Rifacimento stazione M1 Pagano e diramazioni

Proposte sensate (ma anche fantasiose) per creare la linea o la rete che vorresti...

Moderators: Hallenius, teo

Rifacimento stazione M1 Pagano e diramazioni

Postby Lucio Chiappetti » Fri 08 November 2019; 17:01

Riposto in "fanta" dove meglio si adatta un'idea nata in altro thread (a proposito dei futuri aumenti di carico sulle diramazioni M1 col prolungamento a "Baggio", cfr. viewtopic.php?f=2&t=3315&start=2025#p636807

[Tornando a M1, non e' che sarebbe il caso di rifare Pagano con 4 binari (due di transito e due di testa) e su entrambe le diramazioni alternare un treno dal capolinea per Sesto e una navetta dal capolinea per Pagano, in modo da mantenere la frequenza del tronco principale anche sulle diramazioni ?


Assumiamo p.es. una frequenza di 4 min sulla tratta Sesto-Pagano con quindi un treno ogni 8 min su Pagano-Rho e altrettanto su Pagano-Bisceglie. Fatto salvo che chi da Rho deve andare a Bisceglie o vv. ha una rottura di carico a Pagano.

Esisterebbe un modo di trasformare Pagano in modo che vi siano altri treni che facciano solo Pagano-Rho e Pagano-Bisceglie ogni p.es. 8 min intercalati con quelli provenienti da Sesto ? In questo modo la frequenza sulle diramazioni verrebbe portata a 4 min come il tronco principale.
Chi da Rho o Bisceglie deve andare verso Sesto lo fa senza rottura di carico ogni 8 min come ora nel 50% dei casi, oppure con cambio a Pagano nel restante 50% prendendo il treno proveniente da Bisceglie o Rho per Sesto quindi puo' farlo ogni 4 min.
Occorrerebbe ottimizzare la posizione di binari e marciapiedi in modo da consentire il cambio solo attraversando il marciapiede, e garantire una regolarita' dei passaggi. Qualcuno vuole cimentarsi ?

Ho messo qui https://ibb.co/QrZMj0R un ritaglio preso da openrailwaymap di come dovrebbero essere i binari rispetto alle strade e edifici a Pagano, ma non e' chiaro dove siano i marciapiedi. Noto la presenza di un curioso binario tronco. Suppongo che forse si potrebbe perfino lasciare la stazione attuale in funzione mentre se ne costruisce una nuova p.es. poco a nord sotto il giardino e poi abilitarla al termine abbandonando la vecchia (credo che a Londra e forse Parigi esistano stazioni rifatte e abbandonate)
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4863
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Rifacimento stazione M1 Pagano e diramazioni

Postby skeggia65 » Fri 08 November 2019; 17:15

L'unico sistema è con (almeno) due binari tronchi, relativi salti di montone (se si vogliono evitare incroci a raso) e cambio banco.
Non so se il gioco valga la candela.
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15276
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Rifacimento stazione M1 Pagano e diramazioni

Postby fra74 » Fri 08 November 2019; 17:33

Qualsiasi interscambio a Pagano mi sembra abbastanza poco intelligente considerando che una quota significativa scenderebbe solo due fermate dopo a Cadorna, vuoi per l'interscambio con la M2, vuoi per prendere treni, vuoi per le numerose linee di superficie o anche perché lavorano nelle vicinanze
Blog: http://fbresciani.gitlab.io

"Widening highways to ease congestion is like loosening your belt to solve obesity."
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24919
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Rifacimento stazione M1 Pagano e diramazioni

Postby luca » Fri 08 November 2019; 17:34

Non credo ,anche perché stiamo parlando di frequenze elevatissime nelle ore di punta, mentre nelle ore di morbida, essendo che le diramazioni sono per forza di cose abbastanza esterne, a parte le prime fermate (Buonarroti, Wagner, Lotto...) penso che sia accettabile anche avere un treno ogni 7'-8'
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8424
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Rifacimento stazione M1 Pagano e diramazioni

Postby jumbo » Fri 08 November 2019; 17:39

visto che siamo in fanta, si potrebbe eventualmente far diventare uno dei due rami una M1 espressa, con linea dedicata e fermate in Pagano e Cadorna, poi Missori e farla diventare il ramo sud della M6 prossima ventura (del XXII secolo).
jumbo
 
Posts: 8937
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Rifacimento stazione M1 Pagano e diramazioni

Postby luca » Fri 08 November 2019; 17:48

Una M1x ?Image
Scherzi a parte, in una città tutto sommato piccola come Milano, non vedo molto il senso di una metropolitana più veloce
Fiero utente abituale del TPL
Viva il trasporto pubblico moderno!
User avatar
luca
 
Posts: 8424
Joined: Wed 01 June 2011; 7:45
Location: Milano (Greco)

Re: Rifacimento stazione M1 Pagano e diramazioni

Postby Trullo » Fri 08 November 2019; 17:53

Era il vecchio progetto poi abortito di M6...

Image
aveva il tuo stesso identico umore
ma la divisa di un altro colore
User avatar
Trullo
 
Posts: 26428
Joined: Tue 30 October 2007; 10:40
Location: Paderno Dugnano

Re: Rifacimento stazione M1 Pagano e diramazioni

Postby Lucio Chiappetti » Fri 08 November 2019; 18:33

@Trullo Una soluzione con M6 Baggio-Bisceglie-Pagano (e stop) e M1 solo Rho-Sesto sarebbe sicuramente una possibilita'. Frequenza doppia sulle ex diramazioni e rottura di carico al 100%. In termini di stazione di interscambio ?
skeggia65 wrote:L'unico sistema è con (almeno) due binari tronchi, relativi salti di montone (se si vogliono evitare incroci a raso) e cambio banco.

Penso di si' ... mi piacerebbe vedere un disegno per entrambi i casi di cui sopra (e per cominciare sapere dove sono i marciapiedi attuali sulla mappa di openstreetrailway)
fra74 wrote:considerando che una quota significativa scenderebbe solo due fermate dopo a Cadorna

Esistono numeri che confermano cio' ? Nessuno che va a (o viene da) Duomo, Venezia o oltre ? Tanto per dire io avevo un paio di colleghi che abitavano in zona Gallaratese o Gambara e lavoravano a Citta Studi.
100 anni dell'Unione Astronomica Internazionale https://www.iau-100.org/
Lucio Chiappetti
 
Posts: 4863
Joined: Mon 14 December 2009; 11:23
Location: Milano tra Lambrate e Gorla

Re: Rifacimento stazione M1 Pagano e diramazioni

Postby skeggia65 » Fri 08 November 2019; 18:57

La mia esperienza di utilizzatore assiduo da de Angeli, a tempi in cui abitavo da quelle parti, e occasionale ora conferma ciò che dice Fra: poche persone che trasbordano arrivando da un ramo per andare nell'altro (eccezion fatta per le giornate di fiera); ovvero, a Pagano, andando verso il centro, è molta di più la gente che sale rispetto a quella che scende.
Grosso ricambio invece a Cadorna, Cairoli e Cordusio perlopiù scendono.
Spendere soldi per un' esigenza marginale (quella di evitare il trasbordo) e far risparmiare 2' in punta ai milanesi imbruttiti che non avrebbero voglia di aspettare il treno per Sesto mi sembra un'idea poco fanta e molto (aggettivo denigratorio a scelta).
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15276
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Re: Rifacimento stazione M1 Pagano e diramazioni

Postby jumbo » Fri 08 November 2019; 19:02

luca wrote:Una M1x ?Image
Scherzi a parte, in una città tutto sommato piccola come Milano, non vedo molto il senso di una metropolitana più veloce

Più che altro sarebbe un modo di alleggerire la tratta centrale di M1. Poi la possibilità di saltare qualche stazione sarebbe più che altro per risparmiare soldi e lavori in una zona dove gli scavi sono molto complicati ed introdurre questa "variante" della linea espressa.
jumbo
 
Posts: 8937
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Rifacimento stazione M1 Pagano e diramazioni

Postby fra74 » Fri 08 November 2019; 19:09

C'è anche da dire che la zona in cui comunque sarebbe passata la M6 diciamo il triangolo compreso tra circonvallazione tranviaria, corso magenta e via Torino è comunque abbastanza critica dal punto di vista archeologico. Una metropolitana che passasse sotto il substrato archeologico non avrebbe grossi problemi ma chiaramente qualsiasi stazione, pozzo di areazione, uscita di emergenza, eccc... è potenzialmente a rischio di scoperte... Non ho conferme ma ho sempre avuto il sospetto che anche per questo avessero ipotizzate poche fermate in centro
Blog: http://fbresciani.gitlab.io

"Widening highways to ease congestion is like loosening your belt to solve obesity."
User avatar
fra74
Forum Admin
 
Posts: 24919
Joined: Wed 05 July 2006; 21:15

Re: Rifacimento stazione M1 Pagano e diramazioni

Postby jumbo » Fri 08 November 2019; 19:34

Che io sappia è uno dei motivi per cui M4 non taglia il centro per Missori-Carrobbio ma segue la cerchia dei Navigli.
Non sarà un caso se per la M6 da PUMS uno dei due tracciati ipotizzati gira lungo la cerchia dei Bastioni anzichè tagliare per Cadorna e Missori.
jumbo
 
Posts: 8937
Joined: Sat 23 December 2006; 14:57
Location: Milano

Re: Rifacimento stazione M1 Pagano e diramazioni

Postby EuroCity » Sat 09 November 2019; 10:07

La M4 con tracciato centrale lungo Via Larga, Missori e Carrobbio in effetti era il progetto originario, che oltretutto avrebbe dato molti meno problemi di interscambio con la M3 (necessariamente compatto e a Missori); poi, per pigrizia e risparmio, ecc. ecc., “come ormai al solito” (sic!), purtroppo si è optato per una soluzione subottimale, lungo la cerchia dei Navigli (e incredibilmente senza stazione in Largo Augusto e con interscambio molto problematico con la M3) - mah...!
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein
EuroCity
 
Posts: 12096
Joined: Wed 05 July 2006; 21:08
Location: Pavia

Re: Rifacimento stazione M1 Pagano e diramazioni

Postby teo » Sat 09 November 2019; 20:58

Sparo questo itinerario: Pagano-Cimarosa-Dezza-Coni Zugna (Scambio M2 Sant'Agostino)-poi sotto Darsena (non so se tecnicamente fattibile)-Gian Galeazzo-Beatrice D'este-Bocconi-Bazzi-Agrippa-Abbiategrasso-Famagosta-San Paolo
teo
Moderatore
 
Posts: 19921
Joined: Sat 30 September 2006; 11:18

Re: Rifacimento stazione M1 Pagano e diramazioni

Postby skeggia65 » Sun 10 November 2019; 20:16

Sbinando il ramo Rho Fiera, però.
Assunto che, in qualsiasi caso di sbinamento, vanno fatte le nuove banchine per la nuova linea.
Ma c'è un ma.
Con il tuo percorso, quasi perpendicolare ai tracciati e alla posizione della stazione, si è costretti a fare nuovi tunnel e nuove banchine sotto il PF attuale.
L'ideale sarebbe trovare un tracciato che permetta di realizzare i nuovi binari ai lati "esterni" delle banchine attuali (se è possibile).
Articolo 21
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

Anche se "alea iacta est": Freedrichstrasse!

Se la musica è troppo alta, tu sei troppo vecchio.

Nella vita nulla si deve temere; si deve solo comprendere. Maria Sklodowska Curie
User avatar
skeggia65
 
Posts: 15276
Joined: Sat 06 May 2006; 0:20
Location: San Donato Milanese. 121, 132, 140, Z420, S1, S12

Next

Return to Fanta-MSR

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests