Trenitalia (2014-2015-2016-2017-2018)

Trasporto ferroviario

Moderators: Hallenius, teo

Re: Trenitalia (2014-2015-2016-2017)

Postby luca » Sun 27 August 2017; 11:19

Si, ma 3 ore di buco su Torino sono folli!
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 8958
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Trenitalia (2014-2015-2016-2017)

Postby Astro » Thu 07 September 2017; 12:39

Ma che diavolo di treno è questo: http://www.e656.net/orario/treno/14115.html ?
In teoria parte da Ventimiglia, ma non vi è l'orario di partenza da essa.
Classificato come "Espresso", ma sembra un ICN.
Ci mette 6 ore tra Piacenza ed Ancona, alla velocità media di 64 km/h.
Sul sito TI non ne ho trovato traccia.
Astro
 
Posts: 3884
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Trenitalia (2014-2015-2016-2017)

Postby mr_coradia » Thu 07 September 2017; 12:46

Treno pellegrini
User avatar
mr_coradia
 
Posts: 510
Joined: Sun 29 May 2016; 16:04
Location: Provincia di Varese, Lombardia, IT

Re: Trenitalia (2014-2015-2016-2017)

Postby S-Bahn » Thu 07 September 2017; 13:41

Trenitalia, a sorpresa i maggiori profitti arrivano dal trasporto regionale

http://www.corriere.it/economia/cards/t ... pale.shtml
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52064
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenitalia (2014-2015-2016-2017)

Postby luca » Thu 07 September 2017; 13:46

Com'è possibile? Nonostante tutti gli sforzi che hanno fatto per affossare i SFR!
Io inizierei con mettere le prenotazioni sui R, poi magari anche ad applicare tariffe differenti, così passa la voglia a tutti di prendere il treno
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 8958
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Trenitalia (2014-2015-2016-2017)

Postby S-Bahn » Thu 07 September 2017; 13:57

Non dirlo che ti seguono.
In effetti, pur nell'imperversare dei tagli, un certo recupero di qualità c'è stato dopo l'era Moretti. Cosa peraltro poco difficile visto com'era conciata la regionale nell'era Moretti
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52064
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenitalia (2014-2015-2016-2017)

Postby ing » Thu 07 September 2017; 14:05

Oh oh.

mi è semblato di sentil livalutale Moletti :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
ing
 
Posts: 5482
Joined: Wed 16 January 2008; 1:02

Re: Trenitalia (2014-2015-2016-2017)

Postby S-Bahn » Thu 07 September 2017; 14:15

Ti è semblato male :D
Moretti provava un vero e proprio fastidio per la regionale, secondo lui un qualcosa di cui vergognarsi.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52064
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenitalia (2014-2015-2016-2017)

Postby dedorex » Thu 07 September 2017; 15:35

Ho un'opinione completamente diversa dalla tua SBahn e credo invece che Moretti avesse ben chiaro il potenziale della Regionale.
E gli attuali risultati sono figli della sua strategia
Il punto critico è la sostanziale assenza di vera competizione per TI nella Regionale, che gli permette di avere margini molto interessanti

PS
TI Regionale puntualità al 91%: per confronto, quanto vale Trenord?
https://www.trasporti-italia.com/treno/ ... nali/30648
User avatar
dedorex
 
Posts: 3971
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Trenitalia (2014-2015-2016-2017)

Postby S-Bahn » Thu 07 September 2017; 15:41

No, Moretti la regionale non la poteva vedere. Ha sempre accuratamente cercato di evitare una programmazione d'orari che integrasse la regionale nei nodi per non "sporcare" l'AV con la regionale.
Tant'è che imponeva, a quanto ne so con precise indicazioni, minuti di partenza dell'AV non simmetrici ma "mnemonici" tipo al minuto zero o alla mezza, infischiandone del fatto che la non simmetria andava a scassare le griglie regionali.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52064
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Trenitalia (2014-2015-2016-2017)

Postby dedorex » Thu 07 September 2017; 16:04

Secondo me mischi le cose: Moretti voleva fare soldi e aveva ben chiaro che la Regionale potesse diventare una fonte di incassi notevole, come infatti è diventata da un po' di anni (non da ieri)
Questo ha significato mettere le Regioni di fronte alle proprie responsabilità usando tutti i mezzi che aveva a disposizione per aumentare gli introiti (o tagliare il servizio). Se n'è altamente fregato del servizio pubblico (i cui oneri venivano addossati a TI), ma allo stesso tempo ha risanato l'azienda. Oggi se TI può comprare 580 treni Regionali è grazie a lui. Il punto è che le Regioni, tranne pochi esempi, non si sono adeguate ed oggi sono vincolate mani e piedi con TI, quando l'aver stimolato un po' di concorrenza farebbe tanto bene a costi e livello di servizio
User avatar
dedorex
 
Posts: 3971
Joined: Thu 06 July 2006; 17:12

Re: Trenitalia (2014-2015-2016-2017)

Postby luca » Thu 07 September 2017; 17:22

S-Bahn wrote:secondo lui un qualcosa di cui vergognarsi.

Per com'erano messi i SFR non aveva (e non avrebbe ancora) tutti i torti :roll:
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 8958
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Trenitalia (2014-2015-2016-2017)

Postby teo » Wed 13 September 2017; 16:49

Nelle Marche stanno girando le prime semipilota MDVC con nuova livrea
teo
Moderatore
 
Posts: 20013
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Re: Trenitalia (2014-2015-2016-2017)

Postby mattecasa » Thu 16 November 2017; 9:25

Il treno 5100 in questi tre giorni :
Martedì: ritardo di 40 minuti
Mercoledì : soppresso
Oggi: ritardo di 65 minuti
Se poi aggiungiamo gli altri treni (es. 5103) la cosa sta diventando problematica :wall: :stop:
Freedrichstrasse
User avatar
mattecasa
 
Posts: 4320
Joined: Sun 11 May 2014; 13:20
Location: Provincia di Parma

Re: Trenitalia (2014-2015-2016-2017)

Postby luca » Fri 15 December 2017; 19:09

Non so se questa sia la sezione corretta, e vorrei chiedervi in oltre a chi posso segnalare l'episodio odierno
Non è la prima volta che trovo difficoltà nell'entrare ai varchi di Centrale con la tessera urbana in quanto i controllori non sono dotati di lettore ( :wall: ) , necessitano quindi di prendere visione della ricevuta, che per inciso, non è obbligatoria, la quale è stampata su carta chimica, spesso da emittitrici con poco inchiostro e quindi nella quasi totalità dei casi, per quanto possa essere tenuta con cura, nell'arco del mese si sbiadisce
Oggi, tentavo di prendere il RV per Livorno delle 17:05 per andare a Rogoredo
Ma me l'hanno fatto perdere, dato che sono stato trattenuto ai varchi da una "gentile signora" che non riusciva a concepire il fatto che le ricevute stampate su carta chimica si sbiadiscano
Non è la prima volta che succede, ma questa è la seconda volta che mi viene chiamata la polfer per questa stronzata, la prima volta mi è successo due anni fa, perchè dopo che il cretino di turno non mi voleva far entrare dal suo varco, sono passato dal varco di fianco, e mi sono trovato la polfer appena dentro, in quel caso la ricevuta non la trovavo (e da quel giorno ho imparato a tenerla sempre ben a portata...), e dopo che è arrivata la polfer, per fortuna la ricevuta è saltata fuori
Oggi, la polfer è stata chiamata dalla "gentile signorina" perchè mi riteneva "alterato" (dopo 3' di chiacchere sul fatto che la ricevuta fosse sbiadita, mentre il treno se ne andava, nemmeno Papa Francesco avrebbe mantenuto la calma...), in questo caso non potevo entrare da un altro varco perchè la tessera ce l'aveva in mano lei e non voleva ridarmela
Un collega della signora, intervenuto per darle man forte, sosteneva che la ricevuta andasse cambiata una volta sbiadita
Questa da dove esce? La ricevuta non è nemmeno obbligatoria ed è ovvio che si sbiadisca, secondo loro devo farmi la coda all'ATM point 2 o 3 volte al mese perchè loro non sono attrezzati coi lettori magnetici?!
All'arrivo della polfer, il poliziotto ha guardato la ricevuta in controluce e ne ha verificato la validità, cosa che avrebbe dovuto fare la signora 5 minuti prima, risparmiandoci lo show, e facendomi prendere quel treno

Sui treni c'è gente che dovrebbe stare a San Vittore, la percentuale di evasione è alle stelle, delinquenza a bordo e in stazione sono all'ordine del giorno, ma per la mia ricevuta sbiadita si chiama la polfer :wall: :wall:
Che uomo straordinario, quello che ha scritto l'orario
Poco ma sicuro, conosce il futuro molto di più
Di tanti profeti di un tempo che fu
(G.Rodari)
User avatar
luca
 
Posts: 8958
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

PreviousNext

Return to Trasporto ferroviario

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 9 guests