I no TAV arrivano anche in Lombardia

Trasporto ferroviario

Moderators: Hallenius, teo

I no TAV arrivano anche in Lombardia

Postby luca » Sat 29 September 2018; 19:59

L'arte di protestare a caso raggiunge anche la nostra terra
Quando al TG ho visto l'immagine di una grande folla in collegamento da Lonato, con dei treni sugli striscioni, in un primo momento ho pensato "staranno forse chiedendo un servizio locale decente? " No! Protestano contro la linea AV Brescia-Verona!
Lo slogan era "il vero sviluppo è fermare la TAV"
Mi piacerebbe capire tutta questa gente quanti treni prende all'anno o nella vita in generale
Salvo poi dichiararsi 100% ambientalisti ,magari pure vegani ,ma con la loro Macchinucchia sotto il culo anche per fare 100 metri
Sarebbe molto bello poter organizzare una contro manifestazione che anzi chieda alle istituzioni Lombarde e Venete di accordarsi e di dare finalmente alla Brescia-Verona un servizio locale
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7800
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: I no TAV arrivano anche in Lombardia

Postby S-Bahn » Sun 30 September 2018; 16:08

Certo, ma bisognerebbe avere una visione complessiva di sistema che non ha tanto chi avversa l'AV tanto chi è favorevole a prescindere, senza nemmeno sapere di cosa si tratta e a cosa serve.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50184
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: I no TAV arrivano anche in Lombardia

Postby luca » Sun 30 September 2018; 16:32

Personalmente ritengo che serva ,in questo specifico caso, a togliere 3 trecce/ora dalla linea e a liberare spazio per i servizi R/RE
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7800
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: I no TAV arrivano anche in Lombardia

Postby mattecasa » Sun 30 September 2018; 19:12

Concordo con Luca, dicendo che dovrebbero pure pensare ad aggiungere due binari fra Milano e Treviglio, completare la TAV Brescia-Padova e fare un treno ogni 15' fra Frecce e Italo. Sicuramente è un investimento molto più necessario della Torino-Lione (sia chiaro che non sono contrario)
Freedrichstrasse
User avatar
mattecasa
 
Posts: 4144
Joined: Sun 11 May 2014; 13:20
Location: Provincia di Parma

Re: I no TAV arrivano anche in Lombardia

Postby S-Bahn » Sun 30 September 2018; 19:30

Concordo con tutti voi e aggiungo che al completamento della Treviglio-Brescia invece di migliorare le tracce di R e RE le hanno peggiorate.
Quindi senza la testa giusta aggiungere infrastrutture non solo non basta, ma può addirittura fare danno.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50184
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: I no TAV arrivano anche in Lombardia

Postby luca » Sun 30 September 2018; 19:47

La Treviglio-Brescia ha incasinato la Milano-Treviglio perché hanno cambiato le tracce in ingresso a Milano
Per questo si ,che i tempi non erano maturi
Infatti è venuto fuori un macello
Poi il geniale assessore (mala) Sorte ci ha messo del suo rendendo la relazione di Bergamo un autentico SCHIFO...
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7800
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: I no TAV arrivano anche in Lombardia

Postby S-Bahn » Tue 02 October 2018; 8:53

Questo conferma che non è affatto automatico costruire infrastrutture e ottenere un miglior servizio.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50184
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: I no TAV arrivano anche in Lombardia

Postby simplon » Wed 17 October 2018; 9:32

C'è anche un altro aspetto. Non c'era nulla da aspettarsi di buono da una linea AV lato Brescia con un bivio "provvisorio", quello di Roncadelle, e un piazzale di stazione ancora tutto da adeguare...
simplon
 
Posts: 173
Joined: Thu 14 May 2015; 18:58

Re: I no TAV arrivano anche in Lombardia

Postby MMMM » Mon 22 October 2018; 16:01

Nella linea Milano Venezia di alto ci sono solo le tariffe (salite in modo vertiginoso negli ultimi 8 anni) oltre ad un accenno di alta velocità tra Milano e Brescia. Provare ad acquistare un biglietto Milano Padova al venerdì pomeriggio. Tariffa base 40 euro ma spesso è tutto pieno. Tariffa base del 2011/2012 era di 28 euro. Più volte ho chiesto personalmente ai vari controllori delucidazioni ricevendo risposte di non lamentarci troppo che c'è un treno ogni 30 minuti.
Conosco bene la linea e ne ho seguito l' "evoluzione" negli anni: la linea è molto trafficata con una parte di clienti alto spendenti, negli ultimi 7/8 anni il pendolarismo settimanale dal Veneto/Friuli verso Brescia Milano e Torino è evidentemente aumentato, inoltre l'apertura della AV Milano Brescia ha ridotto i tempi quindi vi è stato un'ulteriore incremento di utilizzo della linea. Speriamo la completino al più presto saltando assolutamente la costosa e inutile oltre che dannosa fermata di Vicenza e la gestiscano un po' meglio.
MMMM
 
Posts: 2087
Joined: Fri 14 July 2006; 13:59

Re: I no TAV arrivano anche in Lombardia

Postby Lucio Chiappetti » Mon 22 October 2018; 19:00

poveri magnagati ...
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4498
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: I no TAV arrivano anche in Lombardia

Postby dedorex » Mon 22 October 2018; 19:15

Nel progetto BS-PD ci sono tante e tali castronerie (in particolare a VR) che se anche lo bloccassero per rivederlo seriamente, non mi straccerei le vesti (chi usa la linea forse un po' meno)
User avatar
dedorex
 
Posts: 3466
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: I no TAV arrivano anche in Lombardia

Postby MMMM » Mon 22 October 2018; 19:39

Lucio Chiappetti wrote:poveri magnagati ...

Ahhaah!!!! Una AV deve essere una AV, se deve fare la copia della linea già esistente ha poco senso. Già ci si ferma troppo in quella linea tra Milano che ci vuole 15 minuti ad uscire Brescia Verona Padova Mestre Venezia ci mancano Vicenza e desenzano...
A Verona che hanno combinato?
MMMM
 
Posts: 2087
Joined: Fri 14 July 2006; 13:59

Re: I no TAV arrivano anche in Lombardia

Postby Astro » Mon 22 October 2018; 20:38

Astro
 
Posts: 3698
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: I no TAV arrivano anche in Lombardia

Postby dedorex » Mon 22 October 2018; 22:28

una nota: grazie a Delrio almeno la porcata della stazione AV di Vicenza è morta
User avatar
dedorex
 
Posts: 3466
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: I no TAV arrivano anche in Lombardia

Postby Lucio Chiappetti » Tue 23 October 2018; 10:51

MMMM wrote:Una AV deve essere una AV, se deve fare la copia della linea già esistente ha poco senso

Io invece fin da piccolo (quando si parlava di quadruplicamento della Milano-Treviglio), pensavo che una AV dovesse essere un raddoppio di una linea esistente (ove sufficientemente rettilinea, il che si sarebbe applicato a MI-BO, MI-TO e MI-VE), dotata di binari di precedenza nelle stazioni intermedie, su cui i treni potessero avere una maggiore accelerazione e una maggiore velocita' di crociera, consentendo quindi di ridurre i tempi di percorrenza sia per il livello "alto" (diciamo collegamento dei capoluoghi di regione) che per il livello "intermedio" (collegamento dei capoluoghi di provincia).
Cosa ci hanno guadagnato dall'AV piacentini, parmensi, (reggiani), modenesi, novaresi, vercellesi ? O milanesi che volessero far turismo in quei luoghi ?
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4498
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Next

Return to Trasporto ferroviario

Who is online

Users browsing this forum: Majestic-12 [Bot] and 11 guests