Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Discussioni sulla rete passata, presente e futura

Moderators: Hallenius, teo

Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby GLM » Fri 22 July 2011; 2:22

apro questo topic specifico per quella realizzazione che chiuderà l'anello filoviario a est della città, visto che stava prendendo piede nel topic della 92, quando lì passerà la 90/91 :mrgreen:

apro riportando un resoconto dell'utente "BigBitto" di SSC

http://www.skyscrapercity.com/showpost.php?p=81888432&postcount=150 wrote: Allora, sono tornato ora dall'incontro con Maran per la preferenziale della 92...è stato peggio di una assemblea di condominio per colpa di molta gente maleducata che esprimeva le proprie ragioni (che a mio avviso proprio ragioni non sono) in toni un po' esagerati. Molta gente non vuole la corsia per colpa del taglio dei posti auto e dei cambi di sensi unici nelle vie limitrofe, però è innegabile che la filovia abbia bisogno di una preferenziazione; alla fine i punti chiave emersi sono:
-al posto della 92 passerà la 90/91, mentre per l'asse Romagna-Molise-Campania non è stato detto nulla
-Il progetto è ormai approvato e non annullabile come chiedevano in molti, perchè l'appalto è già stato assegnato;
-i 16,5 milioni per l'opera comprendono anche il rifacimento dell'acquedotto lungo tutta la tratta per poi ricongiungersi con quello che verrà posato lungo piazza Leonardo, via Pascoli, che verrà asfaltata al posto del cemento che c'è oggi, e piazza Ascoli;
-la corsia passerà in mezzo ai filari alberati esistenti e riuscirà a passare anche in mezzo agli accessi del passante in piazzale Dateo, verranno sacrificati solo 2 alberi (quelli all'incrocio con via Plinio mentre gli altri verranno spostati o solo potati (quelli più giovani che con i rami altrimenti non farebbero passare i mezzi);
-La sosta sarà a lato strada diritta e non a lisca di pesce, come verranno invece fatte molte vie limitrofe (non mi è stato detto se in seguito l'accoppiata "scivolino di cemento + tolla di vernice" verrà fatta un po' meglio oppure rimarrà così);
-vi sarà l'asservimento semaforico;
-la svolta a sinistra verrà eliminata, e bisognerà fare giri strani per svoltare passando per le vie interne, motivo principale di lamento per i residenti;
verranno rifatti anche i marciapiedi, ma niente ciclabile, non c'è spazio, anche se Maran ha assicurato che sta lavorando a ciclabili parallele (tipo i controviali di viale Romagna);
-i vari chioschi che oggi sono nel parterre verranno spostati nelle vie limitrofe o a lato degli incroci dove possibile;
-dove non ci sono incroci tramviari verrà tolto il pavé, anche per recuperare masselli da dare al comune per le manutenzioni ed altri lavori nel centro storico;
-Il tratto dove c'è oggi il mercato comunale verrà fatto in seguito, dicono a fine lavori, e gli esercenti del mercato verranno ricollocati in altri mercati.
I cantieri partiranno ad inizio agosto, inizialmente cambieranno la sosta e faranno parcheggiare le auto sul lato dx della carreggiata (dove oggi c'è la preferenziale), e la 92 viaggerà in mezzo al traffico; poi lavoreranno nel parterre centrale, senza creare disagi allo scorrimento; in seguito apriranno la preferenziale alle auto per alleggerire il traffico mentre rifanno i marciapiedi; infine filovia da una parte, traffico dall'altra, e il gioco è fatto!


insomma, pare che i lavori saranno tali e quali in tutto e per tutto a quelli della preferenziale ovest zavattari-milizie.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16880
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby msr.cooper » Fri 22 July 2011; 10:20

1) Secondo me il mercato poteva benissimo essere lasciato lì
2) Le svolte a sinistra a Milano sono sempre drammatiche, anche (ma non solo) per via delle preferenziali a centro strada
3) La sosta lungo tutto l'asse, benché utile, creerà qualche circoscritto problema alla circolazione
4) La 90-91 avrà un percorso molto più corto e sarà, si spera, più regolare
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby Trullo » Fri 22 July 2011; 10:24

Però spostando la 90-91 sulla circonvallazione più interna si lascia scoperta città studi :roll:
..Uscendo, Peppone si ritrovò nella cupa notte padana, ma oramai era tranquillissimo perché sentiva ancora nel cavo della mano il tepore del Bambinello rosa.
Poi udì risuonarsi all'orecchio le parole della poesia, che oramai sapeva a memoria. "Quando, la sera della Vigilia, me la dirà, sarà una cosa magnifica!" si rallegrò. "Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!".
User avatar
Trullo
 
Posts: 26053
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby somis » Fri 22 July 2011; 10:37

msr.cooper wrote:1) Secondo me il mercato poteva benissimo essere lasciato lì

Lasciando lì il mercato dove faresti passare la filovia?
somis
 
Posts: 1935
Joined: Mon 19 January 2009; 15:36
Location: Milano M1, M2, 53, 54, 56, 61, 62, 94

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby msr.cooper » Fri 22 July 2011; 10:52

Dove passa ora.
150 metri in promiscuo, magari con semaforo comandato a protezione dell'immissione corsia preferenziale>carreggiata normale, avrebbero fatto risparmiare un bel po' di quattrini e malumori.
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby trambvs » Fri 22 July 2011; 10:54

Non mi convince molto, ci sarebbe poi stato il rischio di ritrovarsi come minimo uno scooter al giorno piantato dentro al mercato! :x
trambvs
 
Posts: 15850
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby somis » Fri 22 July 2011; 11:22

Anche perchè preferenziale a parte non mi pare che comunque sia in una bella posizione quel mercato. Ricordo male o ci sono delle porte (uscite di sicurezza?) che danno direttamente sulla carreggiata?
somis
 
Posts: 1935
Joined: Mon 19 January 2009; 15:36
Location: Milano M1, M2, 53, 54, 56, 61, 62, 94

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby trambvs » Fri 22 July 2011; 11:30

Peraltro in vicino al mercato è presente un anello tranviario (utilizzato?), per il quale spero siano previste modifiche, salvo ritrovarsi un tram contromano! :?
trambvs
 
Posts: 15850
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby msr.cooper » Fri 22 July 2011; 12:03

Vero, quel binario dovrà essere eliminato (o allacciato direttamente a quello in direzione centro).
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby somis » Fri 22 July 2011; 12:29

trambvs wrote:Peraltro in vicino al mercato è presente un anello tranviario (utilizzato?)

L'anno scorso era stato usato per limitazioni serali in occasione di lavori in Tito Livio. E' sempre utile in caso di incagli, lavori, ritardi. Spero che come suggerito da msr.cooper venga allacciato direttamente al binario in direzione centro.
somis
 
Posts: 1935
Joined: Mon 19 January 2009; 15:36
Location: Milano M1, M2, 53, 54, 56, 61, 62, 94

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby skeggia65 » Fri 22 July 2011; 12:47

Trullo wrote:Però spostando la 90-91 sulla circonvallazione più interna si lascia scoperta città studi :roll:

La coprirà la 92.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15021
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby Trullo » Fri 22 July 2011; 12:50

Con quale percorso? Certo, se la 92 facesse l'attuale percorso della 90-91 fra Loreto e Isonzo, e la 90-91 il percorso più interno, il cambio sarebbe alla pari. Ma a chi gioverebbe?
..Uscendo, Peppone si ritrovò nella cupa notte padana, ma oramai era tranquillissimo perché sentiva ancora nel cavo della mano il tepore del Bambinello rosa.
Poi udì risuonarsi all'orecchio le parole della poesia, che oramai sapeva a memoria. "Quando, la sera della Vigilia, me la dirà, sarà una cosa magnifica!" si rallegrò. "Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!".
User avatar
Trullo
 
Posts: 26053
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby trambvs » Fri 22 July 2011; 12:55

Alla 90/91, che si ritroverebbe un percorso complessivamente più breve, e quindi anche più rapido, ulteriormente ridotto dalla preferenzializzazione vera e (si spera) dall'asservimento semaforico.
L'inevitabile spostamento della 92 (non avrebbe alcun senso lasciarla sovrapposta alla 90/91 anche tra Caiazzo e viale Umbria) porterebbe invece qualche disagio sull'asse di viale Romagna per via di frequenze e arco di servizio inferiori rispetto alla Circolare; non saprei dire in termini di percorrenza quanto peggiorerebbe su tale tratta il tempo di percorrenza rispetto all'attuale percorso con preferenziale farlocca. :wink:
trambvs
 
Posts: 15850
Joined: Tue 10 April 2007; 14:53

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby skeggia65 » Fri 22 July 2011; 12:58

A rigor di logica, una volta finiti i lavori dovrebbe esserci un semplice scambio di percorsi. Gioverebbe alla circolare che avrebbe un percorso più corto e (quasi) totalmente protetto.
Non farebbe male alla 92, che ora soffre più dell'attuale 90/91 del tratto in promiscuo. Mi pare che Campania/Romagna facciano soffrire meno la filovia rispetto a Umbria/Abruzzi.
Costringerebbe chi sale in Molise e va in Tibaldi a un cambio (cosa che già fa ora, "saltando" sulla filovia davanti a Isonzo).
Ma non farebbe male a nessuno.
Edit.: contemporaneo a trambvs
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15021
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: Nuova corsia preferenziale v.le Umbria/v.le Piceno

Postby Trullo » Fri 22 July 2011; 13:00

E' ipotizzabile che il percorso più breve della 90-91 possa liberare tabelle che potrebbero essere impiegate sulla 92 aumentandone la frequenza?
..Uscendo, Peppone si ritrovò nella cupa notte padana, ma oramai era tranquillissimo perché sentiva ancora nel cavo della mano il tepore del Bambinello rosa.
Poi udì risuonarsi all'orecchio le parole della poesia, che oramai sapeva a memoria. "Quando, la sera della Vigilia, me la dirà, sarà una cosa magnifica!" si rallegrò. "Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!".
User avatar
Trullo
 
Posts: 26053
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Next

Return to Linee di superficie

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 6 guests