Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Discussioni sulla rete passata, presente e futura

Moderators: Hallenius, teo

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby LUCATRAMIL » Mon 26 May 2014; 13:13

nessuna ombra di asservimento.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3646
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby GLM » Mon 26 May 2014; 19:40

perchè dovrebbe?
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17078
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby LUCATRAMIL » Tue 27 May 2014; 12:59

Se il filobus trova casualmente, si vola letteralmente. ma più spesso si beccano i rossi prima della fermata o dopo di essa, a seconda di dov'è ubicata. In una simile preferenziale mi aspetto l'asservimento degli incroci secondari.
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3646
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby Term.Dep.Trezzo » Tue 27 May 2014; 13:29

lico wrote:io invece nutro qualche dubbio del mantenimento della filovia tra piazzale Cuoco (o viale Molise) e piazza Lodi se la 90/91 verrà trasferita sul percorso della 92. :roll:



Comunque la nuova 92 ci dovrà per forza passare in Tertulliano.

Piuttosto io scambierei la 93 facendola diventare Omero-Molise-Bovisa con la 92 che diventerebbe Isonzo-Molise-Lambrate FS
Term.Dep.Trezzo
 
Posts: 827
Joined: Sat 03 November 2007; 10:04
Location: Milano - Brianza

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby S-Bahn » Wed 28 May 2014; 11:25

S-Bahn wrote:La soluzione, oltre alla 90/91 sui viali interni, potrebbe essere quella di una 92 fatta tutta con i 18 metri sulla circonvallazione esterna andando dritta verso Corvetto (parte sud della 93) e una 93 con 12 metri che farebbe nella parte nord l'attuale percorso e nella parte sud il percorso della 92 verso piazzale Lodi.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51954
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby mattecasa » Wed 28 May 2014; 14:34

^^
magari con 90/91 tranvaizzata
Freedrichstrasse
User avatar
mattecasa
 
Posts: 4320
Joined: Sun 11 May 2014; 13:20
Location: Provincia di Parma

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby skeggia65 » Wed 28 May 2014; 23:30

Era l'idea degli anni '70, per la quale si acquistarono i jumbo 4900. Affossata dai politicanti dell'epoca.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15439
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby JA+ » Thu 29 May 2014; 9:56

E mai ripresa da quelli di oggi (figuriamoci)...
Ma di questo abbiamo già parlato.
JA+
 
Posts: 3680
Joined: Thu 18 April 2013; 20:39
Location: Provincia di Milano

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby Lucio Chiappetti » Thu 29 May 2014; 10:25

skeggia65 wrote:Era l'idea degli anni '70, per la quale si acquistarono i jumbo 4900. Affossata dai politicanti dell'epoca.


Eppure giustificata con analisi origine destinazione e simulazioni. Allora i giornali di queste cose ne parlavano e bastava scrivere all'assessore per vedersi recapitare il documento a casa (e che documento, uno un ciclostilato A4 di oltre 100 pagine, e l'altro 5 volumi simil-A3 inclusi i plot col Calcomp). Ho l'impressione che i "politicanti" dell'epoca fossero meno politicanti e piu' competenti di quelli attuali.
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5069
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby skeggia65 » Thu 29 May 2014; 10:33

Se tu pubblicassi qualcosa non si offenderebbe nessuno, neh! :wink: :D
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15439
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby GLM » Thu 29 May 2014; 20:32

^^ già! :mrgreen:

...comunque, all'idea di andare a 10km/h di media su un sirietto, mi viene quasi da dire "per fortuna non l'hanno tranviarizzata al tempo" :divano:
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17078
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby JA+ » Thu 29 May 2014; 21:58

^^ L'avessero fatto si andrebbe a 10 km/h sui Jumbo... :divano:
JA+
 
Posts: 3680
Joined: Thu 18 April 2013; 20:39
Location: Provincia di Milano

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby S-Bahn » Fri 30 May 2014; 0:43

Non è così scontato. Di certo non si farebbero i 20 Km/h (ma nemmeno la filovia li fa), però sui viali di circonvallazione per lunghe tratte non c'è la densità di semafori che si hanno sulle linee tranviarie dametrali.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51954
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby GLM » Fri 30 May 2014; 0:50

pure sul 9 non hai semafori tra via bergamo e porta romana, eppure i sirietto ti cullano a velocità di crocera tra i 20 e i 30 km/h, con qualche strattone e qualche inchiodata
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17078
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby lico » Fri 30 May 2014; 8:34

si però ci sono diversi attraversamenti sia stradali (che dove non c'e' la fermata del tram dovrebbero essere eliminati) che pedonali, dove la visibilità a sinistra è praticamente nulla. :roll:
comune di milano svegliaaaaaaa!!!!!!!!!!!!
lico
 
Posts: 2447
Joined: Thu 09 August 2007; 22:59
Location: rosate

PreviousNext

Return to Linee di superficie

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 7 guests