Riorganizzazione linee in zona 4

Discussioni sulla rete passata, presente e futura

Moderators: Hallenius, teo

Re: Riorganizzazione linee in zona 4

Postby GLM » Tue 28 January 2014; 16:48

esatto: da quanto mi è stato detto da un consigliere di zona, il cdz4 sarà chiamato a votare il provvedimento non prima che tra 2-3 mesi.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16925
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Riorganizzazione linee in zona 4

Postby msr.cooper » Tue 28 January 2014; 16:54

Slussen wrote:Ma non abbiamo i dati dello stato di fatto per il raffronto :roll:

Si ricostruiscono anch'essi.
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Re: Riorganizzazione linee in zona 4

Postby Slussen » Wed 29 January 2014; 14:33

Insomma...

Comunque ieri mi sono state suggerite due obiezioni sul percorso della 79, ovvero la presenza del mercato settimanale sia in via Giulio Romano (ns. proposta "alta") sia in via Benaco (ns. proposta "bassa" e proposta ATM/AMAT).
Slussen
 
Posts: 12081
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Riorganizzazione linee in zona 4

Postby msr.cooper » Wed 29 January 2014; 15:18

Slussen wrote:Insomma...

Senza necessariamente avere un dato annuale preciso, si può "tranquillamente" ricostruire (e confrontare) una settimana tipo dell'orario invernale. E' un primo indicatore per capire se le proposte sono degne di attenzione oppure no.
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Re: Riorganizzazione linee in zona 4

Postby jumbo » Wed 29 January 2014; 15:19

a dirla tutta, il tratto su via spadolini è pieno di castellane e rotatorie... per carità i bus possono passarci ma non è che sia il massimo.
sul percorso "alto", vedo qualche problema anche per il tratto su via vittadini, piuttosto stretto per un bus, a meno di togliere un po' di posti su righe gialle.
Last edited by jumbo on Wed 29 January 2014; 15:22, edited 1 time in total.
jumbo
 
Posts: 8842
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Riorganizzazione linee in zona 4

Postby Slussen » Wed 29 January 2014; 15:20

msr.cooper wrote:
Slussen wrote:Insomma...

Senza necessariamente avere un dato annuale preciso, si può "tranquillamente" ricostruire (e confrontare) una settimana tipo dell'orario invernale. E' un primo indicatore per capire se le proposte sono degne di attenzione oppure no.

Sì, in realtà forse basta confrontare un giorno feriale tipo per avere una primissima indicazione.
Slussen
 
Posts: 12081
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Riorganizzazione linee in zona 4

Postby Slussen » Wed 29 January 2014; 16:55

jumbo wrote:a dirla tutta, il tratto su via spadolini è pieno di castellane e rotatorie... per carità i bus possono passarci ma non è che sia il massimo.
sul percorso "alto", vedo qualche problema anche per il tratto su via vittadini, piuttosto stretto per un bus, a meno di togliere un po' di posti su righe gialle.

A me risulta che ci passa già un interurbano di Migliavacca.
Slussen
 
Posts: 12081
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Riorganizzazione linee in zona 4

Postby jumbo » Wed 29 January 2014; 17:32

sì hai ragione, ma non passa solo in direzione periferia? in direzione centro credo che faccia un altro giro.
jumbo
 
Posts: 8842
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Riorganizzazione linee in zona 4

Postby Slussen » Wed 29 January 2014; 18:34

Ammetto che non lo so, comunque è chiaro che la proposta a nord ha anche lo svantaggio di non servire via Lorenzini.
Slussen
 
Posts: 12081
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Riorganizzazione linee in zona 4

Postby ETR460 » Wed 29 January 2014; 20:55

Slussen wrote:Insomma...

Comunque ieri mi sono state suggerite due obiezioni sul percorso della 79, ovvero la presenza del mercato settimanale sia in via Giulio Romano (ns. proposta "alta") sia in via Benaco (ns. proposta "bassa" e proposta ATM/AMAT).


Per quanto riguarda via Giulio Romano si può ipotizzare la variante mercato su Sabotino-Ripamonti, per via Benaco si può passare da via Orobia, ma si va a perdere lo scopo per cui viene mandata una linea su via Lorenzini, ossia servire il nuovo Museo Prada.
ETR460
User avatar
ETR460
 
Posts: 6238
Joined: Tue 18 July 2006; 21:46
Location: Corvetto M3, 34, 77, 84, 93, 95, 153

Re: Riorganizzazione linee in zona 4

Postby fra74 » Wed 29 January 2014; 21:11

Qualcuno potrebbe anche chiedersi se sia una motivazione valida... 8--)
Blog: http://fbresciani.gitlab.io

"Widening highways to ease congestion is like loosening your belt to solve obesity."
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24800
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Riorganizzazione linee in zona 4

Postby ETR460 » Wed 29 January 2014; 21:52

Soprattutto considerando che le fermate di 34, 77 e 24 a oggi sono a circa 500 metri.
ETR460
User avatar
ETR460
 
Posts: 6238
Joined: Tue 18 July 2006; 21:46
Location: Corvetto M3, 34, 77, 84, 93, 95, 153

Re: Riorganizzazione linee in zona 4

Postby Slussen » Thu 30 January 2014; 10:15

Ragionando in termini generali e riprendendo in parte le definizioni proposte da msr.cooper in altra discussione, mi verrebbe da dire che la rete di superficie dovrebbe essere organizzata su tre livelli:
- Linee di forza
Coprono assi significativi dal punto di vista della domanda, devono avere caratteristiche di protezione, riconoscibilità, velocità, linearità del percorso, elevata frequenza. Standard tipico di frequenza: 6 minuti feriale*; 10 sabato/festivo/sera.
- Linee interquartiere
Sono destinate principalmente a itinerari medio-lunghi che per domanda non possono essere classificati di forza; svolgono anche servizio locale intraquartiere ma in via sussidiaria e pertanto devono avere caratteristiche di protezione, velocità, linearità del percorso. Standard tipico di frequenza: 10 minuti feriale*; 15 sabato/festivo/sera.
- Linee locali
Devono essere istituite solo dove le linee interquartiere non soddisfano le esigenze di capillarità, da intendersi come standard di distanza dalla fermata più vicina (500 metri a mio avviso). Possono presentare anche percorsi articolati. Standard tipico di frequenza: 15 minuti feriale*; 20 sabato/festivo/sera.

*da intendersi salvo rinforzi in ore di punta, se necessari.

Che ne pensate?
Slussen
 
Posts: 12081
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Riorganizzazione linee in zona 4

Postby S-Bahn » Thu 30 January 2014; 10:30

Teoricamente corretto.
Come è configurato il terzo livello c'è solo dove è necessario, ovvero tutta o parte della città potrebbe vevere solo con due livelli ma è definta la possibilità di un terzo, ove effettivamente necessario.

Una cosa, visto che stiamo parlando di superficie, come si relaziona il livello delle linee di forza rappresentate dalla metropolitana? Detto in altri termini, la gerarchia comprenderebbe a mio avviso 4 livelli
- Linee metropolitane (e tratte urbane delle linee S, che a questo punto non possono secedere sotto il 15' come fa invece S9))
- Linee di superficie di forza (auspicabilmente ma non obbligatoriamente costiute da linee tranviarie)
- Linee interquartiere
- Linee locali
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50859
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Riorganizzazione linee in zona 4

Postby Slussen » Thu 30 January 2014; 10:44

Ok, quello che mi premeva sottolineare è che non tutte le linee non di forza possono essere trattate allo stesso modo.
Slussen
 
Posts: 12081
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

PreviousNext

Return to Linee di superficie

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests