Filocarri

Tutto sui trasporti non milanesi, viabilità, aeroporti, porti, ...

Moderators: Hallenius, teo

Filocarri

Postby Coccodrillo » Sun 30 December 2018; 22:34

für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13543
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Filocarri

Postby Carrelli1928 » Sun 30 December 2018; 22:43

Tecnicamente interessante.
Messe da parte le belle parole sulla sostenibilità, mi piacerebbe capire dove si posizionano i filocarri nell’economia dei trasporti, in funzione di quantità della merce, regolarità del trasporto, destinazioni...
TPL: does more, costs less. It's that simple.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Filocarri

Postby jumbo » Tue 01 January 2019; 10:49

Esattamente dove si posizionano gli autocarri.
Come tra filobus e autobus, la differenza è solo nella sorgente energetica per la trazione.
jumbo
 
Posts: 9185
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Filocarri

Postby S-Bahn » Tue 01 January 2019; 12:23

Immagino che la trazione elettrica, che può avvenire solo sulle tratte attrezzate, sia comunque affiancata da un normale motore termico, altrimenti il sistema sarebbe di fatto inutilizzabile.
Il gioco vale la candela?
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51954
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Filocarri

Postby Viersieben » Tue 01 January 2019; 12:41

La Siemens parla di veicoli ibridi, laddove ibrido può significare che la trazione elettrica con alimentazione dalla linea di contatto può essere affiancata da motori a combustione interna oppure da soluzioni con batterie, celle di combustibile, ecc.:

Image
https://new.siemens.com/global/en/produ ... ghway.html

E più sotto:
Hybrid drive

On electrified routes, the electric motors in eHighway trucks are powered via the overhead contact lines and the active pantograph. For remaining sections of road, the eHighway truck has a hybrid drive. There are no restrictions on the type of hybrid drive: depending on the application and customer requirements, serial and parallel concepts with internal combustion engines, battery solutions, fuel cells etc. can all be implemented. The electric motors of the eHighway trucks also enable recovery of the vehicle’s braking energy.


[Mah... Elettrificato per elettrificato, non conviene trasferire le casse mobili sul treno e usare il camion solo per le tratte che non sarebbero comunque elettrificate?]
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3978
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Filocarri

Postby S-Bahn » Tue 01 January 2019; 12:50

Spesso la soluzione è più nell'organizzazione e nella combinazione di tecnologie, magari esistenti, che in una tecnologia fine a se stessa.
Oltre al fatto che questa è evidentemente una strada percorsa da chi ha interesse a rafforzare la modalità stradale del trasporto.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51954
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Filocarri

Postby Astro » Wed 02 January 2019; 18:57

Vedete questa cosa nell'ottica dei progetti di ricerca europei (FP7, H2020, ecc.).
Da una parte c'è del lobbismo scandaloso, dall'altra c'è il requisito più o meno implicito di una struttura del consorzio composta da enti di ricerca (università, istituti pubblici e privati del tipo CNR, INRIA, Max Planck Institut), sviluppatori di tecnologie (sia giganti che PMI/SME) e i cosiddetti "end user", ovvero enti rappresentativi dei possibili acquirenti delle tecnologie sviluppate dai due gruppi precedenti.
Vedetela come un finanziamento agli enti di ricerca ed una promozione delle PMI all'interno del mercato europeo, con l'effetto collaterale di sviluppare, a volte, tecnologie interessanti.
Astro
 
Posts: 3883
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Filocarri

Postby S-Bahn » Wed 02 January 2019; 19:16

Possiamo generosamente vederla con tutta la comprensione possibile, ma qui stiamo inventando una interessante tecnologia che esiste da cent'anni, ovvero il filobus, e stiamo facendo di tutto per giustificare il modello tutto camion negando la multi-modalità con la scusa di ridurre di pochissimo l'inquinamento, visto che il confronto è con Euro 6 e seguenti, e per di più in ambito autostradale extraurbano, dove l'impatto è comunque contenuto.

Si spendano pure dei soldi, per carità, ma non posso fare a meno di pensare che non sia poi questa grande trovata...
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51954
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Filocarri

Postby Astro » Wed 02 January 2019; 19:58

Secondo me gli esiti di quel progetto avranno ricadute solo fuori dall'autostrada.
Astro
 
Posts: 3883
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Filocarri

Postby Coccodrillo » Wed 02 January 2019; 20:05

In alcune miniere a cielo aperto si sono diffusi camion bimodali, ma qui è dovuto all'enorme peso (per un camion a due assi) di circa 300 tonnellate (le "300-tonne" del video non sono SI). I camion salgono carichi a trazione elettrica, e scendono scarichi in miniera per gravità/col motore diesel.

https://www.youtube.com/watch?v=JhqgVimGZRs

https://www.youtube.com/watch?v=c7d0Ng1_S28

https://hutnyak.com/Trolley/trolleyoverview.html
für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13543
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Filocarri

Postby S-Bahn » Wed 02 January 2019; 20:19

Astro wrote:Secondo me gli esiti di quel progetto avranno ricadute solo fuori dall'autostrada.

Però se i test avvengono in autostrada vorrà dire qualcosa. Infatti è perfettamente comprensibile che lo sviluppo sia finalizzato alle autostrade. Intanto l'installazione e la gestione sono più semplici con poche immissioni laterali, e poi soprattutto la densità di camion sulle autostrade è altissima, con sfruttamento molto alto dell'infrastruttura. Invece sulla maggior parte della rete stradale ordinaria c'è una densità inferiore e per contro con uno sviluppo in Km enorme e ramificato.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51954
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Filocarri

Postby Astro » Wed 02 January 2019; 20:52

Appunto, costa poco la costruzione dell'infrastruttura di prova e permette di lavorare a velocità elevate in sicurezza e con corsie di emergenza. Tieni conto che nei progetti europei le applicazioni devono essere dimostrate in un contesto reale, non "di laboratorio" quale un circuito di prova, e che la politica della commissione non è allineata al 100% con chi si occupa dei progetti (cosa che ha senso in quanto il monopensiero si è sempre rivelato fallimentare).
Astro
 
Posts: 3883
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Filocarri

Postby S-Bahn » Wed 02 January 2019; 21:32

Quello che volevo dire è che, ammesso che la cosa sia sensata, se metti il bifilare in autostrada "te la cavi" con poche centinaia di Km di impianto e potenzialmente hai milioni di clienti.
Se hai la pretesa di elettrificare la viabilità ordinaria devi installare miglia di Km per avere 1/10 della potenziale utenza che hai in autostrada.
Capisci perché, diversamente da quanto continui a sostenere, io ritengo che l'unico ambito appena ragionevole che può trovare questa tecnica è l'autostrada, e non tanto perché la sperimentazione viene più comoda in autostrada?
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51954
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Filocarri

Postby Astro » Wed 02 January 2019; 21:40

Io so che la Commissione ha l'indirizzo di spostare sempre più merci dalla strada alla ferrovia, anche con l'applicazione del bollo al km dal 2023 o giù di lì. Poi conosco per esperienza diretta dall'interno le dinamiche dei progetti europei, dinamiche che per etica personale mi hanno spinto a cambiare lavoro.
Astro
 
Posts: 3883
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Filocarri

Postby Lucio Chiappetti » Thu 03 January 2019; 13:03

S-Bahn wrote:stiamo inventando una interessante tecnologia che esiste da cent'anni, ovvero il filobus

Ieri googlando inzigato da questo thread ho scoperto che AEM la usava per la costruzione delle dighe di Cancano https://it.wikipedia.org/wiki/Filovia_dello_Stelvio
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 5069
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Next

Return to Trasporti in generale

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 6 guests