Modifiche rete automobilistica ATM

Discussioni sulla rete passata, presente e futura

Moderators: Hallenius, teo

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Lucio Chiappetti » Mon 25 May 2020; 15:52

Mah il costo non lo so valutare ... ma se M4 fosse stata in superficie/trincea circa oltre la tangenziale forse si sarbbe compensato... storicamente si sono alternati trend differenti nella costruzione delle linee (stazioni a 500m per M1 primi anni '60, stazioni a 700m per M2 secondi anni '60, stazioni extraurbane spartane tipo Cascina Burrona (quanta gente c'era a quei tempi?), lunghi tratti senza stazioni (tipo Famagosta-Assago con a fianco un popoloso quartiere da servire) ... per tacer degli interscambi ... e poi quanta gente abita/va/usa alla fermata Besucherpark della S-Bahn di Monaco ?
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby fra74 » Mon 25 May 2020; 16:43

Besucherpark tanto per la cronaca serve tutta la parte di logistica e manutenzione dell'aeroporto di Monaco, c'è un albergo a distanza pedonale dalla fermata, di fronte all'albergo c'è la sede di Monaco della Deutche Flugsicherhung. C'è una sala per eventi oltre al parco visitatori che da il nome alla fermata e altre cose su cui non ho certo il tempo per indagare. Mi spieghi come tutto questo possa essere minimamente messo a confronto con il parco forlanini?

Quanto al popoloso quartiere vicino alla M2 se parli di Cantalupa ha la bellezza di neppure 400 abitanti, se parli della parte sud del quartiere Sant'Ambrogio beh in parte è vero ma c'è da considerare che c'è di mezzo la A7 e che raggiungendo in bus Famagosta possono godere della frequenza piena della M2
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25079
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby skeggia65 » Mon 25 May 2020; 17:41

Lucio Chiappetti wrote:Non so quante persone ci siano. Sono abbastanza confuso, se da quelle parti ci vado una volta ogni tre anni per andare o al Parco Forlanini o a Monlue' e' tanto, e tendo a confondere le case prima della tangenziale (A) con quelle dopo (B). Adesso ho guardato su GiroMilano (ci avevo guardato anche qualche giorno fa ma la 88 non arriva(va) dove pensavo e per la confusione di cui sopra pensavo alla 45 (che e' relativamente nuova). La 88/ si trova chiedendo "altri percorsi" della 88. Effettivamente quelli in (A) possono/potranno prendere la 45 per andare a prendere M4. Quelli in (B) devono comunque fare un giro vizioso scendendo in Mecenate e risalendo (in tram) ... suppongo ora vadano a piedi sul viale Forlanini dove c'e' il sovrappasso a prendere la 73 ... non sarebbe stato appropriato avere una fermata (con parcheggio di interscambio o K&R) di M4 all'incrocio con la tangenziale ?
Le case dopo la tangenziale sono quelle del villaggio dell'aviazione, con ingresso in viale dell'Aviazione stessa. Hanno a disposizione l'88/, ma quasi nessuno la prende (e non prende nemmeno la 73). Hanno (mi pare) un loro servizio di bus o usano l'auto.
Comunque per andare al parco, se ci vanno, ci vanno a piedi tramite il ponte ciclopedonale, altrimenti con l'88/ vanno a Rogoredo e da lì con M3 in centro.
Chi vorrà andare al parco arrivando dal centro prenderà m4 + 38, chi arriva dai quadranti sud e sud est prenderà l'88/ da Rogoredo.
Detto ciò, visto che comunque M4 ci passerà e che comunque hanno fatto un "manufatto" all'altezza de parco, una fermata (magari chiusa dopo una cert'ora) si poteva prevedere...
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15417
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Lucio Chiappetti » Mon 25 May 2020; 18:17

fra74 wrote:Quanto al popoloso quartiere vicino alla M2 ... se parli della parte sud del quartiere Sant'Ambrogio

Pensavo a tutto il quartiere (incluso servire l'ospedale col metro)
skeggia65 wrote:Comunque per andare al parco, se ci vanno, ci vanno a piedi tramite il ponte ciclopedonale, altrimenti con l'88/ vanno a Rogoredo e da lì con M3 in centro.

Mi pare ovvio che gli aborigeni al parco ci vadano a piedi. Secondo me anche in centro-centro ora vanno con la 73 (io farei cosi').
Chi vorrà andare al parco arrivando dal centro prenderà m4 + 38

Mah da valutare, vero che ora Susa sarebbe servita da metro, ma con una rottura di carico in piu' ... io venendo da M1-nord facevo M1+73, ora dovrei fare M1+M4+38. A volte mi capitava al ritorno di fare 38+9x+M1. Con 38 e 73 si poteva entrare al parco da un lato e uscire dall'altro.
hanno fatto un "manufatto" all'altezza de parco.

Il manufatto sarebbe il ponte ciclopedonale, qualcosa legato a M4, o qualcosa tipo questo https://www.libreriauniversitaria.it/ma ... 8842908906 :-) ?
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby skeggia65 » Mon 25 May 2020; 18:26

È un camerone che ospita gli impianti di ventilazione, le uscite di sicurezza, locali tecnici, accesi di pronto intervento peri i vigili del fuoco...
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15417
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby LUCATRAMIL » Tue 26 May 2020; 7:54

Lucio Chiappetti wrote:Pensavo a tutto il quartiere (incluso servire l'ospedale col metro)


Quanti ospedali a Milano sono serviti con linee di forza? Solo Niguarda, con 4 e 5 tram (tracciati ideati anteguerra, però); il S. Raffaele è connesso alla M2 da una cabina del telefono semovente, che costa molto. Mi pare che gli altri hanno linee di bus nemmeno tanto importanti.
In Germania, nei cab ride, oltre all'immancabile fermata HBF c'è quasi sempre anche una Krakenhaus o Klinikum haltestelle.
Cosa ci vuole a prolungare il 16 al S. Carlo, oppure ad arrivarci da sotto, riutilizzando un po' di tracciato di Viale FF.AA?
Invece continuano ad attestare linee a S.Siro malgrado possa traslocare a breve
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3619
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby LUCATRAMIL » Tue 26 May 2020; 7:54

Lucio Chiappetti wrote:Pensavo a tutto il quartiere (incluso servire l'ospedale col metro)


Quanti ospedali a Milano sono serviti con linee di forza? Solo Niguarda, con 4 e 5 tram (tracciati ideati anteguerra, però); il S. Raffaele è connesso alla M2 da una cabina del telefono semovente, che costa molto. Mi pare che gli altri hanno linee di bus nemmeno tanto importanti.
In Germania, nei cab ride, oltre all'immancabile fermata HBF c'è quasi sempre anche una Krakenhaus o Klinikum haltestelle.
Cosa ci vuole a prolungare il 16 al S. Carlo, oppure ad arrivarci da sotto, riutilizzando un po' di tracciato di Viale FF.AA?
Invece continuano ad attestare linee a S.Siro malgrado possa traslocare a breve
In Tram we trust.
"L'attesa della pizza é essa stessa una pizza" (Lucatramil, 2013)
Comprate europeo!
LUCATRAMIL
 
Posts: 3619
Joined: Wed 02 August 2006; 13:40
Location: MILANO

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby gerryino » Tue 26 May 2020; 8:53

skeggia65 wrote:
Lucio Chiappetti wrote:Comunque per andare al parco, se ci vanno, ci vanno a piedi tramite il ponte ciclopedonale, altrimenti con l'88/ vanno a Rogoredo e da lì con M3 in centro.
Chi vorrà andare al parco arrivando dal centro prenderà m4 + 38, chi arriva dai quadranti sud e sud est prenderà l'88/ da Rogoredo.
Detto ciò, visto che comunque M4 ci passerà e che comunque hanno fatto un "manufatto" all'altezza de parco, una fermata (magari chiusa dopo una cert'ora) si poteva prevedere...


Io credo che la fermata di M4 non l'abbiano voluta fare intenzionalmente per non farlo diventare il boschetto della droga di Rogoredo 2.0.

Però secondo me la 73 potrebbero mantenerla almeno fino a Forlanini FS, magari non più coi 18m. Servirebbe il parco e avresti un collegamento San Felicino - linee S.
E poi, se scarichi tutti quelli che arrivano da San Felicino all'aeroporto non vai a intasare ulteriormente la stazione della metro?

Mi resta il dubbio del perchè hanno riqualificato la fermata davanti a via Cavriana, se poi vogliono cancellare la linea.
User avatar
gerryino
 
Posts: 335
Joined: Thu 22 January 2015; 9:34

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby lico » Tue 26 May 2020; 10:46

non so se hanno riqualificato quella direzione centro o periferia, ma penso che la 45 modificherà qualcosa tra il viale Forlanini e il quartiere Monluè, visto anche il rifacimento per le svolte da e per piazza Artigianato, tornando così utile. Il giro della 45 di via Facchinetti e che sbuca in via Repetti mi sembra un perditempo se verrà realizzato un passaggio pedonale sotto il viale Forlanini all'altezza della fermata del metrò.
comune di milano svegliaaaaaaa!!!!!!!!!!!!
lico
 
Posts: 2434
Joined: Thu 09 August 2007; 22:59
Location: rosate

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby gerryino » Wed 27 May 2020; 16:27

lico wrote:non so se hanno riqualificato quella direzione centro o periferia, ma penso che la 45 modificherà qualcosa tra il viale Forlanini e il quartiere Monluè, visto anche il rifacimento per le svolte da e per piazza Artigianato, tornando così utile. Il giro della 45 di via Facchinetti e che sbuca in via Repetti mi sembra un perditempo se verrà realizzato un passaggio pedonale sotto il viale Forlanini all'altezza della fermata del metrò.


Hanno riqualificato quella in direzione centro, o meglio, l'hanno rifatta esattamente dov'era prima dei lavori M4, con bachina e pensilina sulla parte di corsia riservata davanti a via Carviana. Però c'è da dire che è finita da un po' ma non accennano ad aprirla. Magari hanno cambiato idea.

Dalle notizie che ho io, l'idea di far passare la 45 da piazza Artigianato è già stata studiata ed esclusa perchè piazza artigianato è troppo stretta (e ci parcheggiano spesso ad minchiam).
User avatar
gerryino
 
Posts: 335
Joined: Thu 22 January 2015; 9:34

Previous

Return to Linee di superficie

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 7 guests