MILANO EXPO 2015 'NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA'

Tutto sui trasporti non milanesi, viabilità, aeroporti, porti, ...

Moderators: Hallenius, teo

Postby S-Bahn » Mon 11 December 2006; 22:29

A Fra', è triste che anche qui dentro ci sia bisogno di dire queste cose. Anzi, a quanto pare non basta nemmeno dirle, bisogna cercare con fatica di farla capire...
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51264
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Postby Paperinik » Tue 12 December 2006; 12:39

Ma quando verrà comunicata la città vincitrice?
Paperinik
Paperinik
 
Posts: 130
Joined: Wed 01 November 2006; 14:07

Postby cassid » Tue 12 December 2006; 16:59

2008
User avatar
cassid
 
Posts: 362
Joined: Tue 18 July 2006; 23:30
Location: gambara

Postby EuroCity » Tue 12 December 2006; 19:02

Comunque, se l'Expo - anche se non serve poi a molto, ormai - può dare indirettamente qualche opera in più, ben venga: piuttosto, bisognerebbe che chi decide su tutto questo sia gente "illuminata" su che cosa sia meglio e più prioritario da realizzare (vedi le ferrovie, ecc.)...
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12100
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Postby metroinistria » Tue 12 December 2006; 21:34

Beh che dire sono totalmente in disaccordo con il pensiero di S-Bahn, eccetto che sulla visione della gestione dei trasporti, infatti reputo anch'io che si sta andando in una direzione negativa, il cui taglio delle corse è solo uno dei tanti aspetti negatici (ora le corse sono veramente assottigliate all'osso e sono il minimo indispensabile).
Credo però che S-Bahn ragioni male per 2 motivi: il primo è che NON vige la logica dei "prezzi ombra" (o shadow prices), ossia se non spendessi sulla realizzazione di infrastrutture, a suo dire inutili, cosa potrei fare. L' Ho già detto a Sacerdoti, ragionare con la logica dei "prezzi ombra" è uno sbaglio assurdo perchè è proprio l'Expo che porta quei soldi da reinvestire e, comunque, la realizzazione delle opere non è una opzione alternativa a quella di spendere i soldi nella pianificazione delle linee. Ossia non è che spendere i soldi nella realizzazione della M5, significa sottrarre quei soldi all'acquisto di nuovi autobus e all'assunzione di autisti, fermo restando che quei soldi ci sarebbero proprio perchè c'è l'Expo, altrimenti te li sogneresti!!!
Punto 2: Ma chi lo dice che le altre città, prima di ospitare un grande evento (Expo ed Olimpiadi su tutti), avevano già una rete efficiente e quindi che i soldi per i trasporti non servivano per costruire di nuovo ma solo per ampliare una rete già ottimao comunque solo da sviluppare? Questa è una cazzata enorme. Cosa era Atene prima delle Olimpiadi? Terzo mondo o peggio, a livello paesi del Centroafrica! Stesso dicasi per Lisboa prima dell'edizione dell'Expo (non universale del '98) o per Barcellona nel 1992.
Insomma S-Bahn il punto che un evento come l'Expo lascia il segno (stesso dicasi per le Olimpiadi), se poi tu pensi che questo sia motivo per scialacquare soldi o per costruire infrastrutture inutili, o non prioritarie, questo è un tuo pensiero, che io non condivido in modo assoluto.
Ti invito ad informarti cosa era Atene prima del 2004 e cosa è ora (a partire dall'aereoporto Venizleos spettacolare). Ogni persona poi ha un suo modo di pensare....
User avatar
metroinistria
 
Posts: 624
Joined: Sun 23 July 2006; 20:38
Location: Istria M5

Postby metroinistria » Tue 12 December 2006; 21:46

Perchè portare la M5 a Settimo?
Al di la dell'Expo, che cmq porta 40 milioni di persone, quindi una quantità tale da avere più soluzioni alternative, questo ridurrebbe notevolmente le auto in entrata sull'asse della SS11 (quindi su via Novara). La gente da quell'area ora va tutta in macchina perchè non ha un servizio APPETIBILE, perchè l'autobus non lo è, quindi ci sarebbe tutta una domanda indotta che ora non c'è!
Non è solo servire la fiera o quei quattro sfigati che abitano a Settimo (che cmq sono 20.000 persone) ma significa dare un'alternativa al mezzo privato. Chiaro? Se poi ci possono essere delle altre priorità, su quello posso darvi anche ragione (ma non mi pare che S-Bahn sia un decisore politico per cui possa decidere quale sia la priorità. Cmq lo stesso decisore politico si prende la responsabilità di dire quale è la priorità).

Riguardo l'expo, tanto per farvi capire il flusso di persone si sta studiando anche l' ipotesi di realizzare una tranvia da Certosa F.S. (Ultima news).
User avatar
metroinistria
 
Posts: 624
Joined: Sun 23 July 2006; 20:38
Location: Istria M5

Postby fra74 » Tue 12 December 2006; 21:50

Ad Hannover nel 2000 mi risulta però che ci siano stati solo 18 milioni, non 40. Quanto alla tranvia... che serve una tranvia da Certosa quando ci sarà la fermata a Rho Fiera? I treni che arrivano a Certosa posso benissimo andare oltre fermandosi a Rho Fiera
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24940
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Postby metroinistria » Tue 12 December 2006; 22:00

Verissimo Fra, ad Hannover non arrivarono a 20 milioni e ad Aichi nel 2005 anche meno. Shangai arriverà a 35 milioni con un interessantissimo expo sullo sviluppo della città.
In realtà la sfida sarebbe di portare i visitatori per Milano 2015 addirittura a 70 (SETTANTA) milioni per Milano grazie all'appoggio dell'estremo oriente, ma si ritiene che 40 milioni sia una cifra molto attendibile, arrotndata al ribasso.
C'è una crescita espionenziale dei visitatori tra Shangai (2010) e Milano (2015).
Cmq la decisione sarà a febbraio 2008, i votanti sono i 98 ministri degli esteri delle 98 nazioni iscritte alla BIE (Bureau International Expositiones) o 99 se entra l'India nel 2007, cosa più che probalbile.
User avatar
metroinistria
 
Posts: 624
Joined: Sun 23 July 2006; 20:38
Location: Istria M5

Postby S-Bahn » Tue 12 December 2006; 22:01

Non mi intendo di teorie sui "prezzi ombra". So solo che quando i soldi sono finiti ...sono finiti e basta.
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51264
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Postby karenwalker832000 » Tue 12 December 2006; 22:02

si predilige il tram o la MM e il bus risulta essere il meno appetibile anche se molta gente lo prende..
forse perche' ci sono distanze grosse e la gente preferisce mezzi veloci e in sede riservata..era ovvio?? :D
Se solo si facesse l'interesse del cittadino..... (punti di sospensione voluti)..... (ancora).....e ancora :D
karenwalker832000
 
Posts: 851
Joined: Thu 06 July 2006; 16:11
Location: Milano

Postby S-Bahn » Tue 12 December 2006; 22:23

metroinistria wrote:...non mi pare che S-Bahn sia un decisore politico per cui possa decidere quale sia la priorità...
Non ho bisogno di essere un decisore politico per avere delle opinioni ed esprimerle, come peraltro tutti qui dentro.
Quanto alla capacità, specie sui trasporti, dei nostri decisori politici di riconoscere le priorità, è tale da autorizzare certamente chiunque a dire la sua... Vedi l'idea brillante della tranvia per collegare due stazioni della ferrovia di cui una arriva già alla destinazione richiesta per l'expo :P
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51264
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Postby clabre » Tue 12 December 2006; 22:31

S-Bahn, il problema è che in politica (del resto, purtroppo, è la politica che decide queste cose) non vale la regola "se son finiti i soldi, son finiti".
In politica (purtroppo) valgono 2 regole:
1) "se son finiti i soldi (del bilancio) e vogliamo far qualcosa, allora allarghiamo il bilancio, mettiamo una tassa qua, un'altra la, una tassa di scopo ancora qua... o, in alternativa, un bel taglio qua, un altro la, altro bel taglietto qua, razionalizzazione di la e i soldi saltano fuori"
2) "se son finiti i soldi e non vogliamo fare qualcosa allora non ci preoccupiamo, se son finiti, son finiti! Se però c'è il rischio che i soldi saltino fuori, allora facciamo in modo di spenderli per altro"
clabre
 
Posts: 447
Joined: Thu 06 July 2006; 10:54

Postby friedrichstrasse » Wed 13 December 2006; 9:49

metroinistria wrote:Perchè portare la M5 a Settimo?
Al di la dell'Expo, che cmq porta 40 milioni di persone, quindi una quantità tale da avere più soluzioni alternative, questo ridurrebbe notevolmente le auto in entrata sull'asse della SS11 (quindi su via Novara). La gente da quell'area ora va tutta in macchina perchè non ha un servizio APPETIBILE, perchè l'autobus non lo è, quindi ci sarebbe tutta una domanda indotta che ora non c'è!
Non è solo servire la fiera o quei quattro sfigati che abitano a Settimo (che cmq sono 20.000 persone) ma significa dare un'alternativa al mezzo privato. Chiaro?


Ma che ragionamento è?
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Postby metroinistria » Wed 13 December 2006; 11:26

Credo che S-Bahn non abbia capito il concetto di fondo della faccienda, vagonate di soldi si avranno se si ospita l' expo, molti dei quali da reinvestire sul trasporto pubblico, che si spendano bene, o che si spendano male, come sostieni tu, ma ci sono proprio perchè ci sarebbe l'expo. Se non ci fosse l'expo Milano NON vedrebbe un cazzo di quei soldi, neanche 1/100, neanche le briciole!!! Chiaro ora?
Per cui, anche se non si spendono per una priorità, perchè portare la M5 a Settimo, sfido chiunque dirmi che sia una priorità (per inciso la priorità per me è la M4 a Linate), chi se ne frega se si spendono per costruire quella infrastruttura, anche se non prioritaria, perchè se non avessi tale evento, intendo l'expo, non l'avresti comunque e quindi c'è da mettere sul piatto della bilancia ciò che è preponderante tra il nulla (scenario senza expo) e la costruzione di una linea non prioritaria, come la M5 ovest.

Poi cmq è tutto relativo il concetto di prioritario, meglio spendere i soldi a Milano per opere non prioritarie, che destinare gli stessi soldi per opere a sud di Napoli, vedi Salerno-Reggio Calabria, Messina-Palermo o le tante dighe incompiute in Calabria, dove 1 va per l'opera e 100 va alla mafia. E' come il Ponte di Messina, in sè può essere utile, vedi corridoio 1 della TAV, Palermo-Berlino, ma se con il ponte devo finanziare la Mafia per decenni, allora che la Sicilia continui a restare e Milano costruisca opere "inutili", vedi M5 a Settimo.
Quanto vorrei il federalismo fiscale, la Lombardia paga i tributi a Milano e la Calabria li paghi alla N'drangheta, quindi non con i soldi dei contribuenti italiani.
User avatar
metroinistria
 
Posts: 624
Joined: Sun 23 July 2006; 20:38
Location: Istria M5

Postby metroinistria » Wed 13 December 2006; 11:35

Come Friedrichstrasse che ragionamento è?
E' noto che la metropolitana crea una domanda di trasporto pubblico che non avevi con altri mezzi, quali l'autobus.
Le persone danno un proprio costo al loro viaggio ed in particolare alla comodità del loro viaggio più che all'aspetto meramente economico...se essi debbono impiegare lo stesso tempo, anche se spendono hanno un risparmi economico con l'utilizzo del mezzo pubblico, tipo autobus, prediligono viaggiare ancora nelle loro auto, peraltro ragionamento che NON condivido totalmente.
Con la metroplitana è diverso, elevi la velocità ed il confort di viaggio, cosa che l'utenza da un valore e quindi "tenti" tutta quella domanda che ora utilizza il trasporto privato.
Neanche io condivido il ragionamento dell'uso del mezzo privato ma io non sono nella testa degli italiani.
Mi dispiace dirlo ma l'autobu non è appetibile dall'utenza, la quale preferisce viaggiare comodamente in auto, dando una priorità al confort che non all'aspetto meramente economico. La metro come detto è diversa sia per confort che per tempi di percorrenza. Chiaro?
User avatar
metroinistria
 
Posts: 624
Joined: Sun 23 July 2006; 20:38
Location: Istria M5

PreviousNext

Return to Trasporti in generale

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest