Fanta rete treni LP

Proposte sensate (ma anche fantasiose) per creare la linea o la rete che vorresti...

Moderators: Hallenius, teo

Re: Fanta rete treni LP

Postby S-Bahn » Fri 17 November 2017; 18:32

Prima del nome e del tipo di materiale bisogna chiedersi che prodotto sono gli IC e chi li gestisce e che prodotto sono gli IR e chi li gestisce e con quale tariffazione.
Diciamo che sono due figli di nessuno. Gli IR rimasti senza padre al momento della regionalizzazione e gli IC (in certo periodo usati per demolire gli IR) ora soffrono a loro volta l'AV.

Comunque sia l'argomento è interessane e spinoso, a anche mica tanto fanta perché sono problemi reali e concreti.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50254
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Fanta rete treni LP

Postby luca » Fri 17 November 2017; 18:58

Frecciagialla? Ussignur, non siamo già abbastanza campanilistici coi RV (ovunque RE), e tutte le freccie del mondo (prima c'era ES, brand più o meno ovunque riconosciuto)
I FB sono gli IC, e gli IC sono gli IR.
Gli IR dovrebbero avere percorrenze non superiori alle 4 ore massimo, avere la possibilità di essere presi coi biglietti regionali, senza prenotazione, e di connettere località distanti in tempi piuttosto accettabili, ma con un numero di fermate molto votato ai fini di gestione trasportistica (es: Lodi, Voghera, Treviglio, Chivasso, ecc...) e turistico (mezza Liguria, mezzo Adriatico, mezzo Tirreno...)
Gli IC dovrebbero essere treni LP, magari non necessariamente integrati coi SFR ,se esistessero dei buoni SFR e una buona rete di IR, ma con materiale rotabile confortevole e adatto ai lunghi viaggi, e che effettuino fermata solo nelle principali città (cioè esattamente come gli attuali FB)
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7854
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Fanta rete treni LP

Postby Astro » Fri 17 November 2017; 20:55

In Svizzera hanno capito che gli IC fanno sistema con gli IR, coi RE, con gli S.
Astro
 
Posts: 3717
Joined: Mon 26 November 2012; 14:55
Location: Z314 Z315

Re: Fanta rete treni LP

Postby luca » Fri 17 November 2017; 20:58

C'è, però, da dire che la Svizzera è tutt'altra realtà rispetto all'Italia, te li immagini gli IC senza prenotazione in certi periodi? A Luglio sulla Liguria non si riuscirebbe a salire
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7854
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Fanta rete treni LP

Postby Viersieben » Fri 17 November 2017; 22:28

http://www.tio.ch/svizzera/attualita/11 ... ri-a-terra
http://www.tio.ch/ticino/attualita/1148 ... alptransit
http://www.tio.ch/ticino/cronaca/112351 ... o-scendere

Senza dimenticare il buon vecchio 59 da Berna prima dell'istituzione del supplementare per Spiez o certi viaggi nel furgone...

:mrgreen:
User avatar
Viersieben
 
Posts: 3670
Joined: Mon 14 September 2009; 20:39

Re: Fanta rete treni LP

Postby luca » Fri 17 November 2017; 22:54

Prima di giungere a Bellinzona, dagli altoparlanti, una voce si è scusata con i passeggeri per la situazione precaria. «Un po' più tardi un addetto del treno ha iniziato a passare spiegando che, a Bellinzona, probabilmente qualcuno avrebbe dovuto scendere dal treno, se necessario»

Esattamente come succede in Italia :lol:
Viva il trasporto pubblico moderno!
Fiero utente abituale del TPL 8--)
Dalle Gran Comforto al Gran Sconforto...
User avatar
luca
 
Posts: 7854
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco) 43,81,87,728,S7,S8,S9,S11,R a volte Maccagno S30

Re: Fanta rete treni LP

Postby Trullo » Fri 17 November 2017; 23:09

Frecciagialla wrote:IC e IR da fondere in una unica categoria da farsi con treni ad assetto variabile con tutti i carrelli motorizzati. Le elevate prestazioni migliorano i tempi e consentono di fare qualche fermata in più rispetto agli IC nelle medesime tracce. La semplificazione inoltre permette di aumentare la frequenza, riducendo i tempi di attesa e migliorando la percezione del servizio. Il mio nickname sul forum è la mia proposta per il nome commerciale del servizio.

Avevo pensato qualcosa di simile con le seguenti categorie
frecciarossa (attuale frecciarossa)
frecciaoro (attuali frecciargento e frecciabianca)
frecciargento (attuali IC e IR)
frecciablu (attuali noturni)
..Uscendo, Peppone si ritrovò nella cupa notte padana, ma oramai era tranquillissimo perché sentiva ancora nel cavo della mano il tepore del Bambinello rosa.
Poi udì risuonarsi all'orecchio le parole della poesia, che oramai sapeva a memoria. "Quando, la sera della Vigilia, me la dirà, sarà una cosa magnifica!" si rallegrò. "Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!".
User avatar
Trullo
 
Posts: 26053
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Fanta rete treni LP

Postby skeggia65 » Sat 18 November 2017; 0:45

E gli attuali ferrovieri ridefiniti "arcieri". :mrgreen:
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15017
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: Fanta rete treni LP

Postby S-Bahn » Sat 18 November 2017; 21:07

:D :D :D

A parte tutte le considerazioni di sistema, abbiamo bisogno di due cose.

Uno di fermare la proliferazione dei brand e delle categorie.
Due, soprattutto, smetterla di inventare un nome nuovo ogni sei mesi!
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50254
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Fanta rete treni LP

Postby Lucio Chiappetti » Mon 20 November 2017; 13:00

Trullo wrote:Avevo pensato qualcosa di simile con le seguenti categorie frecciarossa frecciaoro frecciargento frecciablu
e la freccianera che fischiando si scaglia per gli accelerati ? :mrgreen:
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4518
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Fanta rete treni LP

Postby skeggia65 » Thu 23 November 2017; 14:05

No, per le "S", definite "spostapoveri" da un mio conoscente. :bash:

"è la sporca canaglia che il saluto ti dà.
Vieni fratello è questa la gente,
che val meno di niente, perché niente non ha.
"
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15017
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: Fanta rete treni LP

Postby S-Bahn » Fri 24 November 2017; 14:36

Spostapoveri.
Ma che brutta definizione di disprezzo, e anche di povera (qui ci sta) visione.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50254
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Fanta rete treni LP

Postby Trullo » Fri 24 November 2017; 14:38

Curiosamente(ma neache tanto) le reti suburbane sono più diffuse nei paesi ricchi come la Svizzera, la Germania o la Scandinavia e mancano nelle metropoli povere...
..Uscendo, Peppone si ritrovò nella cupa notte padana, ma oramai era tranquillissimo perché sentiva ancora nel cavo della mano il tepore del Bambinello rosa.
Poi udì risuonarsi all'orecchio le parole della poesia, che oramai sapeva a memoria. "Quando, la sera della Vigilia, me la dirà, sarà una cosa magnifica!" si rallegrò. "Anche quando comanderà la democrazia proletaria, le poesie bisognerà lasciarle stare. Anzi, renderle obbligatorie!".
User avatar
Trullo
 
Posts: 26053
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Previous

Return to Fanta-MSR

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 11 guests