Trenitalia 2020

Trasporto ferroviario

Moderators: Hallenius, teo

Re: Trenitalia 2020

Postby serie1928 » Mon 17 February 2020; 19:24

Senza dimenticare: sullo scambio ci sono 3 attuatori, due agli aghi, il primo con fermascambio, uno al cuore mobile pure con fermascambio.
Se 2 mandano un segnale e il terzo il segnale contrario, cosa succede?
Oppure non sono gli attuatori ma la centralina di controllo ad avere i contatti invertiti: quindi tre segnali coerenti trasformati in un segnale invertito inviato alla centrale?
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 11227
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Trenitalia 2020

Postby S-Bahn » Mon 17 February 2020; 20:47

In caso di segnali contrastanti l'apparato va "in discordanza" e si ferma tutto.
Questa sarebbe tra l'altro la causa di alcune indebite frenate in metro a Milano.

Qui o non c'è stata discordanza o è stata isolata.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52597
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenitalia 2020

Postby serie1928 » Mon 17 February 2020; 21:43

E se è stata isolata l’eventuale difetto dell’apparato discordante diventa secondario rispetto alla scelta di isolarlo.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 11227
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Trenitalia 2020

Postby dedorex » Mon 17 February 2020; 23:49

Appunto. La discordanza è molto probabile visto che il deviatoio è stato isolato. Se non ci fosse stata, e gli operai si fossero comunque accorti di un problema, non si capisce perché avrebbero lasciato l’ago in posizione sbagliata
User avatar
dedorex
 
Posts: 4199
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Trenitalia 2020

Postby Lucio Chiappetti » Wed 04 March 2020; 16:59

Di ritorno da breve vacanza in Liguria segnalo la curiosita' che gia' il 26/2 (quando ho fatto Laigueglia-Varazze e ritorno) sui treni regionali di cui si dice sempre che gli annunci di bordo non funzionano, avevano prontamente attivato annunci "per coronavirus" (nonche' sulla schermata iniziale delle DAB RFI, forse anche un paio di giorni prima).

A proposito delle stesse DAB (che hanno perfino un lettore touch delle cartafreccia) segnalo due curiosita' ... offrono la possibilita' di fare un biglietto andata e ritorno (cioe' dopo aver scelto l'andata chiedono se fare anche il ritorno) pero' al momento del pagamento dicono "operazione non possibile - riprovare" ... mentre due biglietti separati li fanno (ovviamente rigirando per gli n step del menu.
La seconda curiosita' e' che nonostante ti chiedano di indicare la fascia oraria, e ti chiedono di scegliere un treno tra quelli proposti (*) il biglietto emesso ha solo la data della giornata e va comunque convalidato (allora perche' non emettere un biglietto senza data ?)

(*) inoltre propongono treni con coincidenze molto strette, di cui danno warning, (come il 16:35 da Varazze on 5 min di coincidenza a Savona ... io ho preferito prendere il 16:05 ... e dare un'occhiata alla stazione di Savona che e' stata risistemata dall'ultima volta che ci ero passato)
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5460
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Trenitalia 2020

Postby luca » Wed 04 March 2020; 18:15

Lucio Chiappetti wrote:il biglietto emesso ha solo la data della giornata e va comunque convalidato (allora perche' non emettere un biglietto senza data ?)

A loro dire, fanno così in tutta Europa ("se Franco si butta dal balcone, lo fai anche tu?"). Mi piacerebbe sapere quante Europe esistono, visto che in quanto ho potuto constatare, dove i biglietti sono a vincolo di data, in genere sono bidirezionali e\o valgono tutto il giorno o comunque per molte ore e magari ti consentono di prendere tutti i mezzi e non solo il treno, e\o funzionano a zone. Fra l'altro, in Piemonte mi pare vendano pure dei biglietti già obliterati, ma correggetemi se sbaglio
Comunque sia, l'intento è semplice
Mi trovo a Milano, acquisto un biglietto per Pavia, qualcosa mi impedisce di andarci. Fa nulla, me lo tengo per un'altra volta, o lo cambio con un altro biglietto
A Parma, una volta mi è capitato di aver comprato non uno, ma ben un'andata e un ritorno per S.Ilario D'Enza. C'era un guasto in linea e nessun treno partiva
Il biglietto, non ancora obliterato, vale 75'. Se già hai un treno ogni 120', e obliteri il biglietto ma perdi il treno per un soffio, il biglietto è andato.
Comunque sia, quella volta, il biglietto non poteva essere rimborsato perchè "costa troppo poco" (e anche qui. D'accordo le procedure burocratiche che non sono gratuite, ma se io pago per un servizio che non mi è stato erogato, una compensazione mi sembra normale riceverla), e ovviamente non poteva essere usato un'altra volta ,perchè seppur non convalidato, il biglietto vale quel giorno e basta, e se decido di lasciar perdere e andarci un altro giorno? Affari miei
Del resto in basso a destra sul biglietto, compare il loro motto "no cambio, no rimborso"
Facile capire il perchè.

Sono contento che ci sia il lettore automatico della cartafreccia
Mi piacerebbe avere una cartafreccia da passare sul lettore, ma siccome sono iscritto da appena otto anni, giustamente la tessera è "in fase di spedizione"
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9334
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)/Bolzano

Re: Trenitalia 2020

Postby mattecasa » Sat 07 March 2020; 15:29

Anche a me non è mai arrivata la carta freccia. Sapete perché?
Freedrichstrasse
User avatar
mattecasa
 
Posts: 4331
Joined: Sun 11 May 2014; 13:20
Location: Provincia di Parma

Re: Trenitalia 2020

Postby luca » Fri 17 April 2020; 10:06

Ho appena visto un ETR 610 andare verso Centrale
Ma i collegamenti con la Svizzera risultano ancora bloccati
Cosa poteva star facendo?
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9334
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)/Bolzano

Re: Trenitalia 2020

Postby LUCATRAMIL » Fri 17 April 2020; 12:21

trasporto urgente di fettine di groviera per le mascherine
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3938
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Franceschini

Postby Lucio Chiappetti » Sun 31 May 2020; 20:52

Intervista al ministro Franceschini su Corriere di oggi "da Pesaro a Termoli c'e' una vecchia linea ferroviaria che danneggia 500 km di costa passando a pochi metri dal mare. Proviamo a pensare a un'alta velocita' spostata all'interno a fianco dell'autostrada che attraversi tutti gli aeroporti da Bari a Bologna e la vecchia linea che diventa la p'u' lunga ciclabile d'Europa"

Forswe dovevo postarlo in "stupidi" ?
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5460
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Trenitalia 2020

Postby skeggia65 » Sun 31 May 2020; 21:49

La questione è un po' più complessa.
La linea ferroviaria in diversi punti è a pochi metri dal mare, condizionando il turismo di diversi centri abitati: poca spiaggia, poca possibilità ricettiva.
Inoltre è capitato spesso che, durante le burrasche invernali, massicciate, traversine, binari e quant'altro siano diventati attrazioni peer i pesci.
È anche vero che, allontanando verso l'interno i binari, si perderebbero molte stazioni (Liguria docet).
Chiaro che una linea AV che passi per gli aeroporti sia una stronzata, così come "la pista ciclabile più lunga d'Europa".
La soluzione ideale sarebbe una linea AV/AC a monte che contenga anche merci e tutta la LP, la riduzione a binario singolo con adeguati raddoppi della linea storica solo per il servizio regionale e la ciclabile sulla parte di massicciata non più occupata dai binari.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15613
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Trenitalia 2020

Postby Lucio Chiappetti » Mon 01 June 2020; 9:18

skeggia65 wrote:È anche vero che, allontanando verso l'interno i binari, si perderebbero molte stazioni (Liguria docet).

Infatti temo la Liguria. L'Adriatica a sud di Ancona non la conosco ... ho fatto solo un Bari-Milano una volta (l'andata in WL). Non mi pare tra Pesaro e Ancona fosse cosi' a ridosso del mare, perlomeno in prossimita' degli abitati e relative spiagge (p.es. a Fano).
Di stazioni se ne sono gia' perse anche non vicino al mare ... da bambino ricordo di avere fatto Fano-Urbino in treno, e di essere andato a Gradara in treno
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5460
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Trenitalia 2020

Postby Trullo » Mon 01 June 2020; 9:25

Confermo quello che dice Lucio, nella parte più "turistica" (Rimini, Riccione, Fano, Senigallia..) la linea ferroviaria non ruba spazio alla spiaggia
"Il comunismo ha sbagliato, ma non era sbagliato.“ (Rossana Rossanda)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26723
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Trenitalia 2020

Postby luca » Mon 01 June 2020; 12:12

Avevo stima in Franceschini, peccato...
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 9334
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)/Bolzano

Re: Trenitalia 2020

Postby skeggia65 » Mon 01 June 2020; 14:01

Tra Pesaro e Ancona e tre Porto Recanati a Marina di Chieuti la ferrovia è praticamente in spiaggia. Dove c'è.
Cosa che non dà particolare fastidio a me, ma spostando la LP un po' più a monte e lasciando la ferrovia storica solo per i regionali, a binario unico con raddoppi dove necessario, permetterebbe IMHO di salvare capra e cavoli, permettendo migliori relazioni sia per la LP e l'AV che per il servizio regionale, che attualmente si intralciano a vicenda.
Image

Image

Image

Image

Image

Image
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15613
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

PreviousNext

Return to Trasporto ferroviario

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests