Ciclisti a Milano

Tutto sui trasporti non milanesi, viabilità, aeroporti, porti, ...

Moderators: Hallenius, teo

Re: Ciclisti a Milano

Postby Lucio Chiappetti » Thu 16 January 2020; 11:11

“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 4977
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Ciclisti a Milano

Postby S-Bahn » Thu 16 January 2020; 11:48

Con queste premesse si conferma che il problema è il pedone, non le biciclette. Non succede se non molto eccezionalmente che non puoi camminare per la presenza di biciclette, ma succede sistematicamente che non puoi andare in bicicletta per la presenza di pedoni fuori posto.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51813
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Ciclisti a Milano

Postby serie1928 » Thu 16 January 2020; 12:20

Si parla di marciapiedi: su di essi il pedone è re e nessun ciclista ha il diritto di aumentare anche solo ipoteticamente i rischi che corrono i pedoni. Non importa se capita raramente, se si sta attenti, semplicemente non si deve fare.
Lo sai quale è il problema più grosso nella modellazione dei sistemi di guida autonoma? Il ciclista che ha un andatura estremamente erratica, maggioge di ogni altro utente della strada.

Vale, ovviamente, il contrario: sulla pista ciclabile la bici è regina, ed il pedone non deve aumentare il rischio per i ciclisti con comportamenti vietati.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10926
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Ciclisti a Milano

Postby S-Bahn » Thu 16 January 2020; 12:48

Peccato che si enfatizza sempre un comportamento che è certamente da evitare ma che non è così diffuso e che normalmente non causa nessun problema e si trascura un comportamento sistematico che rende inutilizzabili le ciclabili. Come ho già detto ho dovuto stabilmente cambiare percorso in bicicletta escludendo tratti di ciclabile. Mai mi è capitato da pedone di dovere escludere di percorrere dei marciapiedi a causa di ciclisti.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51813
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Ciclisti a Milano

Postby serie1928 » Thu 16 January 2020; 14:31

Qui si parla dei ciclisti, se vogliamo parire un 3D per i pedoni ti sostengo su tutta la linea. Fossi un ciclista li arroterei, dopo averli avvistati con una tromba da stadio!
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10926
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Ciclisti a Milano

Postby Lucio Chiappetti » Thu 16 January 2020; 15:39

S-Bahn wrote:Mai mi è capitato da pedone di dovere escludere di percorrere dei marciapiedi a causa di ciclisti.

Perche' possono capitare spesso, ovunque e in luoghi e tempi non riproducibili ... e la volta che ti avranno investito sara' troppo tardi (adesso poi che arriveranno i monopattini equiparati ...)
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 4977
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Ciclisti a Milano

Postby S-Bahn » Thu 16 January 2020; 17:09

serie1928 wrote:Qui si parla dei ciclisti, se vogliamo parire un 3D per i pedoni ti sostengo su tutta la linea. Fossi un ciclista li arroterei, dopo averli avvistati con una tromba da stadio!

No. Si stava parlando di "il pedone ha sempre ragione".

Lucio Chiappetti wrote:Perche' possono capitare spesso, ovunque e in luoghi e tempi non riproducibili ... e la volta che ti avranno investito sara' troppo tardi (adesso poi che arriveranno i monopattini equiparati ...)

Sarà ma, anche se certo può sempre capitare, sono 60 anni che vado per marciapiedi (camminando) e non mi è mai successo, mentre le ciclabili impraticabili in alcuni tratti sono così praticamente sempre.
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51813
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Ciclisti a Milano

Postby Lucio Chiappetti » Thu 16 January 2020; 18:04

Anch'io vado a piedi da oltre 60 anni ... pensare che andavo alle elementari e medie a piedi facendo 2 km lungo viale Monza e allora non c'erano nemmeno tutte le macchine parcheggiate sul marciapiede ... ma sara' solo negli ultimi 5-10 anni che, oltre ad essere aumentato il numero di ciclisti (e futuri monopattinisti e segwisti equiparati) due volte mi e' capitato di venire investito una volta uscendo dal cancelletto pedonale di casa (che siccome e' a fianco del passo carraio protetto da un paio di ferri a u comporta che la ciclista sfrecciante correva rasente al muro), e una volta dal portone dell'istituto (e li' non c'erano motivi per il ragazzotto incappucciato di correre rasente al muro).
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 4977
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Ciclisti a Milano

Postby serie1928 » Thu 16 January 2020; 20:05

S-Bahn wrote:
serie1928 wrote:Qui si parla dei ciclisti, se vogliamo parire un 3D per i pedoni ti sostengo su tutta la linea. Fossi un ciclista li arroterei, dopo averli avvistati con una tromba da stadio!

No. Si stava parlando di "il pedone ha sempre ragione".

Chiaramente limitato a "marciapiedi e strisce", dove le bici non hanno nulla da cercare.
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10926
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Ciclisti a Milano

Postby Lucio Chiappetti » Fri 31 January 2020; 17:17

Pubblicato sul sito ATM regolamento bici e orari https://www.atm.it/it/ViaggiaConNoi/Doc ... 202020.pdf
“It seemed to me,' said Wonko the Sane, 'that any civilization that had so far lost its head as to need to include a set of detailed instructions for use in a package of toothpicks, was no longer a civilization in which I could live and stay sane.”
― Douglas Adams, So Long, and Thanks for All the Fish

Lucio Chiappetti
 
Posts: 4977
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Ciclisti a Milano

Postby Carrelli1928 » Fri 31 January 2020; 17:23

Andando a memoria, direi con una certa confidenza che le regole per la metropolitana sono identiche.
Ricordo anche la “sperimentazione” (da quanto starebbe durando?) sulle linee 4, 7 e 31, anche se non ne rammento gli orari - tra l’altro il 7 di recente è stato effettuato con delle 28, di sabato, per due sabati consecutivi.

Non ricordo niente sul Limbiate; in ogni caso, complimenti a chi riuscirà a far salire una bicicletta, magari con delle borse, su un treno Bloccato 500: lo spazio dentro ci sarebbe anche, ma gli accessi sono decisamente ripidi!
TPL: does more, costs less. It's that simple.
User avatar
Carrelli1928
 
Posts: 3719
Joined: Fri 02 May 2014; 19:08
Location: Milano

Re: Ciclisti a Milano

Postby S-Bahn » Fri 31 January 2020; 21:50

Come quando (poche volte per fortuna), ho caricato la bici sulle Aln668
La speranza non è la convinzione che qualcosa andrà bene, ma la certezza che quella cosa ha un senso,
indipendentemente da come finirà

Václav Havel
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 51813
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Ciclisti a Milano

Postby GLM » Mon 13 April 2020; 2:14

Si parlava tempo fa (non so se qui o in altro topic) dei regionali e suburbani afferenti su milano che in alcuni orari vengono presi d'assalto da centinaia di riders ciclomuniti. Io stesso presi una sera uno degli ultimi regionali da porta genova a trezzano sul naviglio, e in ogni vestibolo, per tutta la lunghezza del treno, c'erano stipate una decina di biciclette (quindi circa 120 biciclette in tutto il treno). Il video qui linkato dovrebbe essere stato girato in questi giorni, e il fatto che non ci siano passeggeri diversi dai riders lo rende molto probabile: stazione di milano domodossola all'arrivo di una S4 in tarda serata in direzione camnago-lentate. Non oso pensare cosa fosse già stato caricato a cadorna, e cosa si sarà visto poi a bovisa e ad affori...

https://www.youtube.com/watch?v=D7D-rtJi1FU
Non sono previste fermate intermedie
User avatar
GLM
 
Posts: 17034
Joined: Thu 06 July 2006; 6:21
Location: Milano NoLo - M1, 1, 55, 56, 62, NM1

Re: Ciclisti a Milano

Postby luca » Mon 13 April 2020; 11:49

Impressionante, veramente.
Non sappiamo come cambieranno le cose nel dopo, ma se questi fenomeni dovessero continuare (posto che personalmente li trovo degli effettivi sfruttamenti) sarebbe forse il caso finalmente di comprare dei treni da S-Bahn per le S-Bahn?
(Non so con quali soldi, che qua dovremmo pensare a non andare in malora, altro che comprare altri treni, anzi, cara grazia che sono stati comprati l'anno scorso, belli o brutti che siano, se no dal 2021 potevamo andare tutti a piedi...)
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8719
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Ciclisti a Milano

Postby Muccablu » Wed 20 May 2020; 9:40

https://www.ilpost.it/2020/05/19/codice-strada-bici-dl-rilancio/

Vedremo.

Ma la pista ciclabile "che correrà interamente sotto M1 fino a Sesto SG" (parole del Sindaco Sala) han smesso di farla o stan continuando?
"Primo treno per LA BRIANZA al binario uno"
User avatar
Muccablu
 
Posts: 446
Joined: Sun 07 January 2007; 17:12
Location: A nord della 66

PreviousNext

Return to Trasporti in generale

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests