passaggio strano a Genova

Trasporto ferroviario

Moderators: Hallenius, teo

passaggio strano a Genova

Postby .mau. » Mon 27 August 2018; 21:37

Negli ultimi mesi i treni da Genova a Milano passavano da Sampierdarena (linea storica dei Giovi, quella per Busalla) anziché sulla Sussidiaria (via Mignanego) per lavori su quest'ultima tratta. Poi è caduto il ponte Morandi: i lavori sono stati accelerati e se non ho capito male oggi hanno riaperto la Sussidiaria. Però ieri mia moglie è tornata a Milano da Genova, e mi ha detto di avere fatto un percorso stranissimo. Così ad occhio non può essere passata da Sampierdariena perché ci sono pezzi di ponte: ma qual è stato allora il percorso?
ciao, .mau.
User avatar
.mau.
 
Posts: 454
Joined: Sun 16 July 2006; 22:21
Location: milano

Re: passaggio strano a Genova

Postby sandro.raso » Tue 28 August 2018; 7:13

Ha fatto - sino a due giorni fa l'unico itinerario possibile, ora c'è la succursale - Genova P.P. - Bivio Bersaglio - Bivio Rivarolo, a binario unico. Quasi mai utilizzato per i treni passeggeri, collega P.P. con la storica dei Giovi poco a monte di Rivarolo, quindi salta Rivarolo e Sampierdarena.
sandro.raso
sandro.raso
 
Posts: 35
Joined: Mon 26 February 2007; 10:11
Location: chiavari

Re: passaggio strano a Genova

Postby Lucio Chiappetti » Tue 28 August 2018; 10:40

Non ne esiste traccia nelle pagine di wikipedia sulle linee ferroviarie di Genova (nel senso che non ha una propria pagina, anche se credo siano indicati i punti di partenza e arrivo). Si dovrebbe vedere su https://www.openrailwaymap.org ... e' quella indicata come "Galleria Granarolo" ?

Credo mi fosse capitato in passato di arrivare a Principe "tutto in galleria" ma credevo corresse piu' bassa parallela all'altra.
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4563
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: passaggio strano a Genova

Postby sandro.raso » Tue 28 August 2018; 13:11

In questo schema è la tratta Bivio Rivarolo - Bivio Bersaglio, che si dirama lungo la Galleria Granarolo (che è il collegamento diretto tra P.P. e le linee dei Giovi). La galleria Granarolo è a doppio binario, questo collegamento a binario unico da P.P. al Bivio Rivarolo.
Ora con la riapertura anticipata della Succursale (cui si adduce appunto dalla Granarolo) c'è un po' di respiro riguardo ai treni Genova - Nord, anche se con potenzialità minore del normale.
Resta interdetta (a meno di non disporre per due retrocessioni) la Genova - Ovada.
Image
sandro.raso
sandro.raso
 
Posts: 35
Joined: Mon 26 February 2007; 10:11
Location: chiavari

Re: passaggio strano a Genova

Postby sandro.raso » Wed 29 August 2018; 20:34

Aggiorno; oggi pomeriggio di ritorno dalla Guardia ho preso un treno da Bolzaneto a Brignole, passando proprio dal Bivio Rivarolo - Bivio Bersaglio.
Un itinerario davvero stranissimo, e lungo come la fame, ma al momento (sino a che non sarà possibile riaprire qualcuna delle linee sottostanti il maledettissimo viadotto) è l'unico collegamento possibile tra le stazioni del centro di Genova e la linea storica dei Giovi.
Anch'io non lo avevo mai percorso proprio perché ordinariamente non è previsto il suo utilizzo per treni passeggeri.
sandro.raso
sandro.raso
 
Posts: 35
Joined: Mon 26 February 2007; 10:11
Location: chiavari

Re: passaggio strano a Genova

Postby .mau. » Thu 30 August 2018; 22:02

sandro.raso wrote:In questo schema è la tratta Bivio Rivarolo - Bivio Bersaglio, che si dirama lungo la Galleria Granarolo (che è il collegamento diretto tra P.P. e le linee dei Giovi). La galleria Granarolo è a doppio binario, questo collegamento a binario unico da P.P. al Bivio Rivarolo.


Grazie!
ciao, .mau.
User avatar
.mau.
 
Posts: 454
Joined: Sun 16 July 2006; 22:21
Location: milano

Re: passaggio strano a Genova

Postby Carrelli1928 » Sat 01 September 2018; 11:39

Ricordo di aver percorso questo itinerario su un IC Ventimiglia-Milano, nell’estate 2012.
Ora ci sono i problemi dei lavori su una linea e del ponte sull’altra, ma in quel caso cosa poteva aver impedito l’accesso ad entrambi i valichi solitamente usati?
“Nicht gern sah es die Transportpolizei der Reichsbahn vor etwa dreißig Jahren, wenn sich ein Fotograf der Eisenbahn näherte, und leicht wurde der Eisenbahnfreund als Spion angesehen.”
(Alfred B. Gottwaldt, Das große Berliner Eisenbahn-Album)
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3055
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano


Return to Trasporto ferroviario

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests