S-Bahn bresciana

Proposte sensate (ma anche fantasiose) per creare la linea o la rete che vorresti...

Moderators: Hallenius, teo

Re: S-Bahn bresciana

Postby mattecasa » Sat 14 November 2015; 22:35

La linea per Orzi/Soncino avrebbe troppo poco bacino (e parlo per conoscenza del territorio). La linea per Vobarno avrebbe molte più speranze visto adesso (o fino a poco fa) esiste (va?) l'S-Link ogni 15 minuti.
Freedrichstrasse
User avatar
mattecasa
 
Posts: 4126
Joined: Sun 11 May 2014; 13:20
Location: Provincia di Parma

Re: S-Bahn bresciana

Postby friedrichstrasse » Sun 15 November 2015; 1:01

Il sedime della linea per Vobarno è occupato da molti anni da una superstrada.
Per il resto, vorrei sapere in quale nazione si sia mai implementato un sistema simile...
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: S-Bahn bresciana

Postby Hallenius » Sun 15 November 2015; 1:20

Per sistema intendi tutta l'idea o un aspetto specifico?
Comunque io mi riferivo all'infrastruttura, se Brescia e la sua provincia fossero un cantone della Svizzera le linee da me ipotizzate esisterebbero. Così come un servizio di linee celeri con al centro il capoluogo (in CH esiste per San Gallo...).
So che il sedime è stato in parte riutilizzato per la SP 45, in altri punti è visibile ed in parte è stato occupato da piste ciclabili. Laddove fosse possibile sarebbe il caso di riutilizzarlo, per il resto si realizzerebbe un nuovo tratto in variante (anche se so che per la maggior parte il sedime andrebbe realizzato ex novo).
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1374
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: S-Bahn bresciana

Postby friedrichstrasse » Sun 15 November 2015; 17:10

Le linee svizzere sono state costruite a fine ottocento. Oggi non si costruiscono più nuove ferrovie locali.

D'altra parte non va dimenticato che tutte le direttrici che auspichi in passato erano servite da tranvie extraurbane, notoriamente molto diffuse in Lombardia.
Al contrario in Emilia o in Veneto c'era una rete fitta di ferrovie locali "alla svizzera", ma purtroppo anch'esse sono scomparse quasi tutte.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: S-Bahn bresciana

Postby Hallenius » Sun 15 November 2015; 17:14

Vero, ma non del tutto.
In ogni caso io ho scritto "esisterebbero" non "verrebbero costruite".
La linea per Mantova arrivava addirittura ad Ostiglia!
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1374
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: S-Bahn bresciana

Postby friedrichstrasse » Sun 15 November 2015; 17:35

Sì, ma ormai è troppo tardi (anche perché i paesi si sono molto allargati, quindi le stazioni di queste eventuali nuove linee si troverebbero molto distanti dai centri)...

Ricordo che in zona esisteva anche la ferrovia Cremona-Iseo.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: S-Bahn bresciana

Postby Hallenius » Mon 16 November 2015; 0:00

E la tratta tra Trezzano e Soncino sarebbe anche stata sfruttabile per il collegamento con Brescia, che peccato! Comunque parte del piano sarebbe implementabile. Tre linee così composte: Chiari-Desenzano/Palazzolo-Verolanuova/Iseo-Calvisano.
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1374
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: S-Bahn bresciana

Postby friedrichstrasse » Mon 16 November 2015; 0:47

Nel caso di popolazione sparsa non ha senso pensare a una rete S distinta dalla rete R.
Nel concreto, perché istituire treni da Brescia a Verolanuova senza arrivare a Cremona come oggi?
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: S-Bahn bresciana

Postby Hallenius » Mon 16 November 2015; 11:42

Per risponderti devo chiederti quale sarebbe la frequenza della tua Iseo-Desenzano
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1374
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: S-Bahn bresciana

Postby Trullo » Mon 16 November 2015; 11:49

Rete ferroviaria e tranviaria a Brescia e dintorni nel 1930 circa

Image
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26009
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: S-Bahn bresciana

Postby Hallenius » Mon 16 November 2015; 13:14

Sono romantico :mrgreen: preferisco questa
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1374
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: S-Bahn bresciana

Postby Trullo » Mon 16 November 2015; 13:19

Che però è leggermente più recente e mostra un principio di smantellamento di quelle tranvie a vapore che caratterizzarono il paesaggio Lombardo, e in misura minore del piemonte e dell'emilia occidentale
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26009
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: S-Bahn bresciana

Postby Hallenius » Mon 16 November 2015; 13:33

Giusto, anche se già in quella che hai postato tu (1933) ci sono delle perdite significative. Non figura, ad esempio la tramvia Lodi-Crema-Soncino. Che poi costituiva, insieme alla tramvia Brescia-Soncino, ciò che era stato realizzato al posto dell'ipotizzata ferrovia Brescia-Orzi/Soncino-Crema-Lodi-Pavia.
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1374
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: S-Bahn bresciana

Postby friedrichstrasse » Mon 16 November 2015; 16:59

Hallenius wrote:Per risponderti devo chiederti quale sarebbe la frequenza della tua Iseo-Desenzano


60' con rinforzi a 30' nelle ore di punta.

Fra le linee soppresse va ricordata la Mantova-Peschiera, che era servita da treni Mantova-Peschiera-Brescia. Oggi il collegamento fra i due capoluoghi è impossibile.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: S-Bahn bresciana

Postby Hallenius » Tue 17 November 2015; 19:41

Comunque attenzione, i treni non sarebbero Brescia-Verolanuova ma Palazzolo-Verolanuova passanti per Brescia dove incrocerebbero le altre due linee Chiari-Desenzano ed Iseo-Calvisano.
Perché linee del genere? perché io parto direttamente da una frequenza 30' che sarebbe inutile per relazioni come Milano, Bergamo, Verona, Cremona, Parma, Edolo. Sarebbe invece utile a garantire spostamenti veloci tra il capoluogo ed i maggiori centri della provincia che peraltro, dalle statistiche che ho visto, gravitano molto su Brescia stessa.
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1374
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

PreviousNext

Return to Fanta-MSR

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 6 guests