Trasporti a Milano

Oggi è gio 22 febbraio 2018; 5:10

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 99 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: m2 a Treviglio
MessaggioInviato: mer 25 maggio 2016; 9:34 
Non connesso

Iscritto il: ven 14 luglio 2006; 13:59
Messaggi: 2080
Ovviamente era sottointeso che la priorità è ai 35000 abitanti e relative imprese, non certo a me che devo raggiungere il posto. Quello che volevo mettere in luce sono due aspetti fondamentali: 1) come dici tu l'ignoranza in materia trasporti, soprattutto quando i redditi si alzano. Nel Regno Unito ad esempio ciò non accade, andare per un alto finanziere in centro a Londra in auto è una cavolata, infatti usa i mezzi pubblici. 2) la quantità di occasioni perse da persone come me esempio, per non avere a disposiZione un mezzo che comunque servirebbe molto più agli abitanti che al sottoscritto.
Spesso ai colloqui di lavoro chiedono si se sei automunito (e devi esserlo altrimenti il colloquio difficilmente procede, questo per collegarci al discorso di prima) ma sono molto fastidiosi ultimamente sul discorso distanza casa-lavoro, non vogliono pagare 3 euro di ticket pranzo, non vogliono persone che dopo 10 anni si stancano di fare il percorso, ecc.ecc. E ti assicuro che nei colloqui sono molto accomodante in materia.
Skeggia appena avrò risposta definitiva (ammesso che arrivi) ti dico l'azienda, non è multinazionale comunque. Durante il colloquio ho cercato di mettere in luce il vantaggio di S5, S6 che collegano comunque bene Segrate, ma le facce si sono distorte alla grande! La prossima volta parlerò dell'estensione futura della M4 a Segrate/Pioltello forse faccio più bella figura.
Sarebbe il caso un po' di investire in campagne pubblicitarie di ferrovie suburbane e autobus extraurbani, questo è certo!provate nel sito atm a cercare il percorso molino dorino - Segrate...
Ci sono dei buchi incredibili nella rete metropolitana milanese, davvero con pochi chilometri si otterrebbe molto.


Ultima modifica di MMMM il mer 25 maggio 2016; 10:52, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: m2 a Treviglio
MessaggioInviato: mer 25 maggio 2016; 9:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49949
Località: Monza
Sull'argomento aziende/TPL non ho molta esperienza ma la poca che ho testimonia un livello culturale delle aziende da età della pietra, a partire dal concetto di auto aziendale visto non come strumento di lavoro per chi ne ha necessità, ma come benefit e status aziendal.

Se volessimo poi dare delle percentuali di importanza che attribuiscono alle varie scelte modali avremmo:

Auto.......................... 90%
Metro......................... 8%
Navette aziendali......... 2%
Treno......................... 0%
TPL diverso dalla metro.. 0%

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: m2 a Treviglio
MessaggioInviato: mer 25 maggio 2016; 10:12 
Non connesso

Iscritto il: lun 26 novembre 2012; 14:55
Messaggi: 3580
Località: Z314 Z315
Per fortuna non tutti sono cosi'. Tutte le aziende con le quali ho fatto colloqui non hanno minimamente accennato al discorso trasporti.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: m2 a Treviglio
MessaggioInviato: mer 25 maggio 2016; 10:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 06 luglio 2006; 22:47
Messaggi: 49949
Località: Monza
Quando va bene non ci pensano proprio, ovvero se ne fregano. Se ci pensano è ben difficile che pensino qualcosa che si discosta dal pensiero unico.

_________________
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: m2 a Treviglio
MessaggioInviato: mer 25 maggio 2016; 10:23 
Non connesso

Iscritto il: lun 26 novembre 2012; 14:55
Messaggi: 3580
Località: Z314 Z315
Con l'ultima, quella dalla quale sono poi stato assunto, avevo messo bene in chiaro che sarei venuto coi mezzi, un'ora e mezza all'andata e due al ritorno, e non hanno detto niente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: m2 a Treviglio
MessaggioInviato: mer 25 maggio 2016; 10:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 05 luglio 2006; 21:40
Messaggi: 20282
Anch'io ho una cattiva esperienza: un paio d'anni fa un colloquio si è svolto per metà del tempo sull'argomento trasporti, ovvero sulla presunta impossibilità per me (a detta dell'esaminatrice) di raggiungere il posto di lavoro... a Cernusco sul Naviglio!!!

_________________
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: m2 a Treviglio
MessaggioInviato: mer 25 maggio 2016; 10:48 
Non connesso

Iscritto il: ven 14 luglio 2006; 13:59
Messaggi: 2080
S-bahn ha centrato in pieno. Tra l'altro non ci si può certo lamentare per alcune zone con i mezzi pubblici, eppure per alcuni sembra quasi una liberazione piazzarsi in auto al mattino e raggiungere il posto di lavoro.
Quello di Trezzo (Suisio) in realtà poi tra titolare (sempre se lo é, perché oltre a sentire pubblicità dell'Azienda durante il colloquio di poco altro si è parlato) e referente in agenzia interinale alla fine siamo finiti alle parole, non solo per motivi trasportistici, ma sia lui sia la signora dell'Agenzia sono stati chiari sul discorso trasporti. Ero lontano punto e basta, l'unica domanda che forse ho sbagliato a fare, è stata la richiesta se erano previsti ingressi e uscite flessibili (e specificavo 15/20 minuti) o no. Il tutto per coordinarmi meglio con il discorso famiglia/mezzi di trasporto. Ho proposto di recuperarli in pausa pranzo, non facendomi vedere interessato all'argomento, sottolineando che comunque preferivo l'auto, che al mattino il flusso di traffico era inverso, che ero collegato da un'autostrada a 4 corsie, ecc.ecc. Tutte cose dette in modo sottile e non elencato. Niente da fare. Il tutto per un contratto di 6 mesi tramite agenzia...
Avevo pensato di chiedergli come benedit un abbonamento annuale Area grande, forse sarebbe stato meglio, almeno non arrivavo al terzo colloquio inutilmente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: m2 a Treviglio
MessaggioInviato: mer 25 maggio 2016; 11:01 
Non connesso

Iscritto il: ven 14 luglio 2006; 13:59
Messaggi: 2080
S-Bahn ha scritto:
Sull'argomento aziende/TPL non ho molta esperienza ma la poca che ho testimonia un livello culturale delle aziende da età della pietra, a partire dal concetto di auto aziendale visto non come strumento di lavoro per chi ne ha necessità, ma come benefit e status aziendal.

Se volessimo poi dare delle percentuali di importanza che attribuiscono alle varie scelte modali avremmo:

Auto.......................... 90%
Metro......................... 8%
Navette aziendali......... 2%
Treno......................... 0%
TPL diverso dalla metro.. 0%

Diciamo che nel caso del ramo Vimercate ci sarebbe da prendere amministratori pubblici,politici,rompi balle vari, Roma, Italia, Milano, e comuni vari, e metterli a costruire gratis la linea. Quello che si è perso a livello industriale (e il resto che si rischia di perdere) in quella zona è incredibile, anche per colpa dei mezzi di trasporto mancanti. In 35 anni la M2 sarebbe tranquillamente arrivata a Vimercate contribuendo a fare cambiare idea ad alcune aziende su chiusure/riduZioni (ho testimonianze reali sull'argomento, esempio su aziende che hanno sede a Vimercate e Segrate, e qui a dire il vero Ha giocato il suo ruolo anche la questione Linate e Malpensa, per non parlare della questione tasse in Italia!!!)
Idem per la zona Segrate San Felice (8000 abitanti) e aziende intorno dello spessore di 3M, Microsoft, symantec, Mondadori, IBM, ecc. lasciate per anni senza un binario ferroviario/metropolitano. Per qualche Santo che ha guardato giù oggi c'è una fermata del treno in zona. Meno male (penso per coincidenza) il centro commerciale che dovrebbere arrivare in zona ex dogana è attaccato alla fermata, si potrebbe utilizzare come pubblicità alle linee S. :D


Ultima modifica di MMMM il mer 25 maggio 2016; 13:16, modificato 4 volte in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: m2 a Treviglio
MessaggioInviato: mer 25 maggio 2016; 11:16 
Non connesso

Iscritto il: sab 23 dicembre 2006; 14:57
Messaggi: 8642
Località: Milano
Tutto sta anche a dove si trovano le sedi. Per una azienda a Milano centro nessuno si stupisce se verrai con i mezzi, anzi il fatto di essere in una zona molto servita è vista come una opportunità per essere sicuri che chi vi lavora non cerchi di cambiare lavoro alla prima occasione. Nel posto dove lavoro in sede a Milano arriva gente quotidianamente da Torino, in passato da Asti, oltre che naturalmente da praticamente tutta la Lombardia occidentale.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 99 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010