Page 1 of 5

S-Bahn bresciana

PostPosted: Sat 07 November 2015; 2:16
by friedrichstrasse
Non parliamo mai della seconda città della Lombardia.

Tutte le linee che convergono su Brescia hanno all'incirca frequenza oraria, tranne la Brescia-Verona che ha un servizio locale limitatissimo.
Perché non unire questa tratta con la Brescia-Iseo creando una linea S passante?

Sono ipotizzabili nuove fermate nelle aree urbane di Brescia e di Desenzano. Nella mappa ho riportato anche il raccordo anulare autostradale che delimita l'area metropolitana di Brescia.

I comuni interessati contano complessivamente 120.000 abitanti, esclusa Brescia che ne ha quasi 200.000.

Image

Re: S-Bahn bresciana

PostPosted: Sat 07 November 2015; 8:09
by luca
Mi sembra una buona idea . Così si darebbe un servizio anche alle località minori della Verona - Brescia che al momento hanno 4 treni in croce di TI

Re: S-Bahn bresciana

PostPosted: Sat 07 November 2015; 16:28
by S-Bahn
Potrebbe essere un'idea, almeno da verificare.
Brescia ha puntato tutto sul metrò, che ha assorbito ogni attenzione e tutte le risorse disponibili (e non) per la costruzione e soprattutto l'esercizio, e ha trascurato colpevolmente tutto il resto.

Re: S-Bahn bresciana

PostPosted: Sat 07 November 2015; 16:41
by Trullo
La Brescia -Verona però ha molta lunga percorrenza, ci starebbe un servizio suburbano senza quadruplicare?

Re: S-Bahn bresciana

PostPosted: Sat 07 November 2015; 16:44
by friedrichstrasse
S-Bahn wrote:Potrebbe essere un'idea, almeno da verificare.
Brescia ha puntato tutto sul metrò, che ha assorbito ogni attenzione e tutte le risorse disponibili (e non) per la costruzione e soprattutto l'esercizio, e ha trascurato colpevolmente tutto il resto.


Questa sarebbe un'opera di area vasta, quindi è un po' difficile che sia il comune di Brescia a pensarci.
Purtroppo manca un livello intermedio di governo delle conurbazioni metropolitane (oltre a Brescia, mi viene in mente Bergamo) e resta solo la regione...

Trullo wrote:La Brescia -Verona però ha molta lunga percorrenza, ci starebbe un servizio suburbano senza quadruplicare?

Da verificare. La Brescia-Verona non ha più traffico della Milano-Brescia...

Re: S-Bahn bresciana

PostPosted: Sat 07 November 2015; 17:45
by S-Bahn
Ci sarebbero le agenzie a dire il vero, e meno male che Cattaneo le ha volute altrimenti con la triturazione delle province non sarebbe rimasto più nulla tra il comune e la Regione, che a loro volta rischiano di essere sotto tiro.

Re: S-Bahn bresciana

PostPosted: Sat 07 November 2015; 21:29
by mattecasa
Io credo che bisogni estendere a tutte le linee bresciane questo concetto. Comunque le S per Brescia sono già in studio da Regione e Ag.Mobilità. Secondo questo per poter fare la linea x VR vada prima completata la Av è liberata la LL dai Fb.

Re: S-Bahn bresciana

PostPosted: Sat 07 November 2015; 21:44
by friedrichstrasse
Non sono d'accordo: verso la pianura Brescia non ha un hinterland sufficiente a sostenere una rete suburbana, perché la popolazione è sparpagliata fra paesoni sparsi.

L'attuale servizio, fatto di treni regionali con frequenza di 60', è sufficiente, e se mai può essere migliorato con dei rinforzi a 30' nell'ora di punta. Ma un doppio livello di servizio alla milanese sarebbe senza dubbio sovradimensionato.

Io ho scelto solo queste due direttrici per dei motivi precisi: verso Desenzano oggi non esiste un servizio locale (e eppure la zona è densamente popolata); verso Iseo c'è già un buon servizio, ma è possibile potenziarlo ancora deviando i treni per la Valcamonica via Rovato.

Re: S-Bahn bresciana

PostPosted: Sat 07 November 2015; 22:15
by mattecasa
Per la Edolo ho la tua stessa idea. Perchè vuoi limitare la "S" a S.Martino d/Battaglia e non attestarlo a Peschiera o Desenzano?

Re: S-Bahn bresciana

PostPosted: Sat 07 November 2015; 22:20
by friedrichstrasse
Perché ad est di Desenzano si perde la caratteristica suburbana del territorio e iniziano i campi; se arrivi a Peschiera, tanto vale arrivare a Verona e fare una normale linea R (Verona è molto grande ma del tutto priva di un hinterland suburbano).

Quindi inizialmente pensavo di fermarmi a Desenzano; ma andando poco oltre si servirebbero i quartieri est della città (Rivoltella) e a San Martino si potrebbe creare un P+R autostradale e un interscambio treno-bus verso Sirmione, altra località turistica di richiamo.

Re: S-Bahn bresciana

PostPosted: Sat 14 November 2015; 11:17
by Hallenius
Ora si punta sulle ferrovie regionali

Purtroppo non è l'articolo che cercavo, ma indica la volontà di realizzare una rete suburbana.
Nel pezzo che cercavo, il servizio S della Iseo veniva unito a quello sulla Brescia-Cremona/Parma.

Re: S-Bahn bresciana

PostPosted: Sat 14 November 2015; 12:06
by Hallenius
Image

Re: S-Bahn bresciana

PostPosted: Sat 14 November 2015; 13:54
by Hallenius
Mentre io in passato avevo immaginato questo:
(se lo ritrovo dovrei avere anche il foglio di calcolo con la popolazione dei singoli comuni attraversati suddivisi per linea).
Image

Edit: Gefunden!
Image

Re: S-Bahn bresciana

PostPosted: Sat 14 November 2015; 17:54
by mattecasa
Ma cosa sarebbero? Treni, tram, bus, ... (visto che su alcune direttrici non ci sono ferrovie -es.Orzi-

Re: S-Bahn bresciana

PostPosted: Sat 14 November 2015; 18:21
by Hallenius
Ferrovie, i rami mancanti andrebbero realizzati o ricostruiti (Rezzato-Vobarno).
Mi rendo conto da solo che si tratta di un piano faraonico, in altre nazioni sarebbe comunque implementato.
Le direttrici per Orzinuovi e Carpenedolo sarebbero peraltro parte di due linee più volte prospettate nel secolo passato, la Brescia-Crema-Lodi e la Brescia-Mantova. Crema in questo modo avrebbe anche un collegamento più rapido verso Milano tramite Lodi.
Fantascienza? sicuramente, ma sarebbe senza dubbio utile.