Riorganizzazione servizi R/RE della Bassa

Proposte sensate (ma anche fantasiose) per creare la linea o la rete che vorresti...

Moderators: Hallenius, teo

Riorganizzazione servizi R/RE della Bassa

Postby luca » Mon 17 April 2017; 17:02

Molto ma molto fanta, immaginando che le regioni in questione siano disposte a spendere qualche lira per il trasporto ferroviario
Quale sarebbe la maniera migliore, e più economica, di organizzare i servizi nella Bassa Lombarda, e nelle zone del Basso Piemonte Occidentale, dell'alta Emilia Orientale e dell'entroterra Ligure
La mia idea è grossomodo questa
LATO MORTARA (in un mondo fantastico nel quale il doppio binario raggiunge Mortara da Albairate)
S9 Saronno-tutte-Cintura-Milano San Cristoforo
S16 Cintura-Milano San Cristoforo-tutte-Mortara (ogni 15' fino a Vigevano; ogni 30' fino a Mortara)
R Milano Porta Genova-Milano San Cristoforo->Abbiategrasso-Vigevano->Mortara-tutte-Alessandria (ogni 60')
RE Milano Porta Genova-Milano San Cristoforo->Abbiategrasso-Vigevano->Mortara->Valenza->Alessandria (ogni 60')
LATO PAVIA (in un mondo fantastico nel quale la Milano-Pavia è quadruplicata e in cui tutti gli S2 vanno a Meda)
PAVIA SUD OVEST
S2 Meda-tutte-Pieve Emanuele
S13 (Garbagnate Parco Groane-tutte)-Milano Bovisa-Pavia (la tratta da Garbagnate... non saprei se sarebbe una cosa costruttiva)
R Milano Greco-Stradella invariati (ma ogni 60' anche domenica e con un arco di servizio decente)
R Milano Centrale-Milano Lambrate->Milano Rogoredo->Pavia-tutte-Tortona-tutte-Alessandria (ogni 60')
R Voghera-tutte-Novi Ligure (ogni 60')
RV Milano Centrale-Milano Lambrate->Milano Rogoredo->Pavia->Voghera->Tortona->Arquata Scrivia->Ronco Scrivia->Genova Principe (ogni 60')
PAVIA SUD EST
R Pavia-tutte-Codogno-tutte-Cremona/Piacenza (ogni 30' fino a Codogno poi ogni 60' su Piacenza e ogni 60' su Cremona)
R Voghera-tutte-Piacenza-tutte-Parma
RE Asti->Alessandria->Tortona->Voghera->Stradella->Castel SG->Arena Po->Piacenza (ogni 60' coincidenza a Voghera coi R Milano-Alessandria)
BASSA CREMONESE E DINTORNI
R Brescia-tutte-Cremona-tutte (vecchia linea ormai chiusa)-Piacenza (ogni 60')
R Cremona-tutte-Mantova (ogni 60' fino a Piadena e ogni 120' per Mantova)
R Parma-tutte-Mantova (ogni 60' fino a Piadena e ogni 120' per Mantova, sfruttando il nodo di Piadena per avere una soluzione Cremona-Mantova lenta e Mantova-Parma lenta, con i rispettivi ritorni, ogni 60')
R Brescia-Piadena

Apparentemente questo RE Asti-Piacenza potrebbe non avere molto senso, ma considerate che:
Questa ipotesi prevede la soppressione dei RE Milano-Alessandria via Pavia per far posto ai Liguria ogni 60', deviando così il servizio veloce Milano-Alessandria via Mortara, la strada più breve, ma verrebbe comunque mantenuta la possibilità di farlo via Voghera, con cambio
Attualmente, il servizio veloce Voghera-Piacenza è composto da un'accozzaglia di treni più o meno casuali con origini e destinazioni assurde (tipo il 2888 Genova Principe 17:44-Rimini 23:38, con tratti in cui fa il RV e tratti in cui sostituisce un locale inesistente, pazzesco!)
Attualmente, non c'è un buon modo di fare Milano-Asti, cosa che invece sarebbe possibile cambiando a Voghera dai R per Alessandria ai RE Piacenza-Asti
La fermata ad Arena Po è giustificata dal fatto che i Greco-Piacenza via Stradella verrebbero soppressi (attualmente, incasinano solo le turnazioni del materiale, e la chiarezza del servizio, treni che fanno i R fino a Stradella per poi diventare dei RE, che servono solo ad accontentare l'utenza di nicchia perchè "c'è il treno per Milano" quando uno di Arena Po fa molto prima a cambiare a Piacenza che a prendere quei (due) treni)
Il prolungamento dei R Voghera-Piacenza a Parma permetterebbe di creare un servizio lento fra Piacenza e Parma, di poter sfruttare il nodo di Voghera per le destinazioni lato Pavia sud Ovest anche a chi viene dal Parmense, sempre in un ottica di soppressione dei vari RV strani Emilia-Liguria via Stradella

Le vostre idee?
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7854
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: (Molto fanta) Riorganizzazione servizi R/RE della Bassa

Postby mattecasa » Mon 17 April 2017; 17:31

Rispondo riguardo il quadrante cremonese: lascia stare gli spezzatini. È meglio fare Brescia-Parma ogni ora ( sottovaluti la domanda Brescia-Casalmaggiore). Anche i Cremona-Mantova ogni ora mentre Mantova-Parma si può (anzi si deve) fare via Suzzara. Ergo Mantova-Suzzara-Parma da svolgere in parte su rete FER. Il tutto cadenzato ogni ora. Aggiungo (anche per interesse personale, essendo pendolare di quella linea) una relazione Cremona-Fidenza-Parma ogni ora, senza bus sostitutivi.
Freedrichstrasse
User avatar
mattecasa
 
Posts: 4166
Joined: Sun 11 May 2014; 13:20
Location: Provincia di Parma

Re: (Molto fanta) Riorganizzazione servizi R/RE della Bassa

Postby Astro » Mon 17 April 2017; 20:24

La tua Milano - Mortara mi lascia parecchio perplesso. Hai una sovrabbondanza di offerta tra Vigevano ed Abbiategrasso, con ben tre livelli di servizio, ma poi Parona non se la fila nessuno.
Io direi piuttosto di avere una S a 30' (che tanto da lì ad Abbiategrasso non c'è abbastanza gente da giustificare un servizio ogni 15') e un regionale Milano - Abbiategrasso - tutte - Alessandria. A Mortara coincidenza affidabile per Asti tutto il giorno, cosa che leverebbe dalle palle pure i bus Casale Monferrato - Famagosta.
Oppure la S a Vigevano e diretto Milano - Vigevano. Di sicuro la S a Mortara no, diventa troppo lunga.
Astro
 
Posts: 3717
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: (Molto fanta) Riorganizzazione servizi R/RE della Bassa

Postby luca » Mon 17 April 2017; 21:27

Lo sapete che non mi piacciono le S lunghe (preferisco i carrefour :mrgreen: :divano: ) ,ma ho sempre considerato Mortara come un nodo "da S" tipo Pavia, Saronno o Gallarate.
Ultimamente inizio a pensare che S6 vada bene a Novara, e che S1 andrebbe allungata a Codogno. Non si tratta di linee smisuratamente lunghe, come S7 ,S8, S11 e S5 lato Varese, si ottiene solo il beneficio di avere più destinazioni con un solo cambio, in oltre va considerato che Abbiategrasso e Vigevano hanno un bacino d'utenza abbastanza importante, direi al pari di Vanzago o Melzo.
Parona non è vero che non se la filerebbe nessuno. Avrebbe un treno ogni 30' ,vale a dire, sulle corse base, il doppio di oggi.
Più che altro ci si prenderebbe 10' di percorrenza verso Milano, questa sarebbe una pecca, ma limitata a Parona e basta
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7854
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: (Molto fanta) Riorganizzazione servizi R/RE della Bassa

Postby Astro » Mon 17 April 2017; 22:06

Su 4 fermate ne fai solo 3? Non mi sembra molto logico saltarne solo una.
Astro
 
Posts: 3717
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: (Molto fanta) Riorganizzazione servizi R/RE della Bassa

Postby mattecasa » Mon 17 April 2017; 23:51

S1 a Codogno? Per carità!
Freedrichstrasse
User avatar
mattecasa
 
Posts: 4166
Joined: Sun 11 May 2014; 13:20
Location: Provincia di Parma

Fanta Voghera

Postby teo » Tue 26 September 2017; 10:38

Riesumo questo topic limitando una mia idea alla zona di Voghera.
1 treno ogni ora Milano-Pavia-Voghera-Tortona-Novi Ligure-(Serravalle Scrivia)-Arquata Scrivia-Ronco Scrivia-Genova-(eventuali estensioni a ponente o levante)
1 treno ogni ora che parte dopo arrivo Milano-Genova da Pavia e fa tutte le fermate fino ad Alessandria ripristinando magari qualche stazione chiusa lungo la tratta. In punta se non tutto il giorno estendibile a Milano
1 treno ogni ora Piacenza-Voghera in coincidenza con i treni provenienti da Pavia e Tortona.
teo
Moderatore
 
Posts: 19763
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18


Return to Fanta-MSR

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest