sorrentina ed amalfitana, Pompei Ercolano come sa bene S-Bahn !!! :wink:


Image
Last edited by Nuvola on Fri 20 January 2017; 11:12, edited 1 time in total.
User avatar
Nuvola
 
Posts: 1841
Joined: Tue 18 October 2011; 17:00
Location: Napoli

Re: Napoli (2016)

Postby MNM » Fri 20 January 2017; 11:08

Se non lo si vuole capire, c'è poco da fare. Le uniche aree che vanno oltre lo scavo strettamente "ferroviario" sono quelle relative al tratto stradale e a quelle immediatamente successive comprese nell'area portuale (non capisco perchè non si sarebbe dovuto interconnettere il nodo ferroviario alla stazione marittima).

Gli scavi per la Linea6 necessari alla realizzazione della stazione, del tronchino di manovra/deposito e dei locali tecnici, superano la lunghezza di 200m e insieme al pozzo Linea1 comprendono quasi l'intera superficie di stazione.

Riguardo i primati sono reali e non presunti, lo scavo archeologico ha interessato una superficie compresa tra i 6 e i 7 ettari.

Image

Image
Viaggio nella metropolitana di Napoli: VIDEO
User avatar
MNM
 
Posts: 1013
Joined: Thu 26 March 2015; 11:42

Re: Napoli (2016)

Postby Nuvola » Fri 20 January 2017; 11:23

^^ Molto esplicativa la sezione trasversale : a sinistra le discenderie ed in profondità la linea 1, a destra il camerone unico della linea 6.
Nel secondo disegno in rosso la linea 1 ed in blu la linea 6 con il tronchino di manovra.
User avatar
Nuvola
 
Posts: 1841
Joined: Tue 18 October 2011; 17:00
Location: Napoli

Re: Napoli (2016)

Postby S-Bahn » Fri 20 January 2017; 11:30

Significa che questo è il capolinea definitivo di M6 che non può proseguire (a meno di non mandarla verso Capri :mrgreen: )
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51901
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Napoli (2016)

Postby Nuvola » Fri 20 January 2017; 11:41

yessss :mrgreen:
Il prolungamento avverrà verso ovest a servizio dell'area di sviluppo di Bagnoli (ex Italsider /cementir).

Image
Last edited by Nuvola on Fri 20 January 2017; 11:44, edited 1 time in total.
User avatar
Nuvola
 
Posts: 1841
Joined: Tue 18 October 2011; 17:00
Location: Napoli

Re: Napoli (2016)

Postby MNM » Fri 20 January 2017; 11:42

Il progetto prevede il termine a Municipio, credo che la tecnologia consentirebbe di trovare una soluzione al prolungamento della linea, ma a cosa servirebbe? Oltretutto sulla via Marina, verso est, c'è già una concessione data alla Circumvesuviana linea3, che peraltro non sembra intenzionata a sfruttarla al momento.
Last edited by MNM on Fri 20 January 2017; 11:52, edited 1 time in total.
Viaggio nella metropolitana di Napoli: VIDEO
User avatar
MNM
 
Posts: 1013
Joined: Thu 26 March 2015; 11:42

Re: Napoli (2016)

Postby Nuvola » Fri 20 January 2017; 11:47

Verso est c'è anche il tram . Io investirei per potenziarne la velocità commerciale.
User avatar
Nuvola
 
Posts: 1841
Joined: Tue 18 October 2011; 17:00
Location: Napoli

PreviousNext

Return to Trasporti urbani in Italia

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests

cron