Modifiche rete automobilistica ATM

Discussioni sulla rete passata, presente e futura

Moderators: Hallenius, teo

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Lucio Chiappetti » Tue 05 September 2017; 10:58

skeggia65 wrote:Il fatto che la gente "non guardi" è una conseguenza della mancanza di orari cadenzati

Non credo. La gente che vive in citta' almeno in zone semicentrali e' abituata al fatto che i mezzi sono comunque frequenti ma anche al fatto che causa traffico non rispettano gli orari. Quindi va alla fermata sapendo che un mezzo (in orario o in ritardo) passera' comunque entro un tempo ragionevole.
In una zona montana, rurale o suburbana gli orari si guardano perche' la frequenza e' bassa (in questi giorni che prendo la 712 noto che gli orari li rispetta, credo per mancanza di traffico).
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4442
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Trullo » Tue 05 September 2017; 11:05

In una zona montana, rurale o suburbana gli orari si guardano perche' la frequenza e' bassa

Se la frequenza è bassa ma l'orario è cadenzato, gli orari non si guardano, si sanno 8--)
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 25996
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Lucio Chiappetti » Tue 05 September 2017; 11:29

Dipende se li si prende sempre alla stessa fermata o no. Si sanno, ma approssimati ("il bus delle cinque"). Io d'estate in montagna dove la cadenza e' oraria (salvo la domenica mattina) mi porto sempre dietro una stampa dell'orario, dato che girando a piedi per i boschi posso tornare da una fermata diversa da quella dove sono sceso.
PS il "bello" e' aspettare a una fermata dove vedi il bus passare dalla frazione giu' nella valle e sai che arrivera' dopo circa sei minuti.
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4442
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Trullo » Tue 05 September 2017; 11:31

La mia osservazione era legata all'utente abituale...
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 25996
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby spiff » Tue 05 September 2017; 11:57

Frekkio wrote:Salve,
oggi ho fatto un sopralluogo sul nuovo percorso della 45, tra Lambrate e Viale Corsica. Onestamente sono rimasto un po' deluso perché mi aspettavo delle frequenze orarie migliori, visto che ora è diventata un importante collegamento con Lambrate FS, coprendo finalmente via Golgi, (da sempre senza mezzi pubblici nonostante i numerosi istituti universitari) e la parte orientale di Acquabella. In punta la frequenza è di 10 minuti, in morbida ben 15!. Mi sembrano delle frequenze da mezzo suburbano.... Cosa ne pensate?


10' in punta e 15' in morbida mi sembra ormai una frequenza piuttosto diffusa sulle linee urbane :roll:
User avatar
spiff
 
Posts: 1591
Joined: Wed 03 October 2007; 11:46
Location: Milano Santa Giulia

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby sbarabaus » Tue 05 September 2017; 12:27

skeggia65 wrote:Il fatto che la gente "non guardi" è una conseguenza della mancanza di orari cadenzati, se prendiamo proprio la vecchia 45 i passaggi erano "intorno" ai 20', ma mai 20' precisi. Si spaziava (vado a memoria) dai 17' ai 23' senza un minimo di logica, il che significava attese lunghe o la conoscenza del passaggio della propria corsa.
Introdurre una cadenza porterà la gente a capirla in fretta.


sempre che gli orari li scrivano, spesso alle paline trovi solo "ogni X minuti"
sbarabaus
 
Posts: 617
Joined: Tue 17 January 2012; 0:14

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby fra74 » Tue 05 September 2017; 12:52

Mah quello è vero per frequenze più elevate, in generale quando l'intertempo è nell'ordine dei 15-20 minuti vengono mostrate tutte le corse. Più che altro molte linee partono con un orario ben cadenzato poi con il tempo si svacca facilmente
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24582
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Fibolz » Tue 05 September 2017; 12:53

Guardando un po' di orari, direi che viene indicato "ogni X minuti" fino a 11 minuti, oltre vengono indicati i passaggi.
Quanto alle nuove linee, mi pare assurdo che la 35 abbia anche servizio notturno, oltretutto non coordinato con M1.
Fibolz
 
Posts: 2575
Joined: Fri 18 December 2009; 14:00
Location: Milano

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby luca » Tue 05 September 2017; 12:55

Appunto, indicazione che va benr nel caso in cui la frequenza è tanto alta da non avere un orario ma un numero di vetture in circolazione sufficienti a fare una frequenza media. Oltre i 5' di attesa l'orario va scritto, e soprattutto vanno controllati certi autisti che passano con anticipi anche superiori ai 3'
Contemporaneo
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7619
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby skeggia65 » Tue 05 September 2017; 13:19

Frekkio wrote:Salve,
oggi ho fatto un sopralluogo sul nuovo percorso della 45, tra Lambrate e Viale Corsica. Onestamente sono rimasto un po' deluso perché mi aspettavo delle frequenze orarie migliori, visto che ora è diventata un importante collegamento con Lambrate FS, coprendo finalmente via Golgi, (da sempre senza mezzi pubblici nonostante i numerosi istituti universitari) e la parte orientale di Acquabella. In punta la frequenza è di 10 minuti, in morbida ben 15!. Mi sembrano delle frequenze da mezzo suburbano.... Cosa ne pensate?

Per la precisione la ferquenza è ogni 8' - 9' in punta, più frequente ancora nella tratta San Donato/Ungheria.
La Domenica ha una frequenza a 20', anch'essa di facile memorizzazione.
La catastrofe è il sabato, con circa 4 corse/ora (non sempre) e non cadenzate.
Lucio Chiappetti wrote:
skeggia65 wrote:Il fatto che la gente "non guardi" è una conseguenza della mancanza di orari cadenzati

Non credo. La gente che vive in citta' almeno in zone semicentrali e' abituata al fatto che i mezzi sono comunque frequenti ma anche al fatto che causa traffico non rispettano gli orari. Quindi va alla fermata sapendo che un mezzo (in orario o in ritardo) passera' comunque entro un tempo ragionevole.
In una zona montana, rurale o suburbana gli orari si guardano perche' la frequenza e' bassa (in questi giorni che prendo la 712 noto che gli orari li rispetta, credo per mancanza di traffico).
E per quale motivo il cittadino non dovrebbe imparare?
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 14939
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby GLM » Tue 05 September 2017; 14:10

Fibolz wrote:Quanto alle nuove linee, mi pare assurdo che la 35 abbia anche servizio notturno, oltretutto non coordinato con M1.


Questo perchè negli ultimi 10 anni ci hanno abituato a non avere più servizio in periferia dopo le 22, o ad averlo ma fatto con le linee Q (che è come non averlo).
Nei fatti, la linea non solo serve il quartiere di cascina merlata (i cui abitanti saranno ben contenti di non rimanere appiedati dopo l'ora di cena), ma offre anche un collegamento diretto tra località che sono altrimenti mal collegate. E non sto parlando del tizio di cascina merlata che ha lo zio in via castellammare, ma anche un banale collegamento tra molino dorino e quarto oggiaro.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16843
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby gerryino » Tue 05 September 2017; 14:47

Frekkio wrote:Salve,
oggi ho fatto un sopralluogo sul nuovo percorso della 45, tra Lambrate e Viale Corsica


Domanda: ma quando va verso Lambrate ferma prima in Bottini davanti alla stazione o va direttamente in via Viotti? A me è sembrato di leggere due cose diverse tra volantini divulgativi e itinerari alle fermate.
User avatar
gerryino
 
Posts: 254
Joined: Thu 22 January 2015; 9:34

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Astro » Tue 05 September 2017; 15:03

@GLM: ma quindi l'82 che fa servizio fino all'1 o giù di lì è un eccezione?
Astro
 
Posts: 3632
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Lucio Chiappetti » Tue 05 September 2017; 15:22

skeggia65 wrote:E per quale motivo il cittadino non dovrebbe imparare?

perche' e' comodo (e secondo me anche giusto) sapere che tanto entro un tempo ragionevole(*) passa un mezzo; oltre al fatto che spesso non puo' imparare neanche volendo perche' come detto da altri l'orario riporta solo "ogni n minuti", ed infine come gia' dicevo
Lucio Chiappetti wrote:... abituata al fatto che i mezzi sono comunque frequenti ma anche al fatto che causa traffico non rispettano gli orari.

(*) tempo ragionevole significa anche che l'attesa+percorso non sia superiore al tempo che ci si mette a andare a piedi

@Trullo: io avevo in mente come sempre l'utenza regolare ma infrequente, ossia chi come me va in giro solo con i mezzi anche su tratte che magari fa una volta ogni morte di vescovo.

Il problema e' anche, come in parte si e' detto: (1) se gli orari sono affidabili; (2) se gli orari pubblicati sono completi (non "ogni n minuti"); (3) che gli orari pubblichino i tempi di percorrenza.

Uno dei prossimi giorni dovro' fare una tantum da Dergano al Geriatrico di Cinisello. Pensavo di fare M3 Dergano-Zara e M5 Zara-Ponale o Bignami, poi 31 o 728 fino Cinisello e da li' 712. Per le M Googlemaps da' le frequenze e i tempi di percorrenza. Per 728 e 712 GiroMilano pubblica gli orari alle fermate. Ma per il 31 dice "ogni 11 min" :evil:
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4442
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Modifiche rete automobilistica ATM

Postby Fibolz » Tue 05 September 2017; 16:06

GLM wrote:
Fibolz wrote:Quanto alle nuove linee, mi pare assurdo che la 35 abbia anche servizio notturno, oltretutto non coordinato con M1.

Questo perchè negli ultimi 10 anni ci hanno abituato a non avere più servizio in periferia dopo le 22, o ad averlo ma fatto con le linee Q (che è come non averlo).
Nei fatti, la linea non solo serve il quartiere di cascina merlata (i cui abitanti saranno ben contenti di non rimanere appiedati dopo l'ora di cena), ma offre anche un collegamento diretto tra località che sono altrimenti mal collegate. E non sto parlando del tizio di cascina merlata che ha lo zio in via castellammare, ma anche un banale collegamento tra molino dorino e quarto oggiaro.
Quello che mi stupisce è che si mettano soldi nel far funzionare anche di notte una linea nuova in una zona non particolarmente densa, mentre si continua a spegnere alle 22 altre linee che sarebbero ben più utili e cariche.
Fibolz
 
Posts: 2575
Joined: Fri 18 December 2009; 14:00
Location: Milano

PreviousNext

Return to Linee di superficie

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests