Trasporti a Milano

Oggi è sab 20 gennaio 2018; 19:16

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar 06 giugno 2017; 10:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 04 febbraio 2015; 22:55
Messaggi: 18
Ciao a tutti,
vi chiedo un favore per un progetto da svolgere al Politecnico di Milano nel corso di Trasporti.

Anche se non centra con Milano scrivo qui perché vi leggo sempre e so che potete darmi una mano compilando un breve questionario su una linea bus che collega Parma a Collecchio, ipotizzando che essa venga migliorata e gestita con veicoli elettrici.

Anche se non sapete nulla sul luogo o sul servizio bus, dovete solo scegliere alcune alternative (immaginarie) di trasporto casa / lavoro.

Nel link trovate il questionario: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSd6d0vjQvcH0C63rf_aW-hdd5va28yBbU_cxqgJ_9bumXdhQQ/viewform?c=0&w=1

Grazie mille per la collaborazione! :-)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 07 giugno 2017; 14:11 
Non connesso

Iscritto il: mer 16 gennaio 2008; 1:02
Messaggi: 5416
Non mi pare serio compilare un questionario su una situazione che non conosco assolutamente.

Una sola cosa mi sento di dire, il tipo di trazione non ha nessun significato trasportistico, se si parla comunque di autobus.

Prendere una linea e ipotizzare di gestirla con mezzi elettrici (*) è una cosa che va valutata con un'analisi costi benefici.

Un mezzo ibrido o tutto elettrico può costare 3-5 volte di più di un normale mezzo Euro 6 e inoltre impone all'azienda di dotarsi di strutture tecniche particolari con costi aggiuntivi non indifferenti.

Occhio alla velleitarietà.




(*): elettrici come? tutto elettrico a batteria? Ibrido Diesel-elettrico? Filobus?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 07 giugno 2017; 14:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49788
Località: Monza
Si chiama "folclore del TPL" e ormai sta di casa anche al Politecnico, evidentemente.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 07 giugno 2017; 14:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 30 ottobre 2007; 10:40
Messaggi: 25897
Località: Paderno Dugnano
Da Parma a Collecchio c'è pure il treno...

_________________
Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 07 giugno 2017; 16:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 11 maggio 2014; 13:20
Messaggi: 4047
Località: Provincia di Parma
La parte del leone viene comunque fatta dalle corriere della TEP.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 07 giugno 2017; 16:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 06 maggio 2006; 0:20
Messaggi: 14852
Località: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1
S-Bahn ha scritto:
Si chiama "folclore del TPL" e ormai sta di casa anche al Politecnico, evidentemente.

Non solo.
Spacciare per "ecologico" un veicolo che sposta semplicemente l'inquinamento altrove e con altre conseguenze è egoista.
Quanto inquina l'estrazione di litio necessario alle batterie?
Ma qui l'aria resta pulita, fa nulla se si devasta il deserto di Atacama.
Tutti ecologisti, con la salute degli altri.

_________________
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 07 giugno 2017; 16:47 
Non connesso

Iscritto il: mer 16 gennaio 2008; 1:02
Messaggi: 5416
Tra l'altro a Parma una rete filoviaria già esiste, quindi l'unica "elettrificazione" sensata potrebbe essere quella con il bifilare.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mer 07 giugno 2017; 21:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:40
Messaggi: 20282
S-Bahn ha scritto:
Si chiama "folclore del TPL" e ormai sta di casa anche al Politecnico, evidentemente.


Toglierei la parola "ormai": non credo che il settore della progettazione trasportistica in Italia abbia mai avuto importanza...

_________________
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 08 giugno 2017; 7:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 02 maggio 2014; 19:08
Messaggi: 2677
Località: Milano
In generale, concordo con gli interventi degli altri utenti.

Non sarei così drammatico, Fried: le modifiche della rete milanese degli anni '70 (biglietto orario, uso integrato delle linee con studio degli spostamenti della gente, costruzione di preferenziali anche automobilistiche) dimostrano che qualche studio serio l'abbiamo avuto anche noi :) :divano:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 08 giugno 2017; 9:06 
Non connesso

Iscritto il: lun 26 novembre 2012; 14:55
Messaggi: 3535
Località: Z314 Z315
E' interessante leggersi il programma ATM del 1985 (credo, comunque appena dopo l'introduzione del SITAM), se vi capita sottomano.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: gio 08 giugno 2017; 22:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 6:21
Messaggi: 16760
Località: Milano Santa Giulia - AV, IC, R, S13, S12, S2, S1, M3, 140, 95, 88, 84, NM3, Q88
FraXmi ha scritto:
Ciao a tutti,
vi chiedo un favore per un progetto da svolgere al Politecnico di Milano nel corso di Trasporti.




di quale corso di studi?

_________________
Non sono previste fermate intermedie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lun 26 giugno 2017; 14:43 
Non connesso

Iscritto il: mer 16 gennaio 2008; 1:02
Messaggi: 5416
Gli abbiamo messo paura :mrgreen:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mar 27 giugno 2017; 22:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 04 febbraio 2015; 22:55
Messaggi: 18
Scusate la lunga assenza!

Spiego un po' di cose:
Il questionario che vi ho proposto sopra mi è stato inviato da una mia amica che mi ha chiesto di compilarlo, io l'ho condiviso qui sul forum perché sicuramente ci sono più appassionati di trasporti qui che non su gruppi generici di Facebook e WhatsApp..

Non l'ho scritto io, perché sto ancora studiando (quasi finendo!?) la Triennale di Civile, poi ci sarà la Magistrale di Trasporti i prossimi anni :D

Ho scritto che non è importante conoscere la linea e la località nel dettaglio perché così mi è stato riferito, immagino serva semplicemente un numero statisticamente alto di persone per capire come funzionano questo tipo di sondaggi, ma le risposte (penso) siano abbastanza fantasiose, così come l'idea di sostituire una linea di autobus con qualcosa di ecologico :roll:

La scelta infatti (mi è stato spiegato) era da prendere in comune fra gruppi di studenti, non è stato proposto nulla di specifico dal professore.

Se capiterà anche a me di dover svolgere questo corso al Politecnico prometto che penserò qualcosa di più sensato che riguardi Milano! :D


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010