Potenziamento Milano-Seveso

Proposte sensate (ma anche fantasiose) per creare la linea o la rete che vorresti...

Moderators: Hallenius, teo

Re: Potenziamento Milano-Seveso

Postby Coccodrillo » Mon 11 April 2011; 23:14

für Güter die Bahn ~ pour vos marchandises le rail ~ chi dice merci dice ferrovia
Coccodrillo
Forum Admin
 
Posts: 13331
Joined: Sat 29 April 2006; 16:36
Location: Gandegg+Testa 2 (vorrei...)

Re: Potenziamento Milano-Seveso

Postby S-Bahn » Mon 11 April 2011; 23:23

Assomiglia...

Ritengo però solo apparentemente più modesto, ma in realtà più rivoluzionario, un dibattito sul perchè non si colgono le occasioni esistenti.
Il nodo di Camnago, per esempio. Non manca molto per farlo funzionare bidirezionalmente ogni 30'.
Ma per un nodo il "non manca molto" vuol dire che non è compelto, e un nodo non completo non funziona, o funziona a 1/10 del suo potenziale.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50074
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Potenziamento Milano-Seveso

Postby msr.cooper » Mon 11 April 2011; 23:31

S-Bahn: non guardare il link.

Nel 2007 proposi questo: http://img17.imageshack.us/i/mimz.jpg/

Ovviamente da realizzare dopo aver sistemato il nodo di Camnago :mrgreen:
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Re: Potenziamento Milano-Seveso

Postby EB 740-02 » Mon 11 April 2011; 23:45

Il terzo binario però, rispetto alla soluzione di quadruplicamento comune alla Chiasso ha lo svantaggio di nascere già saturo.
Triplicata la Affori-Varedo sulla linea ci stanno 6 S e 2 R all'ora, con questi ultimi comunque vincolati a tracce molto simili a quelle attuali (quindi zero margine per spostare gli incroci nella parte alta e tagliare le percorrenze).
Viceversa un quadruplicamento in comune con la Chiasso permetterebbe molto più agio nella scelta delle tracce, oltre a liberare capacità per S aggiuntive sia su Seregno sia su Seveso.
Inoltre dal mero punto di vista economico, dando per buono che il quadruplicamento andrà comunque fatto: un quadruplicamento costa meno di un quadruplicamento e un triplicamento!


P.s. il nodo di Camnago per uno che arriva dalla Asso serve a poco o nulla: il doppio cambio a Seveso e Camnago lo rende assolutamente non competitivo con il (già scarso di suo) trasporto su gomma.
La maestra mi chiese di Massimiliano Robespierre. Io le risposi che i giacobini avevano ragione e che, terrore o no, la Rivoluzione francese era stata una cosa giusta. La maestra non ritenne di fare altre domande.
User avatar
EB 740-02
 
Posts: 1280
Joined: Tue 03 April 2007; 18:49
Location: Cogliate (geograficamente in Insubria, amministrativamente in provincia di un sobborgo di Milano)

Re: Potenziamento Milano-Seveso

Postby S-Bahn » Mon 11 April 2011; 23:50

Non ricordo Cooper perché hai invertito le linee, mandando le S sulla veloce e i diretti sulla linea per PG.
Volendo inoltre fare i pignoli se si parte dalla situazione attuale, sobborghi e Libertà sono sul lato opposto, ma questo penso sia stato voluto e si sposa con l'inversione delle linee.

Però, ripeto, serve molto meno ma che significa molto di più. E' solo un esempio, ma se ci fosse una S8 barrata a imitare il meccanismo S9 + S9/, nei festivio Monza sarebbe collegata con Milano ogni 15', e non ogni 15', 15', 30', e questo senza un solo cm in più di binari.
Sembra pco? Ma è questo che fa scattare la soglia "il treno funziona / il treno non funziona".

Il nodo di Camnago serve a poco per uno dei quattro rami, è vero, ma per gli altri 3 serve, eccome, e soprattuto serve nella parte più urbanizzata.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50074
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: Potenziamento Milano-Seveso

Postby Trullo » Tue 12 April 2011; 9:50

S-Bahn wrote:Non ricordo Cooper perché hai invertito le linee, mandando le S sulla veloce e i diretti sulla linea per PG.

Perchè pensa a un uso del tunnel Garibaldi-Centrale (che dà per fatto) "alla Cooper", cioè misto S e LP passante. E immagina i regionali via passantino
A differenza della soluzione "alla Friedrichstrasse" che prediligo, con tutte e sole le S di Monza nel passantino, e regionali passanti via tunnel Geribaldi-Centrale
Sarebbe divertente pensare a come cambia lo schema in questo secondo scenario
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 25996
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Potenziamento Milano-Seveso

Postby msr.cooper » Tue 12 April 2011; 10:36

In realtà lo pensavo (lo schema è del 2007!); in tutte le mie ultime proposte le S vanno nel passantino.

(vedi anche questa discussione: viewtopic.php?f=13&t=4357 )
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

Re: Potenziamento Milano-Seveso

Postby EuroCity » Tue 12 April 2011; 11:39

(Semi-OT...)

A proposito, se nel Garibaldi-Centrale si vogliono mandare anche i RE (alias i semidiretti alla LeNord) - oltre ovviamente ai treni veloci diretti, intercity, AV e LP, - dovrà essere a 4 binari: è realistico pensare ad una soluzione ottima e massima del genere (vista anche la scarsa idealità finora dimostrata dai nostri enti preposti alla realizzazione di questi progetti)?

(Nel PGT, il passante Garibaldi-Centrale sembra essere solo a 2 binari e quindi per i RE bisogna trovare altre soluzioni.)
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12000
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: Potenziamento Milano-Seveso

Postby Teo2257 » Tue 12 April 2011; 14:01

S-Bahn wrote:Ritengo però solo apparentemente più modesto, ma in realtà più rivoluzionario, un dibattito sul perchè non si colgono le occasioni esistenti.
Il nodo di Camnago, per esempio. Non manca molto per farlo funzionare bidirezionalmente ogni 30'.
Ma per un nodo il "non manca molto" vuol dire che non è compelto, e un nodo non completo non funziona, o funziona a 1/10 del suo potenziale.



In realtà, treni a parte, che cosa manca per poter attivare il nodo di Camnago per tutto l'arco della giornata? Sinceramente non vedo attualmente vincoli...

Così come portare la S4 a Mariano tutto il giorno. Anche lì, da quanto vedo, è solo questione di treni... sbaglio?
Teo2257
 
Posts: 2104
Joined: Sat 07 October 2006; 12:03

Re: Potenziamento Milano-Seveso

Postby Trullo » Tue 12 April 2011; 14:15

Nell'ultima frase, volevi dire S2?
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 25996
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Potenziamento Milano-Seveso

Postby EB 740-02 » Tue 12 April 2011; 14:25

Per attivare Camnago ogni 30' non manca nulla dal punto di vista tecnico.

Per la S2 a Mariano sempre manca un po' di puntualità sulla linea, le S2 fino al naturale capolinea sempre comportano un incrocio aggiuntivo a Meda, che in caso di linea fortemente soggetta a ritardi può portare a ripercussioni a catena.
La maestra mi chiese di Massimiliano Robespierre. Io le risposi che i giacobini avevano ragione e che, terrore o no, la Rivoluzione francese era stata una cosa giusta. La maestra non ritenne di fare altre domande.
User avatar
EB 740-02
 
Posts: 1280
Joined: Tue 03 April 2007; 18:49
Location: Cogliate (geograficamente in Insubria, amministrativamente in provincia di un sobborgo di Milano)

Re: Potenziamento Milano-Seveso

Postby Trullo » Tue 12 April 2011; 14:35

Era Cristian che proponeva di incrociare a Meda non le S2 tra loro ma le S2 con i regionali, velocizzando la traccia di S2 e rendendola competitiva anche per Mariano, Cabiate e Meda, sgravando così i regionali stessi?
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 25996
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Potenziamento Milano-Seveso

Postby Teo2257 » Tue 12 April 2011; 14:59

Trullo wrote:Nell'ultima frase, volevi dire S2?


Sorry, sì, ho sbagliato io! :wink:


EB 740-02 wrote:Per attivare Camnago ogni 30' non manca nulla dal punto di vista tecnico.
Per la S2 a Mariano sempre manca un po' di puntualità sulla linea, le S2 fino al naturale capolinea sempre comportano un incrocio aggiuntivo a Meda, che in caso di linea fortemente soggetta a ritardi può portare a ripercussioni a catena.


Adesso dico un'eresia. Ma se portassimo la S2 a Mariano ogni 30' tutta la giornata (ma proprio tutta, fino alla sera tardi...), non sarebbe a questo punto possibile togliere ai R le fermate a Cabiate e Meda (così Christian me lo trovo sotto casa col bazooka)? In questo modo velocizzeresti gli R dando comunque servizio a Meda e Cabiate ogni 30' (con treni vuoti), facilitando la regolarità... :divano:
Teo2257
 
Posts: 2104
Joined: Sat 07 October 2006; 12:03

Re: Potenziamento Milano-Seveso

Postby Trullo » Tue 12 April 2011; 15:02

Oltre alle giuste ire di Cristian :mrgreen: , bisogna vedere come si vengono a trovare gli incroci nella tratta a monte: se oggi i regionali incrociano a Mariano, dove incrocerebbero se la percorrenza scendesse di quei tre-quattro minuti derivanti dalle soppressioni da te proposte?
"Io non distinguo gli uomini, come fanno gli ignoranti, in greci e barbari. Non mi interessa la provenienza dei cittadini, neanche la razza della nascita. Li distinguo con una sola misura: la virtù.
Per me, ogni buon straniero è greco ed ogni cattivo greco è peggiore del barbaro." (Alessandro III di Macedonia, detto il Grande)
User avatar
Trullo
 
Posts: 25996
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Potenziamento Milano-Seveso

Postby msr.cooper » Tue 12 April 2011; 16:52

Inoltre a Mariano non ci sarebbe spazio per attestare gli S2.
-
Image
User avatar
msr.cooper
Forum Admin
 
Posts: 17036
Joined: Sat 29 April 2006; 20:55

PreviousNext

Return to Fanta-MSR

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests