Trasporti a Milano

Oggi è mar 21 novembre 2017; 0:49

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1861 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 119, 120, 121, 122, 123, 124, 125  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Trasporto aereo
MessaggioInviato: ven 10 novembre 2017; 13:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 17:12
Messaggi: 3235
Si, ma Sea non può dire che è necessario tenere aperto Linate e al contempo sperare che gli si crei un hub a Mxp
Per essere più chiaro faccio lo stesso commento sul Comune di Milano, di qualsiasi colore si stia parlando

_________________
http://www.divinodedorex.com (coming soon)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Trasporto aereo
MessaggioInviato: ven 10 novembre 2017; 20:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 12 gennaio 2017; 20:36
Messaggi: 19
Località: Cagliari, Forlì
Ci sono due aspetti da considerare.

1)Meridiana potrebbe venire feederata anche da U2 che aprirà prossimamente i transiti su MXP.
2)KLM e AF si sono trasferite a MXP quindi direi che ora come ora il discorso sui passeggeri aspirati da LIN viene un po' meno. Tuttavia LIN ancora in piedi e aperto all'aviazione commerciale è una bomba ad orologeria perché è come il miele per le api. Inutile girarci intorno: LIN è l'aeroporto in città e per chi abita nel circondario sarà sempre la prima scelta rispetto a MXP e BGY. Fino a quando non verranno completati i lavori previsti - vedasi Pedemontana e quadruplicamento Rho-Gallarate - MXP rimarrà sempre considerato nell'opinione comune come lontano e voluto dalla Lega; eppure è il secondo aeroporto d'Italia!.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Trasporto aereo
MessaggioInviato: ven 10 novembre 2017; 21:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49335
Località: Monza
Non capisco l'espressione "bomba ad orologeria". Bomba rispetto a cosa? E soprattutto ad orologeria rispetto a quale tempistica?
Diciamo semplicemente che la posizione di Linate lo rende molto attrattivo nel bene e anche nel male (per quanto riguarda la non concentrazione dei voli su Malpensa), e con M4 lo sarà ancora di più.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Trasporto aereo
MessaggioInviato: sab 11 novembre 2017; 10:00 
Non connesso

Iscritto il: sab 23 dicembre 2006; 14:57
Messaggi: 8586
Località: Milano
Non è questione di scelta del passeggero, nella stragrande maggioranza dei casi. Il passeggero vola dove trova il volo e tante volte la scelta n o n c'è, e se c'è il criterio è spesso il prezzo.
Il problema di Linate è la separazione su più aeroporti dei passeggeri potenziali feeder e di quelli point to point, che renderebbe meno redditizi i voli di alimentazione, che quindi sarebbero di meno, e quindi intercontinentali meno pieni ecc. ecc..


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Trasporto aereo
MessaggioInviato: sab 11 novembre 2017; 12:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 12 gennaio 2017; 20:36
Messaggi: 19
Località: Cagliari, Forlì
S-Bahn ha scritto:
Non capisco l'espressione "bomba ad orologeria". Bomba rispetto a cosa? E soprattutto ad orologeria rispetto a quale tempistica?
Diciamo semplicemente che la posizione di Linate lo rende molto attrattivo nel bene e anche nel male (per quanto riguarda la non concentrazione dei voli su Malpensa), e con M4 lo sarà ancora di più.


Proprio per questo motivo. Attualmente KLM ed AF hanno spostato grand parte dei voli a MXP ma nulla vieta che possano tornare a Linate in un prossimo futuro proprio perché è comodo. Questo can can di voli, con un piede in una staffa e un piede nell'altro, non offre nessuna certezza di un sistema aeroportuale più solido nel ramo intercontinentale. Immaginate cosa accadrebbe se Ryanair entrasse a Linate: diventerebbe impossibile un ulteriore riduzione dello stesso, oltre a decretare la fine di Alitalia a Milano.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Trasporto aereo
MessaggioInviato: sab 11 novembre 2017; 13:49 
Non connesso

Iscritto il: ven 14 luglio 2006; 13:59
Messaggi: 2075
S-Bahn ha scritto:
Non capisco l'espressione "bomba ad orologeria". Bomba rispetto a cosa? E soprattutto ad orologeria rispetto a quale tempistica?
Diciamo semplicemente che la posizione di Linate lo rende molto attrattivo nel bene e anche nel male (per quanto riguarda la non concentrazione dei voli su Malpensa), e con M4 lo sarà ancora di più.

Oltre a quello già espresso chiaramente sopra c'è una questione a monte ancora più grave: sempre per farsi i propri affari (ex compagnia di bandiera) demolendo l'intero sistema aereopoetuale italiano in particolare quello milanese, è sempre perché le decisioni vengono prese lontano da Milano, negli anni Linate è stato aperto sotto tutti i fronti a colpi di leggi approvate in 2 settimane! L'unica limitazione che rimane è la possibilità di utilizzo di aerei a doppio corridoio e l'accesso ai voli intercontinentali, oltre che una limitazione intrinseca di aerostazione, lunghezza della pista che non rende convenienti certi tipi di voli a lungo raggio. Alitali ha a lin la maggior parte degli slot, e se continua su questa strada sarà costretta a ridurre la flotta ovvero o sposta voli in massa da fco a lin o perde gli slot a lin, ovvero li mette a disposizione di chi sa fare la compagnia aerea e in Europa c'è ne sono. E da Linate chi sa operare, non ha certo problemi di guadagno (ciao mxp e Bgy...).In quanto ad alitali non si é ancora capito se a lin ci guadagna o no, dichiarazioni interne e esterne loro da danno in perdita su lin però a volte aggiungo voli e mantengono 27 daily su Roma


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Trasporto aereo
MessaggioInviato: sab 11 novembre 2017; 15:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 6:21
Messaggi: 16682
Località: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88
D960 ha scritto:
Ci sono due aspetti da considerare.
Inutile girarci intorno: LIN è l'aeroporto in città e per chi abita nel circondario sarà sempre la prima scelta rispetto a MXP e BGY. Fino a quando non verranno completati i lavori previsti - vedasi Pedemontana e quadruplicamento Rho-Gallarate - MXP rimarrà sempre considerato nell'opinione comune come lontano e voluto dalla Lega; eppure è il secondo aeroporto d'Italia!.


Non ne vedo il nesso: Pedemontana servirebbe all'alta brianza che comunque non è comodissima nemmeno col raggiungere Linate. Dubito che a uno di Como faccia una gran differenza andare a Linate o a Malpensa, anzi molto probabilmente già oggi preferisce quest'ultima, perchè si evita il traffico milanese.
Idem per il quadruplicamento rho-gallarate: già oggi ho un treno ogni 15minuti che impiega poco più di mezz'ora: dubito che chi oggi preferisce linate, domani potrebbe preferire malpensa solo per un presunto risparmio di pochi minuti sui tempi di viaggio. O almeno, non sarebbe certo il mio caso.

_________________
Non sono previste fermate intermedie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Trasporto aereo
MessaggioInviato: sab 11 novembre 2017; 17:13 
Non connesso

Iscritto il: ven 14 luglio 2006; 13:59
Messaggi: 2075
dedorex ha scritto:
Io la penso diversamente: tu dici che l'esperienza Lufthansa Italia è fallita causa i presunti ostacoli messi da Roma
Io dico che è fallita perchè se non chiudi la "perdita" di Linate, non potrai mai fare un servizio serio a MXP. Questo KLM, ma soprattutto chiunque che studi un po' l'argomento, ce l'ha chiaro subito
Se SEA vuole tenersi i soldi di Linate e di MXP, la conseguenza è niente hub a MXP (almeno per tanto tempo)

Non è un mio pensiero, ho riportato il fatto accaduto. Già per grazia ricevuta si è potuto aprire lh Italia (con airone che nel contempo apriva le stesse rotte su mxp, rotte chiuse pochi anni prima improvvisamente poi diventate redditizie), lh Italia ha chiesto di aprire rotte intercontinentali e di incrementare la presenza a mxp. Risposta: gliel'hanno tirata lunga per un anno e mezzo e alla fine la risposta è stata negativa. Faccio notare che ora il governo fa il tifo per la stessa compagnia che però ha dichiarato restiamo a fco. Anzi no siccome vogliono tagliare 6000 presenze inutili i signori stanno aspettando non si sa quale santo li compri! Tanto dalle dichiarazioni di ieri nei nuovi manager, loro sono "vivi e vegeti" e i conti sono in ordine (con un miliardo di euro appena regalato dallo stato). Lh Italia ha aperto già con Linate presente e dove ognuno (non rispettando le leggi di limitazione vigenti) si faceva i propri comodi, Linate non è arrivato dopo.
Idem con KLM, basta appunto leggerai la storia di come è andata realmente per rendersi conto che KLM è fuggita a gambe elevate! Klm aveva degli accordi scritti i quali prevedevano la riduzione di Linate in tre tranches. Alla seconda il governo italiano (non il tabaccaio sotto casa) ha cambiato idea e l'ex compagnia di bandiera non ha detto mezza parola!!!anzi...
Conseguenza KLM pur pagando 250 milioni di penale ha mollato l'alleanza, trovando un'alternativa molto migliore rispetto a 6/700 milioni di perdite annue che gli sarebbero aspettate. Alitalia non ha mai lasciato fco, e anche ai tempi di mxp mezzo hub moltissimi passeggeri italiani e non, venivavo istradati su fco per i transiti intercontinentali, spesso offrendo tariffe più basse (anche se il percorso via Roma era più lungo...soliti misteri). In particolare su questa questione dei transiti su Roma con hub a mxp, e della grossa fetta di transiti da lin su fco per raggiungere le stesse destinazioni intercontinentali raggiunte dalla stessa compagnia direttamente da mxp, l ad di alita Lia e un capoccia di KLM ebbero scontri con la dirigenza romana, con il risultato di tornare a casa con la pacca sulla spalla e due sorrisi. In KLM non sono stupidi e questi giochi da quattro soldi li conosciuti e preso le proprie decisioni (restituendo la pacca non sulla spalla però)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Trasporto aereo
MessaggioInviato: sab 11 novembre 2017; 20:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49335
Località: Monza
A me però non torma come il 100% della colpa di tutto sia dei perfidi romani quando Milano è disposta a fare le barricate se gli si tocca Linate.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Trasporto aereo
MessaggioInviato: sab 11 novembre 2017; 20:42 
Non connesso

Iscritto il: ven 14 luglio 2006; 13:59
Messaggi: 2075
Non so quanta gente fa barricate per lin, penso che le persone guardi i rapporti costo/servizio. I politici eventualmente fanno barricate per lin. Non mi sembra di vedere disperazioni nei 19 milioni di passeggeri di Malpensa ne nelle aziende che portano 500000 tonnellate di cargo all'anno, né negli 11 milioni di Bergamo (più distante e peggio collegato di Malpensa).
100% di Roma assolutamente no S-bahn. Ho solo riportato alcuni fatti avvenuti. Sul discorso aereopoetuale Milano mi sono espresso più volte in passato. Basta che non passi che siccome qui in pochi autorizzano lo schifo, gli altri sono autorizzati a fare lo schifo da 30 anni a questa parte, visto che già li manteniamo in altro modo. Il timone e i motori sono a Roma non certo a Cuneo. :divano:


Ultima modifica di MMMM il sab 11 novembre 2017; 22:13, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Trasporto aereo
MessaggioInviato: sab 11 novembre 2017; 20:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49335
Località: Monza
Ammettiamo che qualcuno si svegli e si convinca a chiudere Linate, come la mettiamo con M4?

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Trasporto aereo
MessaggioInviato: sab 11 novembre 2017; 21:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 12 gennaio 2017; 20:36
Messaggi: 19
Località: Cagliari, Forlì
Capolinea alcune fermate prima. Sviluppi MXP, riduci ulteriormente LIN e quando si avrà una rete intercontinentale decente e si vorrà riaprire LIN si potrà costruire la metro fino all'aeroporto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Trasporto aereo
MessaggioInviato: sab 11 novembre 2017; 21:34 
Non connesso

Iscritto il: ven 14 luglio 2006; 13:59
Messaggi: 2075
E tenendo aperto Linate nelle attuali condizioni come la mettiamo con i 2000 miliardi di lire spesi per ampliare Malpensa? :D
In un'area incasinata di traffico come questa, la M4 serve a ben altro oltre che portare passeggeri in aereoporto. Forlanini aereoporto è una fermata su 20 che toccano punti importanti della città. Fino alla fermata Forlanini FS hai densità abitativa sufficiente a giustificare la presenza della metropolitana, e hai anche un'interconnesione con le linee S. Dovesse proprio restare scarica la ultima fermata può fare da interconnessione con il parcheggio di Linate. Se proprio vuoi prolunga di 1,5 km la linea incontri quartieri non piccoli (es. San Felice), Segrate, segrate FS, e qualche azienda multinazionale. Comunque stai tranquillo che non chiuderà mai come mai sparirà quella specie di compagnia aerea


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Trasporto aereo
MessaggioInviato: mar 14 novembre 2017; 15:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 12 gennaio 2017; 20:36
Messaggi: 19
Località: Cagliari, Forlì
AZ riapre la tratta MXP-FCO con 4 daily a partire dalla summer 2018 probabilmente per aspirare altri passeggeri verso l'hub.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Trasporto aereo
MessaggioInviato: mar 14 novembre 2017; 15:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25804
Località: Paderno Dugnano
Si sanno gli orari? D fatto il problema principale oggi è che le prime e ultime corse delle frecce sono rispettivamente troppo tardi e troppo presto, in queste fasce orarie effettivamente l'aereo potrebbe essere competitivo col treno

_________________
Il vecchio mondo sta morendo. Quello nuovo tarda ad arrivare. E in questo chiaroscuro, nascono i mostri.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1861 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 119, 120, 121, 122, 123, 124, 125  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010