Ferrovia Genova - Ventimiglia

Trasporto ferroviario

Moderators: Hallenius, teo

Re: Incidenti ferroviari

Postby trolleystop » Mon 20 January 2014; 21:52

qui si vede molto bene come la frana stia 'premendo' sulla quarta carrozza...

http://www.youreporter.it/video_Andora_ ... o_il_treno
trolleystop
 
Posts: 515
Joined: Thu 15 January 2009; 19:51

Re: Incidenti ferroviari

Postby gabri mi tn » Tue 21 January 2014; 1:13

trolleystop wrote: Mi sa che se continua così dovranno sbrigarsi a ultimare il raddoppio San Lorenzo-Andora, anche a trazione diesel !


ah si! Il raddoppio che sostituirà le stazioni di Oneglia e Porto Maurizio con "Imperia" e Diano Marina e S.Bartolomeo con "Diano Castello"
Il destino trova sempre il modo di correggere la rotta.
User avatar
gabri mi tn
 
Posts: 7365
Joined: Tue 02 December 2008; 20:39
Location: San Donato Milanese

Re: Incidenti ferroviari

Postby S-Bahn » Tue 21 January 2014; 1:44

Il treno sta letteralmente sparendo da tutto il ponente ligure.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51849
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Incidenti ferroviari

Postby gabri mi tn » Tue 21 January 2014; 1:57

vista l'ottica della ferrovia in Liguria, ovvero andare a Milano, o al limite a Genova da Savona la mattina, la nuova ferrovia va benissimo, veloce, affidabile e föra di ball

inoltre organizzare i servizi sarà facilissimo, da Albenga a 20miglia tutto fermerà in tutte le stazioni, che saranno così poche da rendere questa soluzione necessaria... sopravviveranno Laigueglia e Vallecrosia, a cui dare i consueti otto treni al giorno o al limite chiudere tutto, tanto vale.

Quando fra una decina di anni, o speriamo mai, sarà realizzato il raddoppio Andora-Finale (che grida allo scandalo perché oltre che dannosissimo è anche palesemente inutile, mentre nelle altre tratte si possono trovare forti e anche convincenti argomentazioni a favore) allora la ferrovia servirà solo agli intercity e si potrà finalmente chiudere baracca.

Per il resto ci pensano RT e TPL Linea a garantire un efficiente collegamento, anzi no, la futura azienda unica, un enorme soggetto formato dalle aziende campioni di debiti e incompetenza.

Ci voleva giusto il treno deragliato
Il destino trova sempre il modo di correggere la rotta.
User avatar
gabri mi tn
 
Posts: 7365
Joined: Tue 02 December 2008; 20:39
Location: San Donato Milanese

Re: Incidenti ferroviari

Postby trolleystop » Tue 21 January 2014; 10:48

per gabri mi tn: sempre che l'attuale tratta Alassio-Albenga non sia soggetta a frane...
trolleystop
 
Posts: 515
Joined: Thu 15 January 2009; 19:51

Re: Incidenti ferroviari

Postby Lucio Chiappetti » Tue 21 January 2014; 11:01

Almeno tra Alassio e Laigueglia (dopo localita' Serre, di fronte al bar "La Scogliere") c'e' un punto con dei calanchi a picco su ferrovia ed Aurelia che mi ha sempre preoccupato.
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 4990
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Incidenti ferroviari

Postby gabri mi tn » Tue 21 January 2014; 13:48

non ricordo di frane in quel punto negli ultimi anni, le frane ci sono fra Noli e Varigotti, dove la ferrovia non passa più da un pezzo

anche la frana di Andora, è stata una casualità... o che facciamo chiudiamo tutte le ferrovie che di fianco hanno una montagna? Chiudiamo la Merano-Malles perchè anche lì si è visto che le frane sono possibili e pericolose?

la tratta Albenga - Loano è tutta a doppio binario, non ha senso chiudere da Andora a Finale per due rocce fra Albenga e Alassio
Il destino trova sempre il modo di correggere la rotta.
User avatar
gabri mi tn
 
Posts: 7365
Joined: Tue 02 December 2008; 20:39
Location: San Donato Milanese

Re: Incidenti ferroviari

Postby JA+ » Tue 21 January 2014; 14:25

Nel caso di Andora non c'entra il fatto che si sia costruito dove non si dovrebbe (la speculazione edilizia in Liguria è molto diffusa)?
JA+
 
Posts: 3680
Joined: Thu 18 April 2013; 20:39
Location: Provincia di Milano

Re: Incidenti ferroviari

Postby Slussen » Tue 21 January 2014; 14:31

C’è un primo indagato nell'inchiesta per disastro colposo e crollo colposo avviata dalla Procura di Savona dopo la frana di capo Rollo. È Roberto Salta, 70 anni, geometra di Andora :arrow: La Stampa
Slussen
 
Posts: 12199
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Incidenti ferroviari

Postby teo » Tue 21 January 2014; 15:02

Che paghi i danni di tasca propria!
teo
Moderatore
 
Posts: 19995
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Re: Incidenti ferroviari

Postby Slussen » Tue 21 January 2014; 15:05

Chi?
Slussen
 
Posts: 12199
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Incidenti ferroviari

Postby S-Bahn » Tue 21 January 2014; 15:07

Il geometra? Questo, per quanto teoricamente corretto, alla fine si rivela impraticabile anche perché, ammesso di non perdere la locomotiva con le prime quattro carrozze, i costi di interruzione e ripristino in un caso del genere non sono alla portata di un normale privato.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51849
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Incidenti ferroviari

Postby Slussen » Tue 21 January 2014; 15:08

Be' intanto è indagato, non ancora colpevole.
Slussen
 
Posts: 12199
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Incidenti ferroviari

Postby Lucio Chiappetti » Tue 21 January 2014; 15:31

gabri mi tn wrote:non ricordo di frane in quel punto negli ultimi anni


Infatti nemmeno io ho mai visto una frana nell'ultima ventina d'anni in quel punto, anche se il calanco ha sempre avuto un'aria molto preoccupante, tipo piramidi di Segonzano. Ma forse il calanco naturale e' piu' stabile della cementificazione "antropica".

E di certo non proponevo la chiusura della tratta (anzi secondo me la linea andrebbe potenziata come mezzo di trasporto locale e l'arretramento sarebbe disastroso considerata la qualita' del servizio bus sull'Aurelia)
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 4990
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Incidenti ferroviari

Postby gabri mi tn » Tue 21 January 2014; 16:59

JA+ wrote:Nel caso di Andora non c'entra il fatto che si sia costruito dove non si dovrebbe (la speculazione edilizia in Liguria è molto diffusa)?


come in tutta la Liguria, ma non mi pare che le frane ad Andora siano all'ordine del giorno
Il destino trova sempre il modo di correggere la rotta.
User avatar
gabri mi tn
 
Posts: 7365
Joined: Tue 02 December 2008; 20:39
Location: San Donato Milanese

PreviousNext

Return to Trasporto ferroviario

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 7 guests