Varese - AVT/CTPI/TUV

Trasporti urbani in altre citta'

Moderators: Hallenius, teo

Varese - AVT/CTPI/TUV

Postby Fibolz » Wed 09 January 2013; 14:44

Apro questa nuova discussione riguardo al TPL a Varese, dato che frugando un po' non ne ho trovata una.
Il servizio a Varese non è un granché, secondo me principalmente per due motivi:
- frequenze piuttosto modeste e poco regolari, per esempio rispetto a Como che ha frequenze migliori e un discreto cadenzamento degli orari.
- linee tutte più o meno di tipo diametrale, il che implica che per spostamenti anche minimamente tangenziali bisogna passare dal centro, con relativi tempi decisamente poco competitivi.

Come si potrebbe migliorare la situazione? Che ne pensate? (se ne pensate! :D)
Fibolz
 
Posts: 2589
Joined: Fri 18 December 2009; 14:00
Location: Milano

Re: Varese - AVT/CTPI/TUV

Postby pendolare S5 » Wed 09 January 2013; 17:01

Aggiungo la mia piccola esperienza di utilizzo di una linea urbana di Varese (gestita prima da Sila Varese e poi TUV) per il periodo da febbraio 2007 a febbraio 2012. La linea è la P che dal capolinea di Olona giunge, attraverso il centro e toccando le due stazioni ferroviarie, il capolinea di Velate. Io utilizzavo tale linea nel tratto centro (stazioni) - Velate e viceversa. Dal capolinea di Velate ubicato in piazza Santo Stefano (dove per arrivarci nell'ultimo tratto la strada è piuttosto stretta), raggiungevo il posto di lavoro entro i 5-6 minuti.
Oltre al fatto di programmare gli orari di termine servizio in modo tale da riuscire a conciliare gli orari delle corse della linea del bus con quelli del lavoro, mi sono sempre domandato il motivo per cui seriamente non si riesca mai a mettere a posto e a coordinare gli interscambi tra le linee urbane di TPL e gli orari di arrivo/partenza dei treni. Ma questo è un problema di sistema nazionale, direi.
Anche se i tragitti diametrali non sono lontanamente considerati, sicuramente ci si può basare sul fatto che tutte le linee passano dal centro e permettono un sicuro scambio intermodale.
______________
Wir sogenannten Erwachsenen retten uns immer wieder in Gegenteile - das Andere ist das Gegenteil.
Peter Bichsel - Das Gegenteil vom Matterhorn.
User avatar
pendolare S5
 
Posts: 288
Joined: Wed 06 August 2008; 15:31
Location: Legnano

Re: Varese - AVT/CTPI/TUV

Postby max90 » Wed 09 January 2013; 19:44

Fondamentalmente perchè le aziende basano gli orari sui turni del personale, per risparmiare, e non sulle esigenze dei viaggiatori, tanto i contributi regionali o provinciali li prendono comunque.
Dal canto loro, gli uffici regionali o provinciali non si interessano minimamente alla questione, e in genere non credo abbiano nemmeno la competenza e la voglia di farlo.
User avatar
max90
 
Posts: 5641
Joined: Mon 14 May 2012; 12:45

Re: Varese - AVT/CTPI/TUV

Postby Coccodrillo » Sat 12 January 2013; 19:42

La funicolare, relativamente nuova, rischia la chiusura...

:arrow: http://www.ilgiorno.it/varese/cronaca/2 ... sura.shtml (ovviamente viene definita "trenino"...)
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13558
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Varese - AVT/CTPI/TUV

Postby Viersieben » Thu 20 November 2014; 9:57

Tempi lunghi per la Luino-Ponte Tresa
Ieri si è tenuto un sopralluogo sulla statale colpita da due frane. I sindaci si appellano alla Svizzera


Rischia di restare chiusa ancora a lungo la statale 61, la strada che collega Luino a Ponte Tresa costeggiando il fiume Tresa sul lato italiano.

Ieri si è tenuto un ennesimo sopralluogo, in seguito al quale il Comune di Cremenaga, parlando di "tempi lunghi", ha ufficializzato che la chiusura della strada si protrarrà sicuramente per la settimana in corso e probabilmente anche oltre.

Restano infatti da valutare due importanti fenomeni: la stabilità del versante a monte e la stabilità dell'argine fluviale della Tresa, di cui si attende che cali il livello.

Per intanto chi vuole raggiungere Cremenaga da Ponte Tresa è costretto a passare dalla Svizzera, mentre tra Cremenaga e Luino, dove la frana è stata di entità minore, si circola a traffico alternato su una sola corsia.

La situazione, in ogni caso, è migliore rispetto al 2002, quando la strada rimase chiusa per mesi e mesi.

I sindaci dei Comuni italiani interessati dalla chiusura hanno comunque già scritto al prefetto Giorgio Danzi per chiedergli di avviare un dialogo con il Canton Ticino per consentire al trasporto pubblico italiano di passare dal territorio elvetico fino alla ancora ignota data di riapertura della strada.

Redazione | 20 nov 2014 08:10

http://www.ticinonews.ch/ticino/219571/ ... onte-tresa

Direi anche che fino a che in Provincia di Varese non la si smette di sequestrare gli autobus ticinesi, si può anche rispondere cortesemente di no... :divano:
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3987
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Varese - AVT/CTPI/TUV

Postby Slussen » Thu 20 November 2014; 12:34

Perché sequestrano gli autobus ticinesi?
Slussen
 
Posts: 12199
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Varese - AVT/CTPI/TUV

Postby Viersieben » Thu 20 November 2014; 12:40

E chi lo sa?

Spiegano i consiglieri regionali Pd Alessandro Alfieri (capogruppo) e Luca Gaffuri: «Gli agenti della polizia di stato, nell’effettuare il sequestro, avrebbero riscontrato una mancanza di tutte le necessarie autorizzazioni da parte dell’autorità italiana ad Amsa per effettuare servizio pubblico di trasporto passeggeri, sebbene la società svizzera possieda un nulla osta rilasciato dal nostro Ministero delle Infrastrutture».

http://www.ilcorrieredelverbano.it/cms/linea-capolago–porto-ceresio-sequestrato-l’autobus-dei-frontalieri

Vedi anche: viewtopic.php?p=503011#p503011
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3987
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Varese - AVT/CTPI/TUV

Postby mattecasa » Thu 20 November 2014; 14:42

ma è da un po' che è successo ... sbaglio ?
Freedrichstrasse
User avatar
mattecasa
 
Posts: 4320
Joined: Sun 11 May 2014; 13:20
Location: Provincia di Parma

Re: Varese - AVT/CTPI/TUV

Postby Viersieben » Thu 20 November 2014; 14:46

Il servizio sembra però ancora essere sospeso; ciò che indicherebbe l'impossibilità di effettuare corse di TPL internazionali...
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3987
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Varese - AVT/CTPI/TUV

Postby gabri mi tn » Thu 20 November 2014; 16:54

Viersieben wrote:E chi lo sa?

Spiegano i consiglieri regionali Pd Alessandro Alfieri (capogruppo) e Luca Gaffuri: «Gli agenti della polizia di stato, nell’effettuare il sequestro, avrebbero riscontrato una mancanza di tutte le necessarie autorizzazioni da parte dell’autorità italiana ad Amsa per effettuare servizio pubblico di trasporto passeggeri, sebbene la società svizzera possieda un nulla osta rilasciato dal nostro Ministero delle Infrastrutture».

http://www.ilcorrieredelverbano.it/cms/linea-capolago–porto-ceresio-sequestrato-l’autobus-dei-frontalieri

Vedi anche: http://forum.milanotrasporti.org/viewto ... 11#p503011



non vorrei dire stupidaggini quindi chiedo agli esperi di correggermi, credo che a bordo veicolo bisogni avere copia di questa documentazione in qualche forma, magari il nulla osta rilasciato dal ministero c'è stato ma gli autobus non avevano la documentazione

faccio ipotesi eh...
Il destino trova sempre il modo di correggere la rotta.
User avatar
gabri mi tn
 
Posts: 7365
Joined: Tue 02 December 2008; 20:39
Location: San Donato Milanese

Re: Varese - AVT/CTPI/TUV

Postby friedrichstrasse » Tue 30 December 2014; 22:16

Da Facebook, un video sulle tranvie varesine negli anni trenta (?).
Incredibile come questa città si sia letteralmente buttata via.

https://www.facebook.com/video.php?v=10150360395390601&fref=nf
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Varese - AVT/CTPI/TUV

Postby Fibolz » Wed 18 March 2015; 20:08

Nuovi piccoli tagli all'urbano di Varese

Notevole la modifica della linea A, la cui frequenza passa da 20 a 23 minuti la mattina e da 30 a 34 minuti al pomeriggio. Immagino in conseguenza del fatto che il tempo di percorrenza e' aumentato da 25 a 28 minuti.
Fibolz
 
Posts: 2589
Joined: Fri 18 December 2009; 14:00
Location: Milano

Re: Varese - AVT/CTPI/TUV

Postby S-Bahn » Wed 18 March 2015; 21:25

O che hanno sfilato una macchina dalla linea, cosa più probabile.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52071
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Varese - AVT/CTPI/TUV

Postby Fibolz » Wed 18 March 2015; 21:47

In punta ci sono 3 tabelle e in morbida 2, e rimangono tali.

Portando la percorrenza da 25' a 28' evidentemente non si puo' mantenere una corsa ogni 30', perche' la sosta al capolinea diventa troppo breve (solo 2'). Cosi' si aggiunge qualche minuto e sia fa quella schifezza ogni 34'.
Fibolz
 
Posts: 2589
Joined: Fri 18 December 2009; 14:00
Location: Milano

Re: Varese - AVT/CTPI/TUV

Postby S-Bahn » Wed 18 March 2015; 21:59

Mi sono perso qualcosa. Perché è aumentata la percorrenza?
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52071
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Next

Return to Trasporti urbani in Italia

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 9 guests