Metro Automatica a binario unico

Proposte sensate (ma anche fantasiose) per creare la linea o la rete che vorresti...

Moderators: Hallenius, teo

Re: Metro Automatica a binario unico

Postby serie1928 » Sun 09 October 2016; 19:29

A che titolo sono stati o saranno dati questi soldi :?:
Abbiamo tutti fretta, e mai siamo puntuali!
User avatar
serie1928
 
Posts: 10494
Joined: Thu 25 January 2007; 13:56
Location: Milano Provincia

Re: Metro Automatica a binario unico

Postby mattecasa » Sun 09 October 2016; 22:22

Questo non lo so. Comunque non posso dare torto a Sbahn
Freedrichstrasse
User avatar
mattecasa
 
Posts: 4219
Joined: Sun 11 May 2014; 13:20
Location: Provincia di Parma

Re: Metro Automatica a binario unico

Postby Trullo » Mon 10 October 2016; 13:57

serie1928 wrote:Non si può ragionare come se l'automobile non esistesse. Esiste ed è bene che sia così. Risponde ad un bisogno dell'essere umano che un qualsiasi mezzo di trasporto collettivo non potrã mai soddisfare,

Concordo, ma solo se si aggiungono due passi
Non si può ragionare come se l'automobile non esistesse, ma non si può nemmeno ragionare come se l'automobile fosse l'unico mezzo di trasporto possibile, per due motivi

In primo luogo ci sono persone che non possono per varie ragioni guidare (la più ovvia sono i ragazzi fino a 17 anni), magari solo temporaneamente, e mi sembra utile dare loro un'alternativa (non necessariamente "TPL su ferro in ogni comune) almeno minimale (e comunque adeguata alla densità di popolazione) ma con copertura oraria sufficiente

In secondo luogo anche per chi sa e pu guidare e possiede un'auto, è utile ridurre la congestione stradale per via delle esternalità, la più ovvia delle quali è il consumo di suolo (sia per il traffico sia per i parcheggi) oltre a inquinamento, incidentalità ed efficienza dell'uso del tempo. Per cui è giusto che il TPL (ma anche, per i piccoli spostamenti, la mobilità ciclabile e pedonale) sia pensato non solo per i teenager non ancora patentati ma che cerchi di coprire in maniera sensata le esigenze delle persone, senza la pretesa ovviamente di sostituirsi completamente all'auto privata, ma riequilibrando la scelta modale in maniera ragionevole
Mala tempora currunt
User avatar
Trullo
 
Posts: 26197
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Metro Automatica a binario unico

Postby Hallenius » Mon 10 October 2016; 14:13

Image 8--)
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1419
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: Metro Automatica a binario unico

Postby Lucio Chiappetti » Mon 10 October 2016; 15:26

kein Auto haben, Bahn fahren, Geld sparen :mrgreen:
scherzi a parte, per pura fanta, mi piacerebbe immaginare come sarebbe un mondo in cui si fosse passati dall'epoca del cavallo e del piede (con caballeros e peones ... che in certe zone delle nostre valli era ancora cosi' negli anni '50) ... e del carretto ad una tutta ferrovie e mezzi pubblici
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4678
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Metro Automatica a binario unico

Postby Astro » Mon 10 October 2016; 15:48

In qualche valle c'era la ferrovia, ora ci sono piste ciclabili e tunnel intasati.
Astro
 
Posts: 3796
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Metro Automatica a binario unico

Postby Lucio Chiappetti » Mon 10 October 2016; 15:57

Pensavo a posti dove la strada e' arrivata tra i '50 e i '60 (conoscevo il primo autista della zona) e prima si andava col mulo (cfr. testo finale di http://www.comune.costaserina.bg.it/Por ... r_s_293710)
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4678
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Metro Automatica a binario unico

Postby Trullo » Mon 10 October 2016; 22:47

Lucio Chiappetti wrote:... mi piacerebbe immaginare come sarebbe un mondo in cui si fosse passati dall'epoca del cavallo e del piede ... ad una tutta ferrovie e mezzi pubblici

Un incubo, roba da Pol Pot o Macias Nguema
Mala tempora currunt
User avatar
Trullo
 
Posts: 26197
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Metro Automatica a binario unico

Postby S-Bahn » Mon 10 October 2016; 23:47

Oppure Zermatt
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50775
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Metro Automatica a binario unico

Postby Slussen » Tue 11 October 2016; 11:45

serie1928 wrote:Non si può ragionare come se l'automobile non esistesse. Esiste ed è bene che sia così. Risponde ad un bisogno dell'essere umano che un qualsiasi mezzo di trasporto collettivo non potrã mai soddisfare,

Perché?
Slussen
 
Posts: 12070
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: Metro Automatica a binario unico

Postby Trullo » Tue 11 October 2016; 11:52

Perchè c'è una quota (minoritraria, specie in ambito urbano, ma non irrilevante) di spostamenti ai quali non è fattibile o è eccessivamente penalizzante l'uso del mezzo pubblico.

Disabili.
Persone che vivono in abitazioni isolate (un rifugio alpino, una cascina della pianura padana, un trullo della valle d'Itria) dove il tpl non può passare o dove la distanza dalla fermata più vicina è troppo elevata o (a causa della bassa densità) la frequenza troppo bassa per spostamenti non pianificati e decisi all'ultimo momento (più verosimilmente per enrtambe le ragioni)
Persone che per lavoro trasportano strumenti o materiale troppo voliuminosi o pesanti (l'idraulico)
O semplicemente famiglie che fanno la spesa settimanale e comprano le balle dell'acqua, il l atte, la passata di pomodoro, i detersivi


Questo naturalmente non deve essere usato come scusa per limitare o non sviluppare adeguatamente il trasporto collettivo, o per evitare politiche (condivisibili) che limitino l'uso dell'auto specie nelle zone urbane a vantaggio del TPL e della mobilità ciclabile e pedonale
Mala tempora currunt
User avatar
Trullo
 
Posts: 26197
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Metro Automatica a binario unico

Postby Lucio Chiappetti » Tue 11 October 2016; 12:08

La maggior parte dei disabili (motorii) non guida, viene trasportata (e andrebbe chiesto loro cosa preferiscono, se il TPL, il pulmino attrezzato, il taxi attrezzato ... purche' non a loro spese)
Senz'altro d'accordo sull'indispensabilita' dell'auto per i luoghi isolati e del furgone per lavoro.

Ma la spesa settimanale nel megacentro commerciale non e' una necessita' ma una abitudine non imposta ma diciamo sollecitata. Si puo' vivere benissimo (soprattutto in Italia e nelle citta') con i negozi di prossimita'.
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4678
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Metro Automatica a binario unico

Postby Trullo » Tue 11 October 2016; 12:15

Io pensavo ai disabili motori che conosco e che guidano (macchine specificamente adattate, suppongo). Quelli che ho in mente non sono in carrozzina, e riescono per brevissimi tratti a usare le stampelle, dalla macchina (parcheggiata in un parcheggio per disabili adiacente all'ingresso) al posto di lavoro (ma non riuscirebbero probabilmente, o sarebbe una faticaccia ingiustificata, a fare con le stampelle il pur breve percorso dalla fermata del'autobus al posto di lavoro)
Mala tempora currunt
User avatar
Trullo
 
Posts: 26197
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Metro Automatica a binario unico

Postby Lucio Chiappetti » Tue 11 October 2016; 12:38

Certamente rientrano tra i casi di piu' che giustificato uso dell'auto. Io conosco persone in carrozzina, e ho tentato invano di convincerne uno a fare l'IVOL agevolata da 10 euro/anno (e una delle prime assistenti cercava pure di portarlo in giro coi mezzi). Paga fior di soldi rimborsati saltuariamente dal Comune per trasporti con pulmini (fatti non per il trasporto individuale). Purtroppo di taxi attrezzati praticamente non ce ne sono (ne ho visto solo uno una volta).
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4678
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Metro Automatica a binario unico

Postby skeggia65 » Tue 11 October 2016; 13:03

Aggiungerei persone che svolgono lavori in orari e luoghi dove il TPL non può essere un'alternativa.
Il foglio di una mia amica ha dovuto rinunciare a un lavoro come aiuto cuoco (sous-chef, a dire il vero) poiché semplicemente non c'è e non può esserci per lui il TPL. E la situazione familiare attualmente non consente l'acquisto di un'auto.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15147
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

PreviousNext

Return to Fanta-MSR

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests

cron