Fanta Roma

Proposte sensate (ma anche fantasiose) per creare la linea o la rete che vorresti...

Moderators: Hallenius, teo

Re: S-Bahn Roma

Postby Trullo » Thu 12 February 2015; 13:02

Come temevo, per molte relazioni l'intercambio S-Bahn Metro avviene a Termini che rischia di essere sovraccaricata
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26017
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: S-Bahn Roma

Postby brianzolo » Thu 12 February 2015; 13:16

bello comuque, mi piace anche la grafica con unico colore per le linee individuate con lettera dall'alfabeto... e non ditemi che non si capisce dove vanno :clap: :clap:
Image

ridateci Freedrichstrasse!
User avatar
brianzolo
 
Posts: 20597
Joined: Wed 30 August 2006; 8:04

Re: S-Bahn Roma

Postby Trullo » Thu 12 February 2015; 13:19

Nello specifico di Roma perà le lettere sono già usate per la metropolitana, potrebbero ingenerare confusione ....
A meno di usare lettere diverse
A B C per la metroplitana
L M N O per le suburbane
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26017
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: S-Bahn Roma

Postby Hallenius » Thu 12 February 2015; 13:25

Trullo, avevo dimenticato l'interscambio di Piazza Venezia e ho modificato l'immagine, migliora vagamente?
Grazie Brianzolo, al riguardo ho seguito pedissequamente le tue indicazioni 8--)
Per quanto riguarda le lettere mi trovo però in difficoltà, se mai dovesse essere implementato un sistema il fatto di utilizzare le lettere anche per le metro potrebbe essere un problema. L'indicazione RER-A sarebbe sufficiente a distinguerla dalla metro A?

Edit:contemporaneo a Trullo

Ho inserito anche gli interscambi metro-metro, magari risulta più chiaro.
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1374
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: S-Bahn Roma

Postby Hallenius » Thu 12 February 2015; 13:50

Riassumo che altrimenti non si capisce nulla:
- Ho inserito gli interscambi RER-Metro e Metro-Metro.
- Inserito collegamento Flaminio-Piazza Venezia sotto Via del Corso
Image
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1374
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: S-Bahn Roma

Postby ing » Thu 12 February 2015; 14:56

Sotto Via del Corso??

Image
ing
 
Posts: 5426
Joined: Wed 16 January 2008; 1:02

Re: S-Bahn Roma

Postby Hallenius » Thu 12 February 2015; 15:17

...esplichi pure
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1374
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: S-Bahn Roma

Postby Trullo » Thu 12 February 2015; 15:42

Che ne pensi di questa soluzione, che suddivide gli interscambi su più punti (al prezzo di non far passare le linee nord-sud da termini?)
Due (brevi) passanti, uno nord-sud e uno est-ovest

Image
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 26017
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: S-Bahn Roma

Postby brianzolo » Thu 12 February 2015; 18:44

l'ipotesi dell'amico romano mi sembra migliore :wink:

"obtorto collo" visto che la denominazione alfabetica è già in uso per la M, per la nostra rer potremmo usare RER1/2/3 ETC
anche se sembrerebbe un pò ridondante con solo 4treni/ora per RERn 8--)
ma Sn va bene con 2 treni/ora nessuno si potrà lamentare :lol:
Image

ridateci Freedrichstrasse!
User avatar
brianzolo
 
Posts: 20597
Joined: Wed 30 August 2006; 8:04

Re: S-Bahn Roma

Postby ing » Mon 16 February 2015; 18:05

Ragazzi, ma perché volete scavare sotto il centro storico? E' garanzia di fallimento.
Guardate come sta andando la vicenda della linea C.
Nella prima versione erano previste le fermate Venezia, Torre Argentina e Chiesa Nuova.
Presto è sparita Torre Argentina, per via dell'impossibilità di trovare una via per gli accessi nella zona più archeologica di Roma.
Ora si vocifera di abbandonare anche Chiesa Nuova per lo stesso motivo, con il risultato di avere una tratta senza fermate da Piazza Venezia a San Pietro.
Il passante Nord-Lido è una vecchia idea almeno degli anni '30, abbandonata per il prolungamento della Lido come metro B.
Il passante Termini-San Pietro sembra il revival del progetto mussoliniano di una galleria Termini-Prati, laddove il tracciato della attuale via Olimpica era in origine un sedime ferroviario (ed era prevista una grande stazione più o meno in P.le Clodio.
Questa ultima tratta avrebbe anche secondo me gravi problemi plano altimetrici, visto che dopo essere passata a (grande) profondità sotto il Tevere verso ponte PASA dovrebbe impennarsi per raggiungere la linea Roma-Civitavecchia, che in quel punto è in sopraelevata e per giunta perpendicolare.
In realtà, se la C arriverà ad Ottaviano, secondo me il centro sarà abbastanza a posto come rete principale, mentre sarebbe bello sviluppare in modo sensato la rete tramviaria, e qui secondo me il progetto migliore e più semplice è sempre quello di Rutelli-Tocci di una linea Termini-Argentina-Vaticano-Aurelio. Ma Marino ha altre idee, se almeno scoprisse quali.
Una S-Bahn a Roma c'è già e ha due linee: FX1 (con X= lettera che varia periodicamente random), basterebbe potenziarla con alcune stazioni in più in alcuni punti strategici, come Pigneto (via prenestina, interscambio C, già prevista, ma...) e Piazza Zama; ed FX3. La gente le usa anche ma il Comune non le ha mai fatte proprie.
ing
 
Posts: 5426
Joined: Wed 16 January 2008; 1:02

Re: S-Bahn Roma

Postby Lucio Chiappetti » Mon 16 February 2015; 18:13

ing wrote:Ragazzi, ma perché volete scavare sotto il centro storico? E' garanzia di fallimento.... per via dell'impossibilità di trovare una via per gli accessi nella zona più archeologica di Roma


Qualche settimana fa credo su RAI Storia mi era capitato di vedere un documentario su S.Ambrogio in cui si parlava degli scavi di M1 in piazza del Duomo e di come il sovrintendente Mirabella Roberti dovesse fare i salti mortali per riuscire a fare dei rilievi dei resti di S.Tecla e per salvare quel poco che ha potuto salvare (anche con pressioni sul cardinal Montini per la parte del battistero sotto il sagrato del Duomo)
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4464
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: S-Bahn Roma

Postby Hallenius » Tue 17 February 2015; 17:19

Trullo wrote:Che ne pensi di questa soluzione, che suddivide gli interscambi su più punti (al prezzo di non far passare le linee nord-sud da termini?)
Due (brevi) passanti, uno nord-sud e uno est-ovest

Ci sono un po’ di problemi per quanto riguarda le pendenze, il tuo passante est-ovest dovrebbe necessariamente seguire il percorso di quello che ho tracciato io altrimenti risulterebbe impossibile, poi sinceramente credo che un prolungamento della Nord fino a Piazza Venezia sia sufficiente.
brianzolo wrote:l'ipotesi dell'amico romano mi sembra migliore :wink:
"obtorto collo" visto che la denominazione alfabetica è già in uso per la M, per la nostra rer potremmo usare RER1/2/3 ETC

Credo che sia la soluzione migliore, nel disegnare la mappa ho realizzato una prima versione numerica, nella versione che ho pubblicato ho poi inserito le lettere ma è stato solo un esercizio di stile.
ing wrote:Ragazzi, ma perché volete scavare sotto il centro storico? E' garanzia di fallimento.
Guardate come sta andando la vicenda della linea C.
Nella prima versione erano previste le fermate Venezia, Torre Argentina e Chiesa Nuova.
Presto è sparita Torre Argentina, per via dell'impossibilità di trovare una via per gli accessi nella zona più archeologica di Roma.
Ora si vocifera di abbandonare anche Chiesa Nuova per lo stesso motivo, con il risultato di avere una tratta senza fermate da Piazza Venezia a San Pietro.

E’ garanzia di fallimento per le metropolitane, la grande problematica non sono le gallerie. Inserita la talpa si va avanti senza grossi problemi! A rendere difficoltosa la realizzazione sono le fermate che tramite gli accessi vanno ad interferire con lo strato archeologico.
Dal mio punto di vista le stazioni di un passante ferroviario possono essere più distanziate rispetto a quelle di una metropolitana dunque nel mio stammstrecke troveremmo solo queste fermate: Trastevere Sonnino, Piazza Venezia, Termini, Porta Maggiore.
In questo modo si concentrerebbero le finanze su pochi nodi veramente importanti e sufficientemente realizzabili. Nel caso in cui i costi non fossero eccessivi si potrebbe pensare ad una sesta fermata sotto l’incrocio di Via Nazionale con Via delle quattro fontane e Via Depretis
ing wrote:Il passante Termini-San Pietro sembra il revival del progetto mussoliniano di una galleria Termini-Prati, laddove il tracciato della attuale via Olimpica era in origine un sedime ferroviario (ed era prevista una grande stazione più o meno in P.le Clodio.

In realtà il collegamento previsto nel PRG 1931 era tra Termini e la Flaminia e non tra Termini e Prati. Una galleria Termini-Prati non è mai stata prevista, nel 1913 iniziò invece la costruzione della prima cintura nord di Roma che era appunto costituita dalla Via Olimpica e dalle attuali tangenziali nord ed est. Nel ’31 i lavori per questa infrastruttura vennero fermati a causa del nuovo progetto mussoliniano che avrebbe portato alla realizzazione dell’attuale ed inutilizzata cintura nord.
Comunque ti posto lo schema del progetto del ’31
Image
ing wrote:Questa ultima tratta avrebbe anche secondo me gravi problemi plano altimetrici, visto che dopo essere passata a (grande) profondità sotto il Tevere verso ponte PASA dovrebbe impennarsi per raggiungere la linea Roma-Civitavecchia, che in quel punto è in sopraelevata e per giunta perpendicolare.

La linea che ho tracciato io, passante per Roma S.Pietro e Trastevere avrebbe una pendenza massima dello 1%
ing wrote:In realtà, se la C arriverà ad Ottaviano, secondo me il centro sarà abbastanza a posto come rete principale, mentre sarebbe bello sviluppare in modo sensato la rete tramviaria, e qui secondo me il progetto migliore e più semplice è sempre quello di Rutelli-Tocci di una linea Termini-Argentina-Vaticano-Aurelio. Ma Marino ha altre idee, se almeno scoprisse quali.

Queste sono le idee di Marino:
http://www.metroxroma.it/wp-content/upl ... 24x608.jpg
Concordo con l’implementazione di un sistema tranviario serio (e bidirezionale aggiungo io). La possibilità di portare senza punti di rottura al centro la grande massa di persone che dalle periferie si muove verso Roma consentirebbe di liberare la città dal caos del traffico.
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1374
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

Re: S-Bahn Roma

Postby EuroCity » Tue 17 February 2015; 17:58

... E se da Trastevere Sonnino, invece di diramarsi (magari anche troppo vicino al centro storico?), si andasse prima verso Piramide/Ostiense, da cui forse più sensatamente diramarsi poi verso Trastevere FS (riutilizzando dunque le infrastrutture esistenti) e tutto il resto (anche verso Tuscolana ed oltre, per esempio)?

Certo, sarebbe un passante un po' più tortuoso (ed in parte doppione della linea metro B); ma si eviterebbero delle gallerie ex novo, oltre al poco elegante attestamento parziale a Piramide.

Ovviamente, semo comunque in un contesto de tipo fanta... :wink: 8--)
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: S-Bahn Roma

Postby EuroCity » Tue 17 February 2015; 18:15

Per esempio, se il passante S andasse fino all'odierna stazione di Piramide della E, diramandosi poi da lì, ci vorrebbe poi anche una stretta curva ad U per raccordarsi al ponte verso Trastevere, al Testaccio: non da poco, forse anche un'idea po' forzata...?
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: S-Bahn Roma

Postby Hallenius » Tue 17 February 2015; 18:22

Sarebbe un po' difficile far fermare i treni da Fiumicino ad Ostiense :roll:
Image
Aliena vitia in oculis habemus a tergo nostra sunt
User avatar
Hallenius
Moderatore
 
Posts: 1374
Joined: Fri 13 September 2013; 0:42

PreviousNext

Return to Fanta-MSR

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 8 guests

cron