Treni LP Italia-Svizzera

Trasporto ferroviario

Moderators: Hallenius, teo

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby Coccodrillo » Fri 18 November 2016; 0:00

2) si, ma esistono solo perché a causa di lavori che porteranno a un binario unico parziale fra Giubiasco e Bellinzona (circa 400 treni al giorno) bisogna ridurre il numero dei treni, motivo per cui alcuni treni di S10 e S20 vengono limitati a Giubiasco e per quanto possibile uniti fra loro per renderli più attrattivi per i viaggi (Como-Chiasso-)Lugano-Locarno. A Giubiasco non avranno treni in coincidenza per Bellinzona, anche se si potrà continuare con i bus urbani. Ci sarà anche un singolo Locarno-Stabio, solo in questo senso.

3) suppongo tu ti riferisca al RE 4313, Airolo 7.14-Milano Centrale 9.50, di solito parte da Airolo, ma nei fine settimana nel periodo estivo parte da Göschenen suppongo per motivi turistici, con finanziamento del Canton Uri. Inizialmente era previsto da Airolo. Suppongo sia fatto da quelli che salgono la sera ad Airolo da sud, e facciano un invio a vuoto Airolo-Göschenen la mattina.

3bis) altro treno anormale è il RE 4343, Erstfeld 21:30, che lun-gio va solo fino ad Airolo (con coincidenza bus per Faido e oltre), ven-dom va fino a Bellinzona. È facile immaginare che il materiale dorma ad Airolo e continui la mattina dopo verso sud. Da non dimenticare che per fare Zurigo-Faido è più veloce andare fino a Bellinzona in IC e poi tornare indietro, anche se costa di più e si risparmiano solo 5 minuti circa e quindi alla fine sarà poco interessante farlo.

4) Bellinzona, Castione-Arbedo, Biasca, Bodio*, Lavorgo**, Faido, Ambrì Piotta**, Airolo, Göschenen, Erstfeld
* solo tre treni in direzione sud la mattina
** riaprono finalmente sul serio dopo circa 23 anni quasi senza servizio ferroviario (un paio di coppie in ora di punta ci hanno sempre fermato)

A Bodio sarebbe auspicabile far fermare almeno anche i treni sud-nord che terminano ad Airolo, farli fermare tutti probabilmente è considerato rischioso per le coincidenze (non tanto adesso con un orario transitorio, ma con quello definitivo del 2021, aggiungere una fermata oggi per poi toglierla nel 2021 sarebbe difficile).

Piuttosto trovo scandaloso (e giustificato solo con scuse) il non fermare a Biasca i primi e ultimi IC.
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13344
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby luca » Fri 18 November 2016; 9:37

Viersieben wrote:
luca wrote:1) Molto contento del prolungamento dei RE ad Erstfeld

Mi sa che sei l'unico a essere contento di vedere la linea di valico infestata da scomodi Flirts... :divano:

Non penso che alla gente importi se il collegamento è svolto da Flirt (che comunque proprio schifo non fanno,eh...) o da UIC-Z ,l'importante è il collegamento.
Non so a quanti possa interessare il collegamento nella sua interezza, ma porta comunque ad un aumento dell'offerta per il traffico interno, con unita la possibilità di arrivare a Milano e trovare innumerevoli interscambi ai fini turistici, quindi, ammesso che ci siano dei viaggiatori più o meno abituali fra Milano e Erstfeld, la cosa mi rende tutto sommato, contento
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7805
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby spiff » Fri 18 November 2016; 13:20

Viersieben wrote:
CANTONE

10/11/2016 - 08:14
Milano dista 19 minuti in più

Il calcolo-choc: dall'anno prossimo i treni da Lugano per il capoluogo lombardo saranno più lenti. Ecco perché

http://www.tio.ch/News/Ticino/Attualita ... uti-in-piu


ma alla fine è confermato quest'incremento dei tempi di percorrenza? è temporaneo o solo per la durata dei cantieri?
User avatar
spiff
 
Posts: 1591
Joined: Wed 03 October 2007; 11:46
Location: Milano Santa Giulia

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby Viersieben » Fri 18 November 2016; 19:40

luca wrote:Non penso che alla gente importi se il collegamento è svolto da Flirt (che comunque proprio schifo non fanno,eh...) o da UIC-Z ,l'importante è il collegamento.

Alla gente, in particolare quella che paga la salatissima tariffa di prima classe, importa eccome, invece; cf. i cori di critiche in occasione del declassamento a convogli vicinali degli IR Coira-Zurigo o del Rheintal Express e anche l'accoglienza riservata al concetto delle FFS per l'esercizio della linea di valico, forse ancora più fredda dell'attitudine dell'ex-Regia medesima.
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3655
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby S-Bahn » Fri 18 November 2016; 22:50

Al di qua del confine il FLIRT è visto come un mezzo promozionale, nel senso che rappresenta un miglioramento, uno standard più alto rispetto al consueto.
Da voi è visto come una seconda scelta. Mah...
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50193
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby friedrichstrasse » Fri 18 November 2016; 22:52

Insomma, mica sempre.
Il FLIRT delle Ferrovie Emilia Romagna che alla sera fa servizio da Milano a Bologna non è certo un miglioramento rispetto al materiale consueto (MD)...
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby S-Bahn » Fri 18 November 2016; 23:08

Le MD, se tenute bene, sono dell'ottimo materiale, OK. Il FLIRT dalle mie parti è conosciuto per il RE Milano-Bellinzona ed è al posto di... niente.
Il confronto sulla Chiasso, anche per i pochi servizi diretti (non LP) avviene con le PR stracotte. Il FLIRT vince facile.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50193
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby Viersieben » Sat 19 November 2016; 2:02

Materiale attualmente in uso sugli IR gottardiani, non sempre presente contemporaneamente:

Image Image Image Image Image Image
(Nell'ordine: A CU IV (ad onor del vero quella in foto è un'AS in composizione, perlopiù, ai convogli navetta), Apm EC panoramica, Apm EC normale, B CU IV, Bpm EC (con sedili reclinabili!), B UIC-Z2 (in parte dotate di moquette))

Il materiale dei futuri RE:

Image Image

A me sembra proprio che i Flirts "perdano facile"... D'accordo che trasporteranno due gatti, ma almeno prendere esempio dai Lötschberger della BLS o dai Flirts della SOB...
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3655
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby Viersieben » Fri 02 December 2016; 11:48

16.5451 ORA DELLE DOMANDE. DOMANDA
Perché Milano diventa sempre più lontana?

Depositato da: Regazzi Fabio REGAZZI FABIO
Gruppo PPD
Partito popolare democratico svizzero
Data del deposito: 29.11.2016
Depositato in Consiglio nazionale
Stato delle deliberazioni: Non ancora trattato dalla Camera

Nell'era dell'alta velocità e delle connessioni transfrontaliere, Milano sarà ancora più lontana da Lugano.
Dopo 50 anni e 22 miliardi di investimenti Lugano-Milano dista in treno 76-86 minuti, quindi oltre 20 minuti in più rispetto al vecchio Trans Europe Express che assicurava il collegamento in 64 minuti. Un paradosso!
Chiedo al Consiglio federale:
- come valuta questa situazione?
- di chi è la colpa dei ritardi?
- cosa si intende fare per tornare almeno ai tempi di percorrenza degli anni '60 e magari migliorarli?

https://www.parlament.ch/it/ratsbetrieb ... d=20165451

Dimostrassero lo stesso attivismo per altre cause, i nostri onorevoli Deputati locarnesi...
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3655
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby Viersieben » Sat 29 April 2017; 18:59

User avatar
Viersieben
 
Posts: 3655
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby Viersieben » Sun 25 June 2017; 21:41

Avvistato a Erstfeld, dal Weekender, il Giruno:

Image

Image
WR6 501 93 85 5 501 201-3 (si spera 2.0, ché col 3.0 mi sono preso una fucilata...). Notare la scritta staccata dalla fascia rossa.

Image
B7 501 93 85 6 501 201-1 col famoso "pianale ribassato".

Image
Il Miro-Lift e la sala d'aspetto della stazione urana... :roll:
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3655
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby Coccodrillo » Mon 26 June 2017; 23:13

Da un nuovo thread, ma continuiamo qui:

trolleystop wrote:Nel giro di alcuni anni due elettrotreni ETR 470 e 485 sono stati coinvolti in incidenti o accantonati e un terzo, un ETR 610, è sviato in Svizzera, a Lucerna, se ben ricordo, poco tempo fa. Vorrei capire da questi tre treni incidentati o accantonati (oltretutto con colorazioni diverse fra loro) quali e quanti elettrotreni sarà possibile ricavare, presumo del tipo "Frecciargento" o similari. Grazie anticipatamente a chi mi risponderà.


Gli ETR 470 non hanno mai avuto grossi incidenti, anche se hanno rimescolato le casse varie folte (il record è di quello che per un periodo ha circolato con casse originariamente appartenenti a quattro treni diversi).

FFS ha ereditato 4 ETR 470. I treni 2, 3 e 5 sono stati demoliti poco dopo aprile 2015, il 9 è sopravvisuto in servizio fino a dicembre 2015 e intero finora. Poi qualche giorno fa 3 casse sono state portate in Italia per sostituire i veicoli distrutti dell'ETR 485.036, mentre le restanti casse dovrebbero venire demolite, tranne una da conservare come pezzo da museo (inizialmente delle voci dicevano addiruttura che si sperava di conservarlo intero).

:arrow: http://www.ferrovie.it/portale/articoli/6446

I 5 ETR 470 di Trenitalia invece circolano ancora (mi pare sui Roma-Reggio Calabria).

L'ETR 610.002 danneggiato a Lucerna verrà presumibilmente riparato, non penso abbia subito troppi danni visto che è tornato in Italia rimorchiato sulle proprie ruote (anche se hanno dovuto sostituire sul posto a Lucerna un paio di carrelli, il treno era per il resto in grado di viaggiare rimorchiato).
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13344
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby trolleystop » Tue 27 June 2017; 7:09

Grazie a Coccodrillo per la risposta!
trolleystop
 
Posts: 515
Joined: Thu 15 January 2009; 19:51

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby Viersieben » Sun 09 July 2017; 22:33

LUGANO

08/07/2017 - 10:35

Bambini seduti per terra, ancora problemi sui treni per Milano

I lettori ci segnalano vagoni affollati e grossi disagi

GALLERY | 2 immagini

LUGANO - Il periodo estivo è tempo di vacanze e i ticinesi che si recano a Milano in treno, soprattutto nel weekend, sono molti. Secondo diversi lettori di tio.ch/20 minuti l'offerta delle FFS non è sufficiente a gestire il grande afflusso.

Sull'EuroCity delle 9.18 in partenza stamattina da Lugano con 7 minuti di ritardo vengono segnalati corridoi pieni, tanto da «non riuscire a muoversi», e bambini seduti per terra.«La situazione - conclude il viaggiatore - è preoccupante».

Articolo di JC

http://www.tio.ch/News/Mobile-Report/Ti ... per-Milano

Poveri bambini, voglio sperare che sia stato mobilitato il care team...

(Venerdì sul 610.014 lavastoviglie guasta, tanto per cambiare; se non altro adesso in quel caso fanno lo sconto.)
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3655
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Treni LP Italia-Svizzera

Postby Coccodrillo » Sun 09 July 2017; 23:12

Sarebbe anche ora di usare il secondo ETR 610 fra Lugano e Milano, invece di portarselo dietro come zavorra...
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13344
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

PreviousNext

Return to Trasporto ferroviario

Who is online

Users browsing this forum: Google [Bot] and 2 guests