corsie riservate per i mezzi di superficie

Discussioni sulla rete passata, presente e futura

Moderators: Hallenius, teo

Postby Giorgio L » Tue 30 January 2007; 20:51

C'e' da sottolineare che alcune delle corsie riservate proposte esistono gia', ma non vengono rispettate (Solari), o sono strade con divieto di circolazione in punta mattinale (Coni Zugna), anche in questo caso non rispettato.
Image
A tucc par, segond lor, de pensa' giust.
User avatar
Giorgio L
 
Posts: 735
Joined: Wed 05 July 2006; 19:35
Location: Milano

Postby friedrichstrasse » Tue 30 January 2007; 20:53

E via Farini, di cui si propone (giustamente) il rifacimento, è stata rifatta malissimo pochi anni fa.
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Postby 54er » Tue 30 January 2007; 20:57

Certo che un minimo di occhio anche per i percorsi automobilistici lo potevano buttare...su 15 interventi proposti solo 1,5 riguardano i bus...che più tempo stanno in mezzo al traffico e più inquinano!

Ottima la proposta della rifiloviarizzazione della ex 96-97! :wink:
User avatar
54er
 
Posts: 2330
Joined: Sat 07 October 2006; 18:40
Location: Oriente Milanese

Postby teo » Tue 30 January 2007; 20:59

Giorgio L wrote:C'e' da sottolineare che alcune delle corsie riservate proposte esistono gia', ma non vengono rispettate (Solari), o sono strade con divieto di circolazione in punta mattinale (Coni Zugna), anche in questo caso non rispettato.

Se non mettono un ostacolo fisico come spartitraffico gli automobilisti se ne infischiano totalmente.
teo
Moderatore
 
Posts: 19991
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Postby skeggia65 » Wed 31 January 2007; 1:16

Pilomat + telecamere.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15372
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Postby jumbo » Wed 31 January 2007; 10:38

anche nel comunicato del comune sul traffico
http://www.comune.milano.it/webcity/por ... SEV-6XXN3C
si parla di corsie riservate, ma non si dice quali.
Qualcuno ne sa qualcosa?
jumbo
 
Posts: 9164
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Postby teo » Wed 31 January 2007; 21:22

Solo croci le sa 8--)
teo
Moderatore
 
Posts: 19991
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Postby msr.cooper » Wed 31 January 2007; 21:25

Fanno apposta non elencarle, così nessuno sa quali e quante sono, e nessuno si accorge se poi non le fanno :lol:
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Postby danny1984 » Wed 31 January 2007; 21:49

Leggete bene
saranno sviluppate le corsie riservate a supporto della regolarità del servizio e dell’incremento della velocità commerciale, sia con interventi strutturali, che saranno inseriti a bilancio quest’anno, sia con il potenziamento della video-sorveglianza.

Vuol dire che le telecamere dove ancora non ci sono le piazzano subito. Se poi si trovano soldi per gli interventi strutturali, allora arriveranno anche nuove corsie. Speriamo li trovino! Potrebbe finalmente smuoversi qualcosa...
Image
> Mappe interattive linee S: S1 - S2 - S3 - S4 - S5 - S6 - S8 - S9 - S11
> Trasporti nel sud ovest di Milano, blog di informazioni utili sulla mobilità collettiva nel sud-ovest milanese: trasportisudovest.blogspot.com
User avatar
danny1984
 
Posts: 6360
Joined: Wed 05 July 2006; 21:13
Location: PV (2, 4, 6, 10)

Postby jumbo » Wed 31 January 2007; 23:05

Be', se già diventassero "effettive" (tramite telecamere e cordolini plastici) certe preferenziali che oggi esistono solo teoricamente come strisce sbiadite per terra, sarebbe già un bel passo avanti!
jumbo
 
Posts: 9164
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Postby S-Bahn » Thu 01 February 2007; 0:52

Annunciare è una cosa, fare un'altra, ottenere dei risultati un'altra ancora.

ATM dice che realizza semafori elettronici preferenziati. E' vero che li mette, ma sono funzionalmente programmati per favorire il mezzo pubblico?
C'è per caso qualche linea che dopo il rinnovo dei semafori è passata, per esempio, alla velictà commerciale di 14 Km/ alla velocità di 18 Km/h?

Mi pare proprio di no, è già tanto se dopo la "cura" la velocità commerciale non peggiora, cosa che in genere avviene.
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51815
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Viale Fulvio Testi (di Cinisello & Sesto)

Postby Muccablu » Thu 01 February 2007; 1:33

Uso spesso il Bus per tornare dal posto di lavoro, e percorro il tratto di Viale Fulvio Testi che va dall'incrocio Clerici (dove c'è lo Stadio di Sesto S.G.) al successivo Ferri / Partigiani (Cinisello, dove c'è la METRO).

Questo tratto, per chi non lo conoscesse, al mattino è intasatissimo in direzione Milano, e in direzione Monza accade lo stesso la sera.

Due settimane fa, un giorno, scendo proprio a quest'ultimo enorme incrocio. C'è una banchina dove il Bus può far sosta. Guardo un secondo il Fulvio Testi, e ricordo che anche alla fermata precedente, quella del Ponte Pedonale, c'è uno spazio-fermata...

Io il Fulvio Testi / Viale Lombardia, lo ricordo identico da quando ero ragazzino, a fine anni '80, fino adesso (lieve eccezione la nuova banchina a Ovest, che accoglierà fermata MT Cinisello + Autobus, ma uno spazio esisteva già prima); quello che mi chiedo è perchè non tracciare una preferenziale per i Bus che attraversano questo tratto?

Non si andrebbero nemmeno a toccare le 3 corsie attuali per le automobili; non credo ci sia nemmeno bisogno di intervenire sulla Ciclabile, al massimo un restringimento minimo di qualche centimetro...così a occhio... (Edit: anzi, c'è un fossatino su ambo i lati, si può addirittura spostare la Ciclabile lì)

Ho notato poi oggi, prendendo il 727 S. Eusebio, che c'è abbondanza e abbondanza di spazio pure fino al Brico Center, dunque fin quasi al semaforo ancor successivo (guardando verso Monza).

Credo che 727, 704, e soprattutto 723 Celere di Monza potrebbero esserne contente.
User avatar
Muccablu
 
Posts: 446
Joined: Sun 07 January 2007; 17:12
Location: A nord della 66

Postby qpwe61 » Thu 01 February 2007; 10:18

S-Bahn wrote:Annunciare è una cosa, fare un'altra, ottenere dei risultati un'altra ancora.

ATM dice che realizza semafori elettronici preferenziati. E' vero che li mette, ma sono funzionalmente programmati per favorire il mezzo pubblico?
C'è per caso qualche linea che dopo il rinnovo dei semafori è passata, per esempio, alla velictà commerciale di 14 Km/ alla velocità di 18 Km/h?

Mi pare proprio di no, è già tanto se dopo la "cura" la velocità commerciale non peggiora, cosa che in genere avviene.


Non vorrei essere pessimista ma sembra quasi che il criterio di programmazione piu che "favorire il TP, eliminare gli intralci che
il TP causa al traffico nonTP" (esempio: quando il mezzo arriva in fermata scatta il rosso. Mai visto un semaforo passare al verde all'arrivo del meezzo TP).
User avatar
qpwe61
 
Posts: 514
Joined: Fri 21 July 2006; 8:56

Postby S-Bahn » Thu 01 February 2007; 10:56

E' così. La preferenziazione "alla milanese" prevede che il mezzo pubblico con i nuovi smafori prenda SEMPRE il rosso e si prenoti uno slot di verde per il SUCCESSIVO ciclo.
Questa è una interpretazione demente e dolosa del concetto di semafori a chiamata.
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51815
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Postby GLM » Thu 01 February 2007; 13:09

^^^ forse è solo un caso? sul 15 i semafori vanno col normale ciclo con o senza tram, quindi che prenda il verde o il rosso è solo questione di probabilità. sulla preferenziale (parte nuova) della 90/91, però, il rosso scatta appena il bus aggiunge all'incrocio, e non è dovuto a una semaforizzazione intelligente! mi spiego: auto e bus hanno rosso all'incrocio tra via bezzi e via gracchi, direzione piazza napoli. scatta il verde, partono assieme. il bus percorre 30metri e si ferma perchè ha la fermata , le auto vanno avanti. il bus riparte e alla fermata dopo (tripoli) il bus perde il semaforo per un paio di secondi. quel paio di secondi che il bus ha perso alla fermata in via gracchi, quindi le auto sono riuscite tutte a passare! queindi si ripete la storia, scatta il verde in tripoli, le auto (ovviamente non quelle di prima, ma quelle del ciclo successivo!) partono assieme al bus. il bus percorre 40metri e si ferma alla fermata in tripoli, e e le auto proseguono. in bolivar, stessa storia: scatta il rosso 3-4secondi prima che il bus giunga all'incrocio. e fino alla fermata in via savona è tutta così, vuol dire praticamente effettuare 2 volte ogni fermata: per questo suggerivo:

1- fare le fermata prima dell'incrocio (in modo che rosso o verde che sia, il bus si ferma UNA volta)
2- far durare il verde ai semafori in circonvallazione 4secondi in più
3- ritardare l'accensione e lo spegnimento del verde di 4secondi, in modo da non creare danno alle vie principali che si intersecano con la circonvallazione
User avatar
GLM
 
Posts: 17035
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

PreviousNext

Return to Linee di superficie

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests