Treni LP Italia-Svizzera

Trasporto ferroviario

Moderators: Hallenius, teo

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby PhaserIII » Fri 29 January 2010; 17:46

anche qui

http://www.tio.ch/aa_pagine_comuni/arti ... 1&idtipo=3

(speriamo che il collegamento in tarda serata sia alle 23.38 8--) )
User avatar
PhaserIII
 
Posts: 1790
Joined: Sun 30 July 2006; 1:10
Location: Seregno

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby S-Bahn » Fri 29 January 2010; 21:30

Pian piano i Flirt entrano in Lombardia, nonostante il veto morettiano che a suo tempo aveva smontato TiLo
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52196
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby Coccodrillo » Fri 29 January 2010; 21:40

Meglio tardi che mai.

Come dimensioni ci siamo: una doppia di Flirt 4+4 sono circa 150 metri, come 6 MD o PR. Senza contare che fra pochi mesi arriveranno i primi Flirt a 6 casse.

Anche se la soppressione del 133/170/2684/2685 non era dovuta alla mancanza di materiale, dato che un Flirt ha viaggiato quasi a vuoto fra Bellinzona e Chiasso per 365 giorni.
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13582
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby Coccodrillo » Sat 30 January 2010; 1:22

Lombardia/Ticino. Treni, Raffaele Cattaneo incontra marco Borradori
29 gennaio 2010

(Ln - Bellinzona) L'assessore alle Infrastrutture e Mobilità di Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, ha incontrato oggi il consigliere di stato del Canton Ticino, Marco Borradori, per esaminare le possibilità di migliorare i collegamenti ferroviari tra il Ticino e Milano, in particolare dopo il taglio dei servizi da parte di Cisalpino, la società mista controllata da Trenitalia e dalle Ferrovie Federali Svizzere.

Al termine della riunione l'assessore Cattaneo ha confermato che "Cantone Ticino e Regione Lombardia si stanno impegnando concretamente, in particolare attraverso TILO (Ticino - Lombardia) e Trenitalia/LeNord, a migliorare il servizio regionale tra il Ticino e Milano. Questo anche per colmare le lacune dell'orario esistente, con particolare riguardo alle esigenze dei pendolari e promuovere l'uso di materiale rotabile omogeneo e di qualità".

Dal prossimo mese di febbraio è previsto il prolungamento delle due 2 corse TILO della linea Bellinzona- Gallarate sino alla stazione di Busto Arsizio in coincidenza con il servizio Malpensa - Busto. Dal 28 di marzo queste corse giungeranno direttamente a Malpensa da Bellinzona senza cambi.

"Per quanto riguarda una relazione veloce internazionale con Milano a cadenza oraria, non siamo soddisfatti delle soluzioni trovate sino ad ora dai gestori dei servizi FFS e Trenitalia - ha sottolineato Cattaneo -. Oggi hanno raggiunto un'intesa solo per un servizio ogni due ore ed è chiaro che questa impostazione non è evidentemente condivisa da Cantone Ticino e Regione Lombardia, che faranno quanto è in loro potere affinché i gestori dei servizi abbiano ad estendere l'offerta al più presto".

Riguardo alla tratta Bellinzona - Milano, da giugno 2010 saranno attivate altre 2 corse da Bellinzona a Milano e si verificherà la possibilità di giungere alla stazione Centrale, in modo da colmare i due principali vuoti di servizio lasciati da Cisalpino oggi riscontrabile sulla questa linea (arrivo a Milano alle ore 7.50 e partenza da Milano alle ore 20.10). Da dicembre 2010, grazie ai nuovi treni FLIRT, saranno sostituiti con corse dirette i collegamenti Bellinzona - Milano Centrale con arrivo a Milano alle 9 e ritorno da Milano alle 16, oggi con trasbordo a Chiasso, e sarà introdotta una coppia supplementare di collegamenti diretti Bellinzona - Milano Centrale con arrivo dopo le 20 a Milano e partenza in tarda serata da Milano. Con l'entrata in servizio di ulteriori treni FLIRT saranno sostituiti con corse dirette anche i treni con arrivo alle 8 a Milano e partenza alle 20 da Milano.

"Quello di oggi è stato un lavoro fruttuoso ed è stata anche l'occasione per un bilancio dei risultati raggiunti a due anni dalla sottoscrizione dell'Accordo operativo tra la Regione Lombardia e il Cantone Ticino nel settore del trasporto pubblico - ha commentato l'assessore Cattaneo -. Paradigmatico di quanto crediamo nel collegamento del Ticino con Malpensa è il collegamento che abbiamo voluto diretto da Bellinzona. In attesa che arrivi nel 2013 il collegamento più veloce tra la Svizzera e Malpensa grazie alla nuova linea Arcisate-Stabio, abbiamo voluto dare un segnale chiaro della nostra volontà comune".

Fonte: Lombardia Notizie
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13582
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby S-Bahn » Sat 30 January 2010; 12:52

Faticosamente e facendolo diventare un affare eccezionale di ragion di stato si sta lentamente e parzialmente convergendo verso quella che dovrebbe essere la normale amministrazione di un problema di mobilità. e che ai tecnici era chiaro da quasi 10 anni...

meglio tardi che mai, pitòst che nient... ecc.. ecc..
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52196
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby Coccodrillo » Sat 30 January 2010; 19:52

Stando ad un post di "icn" su FOL:
- entro l'estate i 610 FFS riceveranno la livrea ICN (bianca con banda nera sui finestrini e muso rosso)
- nelle prossime settimane si saprà di più dei collegamenti internazionali, anche Svizzera-Germania
- nuovi treni ad assetto variabile per Zurigo-Stoccarda e Zurigo-Monaco
- forse si eserciteranno le opzioni dei 610 (pare 18 ai tempi di CIS)
- i 470 FFS saranno venduti
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13582
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby Andre e Paola » Sat 30 January 2010; 23:12

Secondo me li compra TI i 470 ex-CIS di SBB!!!
Andre e Paola
 
Posts: 4099
Joined: Fri 25 April 2008; 11:48

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby S-Bahn » Sat 30 January 2010; 23:58

E chi altri potrebbe comperarli?
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52196
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby Coccodrillo » Sun 31 January 2010; 0:02

In teoria qualunque altra rete a 3 o 15 kV, che però si ritroverebbe subito con lo stesso problema delle FFS. una piccola serie di 4 treni del tutto diversi dal resto del parco.

Al limite le ferrovie ceche, che hanno già 7 Pendolini, però bicorrenti 3/25 kV.

http://www.bueker.net/trainspotting/map ... zechia.gif

Ma do per scontato che li compri Trenitalia...
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13582
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby fra74 » Sun 31 January 2010; 2:14

Si ma anche l'Italia, ha senso spendere soldi per un treno che sui 25 kV non va e con una rapportatura da "montagna?" Per carità sono modificabili, però sono modifiche che si sommerebbero al costo del treno e comportano dei fuori servizio non proprio brevi...

Certo potrebbe andare bene magari per alcune linee... però non so quanto TI sia interessata...

In linea teorica potrebbero interessare invece a DB e OBB per i servizi tra germania e italia... sostituendo i pantografi SBB con quelli DB... però l'EBA negli ultimi tempi è diventata molto rigida con la massa assiale dei treni tilting... bisogna vedere se potrebbero tornare facilmente in italia... (e se i crucchi li rivogliono sul loro suolo :P )
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25172
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby Federico_2 » Sun 31 January 2010; 2:37

C'è da dire che materiale a cassa oscillante non sarebbe male per l'adriatica, o no?
14 giugno 2009: il giorno quando i primi treni andarono con un solo agente di condotta
Federico_2
 
Posts: 16108
Joined: Tue 04 September 2007; 18:39

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby fra74 » Sun 31 January 2010; 3:00

La Asso :mrgreen:

(se superano la prova Pier Cooper)
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25172
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby S-Bahn » Sun 31 January 2010; 10:48

E' pesante modificare un bicorrente da 16 a 25K?
Certo che con i rapporti corti cosa ci fai sulle linee AV, dove pure il pendolamento non ti interessa?
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 52196
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby Coccodrillo » Sun 31 January 2010; 10:54

Ci si potrebbero fare dei Ventimiglia-Genova-Roma, dei Trieste-Adriatica, EC sul Brennero o Tarvisio, ...

15 ETR 460 + 9 ETR 470 monotensione 3 kV o bitensione 3/15 kV non sono poi tantissimi. Se poi si modificassero a 25 kV mantenendo il rapporto da montagna si potrebbero mandare a Lione (via linea diretta, i 460 ci andavano via Culoz che è piÙ lunga ma a 1500 V cc)...fantaferrovia...
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13582
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby jumbo » Sun 31 January 2010; 12:38

ah, perchè, si fanno dei servizi viaggiatori tra torino e lione? :roll:

edit: tralasciando l'opzione bi-tensione, si può sfruttare il rapporto da montagna per dei milano-genova
jumbo
 
Posts: 9399
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

PreviousNext

Return to Trasporto ferroviario

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 6 guests