Curiosità stradali

Tutto sui trasporti non milanesi, viabilità, aeroporti, porti, ...

Moderators: Hallenius, teo

Re: Curiosità stradali

Postby Trullo » Fri 16 September 2016; 17:12

Ma qual è la causa della riduzione a 90 nella parte alta? Non rispetta (tranne forse un punto singolare appena fuori lecco, con accessi alle abitazioni, dove un limite più basso è giustificato) la definizione di "strada extraurbana principale" con i conseguenti 110 del codice della strada?
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26009
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Curiosità stradali

Postby jumbo » Fri 16 September 2016; 17:15

Direi di sì, manca una banchina in destra e la geometria delle curve in molti tratti non consente una visibilità compatibile con velocità superiori.
In ogni caso da Verano a Lecco il limite è da tempo immemore 90 km/h, da Lecco ad Abbadia da tempo è 70 km/h (credo sia il tratto a cui ti riferisci, più per le curve, di accessi ce n'è forse uno sulla carreggiata direzione sud), e da Abbadia a Colico era 100 ora portato a 90.
jumbo
 
Posts: 8697
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Curiosità stradali

Postby Astro » Fri 16 September 2016; 17:18

"Fermento" dei valtellinesi... sarebbe ora di avere un RE ogni ora, al posto che ogni 2. Di sicuro in treno ci mettono meno.
Astro
 
Posts: 3642
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Curiosità stradali

Postby S-Bahn » Fri 16 September 2016; 17:23

Nelle gallerie da Abbadia a Colico i valtellinesi vanno a 150, alla faccia dei limiti.
Comunque è penoso che non ci sia un RE ogni '60.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50113
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Curiosità stradali

Postby Trullo » Fri 16 September 2016; 17:25

@Jumbo
Mi riferivo a questo punto, dove ci sono case sia direzione nord sia direzione sud, e dove l'accesso è consnntito (senza marciapiede e senza pista ciclabile) anche a pedoni e ciclisti
https://www.google.it/maps/@45.891054,9 ... 312!8i6656

@S-Bahn (1)
L'ho fatta in auto un paio di giorni fa, i limiti erano rispettati da tutti

@Astro - S-Bahn (2)
Sarà dura con il singolo binario (pressochè impossibile da raddoppiare tra Lecco e Colico, forse qualche spazio oltre Colico) e con la necessità di far convivere servizi veloci e servizi più capillari
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26009
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Curiosità stradali

Postby jumbo » Fri 16 September 2016; 17:28

sì esatto, è quello.
meno chiaro è il motivo per cui sia 70 anche tutto l'attraversamento sotterraneo di Lecco, che si potrebbe limitare come era un tempo al solo tratto più a sud, più tortuoso e con l'accesso infelice della variante della Valsassina.
jumbo
 
Posts: 8697
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Curiosità stradali

Postby S-Bahn » Fri 16 September 2016; 18:01

Nel tratto indicato con Google il 70 è d'obbligo, non tanto per eventuali accessi quanto per il calibro della strada e soprattutto per il traffico in promiscuo..
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50113
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Curiosità stradali

Postby Fibolz » Mon 19 September 2016; 11:34

Trullo wrote:L'ho fatta in auto un paio di giorni fa, i limiti erano rispettati da tutti
Io la faccio regolarmente per andare in montagna; viaggio tra 100 e 110 e vengo superato da interi plotoni di persone a velocità nettamente superiori. Magari però il venerdì sera è un momento un po' particolare, perché ci sono tutti quelli che vanno via per il we.
Nella mia esperienza cmq i limiti erano sensati, tranne forse (come osservato da jumbo) i 70 in alcuni tratti tra Lecco e Mandello. Quindi entrambe le riduzioni, sia Lecco-Colico che Monza-Verano, non mi sembrano giustificate. Mi viene il dubbio, soprattutto tra Lecco e Colico, che la cosa sia in parte legata allo stato abbastanza pietoso dell'asfalto.
Trullo wrote:Sarà dura con il singolo binario (pressochè impossibile da raddoppiare tra Lecco e Colico, forse qualche spazio oltre Colico) e con la necessità di far convivere servizi veloci e servizi più capillari
In realtà lo spazio per un RE orario c'è già oggi. I problemi nascono solo tra Sondrio e Tirano, ma tra Lecco e Sondrio le tracce sono compatibili con il servizio R orario, anche se non proprio brillanti a causa degli incroci.
Fibolz
 
Posts: 2575
Joined: Fri 18 December 2009; 14:00
Location: Milano

Re: Curiosità stradali

Postby S-Bahn » Mon 19 September 2016; 12:07

^^
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50113
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Curiosità stradali

Postby Fibolz » Sat 05 November 2016; 17:31

Fatta ieri tutta la SS36 per andare in montagna, confermo che fino a Verano il limite é ancora 110, mentre é sceso a 90 tra Lecco e Colico.
Piuttosto impressionante transitare sotto il cavalcavia "monco".
Fibolz
 
Posts: 2575
Joined: Fri 18 December 2009; 14:00
Location: Milano

Re: Curiosità stradali

Postby S-Bahn » Sat 05 November 2016; 19:28

Oggi sono andato al Decathlon di Lissone. Mi è automaticamente caduto l'occhio sugli appoggi delle travi del ponte in corrispondenza dell'uscita. Mai l'avrei fatto prima d'ora! L'appoggio non è a sella Gerber ma direttamente sulle pile. Questi della parte bassa a tre corsie sono quasi tutti relativamente nuovi sia per l'allargamento della carreggiata sia soprattutto per l'eliminazione dei semafori. Alcuni come questo hanno la particolarità di non avere la trave dritta ma leggermente ad arco, per raccordare la forte pendenza della rampa per via degli spazi non esagerati a disposizione.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50113
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Curiosità stradali

Postby ing » Mon 03 April 2017; 16:44

Si riparla di Gibilterra e allora mi è tornato in mente l'unico (?) PL aeroportuale d'Europa. :mrgreen:

https://goo.gl/maps/mrEwu3x8wU92
ing
 
Posts: 5426
Joined: Wed 16 January 2008; 1:02

Re: Curiosità stradali

Postby Viersieben » Mon 03 April 2017; 22:53

Fatte le debite proporzioni (negli orari d'ufficio può capitare di trovarci un certo traffico :mrgreen: ): https://s.geo.admin.ch/7260f0aec8 (gli aeromobili riattraversano poi la strada per accedere alla caverna).
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3621
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Curiosità stradali

Postby GLM » Tue 04 April 2017; 22:11

ma che figata! che aerei ci arrivano?
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 16855
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88


PreviousNext

Return to Trasporti in generale

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 10 guests