Modifiche rete automobilistica ATM

Discussioni sulla rete passata, presente e futura

Moderators: Hallenius, teo

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby skeggia65 » Fri 07 September 2018; 12:54

serie1928 wrote:
Ovviamente: se uno non è in grado di fare 03+12=15 e 15+12=27, allora non sa fare nemmeno 6+5=11 e 11+5=16, ne 5+5=10 e 10+5=15.

Anzi, dirò di più: la "dozzina" è una unità di misura abbastanza diffusa. Quindi ragionare di 12-in-12 è forse pure più semplice del 15-in-15, soprattutto se il minuto di partenza non è x0' o x5' ("x" è incognita non "per")


Non è sbagliato.
Solo che, per la maggior parte della gente, i passaggi non precisi al minuto di riferimento creano confusione.
Ovvero: quasi tutti i normodotati (di testa) riconoscono un 12-24-36-48-60, o un 15-30-45-60.
Molti meno riconoscono un 03-18-33-48.
Ancor meno colgono la frequenza 12 davanti a un 1-13-25-37-49.
Da questo punto di vista le frequenze 20 o 30 sono più immediate, semplicemente per il fatto che il minuto è sempre quello (04-24-44)
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15004
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby luca » Fri 07 September 2018; 13:18

Beh, dai, non dirmi che uno ogni 12' sia facile da ricordare... E poi comunque rimane un discorso di simmetria. Che asse di simmetria rispetta?
Ripeto, io trovo un buon compromesso i 7'/8' fra 5 e 10 ma fra 10 e 15 secondo me vie di mezzo non dovrebbero andarci
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7846
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby serie1928 » Fri 07 September 2018; 13:26

skeggia65 wrote:
Non è sbagliato.
Solo che, per la maggior parte della gente, i passaggi non precisi al minuto di riferimento creano confusione.

Ovvero: quasi tutti i normodotati (di testa) riconoscono un 12-24-36-48-60, o un 15-30-45-60.
Siamo d'accordo.
Molti meno riconoscono un 03-18-33-48.
Siamo d'accordo
Ancor meno colgono la frequenza 12 davanti a un 1-13-25-37-49.
Qui avevo fatto il distinguo che la progressione "12" potebbe essere più "naturale" della progressione "15". Ma è una mia congettura.
Da questo punto di vista le frequenze 20 o 30 sono più immediate, semplicemente per il fatto che il minuto è sempre quello (04-24-44)
Ovviamente i multipli dell'intervallo "10" hanno questo vantaggio.
Il punto fondamentale dell'orario mnemonico però è che non ti devi ricordare dei singoli minuti bensì solo di quello che ti interessa e dell'intervallo. L'intervallo è bene venga comunicato, e su questo hai ragione, senza doverlo "riconoscere" nella sequenza dei minuti di passaggio. Un conto e sommare "12-in-12", altro conto è capire che quello mostrato è "12-in-12".
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10207
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Lucio Chiappetti » Fri 07 September 2018; 13:44

skeggia65 wrote:Molti meno riconoscono un 03-18-33-48.
Ancor meno colgono la frequenza 12 davanti a un 1-13-25-37-49.


Ma dato che non si puo' avere cifra tonda a tutte le fermate non se ne esce (mica preferirete quei posti che a tutte le fermate riportano le partenze dal capolinea e dicono il tempo che ci vuole per raggiungere la fermata specifica ?).

E poi l'utente mica deve ricordarsi la cadenza in minuti ... a lui importano solo gli orari, e quindi che si ripetano regolari da un'ora alla successiva. Se la prende regolarmente se li puo' segnare su un foglietto. Se non la prende regolarmente, quando arriva alla fermata guarda l'orologio e il prossimo passaggio.

Volendo si potrebbe riportare la frequenza [e non il periodo :) omega=1/P ] accanto ai passaggi

4 corse all'ora: 03-18-33-48
5 corse all'ora: 01-13-25-37-49
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4511
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby fra74 » Fri 07 September 2018; 14:18

Non vedo a cosa servirebbe...
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24612
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Lucio Chiappetti » Fri 07 September 2018; 15:40

Che cosa ? il foglietto che uno si porta in tasca, o la indicazione "n corse all'ora" ?
Non a molto se non a evidenziare la piu' o meno alta frequenza (a scopo di immagine).
Effettivamente non ho mai visto indicazioni simili, anche se in Olanda e in Germania mi pare di avere visto a volte delle indicazioni tipo:
"ogni ora dalle xx alle yy, ai minuti 03-18-33-48"

Se si volesse fare cio' aggiungere "ogni ora dalle xx alle yy, n corse, ai minuti 03-18-33-48" male non farebbe.
Di sicuro qualsiasi cosa e' meglio di "ogni 11 minuti" senza indicazione dei passaggi.
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4511
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby fra74 » Fri 07 September 2018; 17:00

La frequenza: se hai indicati i passaggi è già evidente. Sarebbe solo "rumore"
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24612
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby luca » Fri 07 September 2018; 17:15

Sono d'accordo
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7846
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby skeggia65 » Sat 08 September 2018; 0:07

Lucio Chiappetti wrote:E poi l'utente mica deve ricordarsi la cadenza in minuti ... a lui importano solo gli orari, e quindi che si ripetano regolari da un'ora alla successiva. Se la prende regolarmente se li puo' segnare su un foglietto. Se non la prende regolarmente, quando arriva alla fermata guarda l'orologio e il prossimo passaggio.



All'utente importano gli orari, ma un utente costante e abitudinario (il grosso dei pendolari) solitamente prende sempre "quella" corsa o quella successiva, manco si accorge della cadenza.
All'utente più cosciente ma meno costante serve sapere quando passa il bus.
Qui una frequenza mnemonica aiuta, e aiuta molto.
Io arrivo da Milano.
Abituato a passaggi moto frequenti di giorno, non mi sono mai post il problema, con i grattacapi conseguenti dall'orario serale ad minchiam.
Poi ho traslocato a san Donato, dove il mio bus ha una cadenza di 20' (e 30' al sabato) con corse supplementari in orari scolastici.
Con il risultato che tutti gli utenti sanno che ogni 20' hanno un bus alla loro fermata, ed è raro vedere qualcuno aspettare in orari lontani dai passaggi. Solitamente si tratta di un "foresto".
A Milano invece ci sono bus che hanno corse con intervalli variabili tra i 13' e i 21' o peggio, o "frequenze" di 19'.
Con una frequenza costante di 20' sarebbe più facile per tutti capire il servizio e non dover aspettare i bus ad minchiam.
Risparmiando pure su corse e personale.
A patto che si voglia costruire un servizio per i passeggeri e non per far lavorare gli autisti.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15004
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby luca » Sat 08 September 2018; 9:02

Ci pensavo giusto ora che sono ad Assago Forum
Come si fa, su frequenze di 20'/30' a non far coincidere MAI una metro con un autobus neanche per sbaglio?
Prima di tutto come si fa a far passare la metro ogni 20' e gli autobus ogni 30' ,significa che, anche a far le cose bene una volta all'ora, la volta successiva avrai un'attesa maggiorata di 10'. Ma la cosa formidabile è che non si fanno le cose bene nemmeno quella volta/ora. E che gli orari continuano a cambiare. Arrivo qua sicuro del mio 328 che partiva a 00 (a seconda del tempo atmosferico, alcune ore partiva a 01) e scopro che dall'8/09 partono a 05. Sull'app secondo voi che orario è caricato? Ovviamente quello vecchio.
Se non altro l'hanno simmetrizzata ,dato che si arriva a 55. Quanto sarebbe normale se tutte le linee arrivassero di base a 55 e partissero a 05 ,metro compresa, situazione da ripetersi ogni 15/20/30/60 a seconda delle esigenze?
Menomale che ripetono come un mantra "info su sito e app"
Comunque ,sul 328, una sciura in divisa ATM distribuisce depliant sul prolungamento del 15. Bene almeno per questo

Edit: comunque segnalo che dal nuovo orario dell'8/09 ,una 328/ora prolunga a Pieve S13. Mi auguro che quella corsa/ora sia giusta coi treni, se così fosse, ottimo lavoro!
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7846
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby AnyFile » Sun 09 September 2018; 19:32

luca wrote:Le linee Q sono un evidente fallimento. Non si sanno nemmeno gli orari e i percorsi, vedi tu...

Come minimo dovrebbero essere pubblicizzate e spiegate meglio,

Sulla palina dell'autobus che viene soppresso di notte dovrebbe essere spiegato meglio che si deve prendere la Q e come farlo.

E soprattutto non bisognerebbe dare per scontato che una persona parta solo dal capolinea...
AnyFile
 
Posts: 231
Joined: Mon 26 November 2012; 22:22

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby milano82 » Mon 10 September 2018; 9:25

Ciao a tutti segnalo che anche oggi 10 Settembre sulla linea 71 è in vigore l'orario estivo !!.
La scusa è che ci sono i lavori in via Don Rodrigo ma le corse (Romolo-Famagosta) non interessano la deviazione e quindi non si capisce perché non le hanno messe. In questo modo la linea ha circa 6 tabelle in meno , direi un bel risparmio per l'atm.
Le attese quindi oggi sono di circa 14 minuti in ora di punta !!!! mentre dovrebbero essere di 6 minuti .
milano82
 
Posts: 356
Joined: Thu 06 May 2010; 16:29

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Aldo1928 » Tue 11 September 2018; 21:28

In realtà dal 10/09 ci sono le corse "di rinforzo" negli orari di punta ma solo tra Romolo e Famagosta. Fonte: sito internet ATM. Il problema che per qualcuno può essere negativo è che da ottobre tutte le corse sono limitate al solo tratto Romolo-Famagosta e non raggiungeranno Porta Lodovica, tratto che sarà però garantito dalla linea 59...
Aldo1928
 
Posts: 29
Joined: Thu 01 February 2018; 21:48

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby milano82 » Wed 12 September 2018; 21:08

Aldo1928 wrote:In realtà dal 10/09 ci sono le corse "di rinforzo" negli orari di punta ma solo tra Romolo e Famagosta. Fonte: sito internet ATM. Il problema che per qualcuno può essere negativo è che da ottobre tutte le corse sono limitate al solo tratto Romolo-Famagosta e non raggiungeranno Porta Lodovica, tratto che sarà però garantito dalla linea 59...


Dal sito atm era scritto dal 10 ma il giorno 10 circolava ancora l'estivo .L'orario previsto è poi partito il giorno 11 quindi ora è regolare. Per i cambiamenti di ottobre bisognerà vedere che frequenze metteranno speriamo in punta mantengano i 6 minuti ma dubito poprio!
milano82
 
Posts: 356
Joined: Thu 06 May 2010; 16:29

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby luca » Wed 12 September 2018; 21:36

Ma con gli Urbanway da 18 che gli arrivano,non potevano mettere qualche Cityclass da 18 sulla 71?
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7846
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

PreviousNext

Return to Linee di superficie

Who is online

Users browsing this forum: Google [Bot] and 14 guests

cron