Ferrovie ed aeroporti

Trasporto ferroviario

Moderators: Hallenius, teo

Re: Ferrovie ed aeroporti

Postby EuroCity » Wed 10 September 2014; 11:45

Tornando brevemente ai possibili futuri collegamenti ferroviari di Malpensa...

In effetti, una variante alla linea del Sempione passante nei pressi di Malpensa ci potrebbe già essere, ed anche potenzialmente molto velocizzabile, essendo il tracciato quasi interamente rettilineo: la Novara-Arona, ovviamente raddoppiata, che con un triangolo di allacciamento alla linea AV/AC Torino-Milano presso Novara potrebbe fare da pseudo-quadru/sestuplicamento in variante della linea del Sempione, per un tratto anche molto lungo (fino ad Arona, evitando così anche l'ansa di Sesto Calende); unico neo, potenzialmente deleterio: la stazione di Malpensa (nei pressi di Oleggio) disterebbe circa 5 km dal T1, a cui dovrebbe dunque essere collegata tramite un people mover, per giunta attraverso il Ticino; mentre, per il resto, il tracciato, se sufficientemente veloce (200+ km/h?), sarebbe accettabile - soprattutto via AV/AC - sia da/per Milano ed oltre che da/per Torino.

Tra l'altro, la stessa linea potrebbe servire anche Cameri, volendo (sempre però con stazione alquanto decentrata).

Certo, una di quelle soluzioni che sulla carta sembrano del tipo "ma perché non ci si è pensato prima?", ma che poi magari in pratica non sarebbero così ottimali; esattamente come il concetto di "Cameri terza/quarta pista di Malpensa".

(Forse andava meglio in "fanta", tutto questo, però...)
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: Ferrovie ed aeroporti

Postby EuroCity » Fri 12 September 2014; 8:31

... Ovvero, in immagini (solo a grandi linee, ovviamente, senza troppi particolari):

Image

(clic per ingrandire).

Quindi, allontanandoci sempre più da Milano, si può rendere la linea del Sempione - ed in alcuni casi anche un ramo del Gottardo - passante via Malpensa sostanzialmente in questi modi:

- su linee tradizionali raccordate, esistenti e/o previste/prevedibili, con stazione al T1 e/o T2;

- su linea AV/AC nuova via Boffalora (in complanare con la superstrada), con stazione al T1 (la soluzione a mio avviso più elegante e performante, ma anche la più costosa, probabilmente);

- su linea velocizzata e raccordata Novara-Arona, però con lo svantaggio, oltre che di un percorso più lungo (ma comunque potenzialmente veloce), di una stazione solo remota, raccordata al T1 e relativo retroterra (uffici e servizi?) tramite un people mover dedicato;

- altro...?

Il tutto in via teorica, di principio, ovviamente...

P.S.: Purtroppo, ho dimenticato di raffigurare la soluzione che era stata presentata tempo fa, di una nuova linea in variante a quella storica, iniziante da Rho (e quindi collegante direttamente solo Milano, e non anche Torino): fa comunque essenzialmente parte del primo punto, qui sopra (anche se si tratterebbe di una linea tradizionale nuova).
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: Ferrovie ed aeroporti

Postby Astro » Mon 15 September 2014; 12:29

Guarda che puoi evitarti una nuova ferrovia da Magenta raccordando la linea AV TO-MI con la linea FNM Novara - Busto presso Novara.
Astro
 
Posts: 3704
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Ferrovie ed aeroporti

Postby EuroCity » Tue 16 September 2014; 18:16

Con un percorso assurdamente tortuoso, però, se si viene da Milano: non un gran che, dunque; al massimo, valido solo da/per Torino...
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: Ferrovie ed aeroporti

Postby MMMM » Tue 16 September 2014; 18:32

se fosse in AV andrebbe bene anche per un po' di treni da milano e eventualmente oltre (bologna, firenze, ecc.). Sgraverebbe un po' le solite linee ferroviarie sature
MMMM
 
Posts: 2087
Joined: Fri 14 July 2006; 13:59

Re: Ferrovie ed aeroporti

Postby EuroCity » Tue 16 September 2014; 19:45

Ma perché non fare di meglio (vedi nuovo tratto AV/AC), invece di riutilizzare "impropriamente" un percorso complessivamente tortuoso, su una vecchia linea regionale poi anche da ristrutturare...?

Dipende forse anche da quanto si crede veramente nell'aeroporto di Malpensa (oggi, purtroppo, forse ci si crede fin troppo poco?), ovviamente...
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: Ferrovie ed aeroporti

Postby Astro » Thu 18 September 2014; 8:01

Da Milano resterebbe il percorso attuale. In compenso l'intervento costerebbe da 10 a 50 volte meno e non escluderebbe espansioni future.
Astro
 
Posts: 3704
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Ferrovie ed aeroporti

Postby EuroCity » Fri 19 September 2014; 13:03

Percorso attuale (anzi, percorsi attuali) dove però manca capacità (oltre che velocità), almeno a medio-lungo termine: per cui, una soluzione alla due piccioni con una fava (tipo un nuovo raccordo AV/AC originante da Boffalora e raccordato a triangolo*) non sarebbe poi tanto malvagia, in fin dei conti.

Solo un'opinione personale, come al solito (lo so, l'ho anche ripetuta quasi fino alla nausea)...

* A proposito, rarissimi i triangoli - tipo quelli delle LGV francesi - sulla rete AV italiana: forse c'è solo quello di Casoria, a Napoli; a Roma, invece, non si tratta di un triangolo in senso proprio, dato che gli accessi a Termini da Tiburtina e Prenestina sono comunque indipendenti (cioè, si tratta di due doppi binari).
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: Ferrovie ed aeroporti

Postby Muccablu » Fri 19 September 2014; 13:17

Euro, potresti cortesemente evitare di chiamare AV/AC le linee che hai in mente? Perchè non si capisce se tu vuoi costruire una AV da sola o anche una linea tradizionale in affiancamento.

AC non ha alcun senso: specifica solo se linea AV o meno (o entrambe quando le vuoi costruire entrambe :D ).
"Primo treno per LA BRIANZA al binario uno"
User avatar
Muccablu
 
Posts: 418
Joined: Sun 07 January 2007; 17:12
Location: A nord della 66

Re: Ferrovie ed aeroporti

Postby EuroCity » Fri 19 September 2014; 13:25

Un'eventuale linea nuova Boffalora-Malpensa (o simile) sarebbe probabilmente AV, come elettrificazione (25 kV ~) e velocità (200 km/h +), e dovendosi anche raccordare direttamente alla linea AV (oggi purtroppo molto poco AC) TO-MI; essendo potenzialmente, allo stesso tempo, un supporto alla linea storica del Sempione, sarebbe anche AC, dato che si aumenterebbe la capacità complessiva su quell'asse.

Ehm, non ho inventato io la dicitura "AV/AC"... :o :lol:
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: Ferrovie ed aeroporti

Postby Muccablu » Fri 19 September 2014; 14:23

Sì, vero, ma difatti è una manovra "commerciale" per vendere le AV...che infatti genera solo confusione.

Comunque, volevo chiederti: a te come piacerebbe farla? una nuova AV, se ho capito bene, che dalla AV Torino-Milano si dirama sino a raggiungere Malpensa. E poi la raccordi al Sempione o...?
"Primo treno per LA BRIANZA al binario uno"
User avatar
Muccablu
 
Posts: 418
Joined: Sun 07 January 2007; 17:12
Location: A nord della 66

Re: Ferrovie ed aeroporti

Postby EuroCity » Fri 19 September 2014; 14:29

Sì: il Sempione da una parte (magari bypassando anche l'ansa di Sesto Calende, se possibile); ed eventualmente anche il Gottardo (via Varese) dall'altra, tramite il raccordo che bypassa Gallarate a nord.

Certo, purtroppo forse molto improbabile - ma non si sa mai...
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: Ferrovie ed aeroporti

Postby Muccablu » Sat 20 September 2014; 10:07

Muccablu wrote:Euro, potresti cortesemente evitare di chiamare AV/AC le linee che hai in mente? Perchè non si capisce se tu vuoi costruire una AV da sola o anche una linea tradizionale in affiancamento.

AC non ha alcun senso: specifica solo se linea AV o meno (o entrambe quando le vuoi costruire entrambe :D ).


Ad ogni modo ti chiedo scusa, EuroCity.

Non volevo fare una polemica gratuita...è solo che mi sembrano molto più chiare le diciture "Linea AV" & "Linea Tradizionale" (intendo dire che con AV/AC una persona potrebbe intendere di costruire 4 binari ex novo, o anche solo la AV e basta)
"Primo treno per LA BRIANZA al binario uno"
User avatar
Muccablu
 
Posts: 418
Joined: Sun 07 January 2007; 17:12
Location: A nord della 66

Re: Ferrovie ed aeroporti

Postby EuroCity » Sat 20 September 2014; 13:30

Anzi, hai fatto bene a mettere in evidenza l'uso improprio della sigla AV/AC: non era nata, poi, quando si contestava alle nuove linee AV di non aumentare la capacità sulle linee storiche?

Insomma, una sigla politica (dove l'AC dà un'immagine un po' più accettabile all'AV), per così dire, più che tecnica...
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: Ferrovie ed aeroporti

Postby Muccablu » Sat 20 September 2014; 13:56

Sì, è così.

Io poi volevo appunto solo capire cosa intendevi con AV/AC, null'altro, però rileggendomi trovo che sinceramente ho scritto con un tono esortativo a smettere di usare quell'espressione - seppur scrivendo "cortesemente" - che non trovo accettabile.
"Primo treno per LA BRIANZA al binario uno"
User avatar
Muccablu
 
Posts: 418
Joined: Sun 07 January 2007; 17:12
Location: A nord della 66

PreviousNext

Return to Trasporto ferroviario

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 7 guests