ArenaWays

Trasporto ferroviario

Moderators: Hallenius, teo

ArenaWays

Postby Sirio » Thu 13 September 2007; 14:23

Un noto editoriale ferroivario presenta nel numero di settembre un breve articolo riguardante Arena Ways, nuova impresa ferroviaria di Torino.

In questo articolo si dice che è stata rilasciata la licenza all'impresa ferroviaria, la cui prima offerta sarà un servizio sul percorso circolare Torino-Asti-Alessandria-Milano-Novara-Vercelli-Torino in entrambi in sensi di marcia.
Si parla di partenze cadenzate orarie dalle 5 a mezzanotte, e riguardo al materiale rotabile, di 9 Flirt Stadler ETR 150 monotensione 3kv a 4 casse.

Questa impresa si aggiungerà quindi ai servizi di Trenitalia?
Svolgerà un ruolo come quello che è stato di Tilo, coprendo però parte di due regioni invece che di una?
Sirio
 
Posts: 529
Joined: Fri 15 September 2006; 14:52
Location: bassa Brianza

Postby fra74 » Thu 13 September 2007; 14:43

Guarda le vicende sono ben poco chiare su quella società. A parte il fatto che è probabile che per milano non ci passi proprio il fondatore di quella società non è nuovo a imprese naufragate nel nulla
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24607
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Postby S-Bahn » Thu 13 September 2007; 14:52

:?: :?: :?:
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50184
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Postby fra74 » Thu 13 September 2007; 15:03

Parlo di Giuseppe Arena, attuale CEO di Railion Italia, ex responsabile pubbliche relazione delle FS, nonché fondatore di una società che avrebbe dovuto portare a circolare in Italia i VT601

Image

Non sto dicendo che sia un incapace... ma spesso ha fatto il passo più lungo della gamba
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24607
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Postby Crabbymole » Thu 13 September 2007; 15:14

Per caso il VT601 della foto a suo tempo era accantonato a Pavia?
Pulsando infaticate le bielle, (visibili in curva), il locomotore imbocca il viadotto, sorvola la solitaria centrale. (C.E. Gadda, Treno celere nell’Italia centrale)
User avatar
Crabbymole
 
Posts: 495
Joined: Sat 23 September 2006; 17:57

Postby fra74 » Thu 13 September 2007; 15:14

Se mi ricordo bene si
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24607
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Postby trambvs » Thu 13 September 2007; 16:13

Confermo anch'io, sul tronchino a est della stazione, oltre l'ex fabbricato merci subito oltrepassata la stazione in direzione Milano...
trambvs
 
Posts: 15842
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Postby clabre » Thu 13 September 2007; 20:15

è già da almeno un annetto che si parla di questo progetto che non mi pare per nulla male!
In principio si parlava però di un giro più corto, Torino-Asti-Alessandria-(Novara)-Vercelli-Torino
Per quanto riguarda il materiale rotabile non so se è dei migliori per quel tipo di servizio..

In ogni caso tanti auguri a Mr Arena!
clabre
 
Posts: 447
Joined: Thu 06 July 2006; 10:54

Re: Arena Ways

Postby tojo » Fri 30 October 2009; 18:24

Riesumo questo thread, che ho trovato su Google cercando risultati su "Giuseppe Arena, Arena Ways", per chiedere se ci sono informazioni sullo stato dell'arte del servizio privato offerto da questa società: qualcuno sa se hanno effettivamente cominciato ad operare da qualche parte? :?:
"In manicomio ci sono due tipi di malati di mente: quelli che si credono Napoleone e quelli che pensano di poter risanare il bilancio delle Ferrovie dello Stato." (Giulio Andreotti)

"Bisogna anche informare la gente che, diversamente da come sono stati abituati per 100 anni, non ci sono solo i binari, ma passano anche i treni, e non solo 3 volte al giorno, ma ogni ora." (S-Bahn, 29 Febbraio 2012)
User avatar
tojo
 
Posts: 570
Joined: Thu 15 October 2009; 20:22
Location: Piacenza e Milano (Porta Vittoria S1, S2, S5, S6, S12, S13)

Re: Arena Ways

Postby brianzolo » Fri 30 October 2009; 19:00

http://www.arenaways.com/

pare una bella bufala :)
Image

ridateci Freedrichstrasse!
User avatar
brianzolo
 
Posts: 20598
Joined: Wed 30 August 2006; 8:04

Re: Arena Ways

Postby S-Bahn » Fri 30 October 2009; 19:01

Già detto altrove.
Al momento, nonostante la prima impressione che il sito dà ad una visita superficiale, non c'è nulla dietro la vernice.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50184
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Arena Ways

Postby skeggia65 » Fri 30 October 2009; 19:20

arenaways wrote:Le persone che lavorano in Arenaways sono tristi il venerdi sera perché il giorno dopo sarà vacanza e sono estremamente felici la domenica sera perché sta per iniziare una nuova settimana di lavoro!
Giapponesi! :lol:
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 14994
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: Arena Ways

Postby soneanima » Fri 30 October 2009; 19:36

Magari è semplicemente perchè in ufficio si organizzano dei fantastici tornei di briscola chiamata e scopone scientifico.
soneanima
 
Posts: 12
Joined: Thu 25 September 2008; 22:51

Re: Arena Ways

Postby ing » Fri 30 October 2009; 19:47

arenaways wrote:Le persone ....


Già questo plurale mi perplime :mrgreen:
ing
 
Posts: 5427
Joined: Wed 16 January 2008; 1:02

Re: Arena Ways

Postby Trullo » Fri 30 October 2009; 19:58

Finora gli unici che hanno lavorato sono quelli che hanno fatto il sito :mrgreen:
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26038
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Next

Return to Trasporto ferroviario

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 7 guests