Le nostre opinioni su...

Tutto sui trasporti non milanesi, viabilità, aeroporti, porti, ...

Moderators: Hallenius, teo

Re: Le nostre opinioni su...

Postby S-Bahn » Thu 09 January 2020; 10:12

Il bigleitto breve pone grossi problemi di controllo, oltre ad una molto probabile riduzione degli introiti che può essere un problema. E' una scelta poltica promessa in consiglio comunale, ma non so se è questo grande affare...
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51597
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Le nostre opinioni su...

Postby jumbo » Thu 09 January 2020; 10:23

Qual è il problema di controllo?
jumbo
 
Posts: 9080
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Le nostre opinioni su...

Postby S-Bahn » Thu 09 January 2020; 10:28

Così sostiene, a quanto sento, ATM. In teoria in metropolitana no, finché funzionano sempre i tornelli in uscita (cosa tutt'altro che garantita). Probabilmente maggiori problemi di controllo in superficie. In ogni caso si va a sommare alle facilitazioni varie aggiunte dal comune di Milano, oltre le specfiche Rregione/agenzie, che hanno un costo dovuto ai maggiori introiti.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51597
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Le nostre opinioni su...

Postby Carrelli1928 » Thu 09 January 2020; 11:10

S-Bahn wrote:(...) oltre ad una molto probabile riduzione degli introiti che può essere un problema.

Se tutto va come deve, ciò verrebbe compensato da una nuova utenza.
La quale, dopo essere stata introdotta al TPL, potrebbe anche cominciare ad usare biglietti ordinari e persino abbonamenti mensili.
Se tutto va come deve.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Le nostre opinioni su...

Postby sbarabaus » Thu 09 January 2020; 11:18

luca wrote:Ma il biglietto breve non doveva partire da gennaio?
Comunque, il biglietto breve è sacrosanto, e serve proprio per chi ha bisogno di andare in via tal dei tali e che giustamente ritiene troppo caro un biglietto da 2€ per 10' di autobus


Chi lo ritiene troppo caro può sempre andare a piedi. O in bici. O abbonarsi, visto che i 2€ lo possono mandare in rovina solo se spesi ripetutamente
Tanto ci sarà anche chi riterrà troppo caro il biglietto breve. E allora vuoi non creargli un biglietto brevissimo?
sbarabaus
 
Posts: 690
Joined: Tue 17 January 2012; 0:14

Re: Le nostre opinioni su...

Postby luca » Thu 09 January 2020; 11:19

S-Bahn wrote:Il bigleitto breve pone grossi problemi di controllo

Quale diventerebbe la differenza rispetto ad un qualunque altro titolo di viaggio? Che c'è meno tempo per essere controllati? Non mi sembra che in 90' si vedano frotte di controllori, io è tanto se li vedo una volta per stagione...
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8591
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Le nostre opinioni su...

Postby jumbo » Thu 09 January 2020; 11:22

Il sottoscritto ad esempio ha la fortuna di lavorare non lontano da casa, e di metterci di tempo effettivo sul tram circa 15 minuti a tornare a casa. Ogni volta che timbro il mio carnet da quando c'è stato l'aumento il pensiero da solo va al fatto che la spesa da 1,8€ è sproporzionata rispetto ad esempio a chi sta su i mezzi un tempo molto maggiore ed usa anche la metropolitana. Non faccio l'abbonamento, perché causa trasferte di lavoro per diversi giorni al mese non sono a Milano.
Immagino che tanti altri facciano lo stesso ragionamento ed apprezzerebbero un biglietto anche di 30' con prezzo ridotto, magari valido solo in superficie. Esiste in tante altre città, non vedo perché ci si dovrebbe opporre a prescindere a Milano.
jumbo
 
Posts: 9080
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Le nostre opinioni su...

Postby GLM » Thu 09 January 2020; 11:52

In 30' in superficie, però, di strada se ne può fare anche parecchia. In morbida si va da rogoredo alla barona con la 95, per esempio.
Preferirei a questo punto l'introduzione delle tessere a scalare "a fermata", come l'ho visto ad Amsterdam: si convalida in ingresso e in uscita, e si paga in base alle fermate effettuate. Sistema che era in parallelo ai titoli di viaggio tradizionali a tempo.
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17000
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Le nostre opinioni su...

Postby S-Bahn » Thu 09 January 2020; 12:46

jumbo wrote:Ogni volta che timbro il mio carnet...
E' un uso saltuario suppongo. Altrimenti non capisco perché usare il carnet, quando poi l'abbonamento consente ancora di limitarsi a Mi1-Mi2.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51597
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Le nostre opinioni su...

Postby S-Bahn » Thu 09 January 2020; 12:59

Carrelli1928 wrote:Se tutto va come deve, ciò verrebbe compensato da una nuova utenza.
Appunto, se la nuova utenza va almeno a compensare l'utenza che passa al titolo di viaggio più economico. Non è impossibile ma non è certo garantito, anzi a detta di chi ha fatto i conti (non so dire se sbaglia) non è così ma è una perdita economica.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51597
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Le nostre opinioni su...

Postby skeggia65 » Thu 09 January 2020; 13:16

Una precisazione: il "biglietto breve", oltre ad avere una validità temporale limitata (20' o 30' al massimo), dovrebbe valere per una singola corsa, senza tariffa oraria.
Ovvero, niente trasbordi.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15344
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Le nostre opinioni su...

Postby jumbo » Thu 09 January 2020; 13:17

S-Bahn wrote:
jumbo wrote:Ogni volta che timbro il mio carnet...
E' un uso saltuario suppongo. Altrimenti non capisco perché usare il carnet, quando poi l'abbonamento consente ancora di limitarsi a Mi1-Mi2.

Quando sono a Milano uso il carnet 4 o 5 sere la settimana. La mattina mi dà un passaggio mia moglie che si sposta in auto per esigenze di lavoro.
In media poi sono in trasferta 4-5 giorni al mese, a volte di più. Sarei circa pari all'abbonamento su 12 mesi, ma poi in vacanza difficilmente uso i mezzi pubblici in modo continuativo e quindi risparmio così.
jumbo
 
Posts: 9080
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Le nostre opinioni su...

Postby luca » Thu 09 January 2020; 13:21

GLM wrote:I
Preferirei a questo punto l'introduzione delle tessere a scalare "a fermata", come l'ho visto ad Amsterdam: si convalida in ingresso e in uscita, e si paga in base alle fermate effettuate.

Tre o quattro fermate di treno e sei dall'altra parte della città ; )
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8591
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Le nostre opinioni su...

Postby serie1928 » Thu 09 January 2020; 14:33

Carrelli1928 wrote:Effettivamente, ho già sentito delle persone lamentarsi di dover spendere ben due euro (o quattro per andata e ritorno) “soltanto per andare in via Tal dei Tali”. Qualcosa bisognerà pur farlo.[...]

Fammi capire: basta che qualcuno si lamenti che deve essere accontentato?
Il biglietto "breve" è solo una pecetta "politicamente spendibile", ma era e resta solo una stronzata, soprattutto con un biglietto a validità temporale.
Se non vuoi pagare due Euro, vai in taxi... ah no costa di più. Allora a piedi... ah no troppa fatica. Allora paga e sii contento che un servizio lo hai.
Il biglietto "breve" è solo una escamotage per moltiplicare gli evasori tariffari, con pure la scusa auto-assolvente: ma io il biglietto ce l'ho, ho fatto solo una fermata in più non può chiudere un occhio. Quelle rare volte che si incappa in un controllo.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10846
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Le nostre opinioni su...

Postby serie1928 » Thu 09 January 2020; 14:43

GLM wrote:Preferirei a questo punto l'introduzione delle tessere a scalare "a fermata", come l'ho visto ad Amsterdam: si convalida in ingresso e in uscita, e si paga in base alle fermate effettuate. Sistema che era in parallelo ai titoli di viaggio tradizionali a tempo.

Questo lo si può fare in un futuro con sistemi tipo "Oyster Card" che paghi "a consumo", dove se ti dimentichi di validare in uscita ti viene addebitato il viaggio completo. E' un deterrente necessario.
Tessere "a scalare", quindi, con un importo caricato, appoggiate ad un c/c o carta di credito, e gestite da un sistema remoto che permette di verificare i dati sui viaggi da PC. Se l'importo caricato è inferiore al prezzo del viaggio, la differenza viene addebitata sulla carta di credito o sul c/c di appoggio.
luca wrote:Tre o quattro fermate di treno e sei dall'altra parte della città ; )

E' chiaro che il sistema prevede una tariffa "interstazionale", diversa per ogni tipo di servizio, in funzione del percorso. 4 fermate ravvicinate in bus verrebbero fatte pagare meno di 4 fermate in metro.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10846
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

PreviousNext

Return to Trasporti in generale

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest