Alitalia (2009)

Tutto sui trasporti non milanesi, viabilità, aeroporti, porti, ...

Moderators: Hallenius, teo

Alitalia (2009)

Postby S-Bahn » Thu 01 January 2009; 20:12

«Malpensa uccisa da Cai. La Lega faccia qualcosa, come promesso»
Penati: «Chi era contro il piano di vendita a Air France ora sostiene un piano che farà morire lo scalo»
MILANO - «Questo piano Alitalia ha ucciso Malpensa nel silenzio generale del mondo economico, finanziario e imprenditoriale». Filippo Penati, presidente della Provincia di Milano, va all'attacco del piano di Cai che comincia essere delineato e dovrebbe prevedere un'intesa con Air France e una riduzione di voli su quello che una volta qualcuno chiamava «hub», ovvero l'aeroporto di Malpensa. Ma più che contro la nuova Alitalia, Penati si scatena contro chi aveva giurato di voler difendere gli interessi del sistema aeroportuale di Milano: imprenditori, la Lega e il governo berlusconi.

CAPITALE - «Non più di dieci -undici mesi fa - afferma Penati - il gotha della finanza e dell'economa milanese, da Diana Bracco a Emma Marcegaglia, da Assolombarda a Banca Intesa, dalla Camera di Commercio fino a Marco Tronchetti Provera si erano spesi più volte in opposizione al Governo Prodi contro l'ipotesi di ridimensionamento di Malpensa. Ora hanno tradito il Nord abbandonando al suo triste destino Malpensa, in cambio, per molti di loro, di una ben più interessante partecipazione in Cai. Hanno così dimostrato, ancora una volta, che il grande capitale se ne frega delle esigenze dei territori e delle comunità e va dove trova maggior interesse. In questo caso - continua Penati - ha preferito investire in Cai, anzichè investire su Malpensa, lasciando solo il sistema economico-produttivo delle piccole medie imprese, che dal pesante ridimensionamento di Malpensa è fortemente penalizzato».

APPELLO ALLA LEGA - «La Lega aveva promesso - aggiunge Penati - che il Governo sarebbe venuto a Malpensa. Il Governo non solo tace sullo scalo lombardo, ma non ha nemmeno mosso un dito per la liberalizzazione delle rotte di volo. C'è bisogno di una forte iniziativa politica - conclude Penati - e per questo faccio appello alla Lega, affinché si convinca finalmente a unire le forze a difesa di Malpensa, tradita dalla logica degli affari del grande capitale del nord e dal governo Berlusconi».

01 gennaio 2009

Non so quanto Penati abbia ragione e non so, come dice, se davvero la piccola e media impresa sia penalizzata dal ridimensionamento, o addirittura dalla chiusura, di Malpensa (questa dipendenza diretta dell'economia da un singolo fattore è un'affermazione dogmatica mai dimostrata e mai messa in discussione).
Certo che ancora una volta le finte ragioni con cui l'operazione CAI è nata vengono smentite, ribaltate e ridicolizzate. Tutte.
Non è finalmente il caso che, al giro di boa del nuovo anno, tutti ammettano, di fronte all'evidenza, che è nata solo come un'operazione elettorale?
Da http://www.corriere.it/politica/09_genn ... aabc.shtml
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50121
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Alitalia......

Postby EuroCity » Fri 02 January 2009; 17:50

Operazioni come quella CAI sono ormai la rappresentazione finale della demenza senile del capitalismo... :shock:

... Almeno di un certo tipo! :evil:
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: Alitalia......

Postby S-Bahn » Fri 02 January 2009; 22:52

Ormai data per certa l'alleanza con Air France
http://www.corriere.it/economia/09_genn ... aabc.shtml
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50121
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Alitalia......

Postby S-Bahn » Mon 05 January 2009; 3:37

La Moratti insiste e lancia un appello al governo affinché faccia pressioni per la scelta di Lufthansa invece che di Airfrance.
http://www.corriere.it/politica/09_genn ... aabc.shtml
Ma in un sondaggio delle Corriere, per quello che può valere il sondaggio, qualcosa più della metà di chi risponde trova giusto un ridimensionamento di Malpensa. Ma il Corriere non era una testata milanese, quindi letta da milanesi e lombardi piuttosto che da romani?:shock:
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50121
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Alitalia......

Postby jumbo » Mon 05 January 2009; 11:13

i milanesi sono ancora a sciare :wink:
jumbo
 
Posts: 8699
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Alitalia......

Postby EuroCity » Mon 05 January 2009; 15:26

Se agli imprenditori e politici milanesi-lombardi fosse davvero interessato qualcosa di Malpensa, non saremmo di certo ancora a questo punto di totale stallo (ed idem per la cosiddetta società civile)...
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: Alitalia......

Postby jumbo » Mon 05 January 2009; 15:33

hai ragione, il mantenimento di malpensa avrebbe vinto il sondaggio del corriere e le cose per malpensa sarebbero cambiate radicalmente :roll:
jumbo
 
Posts: 8699
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Alitalia......

Postby S-Bahn » Mon 05 January 2009; 15:48

Qualche milanese è tornato a casa. Ora prevalgono, anche se di poco i no al dimensionamento di di Malpensa. 8--)
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50121
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Alitalia......

Postby EuroCity » Mon 05 January 2009; 17:28

Volevo dire anche e soprattutto che a molti imprenditori e politici, ecc. alla fin fine non interessa poi quasi nulla della propria regione (o del mondo), ma preferiscono fare affari altrove: è l'etica che manca, in sostanza.

Poi, personalmente a me Fiumicino come aeroporto piace anche più di Malpensa: ma non per questo penso che Malpensa debba pagare ingiustamente le conseguenze di una ristrutturazione esclusivamente economico-finanziaria (vedi un business fine a se stesso, che pensa solo a salvarsi), che nulla ha a che vedere con le potenzialità tecniche, umane e sociali di un territorio.

Traduzione: Fiumicino e Malpensa dovrebbero essere ugualmente importanti, se non prevalesse solo il profitto di una classe politico-imprenditoriale con le pezze al c... (più moralmente che economicamente)!

(... E la società "civile" spesso ne è lo specchio - e viceversa.)
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: Alitalia......

Postby MMMM » Wed 07 January 2009; 19:27

Se qualcuno si degnasse di liberale gli slot, e gli spazi aerei magari....se vogliono eh, facciamo pure con comodo tanto paghiamo la casa integrazione ai dipendenti sea..ormai....anzi direi trattiamoli come i dipendenti di alitalia 7 anni di cassa integrazione, cos'hanno di diverso???
che vergogna che vergogna e che vergogna!è da settembre 2007 che tengono bloccata la possibilità di sviluppo di malpensa..ora succederà che anche le idee di LH su malpensa verranno nel breve eliminate..
MMMM
 
Posts: 2084
Joined: Fri 14 July 2006; 13:59

Re: Alitalia......

Postby S-Bahn » Wed 07 January 2009; 19:40

Su una cosa però il sindaco di Roma mi pare che abbia ragione. Almeno una parte dei problemi di Malpensa derivano dalla concorrenza di altri aeroporti lombardi. La pianura padana è zeppa di scali, di cui 3 attorno a Milano.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50121
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Alitalia......

Postby jumbo » Wed 07 January 2009; 22:25

la concorrenza è però tra 2 (malpensa e linate)
orio ha una fetta di mercato tutta sua, cioè il low cost.
comunque anche tante altre aree metropolitane hanno più di un aeroporto. una bunoa gestione è quella che riesce a far sì che non si pestino i piedi l'un l'atro, cosa su cui tra linate e malpensa c'è ancora da migliorare (io chiuderei linate domani mattina, e lo dice uno che alla mattina alle 6 per un volo mattiniero per andare a linate ci mette 10 minuti di auto).
jumbo
 
Posts: 8699
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Alitalia......

Postby S-Bahn » Wed 07 January 2009; 23:39

Vero, Orio ha un'altra fascia di mercato, come Ciampino a Roma.

Domanda, se vogliamo provocatoria ma vera, non retorica:
i vantaggi di una concertazione di traffico su Malpensa sono veramente tali per cui sarebbe preferibile rinunciare a Linate?
Insomma, alle 6 del mattino tu vai a Linate in 10 minuti e io in 20, cosa ci guadagniamo a spostare tutto su Malpensa?

Non rischiamo (non io e tu, ma tutti i milanesi e gli abitanti dell'est e del sud di Milano) di rinunciare ad un fatto concreto, ad un'offerta di trasporto in cambio di un discorso, di un'idea di Malpensa, ossia di una cosa che è una teoria o, al massimo, di un vantaggio per qualcuno (sea, lufthansa, la futura "immobiliare Linate"...) presentato come interesse comune?

Non dico che sia così, ma il dubbio mi viene e vorrei toccare con mano i vantaggi dell'operazione, non dico i vantaggi personali, ma i vantaggi per la comunità
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50121
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Alitalia......

Postby jumbo » Wed 07 January 2009; 23:57

per me e te che ci mettiamo poco a linate e tanto a malpensa, ci sono altri in condizione opposta.
probabilmente sono un po' di meno, facciamo 60 più vicini a linate e 40 a malpensa

però malpensa è un aeroporto costruito appena 10 anni fa, che ormai da qualche anno funziona bene, dove possono atterrare aerei da lunghe distanze e che a parte 3 frazioni costruite in barba ai piani regionali non dà fastidio a troppi abitanti
linate è un aeroporto in uno spazio sacrificato, ha una sola pista, non o poco adatta ad aerei per lunghe distanze, e che ogni volta che un pilota gira 10 secondi dopo e passa su un quartiere di segrate o di pioltello arrivano telefonate di protesta (giustamente) e che ogni volta che atterri puoi controllare dal finestrino la pulizia del balcone delle villette di metanopoli.

volendo puntare su un solo aeroporto, in modo che non si pestino i piedi, è senz'altro meglio malpensa.
poi forse linate si può anche non chiudere. si può trovare una soluzione che ne riduca il traffico, in modo da rendere più compatibile l'aeroporto con le popolazioni che vi abitano vicino, e dia una specializzazione diversa dalla malpensa.
quale sia questa specializzazione, non so bene dirlo.
jumbo
 
Posts: 8699
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Alitalia......

Postby S-Bahn » Thu 08 January 2009; 1:22

jumbo wrote:per me e te che ci mettiamo poco a linate e tanto a malpensa, ci sono altri in condizione opposta.
probabilmente sono un po' di meno, facciamo 60 più vicini a linate e 40 a malpensa.
Meno. Sono più comodi per Malpensa solo da Rho in su, tutti gli altri, praticamente fino a Mantova, decisamente no.
Ma non è tanto questo, e men che meno ne faccio una questione di comodità mia, sia chiaro.
La spiegazione sta probabilmente in quello che dici dopo, nella capacità di accogliere aerei in dimensione e quantità.
Ma la cosa andrebbe quantificata. In fondo, con o senza proteste, a Linate atterrano i bireattori che, a differenza di 40 anni fa, portano 300 passeggeri e coprono il 90% delle esigenze di capacità del traffico europeo...
Insomma, le motivazioni non sono poi così convincenti tant'è che quasi tutti, o almeno l'80%, non il 60, se può vola da Malpensa, in barba a tutte le considerazioni.
A mia volta non è che dico che Linate non vada toccato per dogma, ma è come si mi dicessero: cedi il box che hai sotto casa che in cambio te ne diamo uno più grande, dove ci metti 4 auto.
peccato che io ho un'auto sola e che il box più grande e più bello è a mezz'ora di autobus. Non so se rendo l'idea...
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50121
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Next

Return to Trasporti in generale

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests