Trenitalia (2019)

Trasporto ferroviario

Moderators: Hallenius, teo

Re: Trenitalia (2019)

Postby luca » Tue 24 September 2019; 8:05

IC 508
Piazzato in ritardo di 20'
Treno che parte da qui, che viene piazzato in ritardo (senza informazioni) , quantomeno uno se lo aspetta perfetto
Invece, salgo e... Le tendine dei finestrini tutte abbassate, le porticine tutte aperte e scollegate, ma come si fa a fregarsene fino a sto punto? Ma è normale che mi devo mettere io ad alzare le tendine dei finestrini e a collegare le porticine (quelle che funzionano)
8:04 ovviamente siamo ancora qui, per "intervento tecnico al treno"
Ora io capisco tutto: ma il treno che inizia il turno qui ,e che è appena uscito dal deposito, fra l'altro pure in ritardo, io non lo so, non per fare quello che si lamenta sempre, ma una controllata prima di uscire? Lo devono scoprire al momento della partenza che queste formidabili composizioni revampizzate con più comfort sono scassate?
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 8923
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Trenitalia (2019)

Postby teo » Tue 24 September 2019; 8:49

Le tendine abbassate le trovo sempre quando un treno esce dal deposito anche sulle frecce
teo
Moderatore
 
Posts: 20011
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Re: Trenitalia (2019)

Postby S-Bahn » Tue 24 September 2019; 9:08

Di che porticine parli, Luca?
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51955
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenitalia (2019)

Postby luca » Tue 24 September 2019; 10:47

Quelle intermedie, fra carrozza e carrozza, e fra vestiboli e salone
Comunque alla fine, il treno è morto a Rho, per guasto alla locomotiva (E401. Soldi spesi bene? Mah... Spero sia un caso isolato)
Devo dire, soddisfatto di aver avuto un immediato rimborso integrale (e ci mancherebbe, ma non è mai scontato...) e il ritorno con Italo modificato con supplemento 20% nonostante fosse un super economy e lo stessi modificando sta mattina per un viaggio di oggi pomeriggio
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 8923
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Trenitalia (2019)

Postby S-Bahn » Tue 24 September 2019; 11:15

Le 401 sono praticamente delle 402 modificate? Ma in cosa? Cosa c'era da rifare sulle 402 che sono nate già con l'azionamento a inverter?
Suppongo che dopo vent'anni di servizio avessero bisogno di una profonda revisione con sostituzione della componentistica, ma perché dare vita ad una nuova serie con modifiche anche meccaniche? Solo per trasformarle in monocabina?
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51955
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenitalia (2019)

Postby dedorex » Tue 24 September 2019; 13:18

Il monocabina è stata solo un'aggiunta, importante, ma solo perchè comunque le macchine erano da rifare (in termini di azionamenti etc)
A tempo della decisione metà delle macchine erano ferme per problemi vari: l'E402A è stata sempre una macchina con affidabilità penosa, e difatti non sono mai riuscite a sostituire completamente l'E444 come previsto
User avatar
dedorex
 
Posts: 3946
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Trenitalia (2019)

Postby S-Bahn » Tue 24 September 2019; 13:38

Se non sbaglio sono state le prime a tecnolgia Inverter+trifase asincrono. Tecnologia oggi duttile e affidabile ma probabilmente hanno pagato lo scotto dell'innovazione, penso soprttutto nella componentistica.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51955
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenitalia (2019)

Postby Carrelli1928 » Tue 24 September 2019; 13:47

Le E401 hanno azionamenti completamente nuovi, di costruzione CAF.
Le E402A dal punto di vista meccanico mi risulta(va)no ottime macchine, mentre erano delicate nell’elettronica - si dice, ma non so quanto sia vero, che si decise di assegnarle solo a Venezia S. L. perché in quel deposito i mezzi venivano generalmente tenuti meglio; non so se fosse questa la ragione, mi limito a riportarla, prendetela per quello che è.

Il fatto che un mezzo sia già elettronico (e sì, le E402A sono state le prime macchine a inverter, almeno in Italia) non è sufficiente: le tecnologie si evolvono, gli elementi a semiconduttori pure. Le 402 nascono con SCR, lo stesso tipo di apparecchio usato sulle vecchie elettroniche in CC (vedi E633), oltre a dei GTO, che all’epoca erano praticamente una novità e che oggi mi sembra di capire siano stati rimpiazzati dagli IGBT.
Per i significati delle singole sigle, vi rimando a Wikipedia, augurandovi buon divertimento :P
TPL: does more, costs less. It's that simple.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Trenitalia (2019)

Postby Astro » Tue 24 September 2019; 18:31

Tieni conto che le locomotive degli ETR.500 sono a GTO, che non sono altrettanto bene controllabili rispetto agli IGBT.
Astro
 
Posts: 3883
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Trenitalia (2019)

Postby luca » Wed 25 September 2019; 9:20

S-Bahn wrote:Suppongo che dopo vent'anni di servizio avessero bisogno di una profonda revisione con sostituzione della componentistica, ma perché dare vita ad una nuova serie con modifiche anche meccaniche? Solo per trasformarle in monocabina?

I loro conti se li saranno fatti di sicuro (anche se personalmente resto scettico sulle monocabina, le quali fra l'altro, non mi paiono molto diffuse all'estero)
Il discorso è: Macchina in giro da qualche mese, agganciata a comfortevole [citazione necessaria] materiale riqualificato appena, e lasciano per strada un treno? Spero sia un caso isolato, seriamente perchè se no significa aver buttato un sacco di soldi (beh, personalmente, sulle carrozze non avevo molti dubbi, chissà perchè le originali erano perfette, e queste hanno sempre qualcosa)
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 8923
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Trenitalia (2019)

Postby serie1928 » Wed 25 September 2019; 12:11

Il problema è un'altro: è evidente che il materiale avesse dato problemi fin dalla messa in servizio (ritardo di approntamento). Si sarebbe dovuto ricorrere, a scanso di equivoci, a materiale di riserva. Ma temo che tale materiale di riserva non esista, ne pare sia previsto che venga utilizzato materiale FB/FR/FA.
Questo è un limite, noto e accettato, dei materiali bloccati reversibili.
Fosse stata al E.401 a dare il problema, potevano forse mettere una E.402C, anche questa era indisponibile?
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10988
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Trenitalia (2019)

Postby Carrelli1928 » Wed 25 September 2019; 13:04

Per E402C intendi una 403? Chiedo perché è una marcatura semisconosciuta e durata giusto in fase progettuale.

Comunque, in TI, è già tanto se il materiale va - e nemmeno senza limitazioni. Se dovessero tenere fermi i treni per queste piccolezze, ciao ciao servizio.
TPL: does more, costs less. It's that simple.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Trenitalia (2019)

Postby serie1928 » Wed 25 September 2019; 13:44

Carrelli1928 wrote:Per E402C intendi una 403? Chiedo perché è una marcatura semisconosciuta e durata giusto in fase progettuale.

Comunque, in TI, è già tanto se il materiale va - e nemmeno senza limitazioni. Se dovessero tenere fermi i treni per queste piccolezze, ciao ciao servizio.

Sì, certo la E.403. Avevo dimenticato che €.403 era il gruppo di assegnazione finale.
Infatti il problema è quello: di capacità industriale. Ma anche di contratto con il servizio universale: hai previsto delle riserve opportune per il servizio che vai ad offrire? Sì? Bene. Altrimenti...
Ovviamente vanni visti i dati complessivi del servizio: per quanto mi consta questo potrebbe essere un singolo caso isolato dove è stata sbagliata la valutazione se mettere in servizio il treno o piuttosto sopprimerlo se non possible sostituirlo.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10988
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Trenitalia (2019)

Postby luca » Thu 26 September 2019; 15:24

http://www.ilpiacenza.it/politica/treni ... ilano.html
Quando si parla di Frecce profilano le stronzate
Se si chiamassero ancora IC però farebbero intrinsecamente schifo, invece siccome si chiamano FB sono treni business, ma va a cag...
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 8923
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Trenitalia (2019)

Postby Carrelli1928 » Thu 26 September 2019; 15:52

Non ho capito cosa vogliano dai Rock. Se gli fanno tanto schifo, potremmo proporre di barattarli coi TAF di TN.

Vedremo se TI dimostrerà la sua abituale miopia, offredo a Piacenza le Frecce, o se saprà evitare che a lungo andare i marchi dell’AV perdano l’ottima considerazione di cui godono adesso - per fare un esempio, un abitante di Pavia cosa potrà pensare dei FR, vedendo solo i Milano-Genova che hanno la medesima velocità di impostazione di un IC e che saltano una sola fermata?

Fermo restando che vent’anni di continuo e lento degrado dei servizi IC non si lavano con la livrea IC sun e che per me bisognerebbe esiliare per alto tradimento chiunque preferisca le “Commessa 901” alle Z originali.
TPL: does more, costs less. It's that simple.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

PreviousNext

Return to Trasporto ferroviario

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests