M6 (sbinamento M1)

Proposte sensate (ma anche fantasiose) per creare la linea o la rete che vorresti...

Moderators: Hallenius, teo

Re: M6 (sbinamento M1)

Postby jumbo » Wed 11 January 2012; 16:57

scusa ma santa giulia è a distanza pedonale dalla metropolitana e dalla stazione ferroviaria. in più ci sono le varie linee bus. questo sarebbe un quartiere pensato senza trasporti ?!?
jumbo
 
Posts: 8835
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: M6 (sbinamento M1)

Postby Slussen » Wed 11 January 2012; 17:18

ma cosa avete bevuto oggi?
Slussen
 
Posts: 12070
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: M6 (sbinamento M1)

Postby Slussen » Wed 11 January 2012; 17:21

S-Bahn wrote:Già con la situazione attuale da progetto di M5 ed M4 si ottengono alleggerimenti della parte più carica di M1 e M2.


^^
Slussen
 
Posts: 12070
Joined: Wed 05 July 2006; 20:59
Location: terminaaa

Re: M6 (sbinamento M1)

Postby Lucio Chiappetti » Wed 11 January 2012; 18:39

Sirietto wrote:... non vedo perché dovrebbero crearsi congestioni, ... la loro totale automatizzazione consentisce distanze tra i treni molto ridotte (leggevo 60' e 90' secondi).


Mi consentisca ! :D

In realta' si accumulavano diverse considerazioni:

    1 M1 e forse anche le altre M pesanti sono sature in punta (adesso e nella realta')
    2 Ciononostante il Comune ha pensato a delle M5 e M4 leggere probabilmente sottostimando il loro riempimento (in futuro e nella realta')
    3 D'altra parte qualcuno qui ha proposto (in fanta) addirittura un raddoppio degli attuali percorsi centrali di M1/M2

Quindi questi due ultimi statement sono in contraddizione (non lo e' invece la ragionevole predizione che M5 ed M4 potrebbero scaricare parzialmente M1 e M2)

Sinceramente sono molto scettico sulla funzionalita' ad elevata frequenza di un servizio totalmente automatizzato, data l'aleatorieta' dei tempi di carico e scarico dei passeggeri (specie con i grugru della valbrembana che si piazzano davanti alla porta senza lasciare scendere la gente), e su frequenze troppo elevate (distanziamento minore del tempo di percorrenza tra le stazioni piu' vicine ... allora invece dei treni ci mettevamo una bella strada mobile tipo Caves of Steel di Asimov)
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4678
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: M6 (sbinamento M1)

Postby S-Bahn » Wed 11 January 2012; 22:38

Non sopravvalutiamo la capacità dei sistemi automatici di aumentare la capacità attingendo a frequenze alte a piacere.
M1, regolarità a parte, già da anni consente di avere frequenze nell'ordine dei 2', ovvero 120". I sistemi automatici di M4 e M5 a regime scenderanno con tutta probabilità a frequenze di 90-100", non di 60". Non bisogna infatti confondere la possibilità teorica di avvicinare i treni in linea con la reale successione dei treni nelle stazioni, con tanto di tempi di incarrozzamento e un minimo di margine necessario al normale esercizio.

Quindi la frequenza migliora di poco, non raddoppia. In compenso i treni di M4 ed M5 hanno una capacitàò che è meno della metà di quelli di M1, M2 e M3, senza contare poi che M5 per anni girerà alla massima frequenza di 3 minuti.

Costruire sistemi che devono durare molti decenni ma che rischiano di andare in congestione in pochi anni e che non si possono espandere non mi sembra un atteggiamento molto previdente.
Rispetto per tutti, paura di nessuno - Dejan Stanković
A scuola di treno: http://www.miol.it/stagniweb/
User avatar
S-Bahn
 
Posts: 50775
Joined: Thu 06 July 2006; 22:47
Location: Monza

Re: M6 (sbinamento M1)

Postby skeggia65 » Fri 13 January 2012; 1:22

Sirietto wrote:....Personalmente per me sarebbe importante fare nascere comunicazione metropolitana (e quindi più veloce) ......

Da questo ed altri tuoi interventi deduco che tu abbia sbagliato nickname.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15147
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: M6 (sbinamento M1)

Postby matte96 » Fri 13 January 2012; 15:02

Epic win skeggia :mrgreen:
matte96
 
Posts: 406
Joined: Fri 24 July 2009; 15:36

Re: M6 (sbinamento M1)

Postby Sirietto » Fri 13 January 2012; 16:30

Che cosa vuol dire? Mi sembra un'osservazione che non c'entra molto.

Ho già detto a mio parere quale dovrebbe essere l'uso del tram e della metropolitana. Questo quindi non capisco affatto il senso di questo intervento :roll:
User avatar
Sirietto
 
Posts: 152
Joined: Mon 26 December 2011; 1:40
Location: Tram 16

Re: M6 (sbinamento M1)

Postby skeggia65 » Mon 16 January 2012; 0:29

Vedi tu: da una parte auspichi la realizzazione di più metrò, perché "più veloci", dall'altra critichi i tram perché "lenti" e inefficienti; poi scegli come nick un tram. Sinceramente ,sono confuso!
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15147
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1

Re: M6 (sbinamento M1)

Postby ETR460 » Mon 16 January 2012; 1:55

Oltretutto asserendo che i tram a Milano sono lenti perché sono così e basta, mentre nel resto d'Europa funzionano perché sono bravi.
ETR460
User avatar
ETR460
 
Posts: 6238
Joined: Tue 18 July 2006; 21:46
Location: Corvetto M3, 34, 77, 84, 93, 95, 153

Re: M6 (sbinamento M1)

Postby Sirietto » Mon 16 January 2012; 23:31

Meglio se mi spiego :roll:

Allora, ho affermato che le tranvie interurbane "lunghe" a mio parere sono lente ed inefficenti, e quindi è molto meglio usare altri tipi di trasporto (ferrovia e metrò).

Per le tranvie urbane o semi interurbane invece sono favorevolissimo all'uso del tram, purché abbiano e si facciano tutte le migliorie del caso (interscambi con la metropolitana, corsie riservate e asservimenti semaforici).

Fosse per me, potenzierei i tram e toglierei molte linee bus dalla città, ma non andrei a costruire in hinterland, bensì costruirei in città.
Ho detto inoltre che le metrotranvie (non le tranvie urbane) sono lente e poco agevoli in quanto, al contrario degli altri stati, si rimane troppo legati al concetto di tranvia, e che quindi si fanno fermate poco distanziate e rallentando il tram, cosa che invece in città è giustissima da fare (in quanto la tranvia deve dare un servizio capillare).

Credo che sia tutt'altro che una spiegazione campata in aria :ciao:
User avatar
Sirietto
 
Posts: 152
Joined: Mon 26 December 2011; 1:40
Location: Tram 16

Re: M6 (sbinamento M1)

Postby ETR460 » Mon 16 January 2012; 23:52

Già meglio...
Ma attenzione, perchè capillare non vuol dire "ogni portone mi fermo", c'è un limite alla capillarità di qualsiasi mezzo!
Per avere un'idea, cosa indendi per "lunga" riferendoti a tranvie interurbane?
ETR460
User avatar
ETR460
 
Posts: 6238
Joined: Tue 18 July 2006; 21:46
Location: Corvetto M3, 34, 77, 84, 93, 95, 153

Re: M6 (sbinamento M1)

Postby Sirietto » Tue 17 January 2012; 0:30

Certo, come servizio capillare intendo quello già presente nella rete urbana, che a mio parere ha una giusta distribuzione come distanza tra una fermata e l'altra.

Come tranvie interurbane "lunghe" intendo i progetti della metrotranvia Milano - Seregno (già finanziata, e inutile a mio parere perché basterebbe collegare via gomma quartieri lontani alla stazione, e comunque troppo lontana alla città) e la Milano - Limbiate (ora tranvia interurbana, ma c'è una trasformazione in progetto per farla divenire "metrotranvia").
User avatar
Sirietto
 
Posts: 152
Joined: Mon 26 December 2011; 1:40
Location: Tram 16

Re: M6 (sbinamento M1)

Postby jumbo » Tue 17 January 2012; 0:33

infatti le tranvie urbane a milano hanno le fermate tropppo vicine.
le tranvie interurbane non lo so. se sono inutili o no, lo chiederei ad esempio agli utenti del limbiate che si sono recentemente moltiplicati nonostante alcune condizioni sfavorevoli del servizio.
jumbo
 
Posts: 8835
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: M6 (sbinamento M1)

Postby Trullo » Tue 17 January 2012; 0:39

Conosco diverse persone che per età o altri motivi non guidano, e che abitano a distanza pedonale dalla tranvia di Limbiate ma non dalla ferrovia per Seveso, e trovano utilissima la tranvia interurbana, specie da quando interscambia con la metropolitana
Mala tempora currunt
User avatar
Trullo
 
Posts: 26197
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

PreviousNext

Return to Fanta-MSR

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 6 guests