Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Proposte sensate (ma anche fantasiose) per creare la linea o la rete che vorresti...

Moderators: Hallenius, teo

Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby luca » Sun 07 August 2016; 13:57

Buon giorno a tutti.
Oggi stavo pensando a cosa possa servire per rendere veramente seri e a livello europeo i nostri nodi.
Per esempio ho pensato alle seguenti cose:
Ovviamente il collegamento Gallarate - Saronno.
Fermate della LP nei seguenti nodi:
-Gallarate (tutti i treni)
-Treviglio (per lo meno i FB)
-Milano Rogoredo (tutti)
Nuovi servizi essenziali sarebbero:
- collegamento Varese - Gallarate - Malpensa
- collegamento serio Como - Lecco magari con prolungamento sulla litoranea lariana
- cadenzamento ai 60' sull'intera litoranea del lago maggiore da ambo i lati
- collegamento Crema - Milano diretto tutto il giorno tutti i giorni.
- separazione dei servizi lenti e veloci per Varese Nord dividendo i R dai RE tutto il giorno tutti i giorni
- servizio locale Brescia - Verona serio dato a Trenord con la riapertura di tutte le fermate intermedie
- gerarchia perfetta sulla Brescia - Edolo (S Iseo , R Bonato - Rovato , R Breno , RE Edolo , servizio lento R Breno - Edolo)
- cadenzamento perfetto Cremona - Mantova
- servizio RE Pavia - Cremona
- S5 a Gallarate e i Varese RE diventano R (con il tempo di percorrenza aumentato di una decina di minuti scarsi, con notevoli sollevi al carico di S5 e alle problematiche di una linea S così lunga)
- separazione dei servizi R sulla Valtellina: Milano - Colico e Colico - Tirano con cadenza seria tutti i giorni

In oltre stavo pensando che , dato la mole di turisti svizzeri e tedeschi delle spiagge del luinese , si potesse deviare stagionalmente uno o due EC via Luino anziché via Domo
Anche riesumando ,come ho fatto io, questioni trite e ritrite , volevo fare una raccolta di idee su cosa possa servire per rendere il nostro SFR di libello europeo
C'è altro?
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7846
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby friedrichstrasse » Sun 07 August 2016; 14:34

Il nostro SFR è già ampiamente superiore alla media europea.
Le proposte che hai fatto mi sembrano comunque condivisibili.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby Viersieben » Sun 07 August 2016; 15:24

luca wrote:In oltre stavo pensando che , dato la mole di turisti svizzeri e tedeschi delle spiagge del luinese , si potesse deviare stagionalmente uno o due EC via Luino anziché via Domo

Il Sempione è già sufficientemente mal servito da non dovergli togliere ancora treni; Crauti e Zucchini piglino il TiLo e cambino a Gallarate od a Cadenazzo...

(Benché l'ipotesi di vedere della LP sulla linea di Luino (ma ci starebbe? :arrow: http://www.quadri-orario.ch/fileadmin/f ... 6/G551.pdf), roba che probabilmente non si vede dai tempi del Badex, abbia un certo fascino... :D )
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3668
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby friedrichstrasse » Sun 07 August 2016; 20:35

Domo e Luino sono distantissime e non alternative. Via Luino se mai si potrebbero deviare dei treni della linea di Chiasso.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby Astro » Sun 07 August 2016; 21:01

Abolizione delle IPO, tutte le suburbane a 30', suburbane anche per gli altri capoluoghi, ...
Astro
 
Posts: 3715
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby friedrichstrasse » Sun 07 August 2016; 22:34

Suburbane per gli altri capoluoghi? LOL
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby Astro » Sun 07 August 2016; 22:58

Parla quello che aveva anche fatto un progetto per Brescia.
Astro
 
Posts: 3715
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby friedrichstrasse » Sun 07 August 2016; 23:36

Appunto, per Brescia, ed è già al limite. Non per "gli altri capoluoghi".
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby luca » Mon 08 August 2016; 6:59

Astro wrote:Abolizione delle IPO, tutte le suburbane a 30', suburbane anche per gli altri capoluoghi, ...

Beh insomma... a me non sembra una grande idea visto e considerato che molte delle nostre S raggiungono gli altri capoluoghi.
Ho scritto S Brescia - Iseo per dare l'idea del tipo di servizio.
Sull'abolire le IPO direi che sia anche ora...
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7846
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby mattecasa » Mon 08 August 2016; 15:39

Io eviterei fastidiose rotture a Crema. Si prolunghino i Cremona-Treviglio a Milano (30' in punta feriale-60' morbida e festivi) e si aggiungano corse serali (oggi da Cremona ultima corsa alle 19:43).
Sarebbe opportuno rendere nodo 00 Cremona, per una migliore integrazione con Cremona-Fidenza e, se mai volessero riaprirla, col nodo di Piacenza.
Freedrichstrasse
User avatar
mattecasa
 
Posts: 4160
Joined: Sun 11 May 2014; 13:20
Location: Provincia di Parma

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby luca » Mon 08 August 2016; 16:03

Scusa, mi sono espresso male, intendevo certo prolungare i Cremona, con lo scopo di collegare direttamente Crema e Milano
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7846
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby luca » Tue 07 February 2017; 18:19

Rispolvero il topic in questione per un fanta, che potrebbe anche essere una domanda (dipende da come la vedete :D )
Quanti flirt bisognerebbe acquistare per poter prolungare i RE4 (Centrale-Domodossola) a Briga con fermata in tutte le stazioni dopo Domodossola (tanto sono poche, mi pare siano Preglia, Iselle, Varzo, Simplion) e con frequenza di 60'?
Potrebbe essere una valida alternativa per il trasporto locale Domodossola-Briga che lascia attualmente molto a desiderare.
E' in circolazione ai piani alti un simile progetto?
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7846
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby Trullo » Tue 07 February 2017; 18:26

Parlando invece di cose più semplici, perchè non mostrare nelle uscite delle fermate urbane del passante qual'è l'uscita da utilizzare per prendere tram e autobus rbani, come a Zurigo? Qualche giorno fa mi è capitato di prendere il 9 a Repubblca e non è stato semplice orientarmi (come sempre, vado a Zurigo ogni qualche anno e ogni volta mi sento come se ci sono stato il giorno prima. Vado a Milano tutti i giorni, e ci sono dei passaggi che non trovo per nulla intuitivi)
..Uscendo, Peppone si ritrovò nella cupa notte padana, ma oramai era tranquillissimo perché sentiva ancora nel cavo della mano il tepore del Bambinello rosa.
Poi udì risuonarsi all'orecchio le parole della poesia, che oramai sapeva a memoria. "Quando, la sera della Vigilia, me la dirà, sarà una cosa magnifica!" si rallegrò. "Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!".
User avatar
Trullo
 
Posts: 26050
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby luca » Tue 07 February 2017; 18:31

Troppo intelligente, coordinarsi fra enti diversi per mettere uno schifoso cartello che dica dove si prendono gli altri mezzi.
Esempio lampante, Porta Romana S9 e Lodi TIBB M3.

P.s. Turllo,occhio ai verbi!! :wink: :D
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7846
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Cosa serve per avere un SFR Lombardo a livello europeo

Postby Lucio Chiappetti » Tue 07 February 2017; 18:33

Trullo wrote:Parlando invece di cose più semplici, perchè non mostrare nelle uscite delle fermate urbane del passante qual'è l'uscita da utilizzare per prendere tram e autobus rbani, come a

Come p.es.nelle fermate di M5.
Ma andrebbe fatto non solo nelle fermate urbane del passante ... anche in quelle extraurbane ammesso che abbiano dei bus, e anche in quelle di M1/M2/M3 (/M4) che non lo hanno (e dove e' stato fatto andrebbe tenuto aggiornato !)
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4513
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Next

Return to Fanta-MSR

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 9 guests