Trasporti a Milano

Oggi è dom 21 gennaio 2018; 2:49

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Età minima treno AV
MessaggioInviato: gio 19 giugno 2014; 0:00 
pendolare S5 ha scritto:
[...] Salvini potrebbe svegliarsi [...]

Non diffondiamo ingiustificato allarmismo :mrgreen:


Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Età minima treno AV
MessaggioInviato: mar 24 giugno 2014; 12:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25897
Località: Paderno Dugnano
Ho rinnovato la carta di identità di Figlio. Comeda nuove norme in vigore da un psaio di anni, ha i nomi (no le firme) dei genitori

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Età minima treno AV
MessaggioInviato: ven 12 gennaio 2018; 10:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 6:21
Messaggi: 16760
Località: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88
Riprendo questo topic incuriosito dalla questione posta da una signora su facebook che chiedeva se fosse possibile far viaggiare suo figlio di 13 anni da solo in treno. Da quel poco che ho cercato in rete, pare che viaggiare da soli sotto i 13 anni non sia ammesso, e a tal proposito esistono dei servizi (a pagamento) sui treni AV che, come in aereo, prevedono che il "bambino" sia accompagnato da personale viaggiante dedicato per tutto il viaggio.

A tal proposito, è quindi vietato anche l'utilizzo dell's11 per un 13enne abitante a sesto san giovanni con scuola media in garibaldi? E se invece prendesse la metro?

_________________
Non sono previste fermate intermedie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Età minima treno AV
MessaggioInviato: ven 12 gennaio 2018; 12:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 30 agosto 2006; 8:04
Messaggi: 20510
Riduzioni per i ragazzi
I bambini di età inferiore ai 4 anni viaggiano gratuitamente sia in prima che in seconda classe, ma non
hanno diritto al posto a sedere. I ragazzi che non hanno ancora compiuto i 12 anni (l'età si considera
compiuta il giorno successivo a quello dell'anniversario di nascita), possono occupare un posto,
viaggiando con una riduzione del 50% e del 30% per i servizi in VL e CC.
I ragazzi di età inferiore a 12 anni devono viaggiare accompagnati da una persona maggiorenne.
ATTENZIONE: Condizioni diverse possono essere previste in ambito regionale dalle tariffe
regionali/provinciali

dal regolamento Trenitalia 2007, varrà ancora?

_________________
Immagine

ridateci Freedrichstrasse!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Età minima treno AV
MessaggioInviato: ven 12 gennaio 2018; 12:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49789
Località: Monza
Chissà come fanno i ragazzini di Berlino a tornare a casa da scuola col treno...

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Età minima treno AV
MessaggioInviato: ven 12 gennaio 2018; 13:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 25 gennaio 2007; 13:56
Messaggi: 10049
Località: Milano Provincia
Più che altro, come fanno i genitori ad evitare una denuncia per abbandono di minore.
Io, fino ad un certo punto, non ho mai viaggiato da solo, e se da solo dovevo volare, venivo affidato dai miei genitori alla hostess a bordo.
Mandare in giro bambini da soli, o anche solo permetterglielo, è una irresponsabilità dei genitori, ed una responsabilità di cui non devono farsi carico altri, le imprese di trasporto in particolare.

Poi si può discutere di quale sia il limite di età giusto, e può essere diverso a seconda dei mezzi e del loro raggio di azione.

_________________
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Età minima treno AV
MessaggioInviato: ven 12 gennaio 2018; 13:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49789
Località: Monza
Vero. La linea S o il bus di quartiere sono una cosa. Il Milano Roma (aereo o AV) effettivamente un'altra.
La cosa deve avere delle regole e misurarsi col buon senso.

Conosco una madre, mia coetanea o quasi, che ha sempre accompagnato i figli anche per brevi tratti a piedi vicino a casa, con la paranoia della madre apprensiva.
Poi ha mandato il figlio in Inghilterra per imparare la lingua presso una famiglia. Giustamente affidato a qualcuno sull'aereo ma non abituato a spostarsi da solo.
Una volta a destinazione al primo tragitto in autobus scuola-casa si è perso e l'ha ritrovato mi pare la polizia. Da un estremo all'altro...

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Età minima treno AV
MessaggioInviato: ven 12 gennaio 2018; 13:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 06 maggio 2006; 0:20
Messaggi: 14852
Località: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1
È la storia di qualche mese fa riguardane i ragazzini delle medie...

_________________
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Età minima treno AV
MessaggioInviato: ven 12 gennaio 2018; 14:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 25 gennaio 2007; 13:56
Messaggi: 10049
Località: Milano Provincia
S-Bahn ha scritto:
Conosco una madre, mia coetanea o quasi, che ha sempre accompagnato i figli anche per brevi tratti a piedi vicino a casa, con la paranoia della madre apprensiva.

Perdonami, ma non è "paranoia della madre apprensiva", è sana diligenza genitoriale. Ovviamente dipende dall'età dei figli.
Poi se a questo aggiungenva anche atteggiamenti apprensivi, allora sono d'accordo. Va bene la diligenza, ma con metro di giudizio.

_________________
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Età minima treno AV
MessaggioInviato: ven 12 gennaio 2018; 14:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49789
Località: Monza
Ma no, abitano in centro in ZTL e fino alle scuole medie non gli faceva nemmeno attraversare la strada sotto casa. Poi da un giorno all'altro lo manda da sconosciuti in un paese straniero. Normale che sia sia subito perso.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Età minima treno AV
MessaggioInviato: ven 12 gennaio 2018; 14:59 
Non connesso

Iscritto il: sab 23 dicembre 2006; 14:57
Messaggi: 8613
Località: Milano
Io andavo e tornavo da scuola da solo alle elementari. Percorso abbastanza favorevole con un tratto attraverso dei vialetti pedonali interni a dei giardini, ma c'era un attraversamento stradale.
In quarta e quinta, prima di salire a casa, passavo spesso dal panettiere, e alle medie andavo a fare la spesa al supermercato di quartiere da solo (con lista compilata dalla mamma, chiaramente).
Certo era il secolo scorso, ma comunque il XX secolo, e non mi sembra di aver fatto niente di eroico o pericoloso.
Lo stesso facevano diversi miei compagni, per dire che non mi sto vantando ma semplicemente che al giorno d'oggi sono cambiati i tempi.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Età minima treno AV
MessaggioInviato: ven 12 gennaio 2018; 15:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49789
Località: Monza
A volte però si esagera col "sono cambiati i tempi".
Anche il mio ultimo figlio, classe 1995, negli ultimi anni delle elementari andava e tornava da solo, ormai nel XXI secolo.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Età minima treno AV
MessaggioInviato: ven 12 gennaio 2018; 20:01 
Non connesso

Iscritto il: sab 23 dicembre 2006; 14:57
Messaggi: 8613
Località: Milano
Al giorno d'oggi però chiamerebbero la polizia a vedere un minore di 10 anni in giro da solo. Basta leggere le risposte di serie1928 qui sopra...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Età minima treno AV
MessaggioInviato: ven 12 gennaio 2018; 20:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 11 maggio 2014; 13:20
Messaggi: 4047
Località: Provincia di Parma
Premetto che in quel periodo vivevo in un paese di 1200 abitanti ma io per andare al pulmino che andava nel paese vicino per aveva la scuola elementare, per andare al'oratorio, in biblioteca o per andare a fare un po' di spesa per la mamma andavo da solo. Parlo di 7/8 anni fa (avevo circa 8 anni)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Età minima treno AV
MessaggioInviato: ven 12 gennaio 2018; 20:55 
Non connesso

Iscritto il: sab 23 dicembre 2006; 14:57
Messaggi: 8613
Località: Milano
Ok, fortunatamente in contesti più piccoli è rimasto del buon senso...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010