Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Proposte sensate (ma anche fantasiose) per creare la linea o la rete che vorresti...

Moderators: Hallenius, teo

Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby luca » Sun 07 August 2016; 13:57

Buon giorno a tutti.
Oggi stavo pensando a cosa possa servire per rendere veramente seri e a livello europeo i nostri nodi.
Per esempio ho pensato alle seguenti cose:
Ovviamente il collegamento Gallarate - Saronno.
Fermate della LP nei seguenti nodi:
-Gallarate (tutti i treni)
-Treviglio (per lo meno i FB)
-Milano Rogoredo (tutti)
Nuovi servizi essenziali sarebbero:
- collegamento Varese - Gallarate - Malpensa
- collegamento serio Como - Lecco magari con prolungamento sulla litoranea lariana
- cadenzamento ai 60' sull'intera litoranea del lago maggiore da ambo i lati
- collegamento Crema - Milano diretto tutto il giorno tutti i giorni.
- separazione dei servizi lenti e veloci per Varese Nord dividendo i R dai RE tutto il giorno tutti i giorni
- servizio locale Brescia - Verona serio dato a Trenord con la riapertura di tutte le fermate intermedie
- gerarchia perfetta sulla Brescia - Edolo (S Iseo , R Bonato - Rovato , R Breno , RE Edolo , servizio lento R Breno - Edolo)
- cadenzamento perfetto Cremona - Mantova
- servizio RE Pavia - Cremona
- S5 a Gallarate e i Varese RE diventano R (con il tempo di percorrenza aumentato di una decina di minuti scarsi, con notevoli sollevi al carico di S5 e alle problematiche di una linea S così lunga)
- separazione dei servizi R sulla Valtellina: Milano - Colico e Colico - Tirano con cadenza seria tutti i giorni

In oltre stavo pensando che , dato la mole di turisti svizzeri e tedeschi delle spiagge del luinese , si potesse deviare stagionalmente uno o due EC via Luino anziché via Domo
Anche riesumando ,come ho fatto io, questioni trite e ritrite , volevo fare una raccolta di idee su cosa possa servire per rendere il nostro SFR di libello europeo
C'è altro?
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7796
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby friedrichstrasse » Sun 07 August 2016; 14:34

Il nostro SFR è già ampiamente superiore alla media europea.
Le proposte che hai fatto mi sembrano comunque condivisibili.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby Viersieben » Sun 07 August 2016; 15:24

luca wrote:In oltre stavo pensando che , dato la mole di turisti svizzeri e tedeschi delle spiagge del luinese , si potesse deviare stagionalmente uno o due EC via Luino anziché via Domo

Il Sempione è già sufficientemente mal servito da non dovergli togliere ancora treni; Crauti e Zucchini piglino il TiLo e cambino a Gallarate od a Cadenazzo...

(Benché l'ipotesi di vedere della LP sulla linea di Luino (ma ci starebbe? :arrow: http://www.quadri-orario.ch/fileadmin/f ... 6/G551.pdf), roba che probabilmente non si vede dai tempi del Badex, abbia un certo fascino... :D )
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3654
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby friedrichstrasse » Sun 07 August 2016; 20:35

Domo e Luino sono distantissime e non alternative. Via Luino se mai si potrebbero deviare dei treni della linea di Chiasso.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby Astro » Sun 07 August 2016; 21:01

Abolizione delle IPO, tutte le suburbane a 30', suburbane anche per gli altri capoluoghi, ...
Astro
 
Posts: 3698
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby friedrichstrasse » Sun 07 August 2016; 22:34

Suburbane per gli altri capoluoghi? LOL
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby Astro » Sun 07 August 2016; 22:58

Parla quello che aveva anche fatto un progetto per Brescia.
Astro
 
Posts: 3698
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby friedrichstrasse » Sun 07 August 2016; 23:36

Appunto, per Brescia, ed è già al limite. Non per "gli altri capoluoghi".
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby luca » Mon 08 August 2016; 6:59

Astro wrote:Abolizione delle IPO, tutte le suburbane a 30', suburbane anche per gli altri capoluoghi, ...

Beh insomma... a me non sembra una grande idea visto e considerato che molte delle nostre S raggiungono gli altri capoluoghi.
Ho scritto S Brescia - Iseo per dare l'idea del tipo di servizio.
Sull'abolire le IPO direi che sia anche ora...
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7796
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby mattecasa » Mon 08 August 2016; 15:39

Io eviterei fastidiose rotture a Crema. Si prolunghino i Cremona-Treviglio a Milano (30' in punta feriale-60' morbida e festivi) e si aggiungano corse serali (oggi da Cremona ultima corsa alle 19:43).
Sarebbe opportuno rendere nodo 00 Cremona, per una migliore integrazione con Cremona-Fidenza e, se mai volessero riaprirla, col nodo di Piacenza.
Freedrichstrasse
User avatar
mattecasa
 
Posts: 4144
Joined: Sun 11 May 2014; 13:20
Location: Provincia di Parma

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby luca » Mon 08 August 2016; 16:03

Scusa, mi sono espresso male, intendevo certo prolungare i Cremona, con lo scopo di collegare direttamente Crema e Milano
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7796
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby luca » Tue 07 February 2017; 18:19

Rispolvero il topic in questione per un fanta, che potrebbe anche essere una domanda (dipende da come la vedete :D )
Quanti flirt bisognerebbe acquistare per poter prolungare i RE4 (Centrale-Domodossola) a Briga con fermata in tutte le stazioni dopo Domodossola (tanto sono poche, mi pare siano Preglia, Iselle, Varzo, Simplion) e con frequenza di 60'?
Potrebbe essere una valida alternativa per il trasporto locale Domodossola-Briga che lascia attualmente molto a desiderare.
E' in circolazione ai piani alti un simile progetto?
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7796
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby Trullo » Tue 07 February 2017; 18:26

Parlando invece di cose più semplici, perchè non mostrare nelle uscite delle fermate urbane del passante qual'è l'uscita da utilizzare per prendere tram e autobus rbani, come a Zurigo? Qualche giorno fa mi è capitato di prendere il 9 a Repubblca e non è stato semplice orientarmi (come sempre, vado a Zurigo ogni qualche anno e ogni volta mi sento come se ci sono stato il giorno prima. Vado a Milano tutti i giorni, e ci sono dei passaggi che non trovo per nulla intuitivi)
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26038
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby luca » Tue 07 February 2017; 18:31

Troppo intelligente, coordinarsi fra enti diversi per mettere uno schifoso cartello che dica dove si prendono gli altri mezzi.
Esempio lampante, Porta Romana S9 e Lodi TIBB M3.

P.s. Turllo,occhio ai verbi!! :wink: :D
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7796
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby Lucio Chiappetti » Tue 07 February 2017; 18:33

Trullo wrote:Parlando invece di cose più semplici, perchè non mostrare nelle uscite delle fermate urbane del passante qual'è l'uscita da utilizzare per prendere tram e autobus rbani, come a

Come p.es.nelle fermate di M5.
Ma andrebbe fatto non solo nelle fermate urbane del passante ... anche in quelle extraurbane ammesso che abbiano dei bus, e anche in quelle di M1/M2/M3 (/M4) che non lo hanno (e dove e' stato fatto andrebbe tenuto aggiornato !)
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4498
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Next

Return to Fanta-MSR

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests