Modifiche rete automobilistica ATM

Discussioni sulla rete passata, presente e futura

Moderators: Hallenius, teo

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Lucio Chiappetti » Fri 22 May 2020; 9:53

fra74 wrote:Durini sarà ZTL e non è previsto il transito di linee

Chissa' perche' ... Sto cercando di ricordare com'era ai tempi della 65 (o magari anche della S) che prendevo venendo da porta Lodovica. Mi pare facesse Durini, Borgogna, S.Damiano e corso Venezia. A volte scendevo in Durini per prendere M1, a volte in Palestro, raramente piu' oltre (c'e' stato un momento che faceva via Lecco e Benedetto Marcello mi pare ...). Ricordo meno nella direzione opposta.
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby luca » Fri 22 May 2020; 10:41

Non saprei... Tendenzialmente abbiamo già sperimentato che la metropolitana non sostituisce il servizio di superficie, sono due livelli di servizio diversi
Va anche detto, che fra Forlanini S e Linate ci sarà una fermata intermedia, quindi presumibilmente abbastanza vicina a Forlanini S e potenzialmente capace di attirare utenza delle due o tre fermate della 73 che vengono utilizzate oltre la stazione verso l'aeroporto
Certo è che una linea che nasce già critica in quanto a carichi come l'M4... Potrebbe essere utile che, chi ha interesse a raggiungere Forlanini S dall'aeroporto, possa usare un autobus. Considerata la tipologia di strada, e il fatto che la 73 parte proprio da davanti l'aeroporto e non serve di scendere sotto terra, il tempo di percorrenza sarebbe assolutamente accettabile, se non addirittura migliore in autobus, potrebbe essere interessante una linea Segrate S-San Felicino-Linate-Forlanini S-M
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8804
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Lucio Chiappetti » Fri 22 May 2020; 12:27

luca wrote:abbiamo già sperimentato che la metropolitana non sostituisce il servizio di superficie, sono due livelli di servizio diversi

A meno che la superficie venga tagliata a priori (come avvenne negli anni '60 in viale Monza con la MS e dopo la H (*), oppure in corso Lodi con M3 e 13 (20,22) ma non in Fulvio Testi con M5)

(*) in quegli anni andavo a scuola in viale Brianza a piedi, raramente al ritorno con la H. A volte capitava di andare a piedi in Martiri Oscuri (ora "Greco Rovereto") a prendere un tram (16 o 20) ... ma erano i tempi senza tariffa oraria e in cui il metro costava tre volte la superficie

Riguardo alla 73 credo sia difficile pensare di mantenerla ... tra i ponti e l'aeroporto esiste ben poco di abitato ... per servire il parco ?
Spero come pedone-e-utente-dei-mezzi assoluto di non dovermi estinguere (p.es. e' comparso in bacheca un cartello di AMSA sull'accesso alle riciclerie a targhe alterne ... e se uno non ha l'auto e' pari o dispari ? com'e' lo zero alla roulette ? ... non che ci sia mai andato, meno male che ci sono i CAM).
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby fra74 » Fri 22 May 2020; 12:32

Insomma la viabilità è quella che è l'interscambio con Forlanini S non sarà mai compatto e vista la minore frequenza rispetto alla metropolitana sicuro sarebbe vantaggioso? Oltre al fatto che non è che ci sia tanto spazio sui bus per i bagagli. Se si parla di prolungare una linea suburbana che è prevista attestata a Linate fino a Forlanini ci può stare, ma in funzione di servizio a Linate non so quanto possa servire... anche perché sarebbe bizzarro costruire una linea di metropolitana in cui uno degli scopi principali è avere interscambio tra aeroporto e linee S e poi dire che è preferibile farlo con bus...

Per quanto riguarda l'Aviazione l'ingresso non è in via dell'Aviazione e quindi servito dalla 88? Per il parco è comunque servito a nord dalla 38 per cui sarebbe provisto prolungamento su Linate ed inoltre se mi ricordo bene dovrebbero essere previsti percorsi ciclopedonali che collegheranno il parco Forlanini con Forlanini S
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25079
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Lucio Chiappetti » Fri 22 May 2020; 13:32

Detto da uno che al Parco Forlanini se ci va due volte l'anno e' tanto (e a Monlue' ancora meno) ... la 38 era (e') una ogni mezz'ora ... la 73 era piu' frequente. In quanto a quelli vicino al capolinea dell'88 non ho idea di quanto gli servisse andare a Rogoredo (88) rispetto che all'Idroscalo (tanto per citare sempre Jannacci) o "in centro" (entrambi 73).
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby luca » Fri 22 May 2020; 13:48

Lucio Chiappetti wrote:
luca wrote:abbiamo già sperimentato che la metropolitana non sostituisce il servizio di superficie, sono due livelli di servizio diversi

A meno che la superficie venga tagliata a priori (come avvenne negli anni '60 in viale Monza con la MS e dopo la H (*), oppure in corso Lodi con M3 e 13 (20,22) ma non in Fulvio Testi con M5)

Ed è stato un ottimo modo per perdere utenza. Per questo, metro e superficie sono due livelli di servizio diversi
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8804
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby fra74 » Fri 22 May 2020; 13:51

Con il prolungamento a Linate la frequenza della 38 dovrebbe migliorare, il piano di bacino prevede 15 in punta e 20 in morbida, ma questo poi sarà da decidere più in dettaglio.

Quanto ad Aviazione, quanta gente si dirige in centro? Vuoi seriamente mantenere una linea per due gatti? E non è che a Rogoredo ci sia il nulla mi pare che ci sia una linea metropolitana che ha qualche fermata nel centro di milano, oltre al fatto che comunque si interscambia anche con i tram in Mecenate
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25079
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Lucio Chiappetti » Fri 22 May 2020; 15:35

Non ho idea delle necessita' di chi vive da quelle parti ... ma dubito che se vogliono andare in qualsiasi altro posto che non sia Rogoredo o qualcosa tra loro e Rogoredo (diciamo il Duomo, o la Centrale ma potrebbe essere qualsiasi posto nei 270 gradi tra E e S in senso antiorario) uno scenda a Rogoredo per prendere M3 e poi risalire. Dopo di che e' ovvio che non ha senso mantenere la 73 attuale su un viale semidisabitato. Probabilmente la cosa da fare e' un feederaggio su Forlanini FS, o altra stazione M4 o Ovidio.
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby fra74 » Fri 22 May 2020; 18:44

Ma ribadisco che non c'è bisogno di andare a Rogoredo, dal capolinea di via dell'Aviazione in 2-3 minuti sei in Mecenate
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25079
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby gerryino » Mon 25 May 2020; 8:56

fra74 wrote:Per quanto riguarda l'Aviazione l'ingresso non è in via dell'Aviazione e quindi servito dalla 88?



Dall'88/ , il capolinea dell'88 è in viale Ungheria, solo alcune prolungano. La frequenza è di 20/30 minuti.


E comunque c'è un altro fatto di cui mi ero scordato, perchè hanno riqualificato la banchina davanti a via Cavriana se poi vogliono togliere il servizio?
User avatar
gerryino
 
Posts: 335
Joined: Thu 22 January 2015; 9:34

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby fra74 » Mon 25 May 2020; 13:18

Si ma ripeto di quante persone stiamo parlando?

E comunque il programma di bacino dell'agenzia è pubblico, se non mi credete andatevelo a cercare voi
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25079
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Lucio Chiappetti » Mon 25 May 2020; 13:41

Non so quante persone ci siano. Sono abbastanza confuso, se da quelle parti ci vado una volta ogni tre anni per andare o al Parco Forlanini o a Monlue' e' tanto, e tendo a confondere le case prima della tangenziale (A) con quelle dopo (B). Adesso ho guardato su GiroMilano (ci avevo guardato anche qualche giorno fa ma la 88 non arriva(va) dove pensavo e per la confusione di cui sopra pensavo alla 45 (che e' relativamente nuova). La 88/ si trova chiedendo "altri percorsi" della 88. Effettivamente quelli in (A) possono/potranno prendere la 45 per andare a prendere M4. Quelli in (B) devono comunque fare un giro vizioso scendendo in Mecenate e risalendo (in tram) ... suppongo ora vadano a piedi sul viale Forlanini dove c'e' il sovrappasso pedonale a pfendere la 73 ... non sarebbe stato appropriato avere una fermata (con parcheggio di interscambio o K&R) di M4 all'incrocio con la tangenziale ?
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby fra74 » Mon 25 May 2020; 14:01

In un primo tempo era prevista ma non è che si possa fare una fermata per ogni gruppetto...
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25079
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Lucio Chiappetti » Mon 25 May 2020; 14:54

Mi pare avrebbe combinato oltre al servizio del "gruppetto" due funzioni piu' utili quali il servizio del Parco, e un eventuale parcheggio di interscambio con la tangenziale.
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5003
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby fra74 » Mon 25 May 2020; 15:21

Il parcheggio di interscambio era previsto in via Gatto, dove per altro esiste(va) già un parcheggio ATM, e la cosa ha senso per garantire tanto interscambio con M4 che con le S, anche se ormai sembra una ipotesi abbandonata

E stai veramente proponendo di costruire una stazione con tutti i costi che comporta al solo scopo di servire 4 case messe in croce ed un parco? Ribadisco poi che ci sono progetti di estensione del parco e comunque di realizzazione di piste ciclopedonali da Forlanini
“There is a greater darkness than the one we fight. It is the darkness of the soul that has lost its way. [...] Greater than the death of flesh is the death of hope, the death of dreams.”
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 25079
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

PreviousNext

Return to Linee di superficie

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 9 guests