Come ridurre gli sprechi di carburante ai semafori

Proposte sensate (ma anche fantasiose) per creare la linea o la rete che vorresti...

Moderators: Hallenius, teo

Re: Come ridurre gli sprechi di carburante ai semafori

Postby karplus » Tue 09 October 2012; 17:00

A tal proposito a scuola guida mi avevano insegnato come funziona l'onda verde:
http://www.rmastri.it/manuale_patente_AB/316/Semaforo%20speciale%20di%20%22onda%20verde%22

SEMAFORO SPECIALE DI "ONDA VERDE"
Si trova su strade con più incroci dove vi sono semafori sincronizzati (temporizzati) e segnala la velocità consigliata per poter usufruire dell'onda verde, cioè per trovare il verde ai semafori successivi. Delle tre luci se ne accende soltanto una, mentre le altre sono spente.
É sbagliato dire che segnala la velocità massima, che obbliga a mantenere la velocità indicata (non è un obbligo ma un consiglio), che viene posto su autostrada (in autostrada non esistono incroci regolati da semaforo) o che vale anche a semaforo spento.


Però non l'ho mai visto in giro... :divano:
karplus
 
Posts: 104
Joined: Tue 08 December 2009; 0:43

Re: Come ridurre gli sprechi di carburante ai semafori

Postby Trullo » Tue 09 October 2012; 17:03

Mi pare di ricordarli sulla circonvallazione di Cremona o di qualche altra metropoli della bassa
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 25995
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Come ridurre gli sprechi di carburante ai semafori

Postby MünchnerFax » Tue 09 October 2012; 17:26

GLM wrote:e invece succede esattamente l'opposto: percorri una statale con una sola corsia per senso di marcia per chilometri, poi arriva la rotonda e 100m prima la strada diventa a due corsie. :roll:
e francamente lì non ho mai capito come ci si deve comportare: immagino che la precedenza sia di colui che occupa la corsia di destra, ma non saprei...

Riprendendo questa vecchia domanda che era rimasta senza risposta: le rotonde a più corsie vanno trattate come normali strade a più corsie che casualmente si involvono su se stesse, mentre i bracci della rotonda sono come strade laterali in cui e da cui si svolta. Quindi hai ragione: quello che in rotonda dalla corsia di sinistra fa per uscire a un braccio taglia la strada a quello nella corsia di destra, mentre dovrebbe lasciargli il passo dato che cambia corsia (attraversa la striscia discontinua), e chi cambia corsia ha torto; tantopiù che per "svoltare" nel braccio della rotonda dovrebbe farlo di norma dalla corsia di destra, come tutte le svolte a destra che si rispettino. Qui un opuscolo della Polizia Municipale di Carpi che lo spiega meglio di quanto possa fare io.

Sull'inutilità di molte rotonde italiane a dieci corsie poi potremmo discutere a lungo. In generale l'idea delle rotonde a più corsie funziona bene solo dove la segnaletica orizzontale impone preselezioni, incanalamenti, strisce continue (esempio bavarese, esempio berlinese con corsie che vanno verso l'esterno a spirale - oppure le cosiddette turbo-rotonde). Altrimenti, per farle all'italiana tanto vale lasciar perdere la segnaletica orizzontale e lasciare tutto all'autoregolazione/fato (noto esempio parigino).
MünchnerFax
 
Posts: 1354
Joined: Thu 08 February 2007; 10:35
Location: München

Re: Come ridurre gli sprechi di carburante ai semafori

Postby friedrichstrasse » Tue 09 October 2012; 17:36

Succede che tutti tagliano la rotonda per andare più veloci, e chi seguisse le corsie segnate sull'asfalto rischia di causare un incidente.
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Come ridurre gli sprechi di carburante ai semafori

Postby S-Bahn » Tue 09 October 2012; 19:45

La rotonda a più corsie sostanzialmente non funziona, a meno che abbia un raggio larghissimo, ma non è più una rotonda, diventa una carreggiata di raccordo autostradale in curva.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50072
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Come ridurre gli sprechi di carburante ai semafori

Postby jumbo » Tue 09 October 2012; 20:08

all'estero funziona.
jumbo
 
Posts: 8683
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Come ridurre gli sprechi di carburante ai semafori

Postby S-Bahn » Tue 09 October 2012; 20:12

Taglieranno di meno, ma vorrei vedere come funzionano. I raggi di curvatura e il volante non hanno magicamente effetti diversi. E' oggettivamente non così semplice tenere la corsia su raggi piccoli, in spazi ristretti e facendo curva e controcurva in pochi metri.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50072
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Come ridurre gli sprechi di carburante ai semafori

Postby MünchnerFax » Wed 10 October 2012; 14:33

Basta andare più piano. 8--) È una battuta ma mica poi tanto. Qui al nord spesso è tutta una gimkana e serpentina di corsie pur di sfruttare al massimo la capacità delle carreggiate esistenti; in special modo nei cantieri (qui un esempio attuale con raggi strettissimi ma strisce rispettate al millimetro da tutti) ma anche in condizioni normali. Una delle prime cose che dico agli automobilisti italiani in visita è proprio che devono considerare la segnaletica orizzontale come dei muri e non fare all'italiana, altrimenti le parafangate sono assicurate (mio suocero non l'ha ancora afferrato :mrgreen: ) Tagliare è davvero pericoloso perché non se l'aspetta nessuno.
MünchnerFax
 
Posts: 1354
Joined: Thu 08 February 2007; 10:35
Location: München

Re: Come ridurre gli sprechi di carburante ai semafori

Postby S-Bahn » Wed 10 October 2012; 16:42

Condivido ma resta vero che le rotonde sono perfette per strade extraurbane ad una corsia. Con due corsie per senso di marcia (e relativi volumi di traffico, altrimenti com poco traffico si fa la rotonda ad una corsia) oppure in città con autobus, pedoni, biciclette, la rotonda spesso non è la soluzione migliore. Un rispetto rigoroso dei limiti e della segnaletica migliorano la questione, ma rimane una scarsa funzionalità di fondo della rotonda in determinate configurazioni.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50072
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Come ridurre gli sprechi di carburante ai semafori

Postby EuroCity » Wed 10 October 2012; 18:52

Non sarebbe utile (come in diversi paesi) anche il giallo prima dello scatto del verde, in modo da evitare l'effetto pole position...?

Image

Insomma, una partenza più calma e programmata, che forse farebbe anche risparmiare carburante...
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: Come ridurre gli sprechi di carburante ai semafori

Postby friedrichstrasse » Wed 10 October 2012; 19:20

Forse sì, ma molto dipende anche dallo stile di guida, ovvero dalla testa del guidatore.
Ad esempio, quando c'è un semaforo rosso viene consigliato di rallentare prima, e non di "inchiodare" sotto il semaforo: prova a farlo a Milano, tutti ti superano per arrivare primi al rosso! :bash:
Viva il tram moderno

BASTA CENSURE!!!
User avatar
friedrichstrasse
 
Posts: 20282
Joined: Wed 05 July 2006; 21:40

Re: Come ridurre gli sprechi di carburante ai semafori

Postby EuroCity » Thu 11 October 2012; 11:40

Ovvio che contestualmente bisognerebbe cambiare le abitudini di guida (e quindi cambiare anche il carattere "italico" attualmente prevalente)...
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: Come ridurre gli sprechi di carburante ai semafori

Postby Cristian1989 » Thu 11 October 2012; 11:53

EuroCity wrote:Non sarebbe utile (come in diversi paesi) anche il giallo prima dello scatto del verde, in modo da evitare l'effetto pole position...?

Image

Insomma, una partenza più calma e programmata, che forse farebbe anche risparmiare carburante...

A volte basta osservare i semafori dei pedoni incrocianti per capire quando scatterà il tuo verde! :wink:
Chi vive moderno sale sul bus (Notturno Bus, 2007)
Cristian1989
 
Posts: 10281
Joined: Sun 30 April 2006; 14:54

Re: Come ridurre gli sprechi di carburante ai semafori

Postby S-Bahn » Thu 11 October 2012; 11:58

Lo facciamo tutti, ma è un cerotto
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50072
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Previous

Return to Fanta-MSR

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests