Treni nei Paesi Bassi

Trasporto ferroviario

Moderators: Hallenius, teo

Re: Treni nei Paesi Bassi

Postby Coccodrillo » Mon 21 November 2011; 22:43

Sarebbe meglio chiamarli Paesi Piatti, una delle rarissime trincee attraverso una collina su Today's Railway Europe era stata presentata con una certa enfasi :divano:
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13344
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Treni nei Paesi Bassi

Postby Coccodrillo » Tue 13 December 2011; 18:17

für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13344
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Treni nei Paesi Bassi

Postby Slussen » Mon 30 January 2012; 13:14

Slussen
 
Posts: 12067
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Treni nei Paesi Bassi

Postby Coccodrillo » Wed 22 August 2012; 18:42

Rete IC del 2013, con la nuova Hanzelijn (Lelystad-Zwolle): http://www.rover.nl/images/rover_spoork ... 013_v2.pdf
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13344
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Treni nei Paesi Bassi

Postby Coccodrillo » Thu 23 August 2012; 12:54

Note:
* la mappa è corretta ma non ufficiale e mostra l'orario 2013
* i numeri di linea sono una proposta dell'autore della mappa, un'associazione di utenti (Rover)
* i pallini a lato del numero di linea indicano le coppie per ora
* le linee tratteggiate suppongo siano servizi solo in punta

Da notare il servizio quartiorario di molte linee-Strecken, creato con varie linee-Linien che servono due stazioni diverse ad Amsterdam (Centraal e Zuid), un po' come le coppie S1-S3 e S2-S4 ma in traffico IC.
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13344
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Treni nei Paesi Bassi

Postby friedrichstrasse » Thu 23 August 2012; 14:10

Esiste un supplemento rapido, o sono accessibili col biglietto normale?
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Treni nei Paesi Bassi

Postby Coccodrillo » Thu 23 August 2012; 18:37

Mi risulta ci sia un sistema tariffario in stile svizzero, ovvero (quasi) tutto integrato e con la stessa tariffa, a parte gli ICE per la Germania (a prenotazione) e i Fyra (pseudo AV interno e verso il Belgio). Purtroppo però incombe l'emerita boiata dello yield management con tariffe differenziate (timidamente provato con un supplemento velocità di 7 euro sui Fyra, si è dimostrato disastroso visto che gli stessi Fyra avevano un'occupazione media del 10%...cresciuta quando il supplemento è sceso a 2 euro).
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13344
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Treni nei Paesi Bassi

Postby EuroCity » Thu 23 August 2012; 19:08

Interessante, ad Amsterdam, lo pseudo-sdoppiamento dei treni tra le stazioni Centrale e Sud; a proposito, nella mappa di prima, c'è scritto C (alla svedese) invece di CS (all'olandese) per le stazioni centrali delle varie città.
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: Treni nei Paesi Bassi

Postby Coccodrillo » Mon 10 December 2012; 23:52

Stato attuale dell'AV fra Paesi Bassi e Belgio, ovvero come rovinare tutto con lo yield management:

:arrow: http://www.skyscrapercity.com/showthrea ... st98155192

Sostanzialmente è un disastro, visto che i prezzi sono quasi raddoppiati (Amsterdam-Bruxelles da 30 a 54 euro) e una demenziale prenotazione obbligatoria con biglietti poco o non modificabili introdotta. Demenziale, perché se è ragionevole per un milanese prenotare le vacanze a Palermo con un mese di anticipo, nessuno, ma proprio nessuno, pianifica con settimane di anticipo un viaggio di 37 minuti (Rotterdam-Anversa con l'AV, contro 1h10 dell'auto da centro a centro e 1h28 dei vecchi IC, che tra l'altro erano orari invece che biorari come i Fyra di oggi.

Gli utenti hanno subito ribattezzato il servizio Failra (probabilmente una storpiatura dell'equivalente in olandese di "fallimento" o simile, perché Fyra si legge più o meno "faira"), una storpiatura del nome che insieme ai siti sotto indicati che raccolgono le statistiche e al dimezzamento delle corse mi ricorda molto la coppia Cisalpino <==> Cessoalpino :mrgreen:

:arrow: https://twitter.com/Failra

:arrow: https://sites.google.com/site/failrahsl/dagstatistieken
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13344
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Treni nei Paesi Bassi

Postby S-Bahn » Tue 11 December 2012; 0:02

Operazione Cisalpino 2 condita dei vari Express (Lomnbardia, Malpensa...)
Speriamo che almeno lato puntualità non abbiano preso dai CIS :roll:
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50193
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Treni nei Paesi Bassi

Postby Coccodrillo » Tue 11 December 2012; 19:53

Aperta col cambio di orario la Hanzelijn (linea anseatica) fra Lelystad e Zwolle. Di fatto è un prolungamento della Flevolijn, anch'essa recente, come lo stesso terreno su cui corrono. Velocità massima 200 km/h (per ora 140), costo 1,1 mia EUR, due stazioni intermedie (di cui una in una località già servita da un'altra ferrovia che li termina), previsti 32.000 passeggeri al giorno, trama dei servizi consistente in 2 IC/ora per Amsterdam Zuid e Schipol e 2 IR/ora per Amsterdam Centraal, più una traccia merci.

:arrow: http://www.railwaygazette.com/news/proj ... -line.html
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13344
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Treni nei Paesi Bassi

Postby Coccodrillo » Wed 26 December 2012; 20:02

Qualche novità da SSC: http://www.skyscrapercity.com/showpost. ... tcount=728 (vedi il link per i dettagli)

In pratica lascia intendere che lo yield management in ferrovia quando il concorrente è l'automobile (e non l'aereo) è una boiata pazzesca e fa perdere soldi. Con prezzi superiori del 60% rispetto al giorno prima e sconti solo con condizioni demenziali (prenotare un trasporto locale settimane prima) i treni Bruxelles-Amsterdam AV portano un terzo dei passeggeri degli IC precedenti nonostante siano più veloci (2 ore contro 3), i rimanenti viaggiano su sovraffollati treni regionali cambiando mille volte ma pagando meno e con un tempo comunque accettabile.

Da notare che il riempimento degli pseudo AV (pseudo perché con materiale sostitutivo da 160 km/h invce dei V250 AnsaldoBreda) Amsterdam-Rotterdam appena avviati con prezzi ancora più alti di oggi, sia pure con un non trascurabile guadagno di tempo, viaggiavano con un riempimento medio del...10%.

I agree with you that HSA's price policy is less than optimal for HSA itself.

However, as we've seen in the past when Fyra first started operating between Amsterdam and Rotterdam, passengers were unwilling to pay HSA's fares (which were 60% higher than NS domestic fares). When Fyra Brussels started to operate, it didn't get even 1/3rd of the occupancy rate of the old Benelux train despite being faster. Passengers were unwilling to pay for the fare increase, once again. As a result, the regional train from Roosendaal is overcrowded and the parking place in Essen is nowadays mostly filled with Dutch cars.

Either HSA continues with their high prices (and empty trains) and thereby going bankrupt, or they adjust their prices hoping to attract more passengers. Given that empty trains would be bad for the public image of HSA as well as the ministry of Infrastructure, HSA is more or less forced to do something.

As the Dutch say: "het is pompen of verzuipen".


NB il proverbio olandese suona come o affondi o nuoti
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13344
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Treni nei Paesi Bassi

Postby S-Bahn » Wed 26 December 2012; 20:11

Mi sembra la fotocopia di brillanti pensate come il Malpensa Express no-stop e i Lombardia Express.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50193
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Treni nei Paesi Bassi

Postby Coccodrillo » Fri 04 January 2013; 17:03

Mappa geografica con tutte le ferrovie, anche merci (marrone) e turistiche dei Paesi Bassi, che differenzia fra trazione elettrica (rosso) e autonoma (azzurro):

http://www.prorail.nl/Publiek/Spoorkaar ... c_2012.pdf (9 MB)

E due mappe delle linee logiche (avevo già segnalato la la seconda):

http://blog.nederlandmetro.nl/wp-conten ... erland.png

http://www.weertdegekste.nl/blog/wp-con ... 013_v2.pdf

(la prima comprende solo gli IC)
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13344
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Treni nei Paesi Bassi

Postby Coccodrillo » Mon 07 January 2013; 20:19

La linea di 24 km per Hoek van Holland dovrebbe essere collegata alla metropolitana di Rotterdam, pur continuando ad essere usata anche da treni merci:

http://www.railwaygazette.com/news/pass ... metro.html

Un'altra linea, per 's-Gravenhage (alias Den Haag oppure L'Aia), è stata collegata alla metropolitana un paio di anni fa. In questo caso condivide l'infrastruttura non con treni merci, ma con tram, per cui le banchine dell'Aia hanno sezioni ad altezze diverse.
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13344
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

PreviousNext

Return to Trasporto ferroviario

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests