Scelta modale

Tutto sui trasporti non milanesi, viabilità, aeroporti, porti, ...

Moderators: Hallenius, teo

Re: Autostrade

Postby Fibolz » Fri 08 April 2016; 13:24

simplon wrote:
Fibolz wrote:Anche nel caso di simplon, a cui ho risposto, senza sapere il percorso specifico ed eventuali condizioni al contorno non mi sono espresso sull'effettiva necessità dell'auto.


Visto che c'è un certo interesse entro nei dettagli. Abito a Garlasco (PV) e lavoro a Rozzano (MI). In auto sono 40 km di cui 27 km con una scorrevole autostrada, praticamente mai intasata (A7). Il resto è rappresentato da strade provinciali e brevi tratti urbani. Con il TPL dovrei prendere il bus a Garlasco, diretto via autostrada fino a Milano Famagosta, qui il metro per piazzale Abbiategrasso e poi con il tram 15 andare a Rozzano, vale a dire tornare indietro verso casa... Il bus ha poche corse in orari studiati per studenti e pendolari (che non coincidono molto con i miei). E quindi la scelta verso l'auto mi sembra obbligata, anche perché a Rozzano parcheggio all'interno dell'azienda, quindi non perdo tempo ulteriore e in più non rompo le scatole a nessuno nell'eventuale ricerca estenuante di un parcheggio. La cosa sarebbe diversa se invece che a Rozzano lavorassi a Milano città perché potrei anche sfruttare il veloce collegamento bus diretto autostradale + metro.

s.
In casi come il tuo (origine e destinazione fuori città e quasi allineate, ma non sulla stessa direttrice di TPL) è molto difficile che il TPL risulti conveniente, dato che generalmente si è in sostanza obbligati a passare da Milano facendo uno stupido avanti/indietro.

L'unico spunto che mi viene in mente (tralasciando la frequenza dei bus, che non è granché) è la possibilità di istituire una fermata per i bus via autostrada ad Assago Forum, cosa che permetterebbe una distribuzione verso Rozzano e Corsico. Ma non so se il gioco vale la candela.
Fibolz
 
Posts: 2575
Joined: Fri 18 December 2009; 14:00
Location: Milano

Re: Autostrade

Postby Astro » Fri 08 April 2016; 14:34

Appunto. Più in generale si potrebbero fare fermate a Zerbolo', Trivolzio (anziche' Bereguardo, visto che sarebbe molto distante dal centro abitato), Binasco, Zibido, Assago Milanofiori (da decidere se piu' verso il Forum o verso Assago Nord), Cantalupa.
Gli autobus che fanno l'autostrada fino a Voghera potrebbero avere vantaggio a offrire una fermata a Gropello, per cui andrebbe considerata anche questa.
Astro
 
Posts: 3642
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Scelta modale

Postby GLM » Sun 15 October 2017; 5:19

Garlasco-Rozzano io avrei immaginato qualcosa che partisse con un treno Garlasco-Pavia, per poi optare per S13 fino a Locate Triulzi (e poi 221) o PMT da Pavia fino a Rozzano Vecchia (con forse un cambio a binasco). Arrivare fino a Famagosta per poi tornare indietro con M2 e 15 non mi sembra invece la soluzione più pratica e veloce.
Ma ovviamente non l'ho mai fatta, quindi attendo un feedback da chi è più ferrato della zona :wink:
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16855
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88

Re: Scelta modale

Postby simplon » Mon 16 October 2017; 12:01

La prima ipotesi da te indicata, quella via treno Garlasco-Pavia, è ancora peggiore della seconda, sia per i tempi, sia per i cambi. Inoltre nel mio caso personale, la fermata del bus via autostrada A7-Famagosta è praticamente davanti a casa mia, mentre la stazione di Garlasco posso raggiungerla o a piedi (quasi 15 minuti) o in bici (da lasciare lì tutto il giorno...), o peggio ancora in auto.

s.
simplon
 
Posts: 169
Joined: Thu 14 May 2015; 18:58

Re: Scelta modale

Postby Ulk » Sun 30 September 2018; 6:07

Treno, pullman e auto: come si spostano gli europei? Il caso Italia

Ci sono un lituano in auto, uno svizzero in treno ed un turco in autobus. Sembra l’incipit di una barzelletta, in realtà si tratta delle nazioni in cui è percentualmente più diffuso l’utilizzo di questi mezzi di trasporto. I dati fanno riferimento al 2016, li ha censiti Eurostat.

https://www.infodata.ilsole24ore.com/20 ... so-italia/
Ein Fahrplan. Ein Tarif. Ein Ticket. - HVV, 1965
No zuo no die!
User avatar
Ulk
 
Posts: 4773
Joined: Wed 25 April 2007; 13:54
Location: Chongqing / 重庆

Re: Scelta modale

Postby luca » Sun 30 September 2018; 6:32

Però! Pensavo fossimo Messina molto peggio!
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7681
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Previous

Return to Trasporti in generale

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests