Genova

Trasporti urbani in altre citta'

Moderators: Hallenius, teo

Re: Genova

Postby friedrichstrasse » Wed 27 April 2016; 13:50

E auguri anche per il confort di marcia :roll:
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Genova

Postby S-Bahn » Wed 27 April 2016; 14:41

Non è eccezionale ma su una linea non da tranvia urbana storica è almeno passabile. Vedi il tram di Bergamo.
Una configurazione con carrelli e due stadi di sospensioni sarebbe di certo un'altra cosa.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51901
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Genova

Postby friedrichstrasse » Wed 27 April 2016; 15:33

Il tram di Bergamo è fatto di rettilinei e di curve ad ampio raggio: la Casella è una linea di montagna a scartamento ridotto, costruita nella massima economia, piena di curve strette e di disallineamenti.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Genova

Postby S-Bahn » Wed 27 April 2016; 16:54

Strette quanto?
Comunque concordo che come tipo di mezzo non sia il massimo.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51901
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Genova

Postby friedrichstrasse » Wed 27 April 2016; 16:58

Non saprei, ma non credo proprio che le caratteristiche costruttive siano migliori delle tranvie urbane milanesi.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Genova

Postby S-Bahn » Wed 27 April 2016; 17:00

Non è detto soprattutto perché tra curva e rettilineo ci dovrebbe essere il racordo.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51901
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Genova

Postby friedrichstrasse » Wed 27 April 2016; 17:06

Speriamo. Comunque ho letto che si è scelto un mezzo tranviario perché i mezzi ferroviari usati finora hanno rovinato il binario, perché la linea è troppo tortuosa.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Genova

Postby Slussen » Wed 27 April 2016; 17:53

Secondo Wikipedia
Le curve seguono l'andamento delle montagne e compongono il 45% dei 24.318 m dell'intero percorso con un raggio minimo di 60 m.
Slussen
 
Posts: 12199
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Genova

Postby skeggia65 » Wed 27 April 2016; 22:19

Sono ancora in tempo a optare per un modello parzialmente ribassato.
Le caratteristiche del tracciato impongono comunque velocità non eccelse, per cui i disagi in curva dovrebbero essere mitigati.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15417
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Genova

Postby S-Bahn » Thu 28 April 2016; 0:42

Comunque 60 metri è un raggio di tutto riposo per dei mezzi tranviari concepiti per ambito urbano, dove si scendo anche sotto i 20 metri, e spesso senza raccordi.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51901
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Genova

Postby Andmart » Mon 02 May 2016; 16:37

Buongiorno a tutti.

Alcune precisazioni tecniche sulla FGC: nelle curve l’inscrizione avviene con raccordo parabolico e la sopraelevazione sale al 3 per mille. In curve di raggio 60 m la sopraelevazione raggiunge 89 mm. Fra curva e contro-curva il tratto in rettilineo ha una lunghezza minima di 6 m.

Sono situazioni assai migliori rispetto a quelle di una qualsiasi tranvia urbana in sede promiscua.

L'impiego di un mezzo di tipo tranviario sulla FGC non è affatto una novità (sin dall'apertura vi erano carrozze tranviarie ex-Milano modificate di scartamento a cui seguirono, pochi anni dopo, tram delle tramvie Montebelluna-Asolo) ed in questo caso è stata una scelta obbligata -aldilà delle tante leggende metropolitane sorte in relazione a questa scelta- poiché i principali costruttori di convogli ferroviari a scartamento ridotto non avevano a catalogo prodotti in grado di circolare sulla linea.

Comunque il Sirio in costruzione per la FGC si differenzia completamente da quelli visti a Milano/Bergamo/Firenze/Napoli, ecc poiché i suoi carrelli sono basati su di una architettura tradizionale composta composto da assili veri, doppio stadio di sospensioni con ruote elastiche e barre anti rollio per garantire maggiore comfort di marcia.

Per quanto concerne le news sulla linea e la sua riapertura, vi consiglio di seguire questa paginaFB che dovrebbe (spero!) essere accessibile anche a chi non è registrato sul famoso social network: https://www.facebook.com/amicifgc/ e questo sito http://www.amicifgc.it/.
Andmart
 
Posts: 250
Joined: Tue 28 August 2007; 3:21

Re: Genova

Postby fra74 » Mon 02 May 2016; 16:40

Carrozze tramviarie ex Milano che se ricordo bene erano i rimorchi della Gioconda :mrgreen:
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25079
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Genova

Postby Andmart » Mon 02 May 2016; 16:45

Sì, erano quelli del servizio funebre di Mussocco, destinate al trasporto dolenti (e non dei feretri).

Image

Al termine del servizio funebre, delle complessive 8 vetture a carrelli, dopo che 3 erano state utilizzate come motrici sulla linea di circonvallazione e poi convertite nuovamente in rimorchi, 4 vennero vendute alla FGC e 3 alle tranvie mantovane. Sulla FGC però presero servizio solo 2 vetture, classificate pure come prima classe poiché dotate di ampie vetrate panoramiche nonostante l'originale destinazione dei mezzi non proprio amena. Le altre 2, dopo essere rimaste a lungo inutilizzate a Casella, durante la guerra furono vendute alla tranvia Udine-Tarcento...
Andmart
 
Posts: 250
Joined: Tue 28 August 2007; 3:21

Re: Genova

Postby LUCATRAMIL » Tue 03 May 2016; 13:53

Ma partirà il 21/5/2016 e non si hanno ancora immagini del nuovo Sirio?
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3619
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Genova

Postby MNM » Tue 03 May 2016; 15:40

Image
Viaggio nella metropolitana di Napoli: VIDEO
User avatar
MNM
 
Posts: 1013
Joined: Thu 26 March 2015; 11:42

PreviousNext

Return to Trasporti urbani in Italia

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests