Attestamenti bus a Linate M4

Discussioni sulla rete passata, presente e futura

Moderators: Hallenius, teo

Re: M4, si parte?

Postby fra74 » Tue 25 October 2016; 11:51

Se guardiamo nell'ottica complessiva si, c'è però il problema che sono di competenza di enti differenti quindi il ragionamento purtroppo decade. Anche in ottica futura di agenzie temo resteranno di competenza di agenzie differenti...
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24613
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: M4, si parte?

Postby S-Bahn » Tue 25 October 2016; 12:33

Comunque per vostra informazione hanno già deciso di arretrare a Bettola tutto l'arretrabile, non è che "si vedrà".
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50250
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: M4, si parte?

Postby fra74 » Tue 25 October 2016; 12:59

Si ma ancora un a volta confronti situazioni non del tutto sovrapponibili (senza considerare il fatto che a Sesto San Giovanni c'è anche di mezzo la volontà del comune di Sesto di liberarsi del traffico intorno a piazza I Maggio)

Comunque io mi sono limitato a ricordare che si era ipotizzato la realizzazione di stalli, tutto qua
Last edited by fra74 on Tue 25 October 2016; 13:02, edited 1 time in total.
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24613
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: M4, si parte?

Postby Trullo » Tue 25 October 2016; 13:01

fra74 wrote:@Trullo: il paragone è per molti versi discutibile


Come mai?
..Uscendo, Peppone si ritrovò nella cupa notte padana, ma oramai era tranquillissimo perché sentiva ancora nel cavo della mano il tepore del Bambinello rosa.
Poi udì risuonarsi all'orecchio le parole della poesia, che oramai sapeva a memoria. "Quando, la sera della Vigilia, me la dirà, sarà una cosa magnifica!" si rallegrò. "Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!".
User avatar
Trullo
 
Posts: 26051
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: M4, si parte?

Postby GLM » Tue 25 October 2016; 13:17

Trullo wrote:Le linee del sudest attestano a Rogoredo o a San Donato?


il fatto che abbiamo una situazione simile non significa che sia quella giusta/migliore. Anzi, agli inizi degli anni '90, quanto è stata realizzata M3 e l'autostazione, la scelta era sicuramente quella più logica, dato che rogoredo, coi suoi 4 binari e poche decine di treni al giorno, non aveva chissà cosa da offrire. Ma oggi, col passante ferroviario e l'aumento del servizio sulla cintura est, se si dovesse fare un intervento ex novo metterei senza ombra di dubbio l'autostazione a rogoredo.

Un altro caso analogo, seppur di un ordine di grandezza inferiore, è a sud, Famagosta vs Romolo, non facendo interscambiare le linee provinciali con la 90/91 e una zona sicuramente più viva e dinamica rispetto al nulla che c'è attorno a famagosta.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16880
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: M4, si parte?

Postby fra74 » Tue 25 October 2016; 13:19

- questione spazi: a Rogoredo non c'era e non c'è lo spazio per attestare tutte le linee di bus, a San Donato c'era. Nel caso Linate-Forlanini la situazione è opposta: difficile recuperare lo spazio per attestare tutte le linee ipotizzate da Fibolz che però non avrebbero problemi nel piano terra di un parcheggio multipiano (sorvolo sul fatto che in una certa città hanno aperto una autostazione all'ultimo piano di un edificio :mrgreen: )
- questione servizio: quando è stata realizzata l'autostazione Rogoredo non è che offrisse tutte queste alternative su ferro, in ora di morbida poi non ne parliamo, anche per la presenza delle ormai quasi del tutto scomparse fasce IPO. Viceversa Forlanini già ora offre 1 treno ogni 15' per zone semicentrali di Milano e che stanno acquisendo anche prestigio come l'area Garibaldi-Repubblica, che la M4 non vede neppure di striscio se non appunto interscambiando con il Passante, oltre a quanto potrebbe offrire la cintura sia con un eventuale sdoppiamento della S9 sia volendo con un auspicabile fermata anche dei servizi regionali

EDIT: contemporaneo a GLM
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24613
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: M4, si parte?

Postby skeggia65 » Tue 25 October 2016; 17:11

A Rogoredo ci sarebbe stato tutto lo spazio che si voleva, dato che attorno alla stazione è tutto nuovo. Tra le vie Pizzolpasso, Russolo e la ferrovia c'era il nulla, tra le vie Rogoredo e Monte Penice è stato abbattuto un insieme di mattoni traballante e marcio.
Senza sacrificare il quartiere santa Giulia, Sky avrebbe potuto prendere il posto del futuro (futuribile) Pestagalli 45 :arrow: http://www.connectocenter.it/index.php?pag=location&lang=ita
Certo, la viabilità avrebbe dovuto essere pensata diversamente, e probabilmente lo sarebbe stata.
Ma, come fa notare GLM, probabilmente all'epoca della realizzazione dell'autostazione ha pesato la situazione di allora di Rogoredo FS, anche se il progetto "passante" era già allora noto.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15013
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: M4, si parte?

Postby GLM » Tue 25 October 2016; 20:24

skeggia65 wrote:Tra le vie Pizzolpasso, Russolo e la ferrovia c'era il nulla


e c'è tutt'ora il nulla... e chissà per quanto ancora ci sarà il nulla. La viabilità, con il collegamento tra la paullese e via del futurismo, è perfetta già oggi. Certo, i residenti potrebbero avere da ridire se gli si facesse passare qualche centinaio di bus al giorno sotto le proprie finestre, ma quello è un altro discorso.
Ad ogni modo, anche dal lato opposto della stazione ci sarebbe lo spazio, dato che vi è un edificio abbandonato che un tempo era dell'anas.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16880
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: M4, si parte?

Postby skeggia65 » Tue 25 October 2016; 23:45

Il nulla sta per essere occupato. Oltre a uno dei palazzi Sky, ci sarà una strada e la continuazione dello "strand".
Io però mi riferivo a prima che arrivasse Sky e che la viabilità avesse la morfologia attuale.
Se, invece di Sky (l'intero complesso), si fosse fatta l'autostazione, anche la viabilità (e, direi, l'intero intervento santa Giulia) avrebbe avuto un altro effetto.
Vero, al di là della stazione (lato Mistral) c'è un sacco di spazio, tra l'ex scalo merci, lo scheletro dello stabilimento Adafrigor e altro.
Ma farci arrivare centinaia di bus al giorno la vedo dura, per la viabilità.
Il piccolo tratto di A1, tra la tang. e l'uscita di piazza Mistral non è adeguato, e costerebbe ai pendolari più del tempo che impiegano ora per scendere a San Donato e prendere il metrò.
Un'autostazione al posto di Sky avrebbe avuto un'uscita diretta dalla tangenziale.
Il vantaggio dell'assetto attuale è uno: i la distribuzione in due stazioni dei pendolari in arrivo con i bus e con i treni; ho idea che, se si fosse fatta l'autostazione a Rogoredo, ogni mattino la fermata del metrò sarebbe andata a corpivendole.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15013
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: M4, si parte?

Postby spiff » Wed 26 October 2016; 11:41

io credo che l'autostazione si sarebbe dovuta costruire a rogoredo, lasciando solo qualche linea a san donato (magari quelle interne al comune di san donato) e i parcheggi multipiano. il boom di rogoredo immagino fosse almeno in parte previsto quando si progetto la metropolitana. però in effetti ho lo stesso dubbio di scheggia sul fatto che avere a Rogoredo stazione ed autostazione avrebbe comportato flussi forse troppo grandi su un'unica stazione (anche se all'estero immagino ci siano esempi anche ben più critici).

fra74 wrote:- questione servizio: quando è stata realizzata l'autostazione Rogoredo non è che offrisse tutte queste alternative su ferro, in ora di morbida poi non ne parliamo


ricordo chiaramente che ancora nella seconda metà degli anni 90 tra le 11 e le 12 non erano previsti treni a rogoredo: i quadri di stazione passavano direttamente dalle 10 alle 12 (e non che in quelle fasce orarie ci fosse granché)
User avatar
spiff
 
Posts: 1595
Joined: Wed 03 October 2007; 11:46
Location: Milano Santa Giulia

Re: M4, si parte?

Postby skeggia65 » Wed 26 October 2016; 12:15

^^ I miei dubbi riguardano mezzanino, con i tornelli già ora in affanno quando i treni scaricano al mattino, e la dimensione della banchina in direzione centro.
A Rogoredo ci vorrebbe un mezzanino come quello di san Donato, con tanti, tanti tornelli.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15013
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: M4, si parte?

Postby GLM » Wed 26 October 2016; 12:33

la stazione del metrò è decisamente sottodimensionata, compresi i due sottopassi della stazione ferroviaria.
In stazione RFI ha in programma un nuovo sottopasso a nord: l'ideale sarebbe che tale intervento venga integrato da uno di adeguamento dell'accesso al metrò.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16880
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: M4, si parte?

Postby skeggia65 » Wed 26 October 2016; 13:09

Tra l'altro Rogoredo "soffre" della compattezza che la caratterizza(che in sé è un grande punto di forza).
Dai marciapiedi della ferrovia alle banchine del metrò il tragitto è brevissimo, le folle non hanno modo alcuno di "diluirsi".
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15013
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: M4, si parte?

Postby spiff » Wed 26 October 2016; 15:18

skeggia65 wrote:^^ I miei dubbi riguardano mezzanino, con i tornelli già ora in affanno quando i treni scaricano al mattino, e la dimensione della banchina in direzione centro.
A Rogoredo ci vorrebbe un mezzanino come quello di san Donato, con tanti, tanti tornelli.


a questo sicuro! non solo tornelli e mezzanino ma anche le scale che collegano banchine a mezzanino mi sembrano sottodimensionate, avessero costruito a Rogoredo l'autostazione avrebbero dovuto sicuramente studiare una stazione più spaziosa. un intervento a costo quasi zero per alleggerire un po' i sottopassi sarebbe far fermare i treni in modo più baricentrico in modo che la gente si distribuisca un po' meglio tra i due sottopassi.
User avatar
spiff
 
Posts: 1595
Joined: Wed 03 October 2007; 11:46
Location: Milano Santa Giulia

Re: Attestamenti bus a Linate M4

Postby gabri mi tn » Wed 26 October 2016; 23:27

però mandare a Rogoredo i pullaman non sarebbe stato così immediato: per quelli dalla via Emilia no problem, per quelli dalla Paullese è stata creata una viabilità apposita per l'autostazione e i parcheggi di San Donato... sarebbe stata fatta comunque?

Inoltre, sarebbe sensato minare la regolarità di varie linee extraurbane infilandole in Rogoredo? Non ne sono sicuro, e parliamo veramente di tanti pullman.

Alla fine andare a Rogoredo in M3 non è poi una gran fatica, io (e tanti altri) l'ho fatto ogni giorno per anni
Il destino trova sempre il modo di correggere la rotta.
User avatar
gabri mi tn
 
Posts: 7360
Joined: Tue 02 December 2008; 20:39
Location: San Donato Milanese

PreviousNext

Return to Linee di superficie

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 9 guests