Stazioni ferroviarie con marciapiede alto (55 cm.)

Trasporto ferroviario

Moderators: Hallenius, teo

Re: Stazioni ferroviarie con marciapiede alto (55 cm.)

Postby S-Bahn » Thu 30 August 2018; 17:56

Specie con banchine in curva e con traffico merci
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50184
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Stazioni ferroviarie con marciapiede alto (55 cm.)

Postby luca » Fri 31 August 2018; 14:21

Anche questo è vero. In Inghilterra come si comportano in queste circostanze?
Comunque, sarebbe interessante capire come mai nel resto d'Europa le ferrovie si siano sviluppate diversamente rispetto a dove sono nate
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7796
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Stazioni ferroviarie con marciapiede alto (55 cm.)

Postby Lucio Chiappetti » Fri 31 August 2018; 14:27

luca wrote:(giuro, sulle nostre M un minimo di dislivello treno-banchina c'è.


Purtroppo e' vero come sa qualsiasi disabile. Dislivello e gap problematici per una carrozzina elettrica, difatti ho un amico che in quei (pochi) casi che "va in centro" o prende il tram, o usa la carrozzina a mano e si fa accompagnare.
Ho anche visto da qualche parte (forse sul sito ATM) un avviso che dice che gli agenti di stazione hanno una pedana da usare a richiesta (ma posso capire che uno possa chiederla per salire, ma come fa per scendere ?). Difatti noto che di disabili in carrozzina elettrica se ne incontra qualcuno sui tram, raramente sui bus, ma non in metropolitana (dove invece abbondano le biciclette).
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4498
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Stazioni ferroviarie con marciapiede alto (55 cm.)

Postby luca » Fri 31 August 2018; 15:06

Io veramente di disabili in giro sui mezzi a Milano e in Italia in generale non ne vedo MAI
In tal senso ero rimasto colpito da Monaco, tantissime persone in sedia a rotelle automatica in giro
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7796
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Stazioni ferroviarie con marciapiede alto (55 cm.)

Postby Lucio Chiappetti » Fri 31 August 2018; 15:58

Sul 15/3 che e' quasi tutto servito da mezzi ribassati ogni tanto al sabato mi capita di vederne (a bordo oppure che salgono ... con la porta anteriore che non si apre schiacciando il bottone perche' il guidatore sta facendo uscire la pedana automatica (fino a che non esce l'apertura e' inibita). Forse un paio di volte mi e' capitato di vederne salire un autobus (con pedana che richiede di basculare l'intero mezzo).
Mi e' anche capitato in montagna di veder salire persone su carrozzina spinta a mano su bus dove la pedana va estratta manualmente dall'autista da una botola (mezzi Otokar della SAB per il resto del tutto inadatti a persone con un minimo di difficolta' di mobilita' in quanto pieni di dislivelli per arrivare ai sedili).

In metro mai
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4498
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Stazioni ferroviarie con marciapiede alto (55 cm.)

Postby fra74 » Fri 31 August 2018; 20:00

Confermo che su 3/15 ci sono almeno 2-3 utenti relativamente assidui. Visti abbastanza di frequente anche sulla 95. Per quanto riguarda la metropolitana c'è anche la questione che in molte stazioni dotate solo di montascala non è proprio il massimo...

Per quanto riguarda la pedana in metropolitana non vedo dove sia il problema, basta dire dove si scende all'agente di stazione che può poi avvisare la stazione di arrivo... ho proprio visto una ragazza (accompagnata da due altri adulti, presumo i genitori) usarla domenica a Milanofiori Nord
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24607
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Stazioni ferroviarie con marciapiede alto (55 cm.)

Postby serie1928 » Fri 31 August 2018; 20:28

luca wrote:Anche questo è vero. In Inghilterra come si comportano in queste circostanze?
Comunque, sarebbe interessante capire come mai nel resto d'Europa le ferrovie si siano sviluppate diversamente rispetto a dove sono nate

Vorresti ripercorrere 190 anni di storia e capire come si sono evolute? Auguri!
A parte lo scartamento, imposto dal prodotto britannico acquistato anche dal continente, non c’erano (e ci vorrà ancora tempo per averne uno unico) standard normati. Ognuno era libero, ed utilizzava tale libertà, di fare come riteneva meglio.

Come fanno in Inghilterra? Hanno vagoni merci più stretti che non interferiscono con le loro banchine alte. Le sagome limite europee, di contro, hanno consentito vagoni con sagome diverse che interferiscono in qualche caso con l’adozione di banchine alte. Ricordiamoci che le banchine alte sul continente sono una introduzione recente.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10183
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Stazioni ferroviarie con marciapiede alto (55 cm.)

Postby Carrelli1928 » Sat 01 September 2018; 11:35

Ricordiamoci che le banchine alte sul continente sono una introduzione recente.


Dipende cosa intendi con “recente”: in Polonia, ad esempio, si pensa alle banchine alte almeno dagli anni ‘60, quando furono introdotti gli elettrotreni EN57 pensati per essere impiegati con marciapiedi alti, pur restando compatibili con quelli di vecchio tipo.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 2814
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Previous

Return to Trasporto ferroviario

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 10 guests

cron